facebook twitter Feed RSS
Martedì - 24 maggio 2022
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
CONFERENCE LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
FORUM
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
LAVORO
   
 

DE ZERBI: "Domani il Sassuolo avrà comunque almeno 11 giocatori in campo"

SASSUOLO-ROMA, LA CONFERENZA STAMPA DI ROBERTO DE ZERBI: "La Roma gioca bene, ha un'identità forte. Domani sarà una gara aperta"
Venerdì 02 aprile 2021
Alle ore 15:00, Roberto De Zerbi ha parlato in conferenza stampa della prossima partita contro la Roma prevista per domani, sempre alle ore 15:00. Ecco le parole del tecnico dei Sassuolo:

La decisione su Locatelli e Ferrari?
"La decisione di estromettere Locatelli e Ferrari è stata una scelta condivisa tra me, la società e lo staff medico. Una scelta forte, fatta con fermezza e grande convinzione. La cosa facile potrebbe essere dire 'Locatelli e Ferrari sono positivi'. No, sono negativi ad oggi ma hanno avuto contatti con il gruppo squadra Italia dove si è creato un focolaio. Abbiamo ritenuto giusto andare oltre agli interessi lavorativi personali per tutelare la salute nostra, del gruppo squadra Sassuolo, delle famiglie del Sassuolo. Ancora ieri in Italia ci sono stati tanti morti. Noi ci comportiamo seguendo la nostra coscienza. Per una partita di calcio non era giusto potersi portare a casa ulteriori problemi di salute. Una presa di posizione forte ma corretta, vedendo come si sono comportate le Asl di Torino, di Milano, che giustamente, quando sono state sospese le partite ci siamo rimessi alle decisioni delle Asl perché veniva anteposta la salute a una gara, e così stiamo facendo noi. Abbiamo fatto una scelta giusta. Non voglio sindacare quello che avrebbero dovuto fare o fanno altri, dobbiamo pensare a noi, senza che altri entrino nelle nostre decisioni. Domani il Sassuolo avrà comunque almeno 11 giocatori in campo degni di giocarsi la partita alla grande e non capisco perché si crei questo polverone su una decisione saggia, logica, che penalizza noi, se penalizza qualcuno, non gli altri".

Emergenza?
"Noi ci siamo comportati così anche quando un nostro calciatore ha avuto un figlio positivo. L'abbiamo fatto sempre ed era giusto farlo anche oggi in condizioni ancora più difficili perché Caputo, Berardi e Defrel sono fuori per infortuni, Ayhan è positivo. Il comportamento non dipende da uno svantaggio che hai nell'episodio, le decisioni bisogna prenderle anche quando portano uno svantaggio pesante perché altrimenti non si è corretti e corerenti".

Problemi di formazione?
"Ci sta Toljan, Traoré, Boga, Raspadori, Djuricic, Maxime Lopez, Magnanelli, Peluso, Chiriches, Marlon, Rogerio, Kyriakopoulos, quindi è comunque una squadra buona e faremo la partita come l'abbiamo sempre fatta contro tutti, cercando di vincere e cercando di giocare bene, rispettando la Roma, una grande squadra, ma penso che anche se mancano tanti giocatori io se fossi un giocatore del Sassuolo sarei orgoglioso, metterei qualcosa in più perché arriviamo decimati e tutti noi abbiamo preso una decisione giusta che va a rispettare l'uomo e ancora di più il momento storico che stiamo vivendo".

Tanti Nazionali per il Sassuolo e la Roma.
"I tanti nazionali che abbiamo avuto noi e loro spiegano che entrambe hanno giocatori forti al loro interno. Poi può essere frutto anche dell'affinità di idee di calcio tra me, Fonseca e Mancini. La Roma gioca bene, ha un'identità forte, ci sono giocatori forti, giovani e di qualità, così il Sassuolo. Non so se la Nazionale peschi da noi perché ci sono delle affinità tecniche. Posso pensare di sì ma pescano da noi e dalla Roma perché ci sono giocatori forti".

