facebook twitter Feed RSS
Martedì - 20 aprile 2021
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
CONFERENCE LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
FORUM
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
LAVORO
   
 

Juventus-Lazio 3-1. La Juve di rimonta sulla Lazio: Morata mattatore

Correa porta in vantaggi gli ospiti, Rabiot firma il pari al 39' pt. Nella ripresa si scatena lo spagnolo autore di due gol, il secondo su rigore. E al 69' Pirlo lo sostituisce col portoghese
Sabato 06 marzo 2021
Due episodi dubbi in area biancoceleste, un rigore (realizzato da Morata), una traversa scheggiata da Milinkovic: Juve-Lazio è questo e molto altro, in una serata che vede la squadra di Pirlo superare in rimonta i capitolini per 3-1. Con Ronaldo ad osservare dalla panchina. Poi Pirlo lo manderà in campo al posto di Morata, a risultato acquisito. Intanto Correa aveva portato in vantaggio la Lazio, Rabiot aveva firmato il pari, e una doppietta di Morata, supportato da uno scatenato Chiesa, aveva decretato il risultato finale. Con la Juve che erode tre punti all'Inter, portandosi a -7 con una partita in meno, e mette a segno il primo colpo: ora la attende la seconda prova, ancora più ostica, il ritorno degli ottavi di Champions. Se vorrà avanzare, martedì dovrà centrare un'altra rimonta, stavolta sul Porto.

IN&OUT — Se la Lazio deve fare rifarsi il look per le assenze di Felipe, Radu e Lazzari, la Juve resta alle prese con la sua raffica di indisponibili, l'ultimo in ordine di tempo Bentancur, positivo al Covid. De Ligt non convocato, tornano in panchina Bonucci e Arthur, col rientrante Cuadrado promosso già titolare. Ma la notizia è la panchina di Ronaldo: il portoghese dunque si ferma, ed è la prima volta dopo 16 presenze consecutive in serie A, precisamente dal derby giocato lo scorso 5 dicembre. Ancora fuori Dybala, in avanti giocano Morata e Kulusevski. Nel 4-4-2 varato per l'occasione da Allegri, in mezzo trova spazio anche Bernardeschi, sulla fascia opposta rispetto a Chiesa, in mezzo Rabiot e Ramsey. Nella Lazio trova spazio Marusic dietro, sulle fasce Lulic e Fares, con Correa a dar man forte a Immobile.

I GOL — E' la Lazio a prendere in mano il match nelle battute iniziali. Fares e Milinkovic su punizione fanno tremare la Juve, ma è Correa a colpire al 14': liberato da un errore di Kulusevski, con un gioco di gambe supera Demiral e infila un destro di prepotenza. E' l'1-0 per la Lazio. Una respinta di Szczesny su Milinkovic dà il segnale alla Juve: è l'ora del riscatto. Così i bianconeri crescono in personalità e riescono a chiudere qualche spiffero sulla destra. Al 24' partono grandi proteste juventine per un braccio di Hoedt su una bella incursione di Chiesa in area ma Massa dopo un silent check lascia giocare. Ramsey e Morata di testa sbagliano di poco la mira, al 39' arriva il pareggio: assist di Morata, Rabiot allunga la falcata e di sinistro infila un Reina non impeccabile sul primo palo.

MORATA SHOW — Dopo un primo tempo double face - i primi 24' sono di marca laziale, poi domina la Juve - la ripresa si rivela da subito più equilibrata ed aperta. Chiesa in apertura ha l'occasione per il raddoppio juventino, Reina respinge con grande intervento, poi è Milinkovic a scheggiare la traversa bianconera con un colpo di testa all'indietro. Poi sale in cattedra Morata: prima un contatto assai sospetto in area con Marusic vede lo juventino avere la peggio ma non il fischio arbitrale a suo favore, quindi Chiesa innesca lo spagnolo, che infila il pallone fra palo e portiere, bruciando Hoedt. E' il 57', la Juve si porta sul 2-1, Morata ritrova il gol smarrito dallo scorso 19 dicembre. Ma il suo show non è finito: Milinkovic travolge Ramsey in area, stavolta Massa fischia e lo spagnolo dal dischetto spiazza Reina. E' il 60', la Juve è avanti 3-1. Al 69' Pirlo cambia il copione: fuori Morata, Cuadrado e Ramsey, dentro Ronaldo, Arthur e McKennie. Poi anche Bonucci e Arthur tornano ad assaggiare il campo, pare quasi di buttare lo sguardo sul prossimo match. Una rimonta è andata in porto, ora ai bianconeri ne servirebbe una seconda.
di Livia Taglioli
Fonte: Gazzetta dello Sport
COMMENTI
Area Utente
Login

Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Lun. 19 apr 2021 
SuperLega, venerdì la mozione UEFA per eliminare dalle competizioni europee United e Arsenal
Sviluppi clamorosi in chiave Europa League che riguarderebbero anche la Roma. Come...
Boniek: "Superlega un danno enorme per il calcio: è la terza guerra mondiale"
Il presidente della Federazione polacca: "Agnelli ha fatto un volltafaccia"
Rosella Sensi: "L'amore per la Roma c'è sempre. Ho fiducia nei Friedkin. SuperLega? Disdicevole"
E' stata intervenuta la dott.ssa Rosella Sensi, figlia del compianto presidente...
"Real, Chelsea e City entro venerdì fuori dalla Champions!"
Lo ha dichiarato Jesper Moller, membro dell'esecutivo Uefa: "Poi dovremo vedere come finirà il torneo"
Designazioni arbitrali 32ª giornata di Serie A
SERIE A TIM - Designazioni 13ª Giornata di ritorno
Torino-Roma 3-1, Le Decisoni del Giudice Sportivo
DECISIONI DEL GIUDICE SPORTIVO
Superlega, furia Ceferin: "Sospenderemo tutti, Champions senza 12 club. Agnelli un bugiardo"
Il presidente della Uefa si scaglia contro il nuovo torneo: “È un progetto orribile e avido". Sul numero uno della Juve: "La delusione più grande, mente di continuo"
"Villar si è montato", "Pedro passeggia"! Roma, bufera social sui giocatori
Dopo la pesante sconfitta col Toro, stamattina tifosi scatenati tra radio e social: “Hanno staccato la spina”. Si salva Fonseca. E Pallotta attacca la Superlega
Roma, grandinata record a Trigoria
Allenamento complicato per i giallorossi: bufera sul Fulvio Bernardini
Roma-Atalanta, Le Probabili Formazioni
32ªGiornata di Serie A
Roma e Superlega, a Trigoria silenzio. Oggi consiglio di Lega
Per il momento dai giallorossi arriva un secco "no comment" sulla vicenda, aspettando di capire come evolverà nelle prossime ore l'iniziativa che sta sconvolgendo il calcio europeo e mondiale
Superlega, Roma fuori dalle 12 fondatrici. Ma per numero di tifosi potrebbe essere inclusa
Il terremoto che dalla serata di ieri sta scuotendo il calcio riguarda l'uscita...
CALCIOMERCATO, il Tottenham esonera Mourinho: come sostituti spiccano i nomi di due italiani
Il Tottenham Hotspur FC ha esonerato il tecnico José Mourinho. Tra i papabili sostituti...
PALLOTTA: "Super League? Penso sia un male per il calcio"
James "Jim" Pallotta, ex proprietario dell'AS Roma, ha scritto il seguente commento...
Smalling e Kumbulla provano a rientrare contro il Manchester
Con un piede e mezzo fuori lotta Champions, per non compromettere del tutto il cammino...
Roma con la testa alla coppa
La testa della Roma sembra già proiettata al 29 aprile e alla semifinale di Europa...
Roma, Fonseca chiude in anticipo il campionato: c'è solo l'Europa League
Il Torino è granata e non c'entra niente con i Red Devils, prossimi avversari in...
Da Fazio a Mirante, il futuro segnato lontano da Trigoria. Jesus svincolato
C'è qualcosa di ingombrane e simbolico in questa sconfitta della Roma, che oltre...
Nasce la Superlega. Uefa, federazioni e Fifa unite per scongiurare la fine del calcio che conosciamo
Il "nostro" calcio rischia di finire all'improvviso, sotto i colpi di una dozzina...
Torino-Roma 3-1, Le Pagelle dei Quotidiani
31ªGiornata di Serie A
 Dom. 18 apr 2021 
TRIGORIA, domani mattina la ripresa degli allenamenti in vista del match contro l'Atalanta
Dopo la sconfitta contro il Torino, la Roma riprenderà gli allenamenti domani mattina...
BORJA MAYORAL: "È una sconfitta complicata da assimilare, le nostre occasioni erano più ghiotte"
TORINO-ROMA 3-1, LE INTERVISTE POST-PARTITA BORJA MAYORAL A SKY SPORT Cosa è successo?...
FONSECA: "Troppi errori, senza tutti i giocatori non è la stessa cosa. Per la Champions ora è dura"
TORINO-ROMA 3-1, LE INTERVISTE POST-PARTITA, PAULO FONSECA: "Senza tutti i giocatori non è la stessa cosa, alcuni erano stanchi dopo l'Ajax. Il Torino ha meritato"
Torino-Roma 3-1, Le Pagelle
Le pagelle della Roma - Per Fazio son dolori, Diawara scelta infelice. Mkhitaryan entra male
Ribaltone Toro: ripresa da favola e la Roma scompare. Fonseca, addio 4° posto?
La squadra di Nicola recupera nel secondo tempo lo svantaggio giallorosso (gol di Mayoral) e di forza si prende i tre punti (a segno Sanabria, Zaza e Rincon). Vittoria fondamentale in chiave salvezza
TORINO-ROMA, risentimento muscolare per Pedro
Cattive notizie per Pedro e per la Paulo Fonseca: durante l'intervallo di Torino-Roma...
IBANEZ: "Abbiamo gestito bene, dobbiamo lottare sempre"
FINE PRIMO TEMPO: TORINO-ROMA 0-1 IBANEZ A SKY Siete andati in vantaggio, avete...
MIRANTE: "Dobbiamo accantonare l'euforia dell'Europa League. Cerchiamo di vincere il più possibile"
TORINO-ROMA, LE INTERVISTE PRE-PARTITA MIRANTE A ROMA TV Questa è una partita che...
Superlega, l'Uefa prepara una causa da 50 miliardi. E fuori chi partecipa
D’accordo con leghe e federazioni di tutta Europa, Nyon sta allestendo una battaglia legale contro i club che vorranno separarsi dal sistema per crearne uno alternativo e cancellare il calcio come lo conosciamo. Intanto Dazn nega di essere dietro al progetto
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>