facebook twitter Feed RSS
Martedì - 30 novembre 2021
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
CONFERENCE LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
FORUM
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
LAVORO
   
 

Il Bodo è davvero più forte della Roma B? La risposta coi dati di FIFA

I norvegesi che hanno strapazzato la Roma sarebbero superiori alle seconde linee dei giallorossi, per José Mourinho. Sarà vero?
Venerdì 22 ottobre 2021
"Abbiamo perso contro una squadra che ha più qualità di noi: la nostra squadra che ha iniziato la partita è inferiore al Bodo". Queste le dichiarazioni di José Mourinho alla fine di Bodo-Roma, la partita che ha visto i giallorossi soccombere inaspettatamente per 6 a 1. Ma è davvero così? Lo abbiamo "chiesto" all'ultimo videogioco della serie FIFA, FIFA 22, per scoprire se le parole del portoghese trovino conferma nelle valutazioni delle due squadre.

IL BODO SU FIFA — Chiaramente, il Bodo/Glimt non avrebbe alcuna speranza di competere, in termini di puri numeri, con la compagine titolare della Roma. Il confronto di oggi è dunque soltanto tra gli undici schierati in occasione della partita di Conference League, con i capitolini fortemente rimaneggiati per ragioni di turnover. Per il prestigio della sfida, il Bodo era sceso in campo praticamente con tutti i titolari, capitanati dal centrocampista Berg.

Questa la formazione con gli overall dei singoli calciatori:

  • Khaikin 68
  • Sampsted 68
  • Moe 68
  • Lode 70
  • Bjorkan 72
  • Fet 67
  • Berg 73
  • Konradsen 64
  • Solbakken 66
  • Botheim 65
  • Pellegrino 71

Sono appena quattro i calciatori che superano una valutazione di 70, laddove una squadra di livello medio-alto vanta una media dagli 80 a salire su FIFA. Il valore più alto è quello di Berg, autore del secondo gol al ventesimo minuto del primo tempo, con un appena discreto 73.

LA ROMA B — Per il terzo appuntamento di Conference League, Mourinho ha proposto una formazione assai rimaneggiata rispetto ai titolarissimi. La scelta, per quanto discutibile poiché ha toccato pressoché dieci undicesimi della squadra, è stata dettata dalla volontà di risparmiare Pellegrini e compagni in vista del big match di Serie A di domenica, ore 18:00, con il Napoli.

Questa la Roma di ieri sera, secondo FIFA 22:

  • Rui Patricio 82
  • Reynolds 66
  • Ibanez 77
  • Kumbulla 75
  • Calafiori 68
  • Darboe 66
  • Diawara 76
  • Carles Perez 75
  • Villar 76
  • El Shaarawy 79
  • Borja Mayoral 76


Per quanto sensibilmente più debole rispetto ai titolari (Pellegrini: 81, Mkhitaryan: 83, Veretout: 82, Abraham: 78), i giallorossi restano imparagonabili al Bodo persino con le seconde linee.I giocatori che superano il 70 sono 7 su 11, soltanto un calciatore, l'americano Reynolds, scende sotto questa soglia, e il portiere Rui Patricio supera addirittura l'80. Per cui, la Roma B sarà lontana dal livello di Messi e compagni, ma non è affatto inferiore ai norvegesi ora primi in classifica nel girone di Conference League, almeno stando ai dati raccolti da EA.
di Paolo Sirio
Fonte: Gazzetta dello Sport
COMMENTI
Area Utente
Login

Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
Notizie di Oggi
 Lun. 29 nov 2021 
Totti: "Il Pallone d'Oro non a Messi. Ecco a chi l'avrei dato"
L'ex capitano della Roma si racconta in un'intervista al quotidiano spagnolo "Sport"
Lorenzo Pellegrini: lesione al quadricipite della coscia destra. Tornerà in campo nel 2022
Lesione al quadricipite per Pellegrini: out 30-40 giorni
SERIE A - Designazioni 15ª Giornata di andata
SERIE A TIM - Designazioni 15ª Giornata di andata
Abraham nuovo rigorista? Ecco le gerarchie di Mourinho
Il centravanti inglese contro il Torino stava per calciare il penalty, poi il dietrofront di Chiffi per fuorigioco
Carattere Roma: col Torino decide l'ottavo gol di Abraham
Tre punti, belli come il sole in una giornata brutta, fredda, piovosa, dentro una...
Roma-Torino 1-0, la moviola: rigore su ElSha, ma il Var pesca Abraham-offside
Partita non complicata per Chiffi, che pure riesce a sbagliare diverse decisioni...
Con questo Smalling la Roma alza il muro
Torna Smalling, la Roma alza il muro. Sarà una coincidenza, forse. Ma con il difensore...
A tutto Abraham
La Roma resta agganciata al quinto vagone del treno scudetto: decide una micidiale...
Mourinho fa il gioco dei nove per una Roma da Champions
La loro amicizia è nata fuori dal campo: una playlist, un consiglio per lo shopping,...
Roma, che cuore. Ora sai vincere anche soffrendo
Il destro di Abraham entra direttamente in classifica. E tiene in alto la Roma che,...
Un mostro di nome Abraham
Così lo ha invocato meno di una settimana fa Mourinho: più spietato, più cattivo,...
Pellegrini e Belotti: lo stop è doppio
Non è un momento facile per il capitano della Roma. Lorenzo Pellegrini ieri sera...
Roma-Torino 1-0, Le pagelle dei Quotidiani
Smalling svetta, Zaniolo trascinatore
 Dom. 28 nov 2021 
Napoli travolgente: 4-0 alla Lazio e primo posto solitario
Gara decisa nel primo tempo: apre Zielinski, poi una doppietta da incorniciare del belga stendono la squadra di Sarri che fa davvero poco in tutta la serata. Nel finale, poker con un gran gol da fuori area di Fabian Ruiz
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>