La gara?
"Una partita aperta perché giochiamo contro una squadra coraggiosa, che vuol giocare, comandare la partita e così vogliamo fare noi. Quando si trovano di fronte due squadre dall'idea simile possono venire fuori delle gare aperte".

Traoré e Boga?
"Sono giovani ma sono molto forti. Dopo la partita di Torino abbiamo avuto uno scontro bello, giusto, forte, ma ogni tanto ci vuole perché non mi sono piaciuti come sono entrati. Il riferimento a Torino era per loro due. Gli ho detto quello che pensavo tenendo conto che ho stima incondizionata in loro, come calciatori e come persone. Sono ragazzi che amano giocare a calcio, hanno valori. Sono due bravi ragazzi e mi aspetto una risposta importante da entrambi. Così come mi aspetto una risposta da Djuricic perché sarà il più anziano dei giocatori offensivi. Gioca con me da 4 anni, con noi da 3 anni, credo abbia svoltato, credo sia diventato un giocatore maturo e deve assumersi la responsabilità di prendere in mano il reparto. Gli altri due sono ancora più giovani, come Oddei e Raspadori, oltre ad Haraslin che è rientrato dalla Nazionale. Raspadori e Oddei devono pensare a divertirsi e a esprimere il loro talento, che è enorme".

Qual è l'obiettivo finale?
"Abbiamo 10 partite finali. Abbiamo un distacco grande con la settima, porre un obiettivo oggi non sarebbe realistico. Dobbiamo ancora di più, lo facevamo già prima ma ora diventa obbligatorio, porre come obiettivo la partita di domani. L'obiettivo è vincere domani per capire cosa fanno le altre, davanti e dietro. Quello che vediamo oggi magari fra due partite sarà ribaltato, non serve guardare oltre l'immediato
COMMENTI
Area Utente
Login

