facebook twitter Feed RSS
Martedì - 16 agosto 2022
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
CONFERENCE LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
FORUM
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
LAVORO
   
 

Inter-Roma 2-0, Le Pagelle

COPPA-ITALIA, QUARTI DI FINALE - Le pagelle della Roma - Manovra povera, Mourinho bocciato: si salva solo Zaniolo
Martedì 08 febbraio 2022
Rui Patricio 6 - Pronti via e viene subito punito da Dzeko, sulla cui conclusione non può nulla. Passano pochi minuti e rischia di subire il secondo gol da Barella, che colpisce però la traversa. Costretto ad altre parate nel corso della gara, su cui si disimpegna bene, non può nulla nemmeno sul destro maravilla di Sanchez.



Mancini 5 - In grande difficoltà nel marcare Sanchez, che segue quasi a tutto campo e che è costretto a stendere in più occasioni. Fa fatica anche quando l'Inter attacca con tanti uomini, prendendosi anche un giallo nel finale di primo tempo. In apnea.

Smalling 5 - I primi quindici minuti sono da incubo vero, con il buco grave in occasione del gol di Dzeko e un'altra serie di errori consecutivi che rendono bene idea del suo stato di confusione. Piano piano prova a riprendersi con un paio di buoni anticipi, ma contro Dzeko fa una fatica terribile.

Ibanez 5,5 - Dei tre difensori è il meno peggio, ma commette anche lui diversi errori. Darmian spinge meno di Perisic e lo tiene più a bada, ma sono comunque diverse le letture sbagliate, con cui i nerazzurri lo saltano nella sua zona. Dal 46' Kumbulla 6 - Buon ingresso per il centrale albanese, che non commette errori e tampona come può la manovra interista, che nella ripresa abbassa e di molto i ritmi.

Karsdorp 5 - Marcare questo Perisic è un'impresa, ma l'olandese non riesce mai a metterci una pezza. Sempre costretto a rincorrere, non riesce a tamponare le scorribande del croato, non dando nemmeno un grande apporto nella fase offensiva, quando la Roma inizia a crescere. Meglio nella ripresa dove si fa notare per un paio di buone diagonali, ma nel complesso fa tanta fatica.

Sergio Oliveira 5,5 - In apnea anche lui ad inizio gara, visti i grandi ritmi dell'Inter, con l'andare della gara prova a prendere per mano il centrocampo della Roma, ma in fase di costruzione si dedica solo a lanci lunghi che però sono poco utili alla manovra dei giallorossi. Sua, inoltre, la palla persa in occasione del raddoppio dell'Inter, che pesa molto. Dal 70' Pellegrini sv - Entra a gara chiusa.

Veretout 5,5 - Rispetto ad Oliveira si vede anche meno, stretto nella morsa tra Barella e Brozovic. Regia in grande ritardo e poche chiusure, con l'Inter che recupera molti palloni nel mezzo, dando via a diverse azioni insidiose. Dal 70' Cristante sv - Come Pellegrini, entra a partita in ghiaccio e non ha il modo di combinare granché.

Vina 6 - Più lucido di Karsdorp, complice un Darmian più timido di Perisic, in fase difensiva concede poco o nulla, ma allo stesso modo non si vede quasi mai nemmeno in fase di spinta. Senza infamia e senza lode. Dal 76' El Shaarawy sv

Mkhitaryan 5,5 - La Roma fa tanta fatica a portare palla sulla trequarti, motivo per cui l'armeno ha poche palle a disposizione per far male. Alcuni possessi sono gestiti male, con aperture sbagliate e scelte che non permettono alla Roma di esprimersi al meglio, ma è suo il pericolo più grande del primo tempo, con un buon cross che per poco non si trasforma in autorete di D'Ambrosio. Cala sensibilmente nella ripresa, dove non si vede praticamente mai.

Zaniolo 6,5 - Della Roma è il migliore, se non altro per impegno e cattiveria messa in campo. Fa la lotta quasi in solitaria contro la difesa dell'Inter, non mollando un centimetro su ogni pallone, ma perde un pizzico di lucidità al momento del tiro, come dimostra nel primo tempo calciando su Handanovic da ottima posizione. Lotta fino alla fine, ma quasi da solo.

