facebook twitter Feed RSS
Martedì - 20 aprile 2021
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
CONFERENCE LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
FORUM
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
LAVORO
   
 

La Roma (ancora senza Dzeko) liquida il Verona e torna al terzo posto

Dopo lo Spezia, bis giallorosso all'Olimpico: gol di Mancini, Mkhitaryan e Mayoral, tutti nel primo tempo. Per i veneti segna Colley
Domenica 31 gennaio 2021
Tutto nel primo tempo, dove la Roma costruisce la sua vittoria e si riappropria del terzo posto, rimettendosi alle spalle quella Juventus a cui farà visita sabato prossimo. Il 3-1 finale porta la firma di Mancini, Mkhitaryan e Borja Mayoral, ma a brillare sono stati anche Pellegrini, Ibanez e Spinazzola. Per il Verona, invece, un primo tempo assurdo, senza praticamente mai essere dentro la partita. Nella ripresa Juric ha cambiato un po' tutto e trovato una squadra completamente diversa da quella precedente. Ma oramai era davvero troppo tardi per raddrizzare i giochi.

BUM BUM BUM — Fonseca e Juric si schierano a specchio, con un 3-4-2-1 fatto di scontri e duelli, soprattutto in mezzo al campo. In tribuna c'è Roberto Mancini che dà il suo bentornato ad El Shaarawy, mentre Dzeko fa più o meno lo stesso con il giovane Reynolds, svolgendo a tutti gli effetti il compito di capitano della squadra. La Roma però deve rinunciare quasi subito a Smalling, uscito dopo 12' per l'ennesimo problema muscolare di questa stagione (stavolta al flessore della coscia sinistra). L'equilibrio dura solo una ventina di minuti, perché poi la Roma piazza tre gol uno dietro l'altro in appena 9 minuti (dal 20' al 29'). Ad aprire le danze è Mancini di testa su angolo, poi il bis è di Mkhitaryan dal limite e il 3-0 lo sigla Borja Mayoral su respinta di Silvestri su conclusione da fuori di Pellegrini. Un'accelerata forte, improvvisa, decisiva, favorita anche dagli svarioni difensivi e da una prestazione choc di Silvestri. Sopra 3-0 diventa tutto scolastico per i giallorossi, anche se poi Veretout continua a correre ed a verticalizzare e Ibanez dietro giostra bene il reparto. Dall'altra parte, invece, Kalinic gioca sempre spalle alla porta e Zaccagni e Barak non riescono mai trovare spazi importanti tra le linee. A salvarsi, a conti fatti, è il solo Tameze, che in mezzo recupera e gioca tantissimi palloni.

REAZIONE GIALLOBLÙ — Nei primi minuti della ripresa la Roma va vicina più volte al 4-0 (due con Spinazzola e una con Veretout), allora Juric decide di cambiare tutto, abbassando Barak a fare la mezzala e mandando dentro Dimarco, Bessa e Colley (oltre a Lasagna, entrato già all'inizio della ripresa, per lui esordio in gialloblù). Il tutto funziona, perché il Verona trova energie fresche in Dimarco e Colley e maggiore equilibrio con Barak a palleggiare. Così arriva anche il 3-1 con Colley su assist di Bessa, anche se a essere compartecipi sono Spinazzola (errore in uscita) e Mancini (marcatura lenta). Il gol ridà fiducia ai veneti, con Colley pericoloso in un altro paio di occasioni. L'inerzia ora è tutta a favore dei veneti, che hanno più forza e intensità rispetto ad una Roma un po' ferma sulle gambe. In contropiede, però, i giallorossi trovano anche gli spazi per fare ancora male, ma non riescono più a concretizzare come nel primo tempo. E allora finisce con una parata di Pau Lopez su Lasagna e la Roma a festeggiare tre punti pesantissimi.
di Andrea Pugliese
Fonte: Gazzetta dello Sport
COMMENTI
Area Utente
Login

