facebook twitter Feed RSS
Mercoledì - 28 settembre 2022
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
CONFERENCE LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
FORUM
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
LAVORO
   
 

Diamante Zalewski: la crescita dei senatori e i no ad Arsenal e club di Serie A

L'esterno della Roma a soli 20 anni è già diventato il titolare inamovibile della fascia sinistra: qualità, testa ed esplosività, il polacco è cresciuto e sorprende tutti
Venerdì 29 aprile 2022
La Roma si gode Nicola Zalewski, il diamante esploso in questa stagione e che si è preso la fascia sinistra. Il talentino giallorosso a soli vent'anni e poche partite ancora sulle gambe tra i professionisti ha mostrato una grande crescita e tutte le sue qualità: testa, carattere, piedi buoni ed esplosività. La fascia sinistra è la sua, per Mourinho lui è il titolare inamovibile e prezioso elemento per la costruzione del gioco e la spinta in fase offensiva.

Zalewski ha giocato diciotto partite in questa stagione, nel 2022 Mourinho lo ha scelto come titolare della fascia sinistra per la sua tecnica e le sue capacità di corsa. Tecnica, quella che gli è servita contro il Leicester per realizzare un assist al bacio per la rete di Pellegrini. Il secondo stagionale dopo quello realizzato contro il Bodo. Un cambio di passo importante, il dribbling e quella visione di gioco che ha stregato Mourinho che ora se lo gode aspettando anche il rientro totale di Spinazzola.

Non ci sono dubbi che Zalewski resterà alla Roma anche la prossima stagione, si prenderà il suo spazio per crescere ulteriormente e concedere anche riposo a Spinazzola. Ma chissà che Mourinho non possa adattarlo anche a destra per dargli il giusto minutaggio. Insomma, il polacco sarà un elemento prezioso anche per il futuro in giallorosso.

Lo Special One ha instaurato subito un ottimo rapporto con lui, sia dal punto di vista sportivo che umano: a gennaio erano arrivare offerte tra A e B, con Verona e Venezia che lo avrebbero preso in prestito con diritto di riscatto. No categorico di Mourinho che ha subito visto in lui un elemento in più per la squadra. Niente plusvalenza ma qualità in campo. E i risultati stanno dando ragione a Mourinho e al ragazzo che qualche anno fa aveva rifiutato anche l'offerta dell'Arsenal che lo avrebbe voluto far crescere nella propria Academy. Ma il polacco di Tivoli ha preferito rimanere vicino casa, di crescere a Trigoria e di giocarsi le sue possibilità in giallorosso. Il duro lavoro e il sacrificio lo hanno portato a essere il titolare della squadra dello Special One. Quando il duro lavoro ripaga...
di Jacopo Aliprandi
Fonte: Corriere dello Sport
COMMENTI
Area Utente
Login

Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
Notizie di Oggi
 Mar. 27 set 2022 
Calciomercato Roma, PSG pronto a ridiscutere il riscatto di Wijnaldum a gennaio
Georginio Wijnaldum sta lavorando giorno dopo giorno per recuperare dalla rottura...
Retroscena Milik: "La Roma fece un'offerta più ricca, il Napoli rifiutò"
Il centravanti polacco svela i retroscena dell'operazione di mercato che l'ha riguardato in estate e in passato: "Fin da bambino volevo far parte di un grande club: essere alla Juve è il top"
Abraham, zero minuti in Nazionale e la Roma per far ricredere Southgate
L’inglese sa che per andare al Mondiale dovrà segnare tanti gol nella Roma: finora ne ha fatti due in campionato in sette gare, Mourinho attende che alzi la media anche perché dietro di lui scalpita Belotti...
Mou anticipa l'accordo con Adidas
Prove di matrimonio. Ma per ora tocca solo al testimonial. José Mourinho è l'ospite...
Zingaretti conferma: "Situazione stadio sulla strada giusta"
Il presidente della Regione Lazio: “Vedo rapporto positivo tra club e Campidoglio”
Delusione Abraham: panchina con Inghilterra. Torna Cristante, domani rientrano Rui Patricio e Ibanez
Tammy Abraham e Bryan Cristante tornano a Trigoria dopo i rispettivi impegni in...
Roma, 12 gare per il futuro dei giallorossi
La squadra di Mourinho scenderà in campo ogni 4 giorni fino al 13 novembre: si inizia sabato al Meazza e poi arriva il Betis
Roma, oggi a New York attesa per Dybala
Paulo si è allenato regolarmente con l'Argentina ed è a disposizione per disputare uno spezzone di partita contro la Giamaica dopo aver saltato la sfida con l'Honduras per precauzione
Totti compie 46 anni, ecco gli auguri emozionanti dei figli Cristian e Chanel
Il compleanno "turbolento" dell'ex capitano della Roma: ci pensano i figli a fargli tornare il sorriso
Mercato, alla Roma piace Ndicka
C’è anche la Juventus
 Lun. 26 set 2022 
Mondiale, Scaloni chiederà ai club di rilasciare i giocatori in anticipo. Dybala out per Roma-Torino
Manca sempre meno all'inizio del Mondiale in Qatar, in programma dal 20 novembre...
Cristante: "Siamo forti, possiamo fare bene. Quando siamo in Nazionale diamo sempre il 100%"
Bryan Cristante ha parlato nel postpartita di Italia-Ungheria. CRISTANTE ALLA RAI...
Ungheria-Italia 0-2: show di Raspadori, azzurri alla Final Four
La squadra di Mancini chiude in vetta al girone e si qualifica per la fase finale della competizione. Sblocca un gol dell'attaccante del Napoli, raddoppio di Dimarco. Poi Donnarumma chiude la porta
Ungheria-Italia, le formazioni ufficiali
Le formazioni ufficiali di Ungheria e Italia. Fischio d'inizio ore 20.45
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>