Abraham 6 - Il gioco della Roma questa sera non lo favorisce, con tanti lanci lunghi difficili da addomesticare e che fanno emergere la grande bravura di Skriniar e co nei duelli fisici. Si vede poco, prova a dialogare una volta con Zaniolo e lo libera al tiro, poi prova a mettersi in solitaria nella ripresa: ci prova più volte, ma non trova la via del gol. Dall'89' Afena-Gyan sv

José Mourinho 5 - L'approccio della Roma è preoccupante, sottomessa per più di quindici minuti e incapace di reagire. Anche la proposta di gioco è piuttosto limitata, ridotta solo a lanci lunghi: come successo in campionato la sua Roma non è mai in partita contro l'Inter, anche se questa volta riesce a ridurre il passivo.

di Niccolò Pasta


Rui Patricio 6,5: incolpevole sui due gol, fa un miracolo sulla conclusione di Barella nella ripresa.

Mancini 5,5: anche lui non impeccabile nell'azione che porta al vantaggio nerazzurro. Regge abbastanza bene l'urto per il resto dell'incontro.

Smalling 5: inizio tremendo dell'inglese, che perde di vista Dzeko e va in confusione per parecchi minuti.

Ibanez 5: a causa di un suo cambio di gioco estremamente avventato, l'Inter dà il via all'azione che porta al vantaggio nerazzurro. Va in confusione anche lui nella prima parte di gara. Dal 46' Kumbulla 6: buon ingresso dell'albanese, che offre una discreta prestazione.

Karsdorp 5,5: non riesce mai a prendere Perisic nel primo tempo. Si fa notare per un bel filtrante per Mkhitaryan e, difensivamente, migliora nella ripresa ma non è la sua serata.

Oliveira 5: non riesce a dare quella qualità che Mourinho chiede da lui. Dal 70' Pellegrini SV.

Veretout 4,5: spento, spesso in ritardo e avulso dal gioco. Dal 70' Cristante SV.

Mkhitaryan 6: quando si accende lui, la Roma si rende pericolosa.

Vina 6: tra i meno peggiori nel corso dell'inizio thriller della Roma. Prova a fare qualcosa di buono, da premiare l'impegno. Dal 77' El Shaarawy SV.

Zaniolo 6: l'unico in grado di tenere palla e difenderla. Nella ripresa, fa quasi la prima punta e si rende pericoloso ma sotto porta pecca di freddezza e spreca troppo.

Abraham 6: non riesce mai a vedere la palla nel primo tempo, anche a causa di rifornimenti non precisi da parte dei compagni. Meglio nella ripresa, quando si toglie dal traffico e si sposta più lateralmente sulla destra. Dal 89' Felix SV.

Mourinho 5: ad eccezione di una parte della ripresa, la Roma crolla nettamente e rimedia una sconfitta giusta. Brutto l'approccio alla gara e la reazione non è immediata. Aggiusta la situazione spostando Zaniolo più centrale nella ripresa ma non basta.