Pellegrini - News

 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Dom. 28 mar 2021 
MONDIALI 2022 - Bulgaria-Italia 0-2. Spinazzola in campo, panchina per Pellegrini e Mancini
Dopo la vittoria nel primo impegno di qualificazione a Qatar 2022 contro l'Irlanda...
Trigoria, domani la ripresa. Kumbulla crac, col Sassuolo emergenza difesa
L'albanese infortunato con l'Albania. Gli esami diranno quanto si dovrà fermare il difensore. Con Ibanez squalificato e Cristante fermato da un problema al pube dietro unici disponibili sono Smalling e Mancini
 Sab. 27 mar 2021 
Più tagli, più colpi: Pinto ci prova così
La necessità può diventare un'occasione. Nella crisi mondiale la Roma può ricostruire...
 Ven. 26 mar 2021 
Spinazzola: "Alla Roma porterei Bonucci, Chiellini e Acerbi"
Queste le parole dell’esterno: ”Siamo una difesa giovane, è normale qualche errore"
Gollini o Areola per il posto di Pau Lopez
In testa due obiettivi prioritari per il futuro della Roma: un centravanti e un...
Pellegrini: "La Roma un pensiero fisso. Dobbiamo avvicinarci al quarto posto"
Al termine della gara contro l'Irlanda del Nord, Lorenzo Pellegrini ha rilasciato...
 Gio. 25 mar 2021 
MONDIALI 2022 - Italia-Irlanda del Nord 2-0. In campo Pellegrini e Spinazzola
Primo impegno del 2021 per la Nazionale di Roberto Mancini, pronta a ospitare al...
 Mar. 23 mar 2021 
Da Dzeko a Pedro fino a Pellegrini: quando il leader si scontra con il capo
Il broncio di Dzeko, la rabbia di Pedro, le incongruenze dialettiche tra Pellegrini...
 Lun. 22 mar 2021 
La Roma si spacca, destino segnato per Fonseca. In corsa Allegri e Nagelsmann
Le parole del tecnico dopo la sconfitta contro il Napoli segnano un punto di non ritorno nel rapporto tra il tecnico e la squadra. I Friedkin hanno già iniziato i casting, combattuti tra l'esperienza dell'ex Juve e la freschezza del tedesco
E sui social Fonseca è sotto accusa: a Roma tutti contro lui e i giocatori
La brutta sconfitta con il Napoli ha scatenato il malumore della piazza giallorossa: il tecnico indiziato numero uno tra i responsabili di questo periodo nero, ma in tanti ce l'hanno con chi va in campo
Roma, i dubbi di Friedkin su Fonseca: ecco perché il divorzio è possibile
La sconfitta per 2-0 della Roma contro il Napoli ha definitivamente aperto gli occhi...
Graziani: "Non è solo colpa di Fonseca. Pellegrini? Non fa la differenza"
Francesco "Ciccio" Graziani, ex calciatore professionista (ha militato nell'AS Roma...
Roma, attacco flop: 27 gol in sei, Ronaldo da solo può superarli. A giugno rivoluzione
Gli attaccanti in questa stagione hanno realizzato solo 27 gol: il reparto offensivo non segna da (almeno) sei partite. Dzeko e Borja in astinenza da otto match
Pedro litiga, per Dzeko un altro stop. Pellegrini: "C'è tanto da migliorare"
Pellegrini sale ancora una volta sul banco degli imputati dopo la sconfitta rovinosa...
Roma-Napoli 0-2, Le Pagelle dei Quotidiani
28ªGiornata di Serie A
 Dom. 21 mar 2021 
Roma, il flop di Fonseca contro le big: solo 3 punti in 9 scontri diretti. Champions più lontana
Delusi i Friedkin in tribuna almeno quanto i tifosi a casa. La Roma, perdendo all'Olimpico...
TRIGORIA, martedì la ripresa degli allenamenti
Con in mezzo la sosta per le nazionali, la Roma avrà modo di tirare il fiato. Dopo...
PELLEGRINI: "Non mi sento di dire che non abbiamo avuto il giusto atteggiamento"
ROMA-NAPOLI 0-2, LE INTERVISTE POST-PARTITA PELLEGRINI A ROMA TV Problema di atteggiamento?...
FONSECA: "Non abbiamo la mentalità per giocare con questo tipo di squadre. Responsabilità di tutti"
ROMA-NAPOLI 0-2, LE INTERVISTE POST-PARTITA, PAULO FONSECA: "La responsabilità è di tutti, è un problema di atteggiamento"
Mertens, doppietta d'autore: un bel Napoli domina una Roma spenta
La squadra di Gattuso gioca un grande primo tempo e va due volte in gol con il belga. Nella ripresa risalgono un po’ i giallorossi, ma c’è solo un palo di Pellegrini
Roma-Napoli 0-2, Le Pagelle
Le pagelle della Roma - Che fine ha fatto Pedro? Pau Lopez, come se fosse Natale per Mertens
Roma-Napoli, battere una big per arrivare in Champions. Rinnovo in vista per Pellegrini
Chiamarsi Lorenzo non è un merito, lo è invece vedere il proprio nome affiancato...
Il caso Smalling: ko anche col Napoli, mezza stagione saltata
La situazione di Chris Smalling è diventata preoccupante. Il difensore non ci sarà...
Roma-Napoli, Le Probabili Formazioni dei Quotidiani
28ªGiornata di Serie A
 Sab. 20 mar 2021 
Roma-Napoli, i convocati
28ªGiornata di Serie A
La Roma e l'insostenibile leggerezza della centralità di Edin Dzeko
Fonseca domani col napoli sembra intenzionato a restituirgli il posto da titolare, ma Edin sa bene che la società a fine stagione vorrebbe cederlo
Due capitani per sfidare il Napoli: tornano titolari Pellegrini e Dzeko
La Roma si rituffa nel campionato. Domani sera c'è il Napoli in una partita che...
L'Europa primo passo. Il casting dei Friedkin per la Roma del futuro
All'Amsterdam Arena, l'8 aprile, la Roma non si giocherà solo i quarti di finale...
 Ven. 19 mar 2021 
Nazionale, i 38 convocati di Mancini
FIRENZE - Conquistata la fase finale della Nations League 2021 e in attesa di...
Shakhtar Donetsk-Roma 1-2, Le Pagelle dei Quotidiani
EUROPA LEAGUE : SHAKHTAR DONETSK-ROMA 1-2 LE PAGELLE DEI MAGGIORI QUOTIDIANI NAZIONALI...
 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >>