facebook twitter Feed RSS
Giovedì - 29 settembre 2022
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
CONFERENCE LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
FORUM
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
LAVORO
   
 

Roma, che poker a Bergamo: Zaniolo e Abraham infilano l'Atalanta

Già in vantaggio dopo 55 secondi, i romani raddoppiano con uno splendido contropiede di Zaniolo. Di Muriel a fine primo tempo il gol dell'1-2, poi dopo una rete annullata a Zapata chiudono il conto Smalling e Abraham
Sabato 18 dicembre 2021
Il campionato ritrova la Roma: spezza il volo dell'Atalanta giocando forse la miglior partita stagionale e rivendica il pieno diritto di correre perlomeno per un posto Champions. Una prestazione ai limiti della perfezione per una vittoria alla distanza strameritata: agevolata da un gol immediato, ma legittimata giocando sempre alla pari - anche quando costretta a difendersi nella sua metà campo - con la squadra di Gasperini. Che non perdeva dal 3 ottobre, si ferma a sei vittorie consecutive e ora vede il ritorno dei giallorossi a -6. Gli stessi punti che ora separano la Dea dalla vetta della classifica: forse per un po' non si parlerà più di sogno scudetto per i nerazzurri. Dunque Mourinho, che aveva detto "Andiamo a Bergamo per vincere", era stato davvero profetico

LE SCELTE — Gasperini conferma quasi per intero la squadra che ha vinto Verona: uniche eccezioni Djimsiti (riposa Demiral), Freuler (per Koopmeiners) e Hateboer, che sulla fascia destra viene preferito a Zappacosta. Confermati Pezzella sulla sinistra e Ilicic e Pasalic ad "accompagnare" Zapata. Nessuna sorpresa da Mourinho: la linea a tre difensiva più affidabile (Mancini-Smalling-Ibanez), Karsdorp e Vina sulle fasce, Cristante e Mkhitaryan con Veretout e davanti Zaniolo al fianco di Abraham.

PRIMO TEMPO — Il solito avvio choc dell'Atalanta, com'era già successo contro il Milan e più recentemente il Villarreal: sotto dopo meno di un minuto, con molti dubbi su come viene contrastata una combinazione fra Zaniolo e Abraham, ma anche il dubbio di un fallo su Djimsiti che interviene in modo troppo molle per spezzare il dialogo. De Roon e Toloi sono in ritardo per intervenire, ci prova Hateboer ma il suo tentativo di liberare crea solo un rimpallo che favorisce Abraham. Nasce la partita teoricamente perfetta per il gioco di rimessa della Roma, ma è soprattutto la fase difensiva collettiva della squadra di Mourinho - con Smalling perfetto regista del reparto, oltre che implacabile francobollatore su Zapata - a frenare la reazione dell'Atalanta. Che va non lontana dal pareggio per due volte nel giro di un minuto (20' e 21') con un gran tiro di Djimsiti e una girata di Zapata, su cui Rui Patricio, straordinario nel primo caso, difende bene la porta. Ma il contropiede perfetto è nell'aria: minuto 27, Zaniolo detta la ripartenza con un colpo di tacco, Veretout la rifinisce restituendogli il pallone faccia alla porta e l'azzurro resiste al ritorno di Djimsiti, segnando il 2-0 (suo primo gol in questo campionato) sul primo palo. Controreazione nerazzurra con Toloi, e Rui Patricio protegge benissimo il palo, ma Gasperini capisce che serve una scossa, anche tattica, e si gioca subito il tutto per tutto: prima della mezzora fuori Djimsiti, dentro Muriel, e spazio al 4-2-3-1. E proprio il colombiano, a una manciata di secondi dall'intervallo, causa il 2-1, con la complicità di Cristante che spiazza Rui Patricio, deviando in porta la sua conclusione. Che sarebbe terminata fuori, e dunque autorete assegnata al giallorosso.

SECONDO TEMPO — Gasperini si gioca anche la carta Malinovskyi, al posto di Ilicic, e proprio l'ucraino sfiora il pareggio quasi subito, dopo 5', su punizione respinta da Rui Patricio. L'Atalanta continua ad avere il governo della partita in mano, schiaccia la Roma che però continua a difendersi con ordine e grande aggressività e si rende davvero pericolosa solo su calcio piazzato, al 23'. In realtà su corner trova il pareggio, con colpo di testa di Zapata, ma Irrati annulla per fuorigioco di Palomino, che avrebbe ostacolato Cristante, trovandosi dunque in posizione attiva. Un duro colpo per la Dea, quasi una scossa di adrenalina per la Roma, che 4' dopo ristabilisce il doppio vantaggio, con Smalling che sfrutta benissimo una punizione di Veretout, scappando al controllo di Toloi, con Musso che sceglie di non uscire. È una Roma che capitalizza tutte le occasioni che crea, al limite del cinismo: come dieci minuti dopo, quando a chiudere la partita è ancora Abraham. L'assist - un passaggio anche leggermente rimpallato - è ancora di Veretout, dopo iniziativa di Shomurodov, che premia le scelte di Mourinho anche a proposito di cambi.
di Andrea Elefante
Fonte: Gazzetta dello Sport
COMMENTI
Area Utente
Login

Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Mer. 28 set 2022 
Totti-Blasi, accordo più lontano. Si va verso la battaglia in tribunale
Un anno fa l'ultimo viaggio insieme, ora lo scontro totale. Possibile la separazione giudiziale, Ilary si sente parte lesa
Mourinho e Inter-Roma, basta amarezze: José cerca il primo successo da ex (ne ha perse 3 su 3)
Solo Simone Inzaghi è riuscito a battere lo Special One più di due volte di fila
MARIA SOLE FERRERI CAPUTI, prima donna ad arbitrare una partita di Serie A
Svolta storica per la Serie A. Per la prima volta, infatti, un match del massimo...
Inter-Roma - Le Probabili Formazioni
8ªGioranta di Serie A
Paola Ferrari: "Totti doveva andare a giocare a Miami, ma Ilary..."
Le parole della conduttrice della Rai
Designazioni Arbitrali 8ªGiornata di Serie A
Si rendono noti i nominativi degli Arbitri, degli Assistenti, dei IV Ufficiali,...
De Rossi: "Raspadori? Un giovane galantuomo. Nazionale impoverita"
L'ex centrocampista e collaboratore della Nazionale: "Questo gruppo è unito, è rinato dalle proprie ceneri. Impoverimento nella selezione, ma il materiale c'è, basta trovarlo".
Roma, Celik è il gregario insostituibile
A causa dell’incidente di Karsdorp, il terzino turco entra nel club degli indispensabili: sabato il test Inter
I figli, Noemi e 46 candeline: Totti e il primo compleanno dopo Ilary
L'ex capitano della Roma ha festeggiato la ricorrenza a cena con gli amici più cari. Lo aspettano settimane complicate per la separazione Chiara Zucchelli
La Roma sogna il grande colpo in difesa: due nomi in cima alle preferenze di Mou
Tiago Pinto dovrà battere la concorrenza di diversi club europei per accontentare il proprio tecnico
Dybala va in tribuna con l'Argentina. Mourinho lo aspetta a Trigoria
Neanche un minuto giocato tra le due amichevoli con la Seleccion, adesso la Joya rientrerà a Roma per essere valutato dallo staff medico giallorosso in vista della sfida con l'Inter
 Mar. 27 set 2022 
Calciomercato Roma, PSG pronto a ridiscutere il riscatto di Wijnaldum a gennaio
Georginio Wijnaldum sta lavorando giorno dopo giorno per recuperare dalla rottura...
Retroscena Milik: "La Roma fece un'offerta più ricca, il Napoli rifiutò"
Il centravanti polacco svela i retroscena dell'operazione di mercato che l'ha riguardato in estate e in passato: "Fin da bambino volevo far parte di un grande club: essere alla Juve è il top"
Abraham, zero minuti in Nazionale e la Roma per far ricredere Southgate
L’inglese sa che per andare al Mondiale dovrà segnare tanti gol nella Roma: finora ne ha fatti due in campionato in sette gare, Mourinho attende che alzi la media anche perché dietro di lui scalpita Belotti...
Mou anticipa l'accordo con Adidas
Prove di matrimonio. Ma per ora tocca solo al testimonial. José Mourinho è l'ospite...
Zingaretti conferma: "Situazione stadio sulla strada giusta"
Il presidente della Regione Lazio: “Vedo rapporto positivo tra club e Campidoglio”
Delusione Abraham: panchina con Inghilterra. Torna Cristante, domani rientrano Rui Patricio e Ibanez
Tammy Abraham e Bryan Cristante tornano a Trigoria dopo i rispettivi impegni in...
Roma, 12 gare per il futuro dei giallorossi
La squadra di Mourinho scenderà in campo ogni 4 giorni fino al 13 novembre: si inizia sabato al Meazza e poi arriva il Betis
Roma, oggi a New York attesa per Dybala
Paulo si è allenato regolarmente con l'Argentina ed è a disposizione per disputare uno spezzone di partita contro la Giamaica dopo aver saltato la sfida con l'Honduras per precauzione
Totti compie 46 anni, ecco gli auguri emozionanti dei figli Cristian e Chanel
Il compleanno "turbolento" dell'ex capitano della Roma: ci pensano i figli a fargli tornare il sorriso
Mercato, alla Roma piace Ndicka
C’è anche la Juventus
 Lun. 26 set 2022 
Mondiale, Scaloni chiederà ai club di rilasciare i giocatori in anticipo. Dybala out per Roma-Torino
Manca sempre meno all'inizio del Mondiale in Qatar, in programma dal 20 novembre...
Cristante: "Siamo forti, possiamo fare bene. Quando siamo in Nazionale diamo sempre il 100%"
Bryan Cristante ha parlato nel postpartita di Italia-Ungheria. CRISTANTE ALLA RAI...
Ungheria-Italia 0-2: show di Raspadori, azzurri alla Final Four
La squadra di Mancini chiude in vetta al girone e si qualifica per la fase finale della competizione. Sblocca un gol dell'attaccante del Napoli, raddoppio di Dimarco. Poi Donnarumma chiude la porta
Ungheria-Italia, le formazioni ufficiali
Le formazioni ufficiali di Ungheria e Italia. Fischio d'inizio ore 20.45
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>