facebook twitter Feed RSS
Martedì - 20 aprile 2021
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
CONFERENCE LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
FORUM
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
LAVORO
   
 

Quasi una Champions per Milan e Roma: pericoli United, Ajax, derby e spagnole

Alle 13 il sorteggio degli ottavi: United, Arsenal, Tottenham e derby italiano sono da evitare. Meglio il Molde e la Dinamo Zagabria
Venerdì 26 febbraio 2021
Adesso è tutti contro tutti. Niente teste di serie, niente vincoli. E due italiane ancora in corsa: Milan e Roma. Possono incrociare il Manchester United tornato grande, oppure i gloriosi (ma un po' decaduti) Rangers. Possono giocarsi un derby come Tottenham-Arsenal, Shakhtar-Dinamo Kiev o Villarreal-Granada. L'Europa League si fa bella e il sorteggio degli ottavi somiglia un po' a quello di una Champions. Diciamo una Champions-B con nomi gloriosi quali United, Milan, Tottenham, Roma, Arsenal, Ajax, Shakhtar. Manca il Napoli che ha compromesso l'Europa una settimana fa a Granada: ripensando alla bella lezione tattica impartita al Barcellona l'anno scorso (andata degli ottavi di Champions), un brutto ritorno sulla terra.

PREVISIONI RIBALTATE — Non solo il Napoli è fuori. Il ritorno dei sedicesimi ha ribaltato diverse previsioni. Sono uscite Leverkusen (contro gli irriducibili Young Boys), Leicester (colpito in casa dallo Slavia Praga). Hoffenheim (k.o. con il Molde) e, nel finale, l'Olympiacos ha eliminato il Psv e la Dinamo Kiev beffato il Bruges. Fuori le due tedesche. Per la verità ha rischiato grosso anche il Milan che, in 180', non ha prevalso sulla Stella Rossa se non per i gol in trasferta: 2-2 a Belgrado, 1-1 ieri sera con l'acqua alla gola negli ultimi minuti. Solo i precedenti con i serbi autorizzano un sorriso: il Milan li aveva affrontati nel 1988 e nel 2006-07 in due Champions poi finite nell'albo d'oro. Molto meglio la Roma che ha liquidato il Braga con due successi indiscutibili.

CHI PRENDERE— Il tabellone del sorteggio (oggi alle 13) offre qualche scappatoia interessante, a patto — vedi Milan — di cambiare registro. L'oggetto del desiderio sembra il Molde andato a vincere in casa dell'Hoffenheim. I norvegesi non sono imbattibili. Anche Dinamo Zagabria e Rangers sembrano alla portata. Ci sono rivali peggiori dell'Olympiacos. In una fascia intermedia possiamo collocare Young Boys, Slavia Praga, Dinamo Kiev e lo stesso Granada: chi ha ambizioni di successo non può fermarsi a questi ostacoli. Poi si cambia.

CHI EVITARE — Discorso diverso per il gruppo delle legittime favorite per valore assoluto, esperienza, abitudine all'Europa. La più forte sembra il Manchester United, semifinalista 2020 e oggi secondo in Premier. Poco sotto, il Tottenham di Mourinho (anche per lui sarebbe derby col Milan), il Villarreal, lo Shakhtar che ha costretto l'Inter a restare fuori dalle coppe, l'Ajax che se l'è giocata con Liverpool e Atalanta in Champions, e l'Arsenal, forse la meno "in" del blocco ma sempre "animale" da Europa. E infine il derby: immaginiamo che né Pioli né Fonseca si augurino un confronto tutto italiano con le inevitabili scorie, anche senza pubblico.

DUE COPPE, POI TRE — Questa è l'ultima stagione con due coppe. Dalla prossima si torna a un sistema triplice: alla Champions e all'Europa League si aggiunge la Conference League. Torneo più povero, certo, ma che consente ai paesi ormai scomparsi dall'orizzonte di giocarsi almeno una coppa dopo decenni da spettatori. Se il campionato finisse adesso, in Champions andrebbero le prime quattro (Inter, Milan, Juve e Roma); in Europa League la quinta e la sesta (cioè Atalanta, che può anche vincere la Coppa Italia nella finale con la Juve, e Lazio); in Conference il Napoli, 7°, e che dovrebbe però affrontare i soliti playoff estivi. Il campionato è ancora lungo.

SOLDI E SOLDINI — Mentre la Champions è il vero business, l'Euroleague distribuisce molto meno. Milan e Roma possono considerare oggi nelle casse più di una dozzina di milioni, il Napoli sui dieci circa. Per dare importanza e fascino alle "altre" coppe serviranno sicuramente premi diversi.
di Fabio Licari
Fonte: Gazzetta dello Sport
COMMENTI
Area Utente
Login

Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Lun. 19 apr 2021 
SuperLega, venerdì la mozione UEFA per eliminare dalle competizioni europee United e Arsenal
Sviluppi clamorosi in chiave Europa League che riguarderebbero anche la Roma. Come...
Boniek: "Superlega un danno enorme per il calcio: è la terza guerra mondiale"
Il presidente della Federazione polacca: "Agnelli ha fatto un volltafaccia"
Rosella Sensi: "L'amore per la Roma c'è sempre. Ho fiducia nei Friedkin. SuperLega? Disdicevole"
E' stata intervenuta la dott.ssa Rosella Sensi, figlia del compianto presidente...
"Real, Chelsea e City entro venerdì fuori dalla Champions!"
Lo ha dichiarato Jesper Moller, membro dell'esecutivo Uefa: "Poi dovremo vedere come finirà il torneo"
Designazioni arbitrali 32ª giornata di Serie A
SERIE A TIM - Designazioni 13ª Giornata di ritorno
Torino-Roma 3-1, Le Decisoni del Giudice Sportivo
DECISIONI DEL GIUDICE SPORTIVO
Superlega, furia Ceferin: "Sospenderemo tutti, Champions senza 12 club. Agnelli un bugiardo"
Il presidente della Uefa si scaglia contro il nuovo torneo: “È un progetto orribile e avido". Sul numero uno della Juve: "La delusione più grande, mente di continuo"
"Villar si è montato", "Pedro passeggia"! Roma, bufera social sui giocatori
Dopo la pesante sconfitta col Toro, stamattina tifosi scatenati tra radio e social: “Hanno staccato la spina”. Si salva Fonseca. E Pallotta attacca la Superlega
Roma, grandinata record a Trigoria
Allenamento complicato per i giallorossi: bufera sul Fulvio Bernardini
Roma-Atalanta, Le Probabili Formazioni
32ªGiornata di Serie A
Roma e Superlega, a Trigoria silenzio. Oggi consiglio di Lega
Per il momento dai giallorossi arriva un secco "no comment" sulla vicenda, aspettando di capire come evolverà nelle prossime ore l'iniziativa che sta sconvolgendo il calcio europeo e mondiale
Superlega, Roma fuori dalle 12 fondatrici. Ma per numero di tifosi potrebbe essere inclusa
Il terremoto che dalla serata di ieri sta scuotendo il calcio riguarda l'uscita...
CALCIOMERCATO, il Tottenham esonera Mourinho: come sostituti spiccano i nomi di due italiani
Il Tottenham Hotspur FC ha esonerato il tecnico José Mourinho. Tra i papabili sostituti...
PALLOTTA: "Super League? Penso sia un male per il calcio"
James "Jim" Pallotta, ex proprietario dell'AS Roma, ha scritto il seguente commento...
Smalling e Kumbulla provano a rientrare contro il Manchester
Con un piede e mezzo fuori lotta Champions, per non compromettere del tutto il cammino...
Roma con la testa alla coppa
La testa della Roma sembra già proiettata al 29 aprile e alla semifinale di Europa...
Roma, Fonseca chiude in anticipo il campionato: c'è solo l'Europa League
Il Torino è granata e non c'entra niente con i Red Devils, prossimi avversari in...
Da Fazio a Mirante, il futuro segnato lontano da Trigoria. Jesus svincolato
C'è qualcosa di ingombrane e simbolico in questa sconfitta della Roma, che oltre...
Nasce la Superlega. Uefa, federazioni e Fifa unite per scongiurare la fine del calcio che conosciamo
Il "nostro" calcio rischia di finire all'improvviso, sotto i colpi di una dozzina...
Torino-Roma 3-1, Le Pagelle dei Quotidiani
31ªGiornata di Serie A
 Dom. 18 apr 2021 
TRIGORIA, domani mattina la ripresa degli allenamenti in vista del match contro l'Atalanta
Dopo la sconfitta contro il Torino, la Roma riprenderà gli allenamenti domani mattina...
BORJA MAYORAL: "È una sconfitta complicata da assimilare, le nostre occasioni erano più ghiotte"
TORINO-ROMA 3-1, LE INTERVISTE POST-PARTITA BORJA MAYORAL A SKY SPORT Cosa è successo?...
FONSECA: "Troppi errori, senza tutti i giocatori non è la stessa cosa. Per la Champions ora è dura"
TORINO-ROMA 3-1, LE INTERVISTE POST-PARTITA, PAULO FONSECA: "Senza tutti i giocatori non è la stessa cosa, alcuni erano stanchi dopo l'Ajax. Il Torino ha meritato"
Torino-Roma 3-1, Le Pagelle
Le pagelle della Roma - Per Fazio son dolori, Diawara scelta infelice. Mkhitaryan entra male
Ribaltone Toro: ripresa da favola e la Roma scompare. Fonseca, addio 4° posto?
La squadra di Nicola recupera nel secondo tempo lo svantaggio giallorosso (gol di Mayoral) e di forza si prende i tre punti (a segno Sanabria, Zaza e Rincon). Vittoria fondamentale in chiave salvezza
TORINO-ROMA, risentimento muscolare per Pedro
Cattive notizie per Pedro e per la Paulo Fonseca: durante l'intervallo di Torino-Roma...
IBANEZ: "Abbiamo gestito bene, dobbiamo lottare sempre"
FINE PRIMO TEMPO: TORINO-ROMA 0-1 IBANEZ A SKY Siete andati in vantaggio, avete...
MIRANTE: "Dobbiamo accantonare l'euforia dell'Europa League. Cerchiamo di vincere il più possibile"
TORINO-ROMA, LE INTERVISTE PRE-PARTITA MIRANTE A ROMA TV Questa è una partita che...
Superlega, l'Uefa prepara una causa da 50 miliardi. E fuori chi partecipa
D’accordo con leghe e federazioni di tutta Europa, Nyon sta allestendo una battaglia legale contro i club che vorranno separarsi dal sistema per crearne uno alternativo e cancellare il calcio come lo conosciamo. Intanto Dazn nega di essere dietro al progetto
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>