Sassuolo-Roma - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Dom. 22 mag 2022 
MILAN CAMPIONE D'ITALIA 2021-2022
Tris al Sassuolo con la doppietta di Giroud e il gol di Kessie: festa grande per la squadra di Pioli. Inutile il 3-0 dell’Inter a San Siro contro la Sampdoria
 Mar. 19 apr 2022 
La Roma non molla mai: nove punti conquistati negli ultimi minuti
In ben sei partita la squadra di Mourinho è riuscita a vincere in extremis o a strappare un pareggio
 Sab. 26 mar 2022 
Roma, a Sassuolo un colpo da Champions. Prima vittoria per il Verona, Lazio quasi in B
Le giallorosse stendono con tre reti le emiliane e si avvicinano alla Juventus in campo domani: Pomigliano ko contro le venete, pari senza reti tra biancocelesti ed Empoli
 Mar. 15 feb 2022 
Sassuolo-Roma 2-2, Le Decisioni del Giudice Sportivo
Decima sanzione e squalifica per Mancini, terza ammonizione per Kumbulla. Ammenda per Nuno Santos
Mancini è il più "cattivo" d'Europa: in campionato 10 gialli e una espulsione
Esistono delle classifiche in cui non si vorrebbe mai essere al comando. Ecco, quella...
 Lun. 14 feb 2022 
Roma, altro cambio nelle gerarchie: Pellegrini non è più il primo rigorista
Il capitano giallorosso era in campo contro il Sassuolo ma non ha calciato il penalty
Mourinho dà un giorno di riposo. I tifosi: "Immeritato, si allenano poco"
Ai tifosi non è piaciuta la scelta del tecnico di concedere il giorno libero alla squadra dopo il pareggio contro il Sassuolo
Le pagelle: Mourinho non ha dato gioco, da Pinto una rosa monca. E in campo si salva solo Abraham
La Roma oggi riposa e pensa. Alle occasioni perse (Sassuolo, Venezia, Bologna, Verona),...
Abraham: "Grande delusione, cerchiamo di ripartire dal gol di Cristante"
Il centravanti: "Stiamo ancora lavorando per crescere come squadra e credo che alla fine ci riusciremo, mancano ancora tante partite"
Mourinho e il retroscena sul rigore di Abraham: "Sono sceso nel tunnel"
Per il centravanti inglese è il primo gol in carriera su rigore
Com'è triste questa Roma: una rete di Cristante salva la squadra di Mourinho
Una Roma triste, con poche idee, strappa un solo punticino in casa del Sassuolo....
Sassuolo-Roma 2-2, Le Pagelle dei Quotidiani
25ªGiornata di Serie A
 Dom. 13 feb 2022 
EL SHAARAWY: problema al polpaccio sinistro
Aveva deciso la gara d'andata all'Olimpico con un gol nel finale per il 2-1 dei...
MOURINHO: "Questa partita la paragono alle sconfitte di Verona, Venezia e Bologna"
SASSUOLO-ROMA 2-2, LE INTERVISTE POST-PARTITA JOSE' MOURINHO: "Non il risultato che volevo ma comunque un punto meritato. Siamo un gruppo unito: lo sfogo di San Siro era vero, il resto è giornalismo di quinta categoria"
CRISTANTE: "Eravamo venuti qua per vincere, non basta il pareggio"
SASSUOLO-ROMA 2-2, LE INTERVISTE POST-PARTITA CRISTANTE A DAZN Non vi abbiamo visti...
Sassuolo-Roma 2-2, Le Pagelle
Le pagelle della Roma - Abraham e Cristante cambiano la sorte, Karsdorp da dimenticare
Papere, autoreti, espulsioni e gol "elettronici": la Roma si salva col Sassuolo al 94'
Giallorossi in vantaggio con Abraham su rigore, poi l'autorete di Smalling - con papera di Rui Patricio - e il gol di Traore ribaltano la situazione. Nel finale, con i neroverdi in dieci, arriva il pareggio con Cristante
KUMBULLA: "Stiamo faticando un po', ma è normale giocando contro il Sassuolo"
FINE PRIMO TEMPO: SASSUOLO-ROMA 0-1 KUMBULLA A DAZN Partita equilibrata, cosa deve...
DEFREL: "Esperienza bella con la Roma, però spero di far gol e vincere"
SASSUOLO-ROMA, LE INTERVISTE PRE-PARTITA DEFREL A DAZN La partita? "Per noi...
MKHITARYAN: "Pensiamo partita dopo partita e vediamo dove arriveremo"
SASSUOLO-ROMA, LE INTERVISTE PRE-PARTITA MKHITARYAN A DAZN Che finale di stagione...
Sassuolo-Roma - Le Formazioni UFFICIALI
25ª Giornata di Serie A
Mourinho, serve la svolta: "I giocatori sono con me"
C'è da cancellare la delusione di San Siro con l'Inter, ma anche il mezzo passo...
La prima in coppia: Pellegrini-Oliveira, prove di intesa nel centrocampo del futuro
È la prova del futuro, quella su cui Mourinho vuole costruire il centrocampo (ma...
A Mouso duro
Mourinho ha perso un po' di serenità. Si capisce dalle prime battute della conferenza...
Sassuolo-Roma - Le Probabili Formazioni dei Quotidiani
25ª Giornata di Serie A
 Sab. 12 feb 2022 
MOURINHO: "La storia che è uscita di una rottura tra me e i giocatori è una bugia totale"
SASSUOLO-ROMA, LA CONFERENZA STAMPA DI JOSE' MOURINHO: "Primi 12 minuti contro l'Inter orribili, ma poi potevamo segnare 3 gol. Lo sfogo? Quello che si dice nello spogliatoio rimane lì dentro. Nessuno si è offeso, è una grande bugia"
DIONISI: "Dobbiamo dimostrare di esser pronti. La Roma è superiore, ma possiamo giocarcela"
SASSUOLO-ROMA, LA CONFERENZA STAMPA DI ALESSIO DIONISI: “La Roma ha nettamente qualcosa in più rispetto a noi, ha un obiettivo diverso, ma sulla partita secca ce la possiamo giocare”
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>