di Alessandro Carducci
Fonte: TMW
COMMENTI
Area Utente
Login

Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
Notizie di Oggi
 Lun. 15 ago 2022 
Mourinho e la pizza di Salerno: stavolta ne ordina 60 per festeggiare con giocatori e staff
Nella passata stagione dopo la vittoria sulla Salernitana il tecnico della Roma era stato immortalato mentre la mangiava in treno. Ieri ha voluto coinvolgere tutta la squadra
CALCIOMERCATO Torino, Lukic si è scusato: nei prossimi giorni si parlerà di rinnovo
Importanti novità in casa Torino sulla questione Lukic: il centrocampista serbo,...
Friedkin porta anche lo sponsor Toyota sulle maglie d'allenamento della Roma
Arriva lo sponsor che nella Roma dei Friedkin non poteva mancare. Il club giallorosso...
Roma, Cristante stavolta è più che indispensabile
Un gol e una prestazione di grande sostanza: se la squadra di Mourinho concede poco agli avversari, è anche merito del “totem” davanti alla difesa
Mourinho e la sua Roma: il debutto a Salerno in due immagini
La partita straripante di Zaniolo, la concretezza di Cristante: José aspetta un rinforzo in attacco ma intanto si gode una squadra concreta e dal potenziale offensivo incontenibile. Negli spogliatoi c'è stata solo una cosa che ha infastidito il tecnico portoghese: ecco quale
Online in vendita la terza maglia della Roma
Dopo l'annuncio della seconda maglia, c'è attesa e curiosità per la presentazione...
Cristante, Matic e Wijnaldum: le scelte di Mou hanno fatto la differenza
A metà ripresa, il tecnico ha messo in campo una piccola rivoluzione passando a un 3-5-2 più compatto: "Non sono entrati giocatori per uccidere la partita, ma per gestirla" Dal nostro inviato Andrea Pugliese
La Roma di Cristante che piace a Mou. Oggi le risposte di Spalletti e Allegri
José ha tolto Abraham, Zaniolo, Dybala e vinto grazie al gol di un mediano. Hanno giocato e vinto 7 delle prime 10 del torneo scorso: stasera ci prova la Juve di Di Maria
Dybala: "Buona la prima. Daje Roma". E Zaniolo lo esalta
La Joya esulta su Instagram dopo il successo per 1-0 contro la Salernitana
Belotti e la Roma, adesso o mai più: settimana decisiva
Il Gallo non vuole aspettare oltre e il Galatasaray è pronto a venire in Italia per convincerlo a firmare: la situazione non è facile
DAZN: "Nei prossimi giorni provvederemo a erogare un indennizzo a ciascun cliente interessato"
"DAZN è consapevole di quanto sia importante il proprio servizio per gli appassionati...
Joya a sprazzi e quel palo che emoziona
All’Arechi subito tocchi e visione di gioco: alla fine sono stati 46 i palloni toccati. Ora dategli soltanto il tempo
Salernitana-Roma 0-1, Le Pagelle dei Quotidiani
1ªGiornata di Serie A
Dazn, un altro disastro: tifosi infuriati
Tifosi romanisti letteralmente infuriati con Dazn per i clamorosi disservizi (non...
La Roma dei Fab Four si salva dal trappolone con un gol di Cristante
Il bello del calcio è che passi tutta l'estate a parlare dei Fab Four — Abraham,...
 Dom. 14 ago 2022 
MOURINHO, è stato impossibile rilasciare dichiarazioni a Dazn
Non ci sono solo problemi di trasmissione con DAZN: dopo Salernitana-Roma per tre...
SPINAZZOLA: "Ancora presto per fissare traguardi, sappiamo che siamo migliorati molto"
SALERNITANA-ROMA 0-1, LE INTERVISTE POST-PARTITA SPINAZZOLA A DAZN Squadra che ha...
MOURINHO: "Mi è piaciuto tutto, gestito il risultato con maturità"
SALERNITANA-ROMA 0-1, LE INTERVISTE POST-PARTITA, JOSE' MOURINHO: "Zaniolo e Dybala straordinari ma vorrei altri attaccanti di alto livello"
La Roma spreca, ma gioca bene e vince: a Salerno ci pensa Cristante
Un gol del centrocampista regala a Mou i primi tre punti, dopo che Zaniolo aveva mancato tre occasioni. Palo di Dybala
MANCINI: "Bravi, ma meritavano 2 gol in più. Sarei felice dell'eventuale arrivo di un difensore"
SALERNITANA-ROMA 0-1, LE INTERVISTE POST-PARTITA MANCINI A DAZN Buona la prima....
Salernitana-Roma 0-1, Le Pagelle
Le pagelle della Roma - Dybala c'è, gli manca solo il gol. Zaniolo sprecone
Dazn, problemi di visione: protesta sui social. Il comunicato della tv e il link alternativo
I problemi si sono verificati durante le partite del pomeriggio Lazio-Bologna e Fiorentina-Cremonese. Arriva il comunicato dell'azienda
Serie A - Salernitana-Roma 0-1
1ªGiornata di Serie A
TIAGO PINTO: "Dybala è motivato. Belotti? Del mercato parliamo il 2 settembre..."
SALERNITANA-ROMA, LE INTERVISTE PRE-PARTITA
PELLEGRINI: "L'anno scorso abbiamo vinto la Conference e vogliamo proseguire"
SALERNITANA-ROMA, LE INTERVISTE PRE-PARTITA PELLEGRINI A DAZN Hai vinto la Conference...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>