facebook twitter Feed RSS
Martedì - 7 dicembre 2021
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
CONFERENCE LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
FORUM
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
LAVORO
   
 

Tiro a segno Roma, secondo posto blindato: Zaniolo trascina, Abraham ne fa due

All'Olimpico 4-0 dei giallorossi agli ucraini dello Zorya: a segno anche Perez e Veretout sbaglia un rigore
Giovedì 25 novembre 2021
Vittoria netta, giusta, meritata. E forse anche stretta nelle dimensioni, considerando il rigore sbagliato e i due gol mangiati da Abraham. L'inglese, però, nella ripresa riesce a farsi perdonare con altri due gol (il primo facile facile, il secondo di pregevole fattura) anche se poi l'anima giallorossa in questa vittoria è un'altra e si chiama Nicolò Zaniolo. Schierato come seconda punta, il gioiello romanista ha spesso spaccato la difesa in due, segnando un gol e regalando un assist dorato ad Abraham. Ma soprattutto ha sprizzato energia da tutte le parti, con una voglia infinita di far bene dopo le due recenti panchine e una prestazione d'autore. Con questo 4-0 la Roma passa il turno, da capire solo se come prima o seconda. Bisognerà vincere a Sofia e sperare che lo Zorya non perda con il Bodo all'ultimo giro.

DOMINIO GIALLOROSSO — Mou rilancia Smalling dall'inizio e opta per una Roma superoffensiva, con Mkhitaryan e Carles Perez come mezzali al fianco di Veretout e una coppia d'attacco composta da Zaniolo ed Abraham. Un assetto che paga, perché la Roma domina la partita in lungo e largo, costruendo occasioni a raffica. Zaniolo sta bene, ha voglia di spaccare il mondo ed entra in quasi tutte le azioni offensive giallorosse. Dopo 25 secondi dà una palla d'oro a Mkhitaryan che spreca a lato (ma l'armeno era in fuorigioco), al 3' regala ad Abraham il più facile dei palloni. ma l'inglese si divora il vantaggio a tu per tu con Matsapura contro ogni logica calcistica. Che Abraham viva un primo tempo difficile lo si nota per tutto il corso dei primi 45 minuti, dove entra poco nei meccanismi della partita e quando ha un'altra buona occasione si fa recuperare in angolo da Vernydub. Così a sbloccare la partita ci pensa Perez, che di piatto insacca un assist al bacio di esterno di El Shaarawy. Con il vantaggio la partita diventa ancora più semplice per la Roma, perché lo Zorya si sbilancia, va in pressing alto senza molto criterio e gli spazi si sprecano. In una di queste situazioni un coast to coast di Veretout viene premiato al meglio da Zaniolo con il gol del 2-0. Poi è ancora Perez a procurarsi nello stretto un rigore per fallo di Kabalev, ma dal dischetto Veretout sbaglia ancora, come a Torino con la Juventus. Si va al riposo sul 2-0 e la sensazione che sia un risultato anche stretto per quanto fatto vedere dalla Roma.

PARTITA IN CASSAFORTE — Ed infatti la Roma raccoglie subito i frutti della sua supremazia dopo appena 30 secondi della ripresa, con Zaniolo che strappa bene a destra e consegna ad Abraham un pallone che deve solo essere depositato in rete, a porta vuota. Poi Abraham ci riprova bene da fuori e si mangia un altro gol clamoroso al 6'. Sul 3-0 la Roma allora abbassa un po' i giri del motore, si allunga come distanze e perde qualcosa dal punto di vista dell'equilibrio. Inerzie, anche perché dall'altra parte lo Zorya non trova comunque mai il modo di rendersi pericoloso. Poi al 30' Abraham decide di cancellare la brutte sensazioni precedenti e si regala un pezzo di bravura in area, segnando il 4-0 con una bella rovesciata a ridosso dell'area piccola. Allora Mourinho regala l'esordio assoluto un prima squadra a Missori. Resta il tempo per un diagonale da fuori di Gladkyy e poco altro ancora. Con questa vittoria la Roma conquista la qualificazione, da capire solo se come seconda (playoff con quelle che scenderanno dall'Europa League) o prima (accesso diretto agli ottavi di finale).
di Andrea Pugliese
Fonte: Gazzetta dello Sport
COMMENTI
Area Utente
Login

Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Lun. 06 dic 2021 
Calciomercato Roma, dalla Germania: interesse per Tolisso
Il calciatore vuole lasciare il Bayern Monaco
Roma, rosa troppo corta: Mourinho ultimo in A per sostituzioni
Contro l'Inter lo Special One aveva una panchina con un'eta media di 21,5 anni, giovane e non all'altezza
CSKA Sofia-Roma: dove vederla in diretta TV, orario, canale e diretta streaming
UEFA CONFERENCE LEAGUE, FASE A GIRONI: 6ª GIORNATA
CSKA Sofia-Roma - Le Probabili Formazioni
UEFA CONFERENCE LEAGUE, FASE A GIRONI: 6ª GIORNATA
Roma, la scossa di Abraham: "È il momento di ricompattarsi e ripartire"
Il centravanti giallorosso suona la carica per una reazione dopo le due sconfitte in campionato
Roma-Inter, pugno a uno steward: arrestato tifoso interista, Daspo di 4 anni
I fatti risalgono al 4 dicembre, dopo la partita dell'Olimpico. Nei confronti dell'aggressore, di Reggio Emilia, è stato emesso un Daspo anche per le partite della Nazionale
SAMPDORIA, arrestato Ferrero per reati societari e bancarotta
Il presidente della Sampdoria, Massimo Ferrero, è stato arrestato dalla Guardia...
Totti ambassador Digitalbits: "Roma? Vedremo in futuro"
Al Burgio: 'Partnership con Francesco scissa da quella con club'
Roma, dalla semifinale di Champions alla fragilità attuale: gli errori che pesano
Da Nzonzi e Pastore a Pau Lopez e Reynolds: troppe operazioni hanno impoverito la rosa (e le casse). E non è solo colpa di Monchi
La Roma non decolla. Punti, mercato, giovani e arbitraggi, è una crisi special
Dal momento dell'ingaggio, José Mourinho ha fatto sognare i tifosi della Roma. A...
 Dom. 05 dic 2021 
Roma, e il mercato? Da Dalot a Roca il taccuino è pieno. Ma prima c'è da cedere tanto...
Il gm Pinto al lavoro, ma tra rosa da sfoltire e giocatori svalutati non è semplice. E poi i casi Fazio e Santon, due milioni lordi per due fuori rosa
PRIMAVERA 1 - Roma-Sampdoria 2-0. Mourinho in tribuna per seguire la partita
Nell'11ª giornata della Prima Fase - Girone Unico "all'italiana" del Campionato...
Roma, lavori in corso: 8 punti in meno rispetto alla scorsa stagione
La squadra di Fonseca era partita meglio rispetto a quella di Mourinho: il girone di ritorno però fu disastroso
Digitalbits fa ricco Francesco Totti: contratto da almeno 5 milioni di euro
Le criptovalute si stanno comprando il calcio. E anche i suoi simboli. Digitalbits,...
La Primavera punta ancora su Persson
Continuare a stupire. Senza fare calcoli e senza guardare la classifica, che sorride...
Mourinho da incubo: il gesto di stizza dei Friedkin dopo il 3-0
I proprietari della Roma, presenti in tribuna all'Olimpico, sono stati pizzicati dalle telecamere dopo il terzo gol dell'Inter
Dal Triplete alla tripletta, l'incubo di Mourinho
Il passato che fa a pezzi il presente. Sempre di triplete si tratta, ma diversa...
Riecco Totti, tra nostalgie e speranze
Galeotto lo sponsor della Roma, che li ha fatti riavvicinare. Questo intanto è certo:...
Roma-Inter 0-3, Le Pagelle dei Quotidiani
16ªGiornata di Serie A
 Sab. 04 dic 2021 
TIAGO PINTO: "Dobbiamo lavorare ogni giorno per ringraziare i tifosi e renderli orgogliosi"
ROMA-INTER 0-3, LE INTERVISTE POST-PARTITA, TIAGO PINTO: "Crediamo nella strada che stiamo seguendo. Resto fiducioso nel lavoro di Mourinho"
MOURINHO: "L'Inter è più forti di noi in condizioni normali, così lo è ancora di più"
ROMA-INTER 0-3, LE INTERVISTE POST-PARTITA, JOSE' MOURINHO: "Oggi la nostra situazione, tra infortuni e squalifiche, era limitata"
Roma-Inter 0-3, Le Pagelle
Le pagelle della Roma - Zaniolo si spegne subito, male Vina. Shomurodov, chi l'ha visto?
Calha dirige l'orchestra Inter: Roma schiantata, nerazzurri incollati al Milan
Gara dominata dalla squadra di Inzaghi, che manda in gol anche Dzeko e Dumfries e chiude i conti già nel primo tempo
Serie A - Roma-Inter 0-3
16ªGiornata di Serie A
CRISTANTE: "Mourinho sa che possiamo fare bene, ci giochiamo le nostre carte"
ROMA-INTER, LE INTERVISTE PRE-PARTITA CRISTANTE A DAZN "Mourinho sa che possiamo...
TIAGO PINTO: "Per noi è un orgoglio avere Mourinho. Dobbiamo tutelare Zaniolo"
ROMA-INTER, LE INTERVISTE PRE-PARTITA, TIAGO PINTO: "Mourinho non è stato preso solo per i big match.
MAROTTA: "Mourinho? Non ci siamo mai incrociati perché lui era sempre accasato"
ROMA-INTER, LE INTERVISTE PRE-PARTITA, BEPPE MAROTTA: "Spero di vedere un bel match per il nostro calcio e proseguire il nostro ruolino di marcia"
Roma-Inter, Le Formazioni UFFICIALI
16ªGiornata di Serie A
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>