facebook twitter Feed RSS
Lunedì - 8 marzo 2021
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

Roma, che fine ha fatto Reynolds? Ora è negli Usa, poi...

L'esterno è alle prese con pratiche burocratiche. Di ritorno, lavorerà assiduamente su tecnica e tattica. Ma per vederlo in campo ci vorrà ancora molto tempo
Lunedì 22 febbraio 2021
Nello scialbo 0-0 di Benevento, in molti pensavano anche a chi avrebbe potuto esserci ed invece non c'è stato. Soprattutto tra le fila della Roma, che era piena di assenti tra i difensori. Tanti centrali (Smalling, Kumbulla, Cristante e Ibanez), ma anche un terzino ancora per alcuni versi sconosciuto come Bryan Reynolds. Già, proprio lui, l'uomo che avrebbe potuto giocare la sfida al contrario, con i colori giallorossi dei campani di Filippo Inzaghi, se avesse scelto la Juventus al posto della Roma (con i bianconeri che l'avrebbero poi girato in prestito proprio in Campania). A Benevento ieri se ne parlava eccome. Ed in molti da quelle parti si sono chiesti che fine avesse fatto il difensore statunitense.

IL PROGRAMMA — Reynolds una settimana fa è tornato negli States, a Dallas, per cercare di completare l'iter burocratico per giocare in Italia. Gli serve perfezionare la documentazione necessaria per il visto governativo, ma il giocatore dovrebbe essere di ritorno nella Capitale nelle prossime ore. Poi Reynolds si rimetterà a disposizione di Fonseca, anche se per vederlo in campo ci vorrà ancora molto tempo. "Non ci possiamo dimenticare che è rimasto fermo per due mesi, ha bisogno di un lavoro individuale per recuperare". Già, sia per tornare bene fisicamente, sia per migliorare dal punto di vista tattico, soprattutto a livello difensivo. Insomma, serve una full immersion, con un programma personalizzato di lavoro atletico e con sedute ad hoc da parte dello staff tecnico per fargli capire alla perfezione i movimenti che vuole da lui l'allenatore della Roma, sia quando si tratta di attaccare sia (soprattutto) quando si tratta di difendere. Reynolds deve migliorare sulle diagonali difensive, sul posizionamento e sulla capacità di saper allungare la linea difensiva (passando da 3 a 5), compito che Fonseca chiede spesso all'esterno di destra del suo 3-4-2-1, essendoci dall'altra parte solitamente uno abituato ad andare spesso e volentieri come Spinazzola. A conti fatti, prima di vederlo giocare ci vorrà tempo, almeno un mese, più o meno. Su di lui, però, la Roma è pronta a scommetterci su. Completato l'apprendimento e recuperata una forma discreta, può essere il terzino del futuro.
di Andrea Pugliese
Fonte: Gazzetta dello Sport
COMMENTI
Area Utente
Login

Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
Notizie di Oggi
 Dom. 07 mar 2021 
Incredibile Liverpool: cade col Fulham, 6° k.o. di fila in casa
Crisi senza fine per i Reds battuti da un gol dell'ex juventino Lemina. Omaggio dei tifosi a Gerrard, trionfatore in Scozia. Si alimentano le voci che l'ex capitano possa succedere a Klopp
TRIGORIA, domani la ripresa degli allenamenti in vista dello Shakhtar Donetsk
Trovata la seconda vittoria di fila in campionato dopo quella con la Fiorentina,...
SMALLING: "Abbiamo fatto un passo in avanti rispetto all'anno scorso. Mi sento bene fisicamente"
ROMA-GENOA 1-0, LE INTERVISTE POST-PARTITA SMALLING A DAZN Ci avevi detto prima...
FONSECA: "È stato difficile trovare gli spazi giusti, abbiamo vinto contro una buona squadra"
ROMA-GENOA 1-0, LE INTERVISTE POST-PARTITA, PAULO FONSECA: "Ho gestito un po' dei giocatori che hanno giocato sempre. Difficile il recupero di Dzeko per lo Shakhtar"
MANCINI: "La prestazione non è stata buona, però i tre punti vanno bene"
ROMA-GENOA 1-0, LE INTERVISTE POST-PARTITA MANCINI A DAZN Era una partita difficile...
Roma-Genoa 1-0, Le Pagelle
Le pagelle della Roma - Mancini bomber. Pedro qualità infinita. Diawara così così
Alla Roma basta Mancini: batte il Genoa e "vede" Juve e Milan
La squadra di Fonseca ottiene la seconda vittoria consecutiva e si riporta momentaneamente al quarto posto, in attesa di Inter-Atalanta
BRUNO PERES: "Gara difficile, ora dobbiamo chiuderla il prima possibile"
FINE PRIMO TEMPO: ROMA-GENOA 1-0 BRUNO PERES A DAZN Ci voleva un episodio per sbloccare...
EL SHAARAWY: "Il match col Genoa mi suscita grandi ricordi. Il sistema di gioco simile al passato"
ROMA-GENOA, LE INTERVISTE PRE-PARTITA EL SHAARAWY A DAZN Il modulo? "Il sistema...
SMALLING: "Non ho mai avuto così tanti infortuni. Oggi contano solo i tre punti"
ROMA-GENOA, LE INTERVISTE PRE-PARTITA SMALLING A ROMA TV Come stai? "È stato...
Roma-Genoa, Le Formazioni UFFICIALI
26ªGiornata di Serie A
Dal Genoa al Genoa, il cammino del trasformista Fonseca
Dei titolari che il 25 agosto del 2019 hanno sfidato il Genoa all'Olimpico, oggi...
Da Destro a Strootman e Scamacca. Se rivedere i vecchi amici è un rischio
Più che un lunch-match Roma-Genoa rischia di diventare una rimpatriata. El Shaarawy...
La "lavatrice" Strootman, amatissimo ex
In uno stadio pieno di tifosi sarebbe stato un ritorno da lacrime agli occhi anche...
Occasione Champions
Fonseca riparte da Pedro e Smalling. Il tecnico, costretto a destreggiarsi tra infortunati...
La crisi in attacco ora frena la Roma. Rotta da invertire
Juventus, Benevento, Udinese, Milan e Fiorentina. Sono le ultime cinque squadre...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>