facebook twitter Feed RSS
Domenica - 7 marzo 2021
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

Dzeko e Pellegrini sotto accusa, leader timorosi contro le grandi

Lunedì 18 gennaio 2021
Uno è il capitano, il primo straniero dai tempi di Balbo. L'altro è il vice ma anche qualcosa in più visto che è l'unico romano tra i titolari e quindi il futuribile erede di Totti e De Rossi. Entrambi, Dzeko e Pellegrini, sono al secondo posto nella classifica di critiche dopo il derby.

In vetta alla horror parade resta Fonseca a rischio conferma in caso di mancata qualificazione in Champions. E la dote mancante che viene rimproverata al portoghese pure dai vertici societari è proprio la personalità. Una caratteristica che Dzeko e Pellegrini smarriscono nei big match. Il bosniaco nelle ultime due stagioni contro Juve, Inter, Milan, Napoli, Atalanta e Lazio ha realizzato appena 5 reti in 18 partite. Solo una, contro i rossoneri, ha portato tre punti. Un gol ogni 284'.

Mancano i gol e anche la "tigna" che nei derby deve essere trasmessa dai capitani. E dai romani come Pellegrini che più di Dzeko a fine partita ha accumulato critiche feroci sui social e nelle radio. Lorenzo deve registrare 23 sconfitte con le squadre sopracitate in 44 partite disputate tra Sassuolo e Roma. Dzeko e Pellegrini sono anche i due leader che dopo la debacle col Siviglia ad agosto avevano messo in dubbio la gestione tecnica e che nello spogliatoio hanno un peso importante.
di F. Balzani
Fonte: Leggo
COMMENTI
Area Utente
Login

Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
Notizie di Oggi
 Sab. 06 mar 2021 
Juventus-Lazio 3-1. La Juve di rimonta sulla Lazio: Morata mattatore
Correa porta in vantaggi gli ospiti, Rabiot firma il pari al 39’ pt. Nella ripresa si scatena lo spagnolo autore di due gol, il secondo su rigore. E al 69’ Pirlo lo sostituisce col portoghese
Roma-Genoa, i convocati
26ªGiornata di Serie A
FONSECA: "Mayoral sta facendo bene. Pedro giocherà dal primo minuto"
ROMA-GENOA, LA CONFERENZA STAMPA DI PAULO FONSECA: "Mayoral è un giovane che sta giocando molto bene. La società deciderà sul suo futuro. La Roma è migliorata in tutto. Domani giocano Pedro e Smalling. Ci sono troppe partite, il problema va risolto"
Kumbulla il giocatore più costoso dell'era Friedkin, con Schick la plusvalenza più alta
Roma, bilancio in rosso al 31 dicembre 2020. Costi, ricavi, stadio, plusvalenze e contenziosi: tutti i dati
I Friedkin vogliono ricomprare Trigoria: ecco la situazione
I nuovi proprietari giallorossi pensano di ricomprare il centro sportivo Fulvio Bernardini, ceduto durante l'era Sensi
Karsdorp è tornato: re degli assist, pronto il rinnovo e spera nella nazionale
Il terzino olandese sta vivendo la sua miglior stagione da quando è alla Roma. Gli infortuni sono alle spalle, e lui adesso sogna la chiamata di de Boer
BALLARDINI: "Ricordiamo bene il 4 a 3 in rimonta contro la Roma, ma adesso pensiamo a domani"
ROMA-GENOA LA CONFERENZA STAMPA DI DAVIDE BALLARDINI: “La Roma ha uno spessore tecnico notevole. E’ una prova bella da affrontare”
PRIMAVERA 1 - Roma-Sassuolo 1-1
Nella 13ª giornata della Prima Fase - Girone Unico "all'italiana" del Campionato...
EUROPA LEAGUE, Roma-Shakhtar Donetsk, il programma della vigilia
Questo il programma della vigilia di Roma-Shakhtar Donetsk, valido per l'andata...
Roma, si svuota Piazza di Spagna: momento complicato per Pau Lopez, Villar, Mayoral, Perez e Pedro
A Trigoria è già tempo di verifiche sui giocatori della prima squadra. Non c'è da...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>