facebook twitter Feed RSS
Martedì - 7 dicembre 2021
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
CONFERENCE LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
FORUM
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
LAVORO
   
 

Zaniolo è tornato: corsa, gol e sorrisi. Brilla Karsdorp, che allontana Florenzi

Mourinho, di ritorno dal Portogallo, ha tre certezze in più: il terzino destro sarà l'olandese e davanti può contare su un Nicolò ritrovato. Da rivedere Diawara, Carles Perez ed El Shaarawy, in ritardo di condizione
Sabato 07 agosto 2021
Stasera si giocherà a Siviglia, contro quel Betis da cui due anni fa la Roma prelevò (senza successo) il portiere più caro della sua storia, Pau Lopez, che ai giallorossi costò in tutto la bellezza di trenta milioni di euro. Pau Lopez ora è a Marsiglia e domani farà il suo esordio in Ligue 1 (a Montpellier), stasera i pali della Roma saranno invece difesi da Rui Patricio. Uno dei volti nuovi del ritiro giallorosso, quello che si è appena concluso in Algarve, a Carvoeiro (Portogallo). Lì Mourinho ha trovato equilibrio e compattezza all'interno del gruppo giallorosso, ma anche alcune certezze ed altrettanti dubbi.

LE CERTEZZE — Negli undici giorni passati in Portogallo Mou ha avuto la conferma, prima di tutto, di come il terzino destro titolare sia a tutti gli effetti Karsdorp. Ed ora si capisce anche perché la società non intende reintegrare Florenzi (ma anche l'azzurro non ci tiene poi da morire...), perché l'olandese sta confermando in pieno quanto di buono fatto vedere già nella scorsa stagione. Il titolare sarà lui, ma bisognerà trovargli un'alternativa (visto che Reynolds ha confermato tutti i limiti che si sapevano, non essendo ancora all'altezza del calcio italiano). Altri sorrisi Mou li ha avuti in dote da Zaniolo, che può essere il vero grande acquisto dell'estate romanista. Il gioiellino di casa sta ritrovando sempre più confidenza con il campo e con la partita ed a convincere non sono solo i tre gol segnati in questo precampionato, quanto uno stato di forma e una voglia che sorprende. Come sorprende anche lo spirito di Dzeko, che oltre ad aver trovato il giusto feeling con l'allenatore, ha anche motivazioni così alte che difficilmente si sono viste in passato. Edin sa che con Mou può togliersi qualche soddisfazione importante nel finale della sua carriera e sta dando il massimo. Come, del resto, è anche giusto che sia. Promossi, infine, anche i giovani Bove e Zalewski, in cui Mourinho ha individuato delle qualità importanti.

DA RIVEDERE — Tra quelli da rivedere, invece, c'è sicuramente Diawara, un giocatore che la Roma sta cercando da tempo di piazzare altrove, senza però trovare la soluzione giusta. Era stato offerto anche all'Arsenal per cercare di far salire l'offerta per Xhaka, ma i Gunners (che l'avevano anche seguito nella scorsa stagione) hanno gentilmente declinato l'offerta. In questo momento Diawara è l'ultimo dei centrocampisti nelle gerarchie di Mourinho e resterà tale, se non si dovesse trovare una soluzione altrove. Detto in precedenza delle difficoltà di Reynolds, sulla stessa fascia destra anche Carles Perez è andato a corrente alterna. Era partito bene nel ritiro di Trigoria, ha rallentato in quello portoghese. L'impressione è che con l'arrivo di Shomurodov ci sia abbondanza sugli esterni (l'ubzeko, El Shaarawy, Mkhitaryan, Zaniolo, Perez e il giovane Zalewski), anche se molti giocano dalla parte opposta dello spagnolo. Se però da qui a fine mercato dovesse arrivare un'offerta per Perez, la Roma la accetterebbe volentieri. Infine proprio El Shaarawy, che la Roma vuole tenere e che può essere una risorsa importante per l'allenatore portoghese, essendo bravo anche a coprire l'intera fascia, a sinistra. Stephan ancora non è riuscito a trovare la condizione migliore, ma l'impressione è che sia solo questione di giorni. In Portogallo non ha brillato, ci sarà tempo per rifarsi.
di Andrea Pugliese
Fonte: Gazzetta dello Sport
COMMENTI
Area Utente
Login

Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Lun. 06 dic 2021 
Calciomercato Roma, dalla Germania: interesse per Tolisso
Il calciatore vuole lasciare il Bayern Monaco
Roma, rosa troppo corta: Mourinho ultimo in A per sostituzioni
Contro l'Inter lo Special One aveva una panchina con un'eta media di 21,5 anni, giovane e non all'altezza
CSKA Sofia-Roma: dove vederla in diretta TV, orario, canale e diretta streaming
UEFA CONFERENCE LEAGUE, FASE A GIRONI: 6ª GIORNATA
CSKA Sofia-Roma - Le Probabili Formazioni
UEFA CONFERENCE LEAGUE, FASE A GIRONI: 6ª GIORNATA
Roma, la scossa di Abraham: "È il momento di ricompattarsi e ripartire"
Il centravanti giallorosso suona la carica per una reazione dopo le due sconfitte in campionato
Roma-Inter, pugno a uno steward: arrestato tifoso interista, Daspo di 4 anni
I fatti risalgono al 4 dicembre, dopo la partita dell'Olimpico. Nei confronti dell'aggressore, di Reggio Emilia, è stato emesso un Daspo anche per le partite della Nazionale
SAMPDORIA, arrestato Ferrero per reati societari e bancarotta
Il presidente della Sampdoria, Massimo Ferrero, è stato arrestato dalla Guardia...
Totti ambassador Digitalbits: "Roma? Vedremo in futuro"
Al Burgio: 'Partnership con Francesco scissa da quella con club'
Roma, dalla semifinale di Champions alla fragilità attuale: gli errori che pesano
Da Nzonzi e Pastore a Pau Lopez e Reynolds: troppe operazioni hanno impoverito la rosa (e le casse). E non è solo colpa di Monchi
La Roma non decolla. Punti, mercato, giovani e arbitraggi, è una crisi special
Dal momento dell'ingaggio, José Mourinho ha fatto sognare i tifosi della Roma. A...
 Dom. 05 dic 2021 
Roma, e il mercato? Da Dalot a Roca il taccuino è pieno. Ma prima c'è da cedere tanto...
Il gm Pinto al lavoro, ma tra rosa da sfoltire e giocatori svalutati non è semplice. E poi i casi Fazio e Santon, due milioni lordi per due fuori rosa
PRIMAVERA 1 - Roma-Sampdoria 2-0. Mourinho in tribuna per seguire la partita
Nell'11ª giornata della Prima Fase - Girone Unico "all'italiana" del Campionato...
Roma, lavori in corso: 8 punti in meno rispetto alla scorsa stagione
La squadra di Fonseca era partita meglio rispetto a quella di Mourinho: il girone di ritorno però fu disastroso
Digitalbits fa ricco Francesco Totti: contratto da almeno 5 milioni di euro
Le criptovalute si stanno comprando il calcio. E anche i suoi simboli. Digitalbits,...
La Primavera punta ancora su Persson
Continuare a stupire. Senza fare calcoli e senza guardare la classifica, che sorride...
Mourinho da incubo: il gesto di stizza dei Friedkin dopo il 3-0
I proprietari della Roma, presenti in tribuna all'Olimpico, sono stati pizzicati dalle telecamere dopo il terzo gol dell'Inter
Dal Triplete alla tripletta, l'incubo di Mourinho
Il passato che fa a pezzi il presente. Sempre di triplete si tratta, ma diversa...
Riecco Totti, tra nostalgie e speranze
Galeotto lo sponsor della Roma, che li ha fatti riavvicinare. Questo intanto è certo:...
Roma-Inter 0-3, Le Pagelle dei Quotidiani
16ªGiornata di Serie A
 Sab. 04 dic 2021 
TIAGO PINTO: "Dobbiamo lavorare ogni giorno per ringraziare i tifosi e renderli orgogliosi"
ROMA-INTER 0-3, LE INTERVISTE POST-PARTITA, TIAGO PINTO: "Crediamo nella strada che stiamo seguendo. Resto fiducioso nel lavoro di Mourinho"
MOURINHO: "L'Inter è più forti di noi in condizioni normali, così lo è ancora di più"
ROMA-INTER 0-3, LE INTERVISTE POST-PARTITA, JOSE' MOURINHO: "Oggi la nostra situazione, tra infortuni e squalifiche, era limitata"
Roma-Inter 0-3, Le Pagelle
Le pagelle della Roma - Zaniolo si spegne subito, male Vina. Shomurodov, chi l'ha visto?
Calha dirige l'orchestra Inter: Roma schiantata, nerazzurri incollati al Milan
Gara dominata dalla squadra di Inzaghi, che manda in gol anche Dzeko e Dumfries e chiude i conti già nel primo tempo
Serie A - Roma-Inter 0-3
16ªGiornata di Serie A
CRISTANTE: "Mourinho sa che possiamo fare bene, ci giochiamo le nostre carte"
ROMA-INTER, LE INTERVISTE PRE-PARTITA CRISTANTE A DAZN "Mourinho sa che possiamo...
TIAGO PINTO: "Per noi è un orgoglio avere Mourinho. Dobbiamo tutelare Zaniolo"
ROMA-INTER, LE INTERVISTE PRE-PARTITA, TIAGO PINTO: "Mourinho non è stato preso solo per i big match.
MAROTTA: "Mourinho? Non ci siamo mai incrociati perché lui era sempre accasato"
ROMA-INTER, LE INTERVISTE PRE-PARTITA, BEPPE MAROTTA: "Spero di vedere un bel match per il nostro calcio e proseguire il nostro ruolino di marcia"
Roma-Inter, Le Formazioni UFFICIALI
16ªGiornata di Serie A
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>