facebook twitter Feed RSS
Martedì - 2 marzo 2021
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

Lazio-Roma 3-0, Le Pagelle

Le pagelle della Roma - Spinazzola e Ibanez, che disastro. Passo falso di Fonseca
Venerdì 15 gennaio 2021
Pau Lopez 6- Incolpevole sui due gol, tiene a galla i suoi nella ripresa. Imprecisi alcuni appoggi, ma è per distacco il migliore della Roma in una serata da dimenticare.

Mancini 5,5 - (Dal 71' Borja Mayoral s.v. ).

Smalling 5 - Qualche responsabilità sul primo gol di Immobile, poi non riesce a rimettere in sesto la baracca.

Ibanez 4 - Parte con un errore davvero clamoroso: scivola e regala palla, Immobile non perdona. Prosegue facendosi sverniciare da Lazzari nell'azione del raddoppio.

Karsdorp 6 - Girate al largo. Anche perché l'altro lato è decisamente più morbido. Più della sufficienza, in una gara così brutta per tutta la squadra, non gliela si può dire.

Villar 5,5 - Non illumina una Roma spenta. Elegante come sempre, questa sera senza entusiasmare. (Dal 60' Cristante 5,5 - S'adegua alla mediocrità del resto della squadra. Sveglia nel finale).

Veretout 5,5 - Gira tanto, forse pure troppo: senza infamia e senza lode. Esce sull'altare della speranza di rimonta. (Dal 46' Pedro 5 - Mezzo voto in meno perché da uno così t'aspetti che cambi la serata. E invece niente).

Spinazzola 4 - La sua è la corsia dove la Lazio spadroneggia: non aiuta minimamente il compagno alle spalle e così Lazzari fa quel che gli pare. Non compensa con la consueta spinta. (Dal 71' Bruno Peres s.v. ).

Pellegrini 5 - Si vede soltanto a tratti, senza mai entusiasmare davvero. Unico romano in squadra, gli dispiacerà di più.

Mkhitaryan 5 - Il suo primo derby, farà di tutto per dimenticarlo. Un tiro sbilenco nel primo tempo è l'unica cosa da (non) ricordare della Roma fino alla fine.

Dzeko 5 - Ci prova, ma proprio non ci riesce. A inizio gara cerca di mettere in difficoltà Acerbi e ha anche un paio di spunti positivi. Ma poi manca nel caricarsi sulle giganti spalle la squadra.

Fonseca 4,5 - Cambia troppo tardi l'assetto di gioco e anche alcuni elementi. E trasmette fin troppa rassegnazione ai propri giocatori, senza svegliarli. Che sarebbe il suo compito. È uno dei migliori allenatori della Serie A, non deve più dimostrarlo. Ma passi falsi così non ce li si aspetta.

di Ivan Cardia

*** *** ***


Pau Lopez 6: sui gol può fare poco ma ne salva un paio, parando di istinto.

Mancini 4,5: inizialmente è il più lucido dei suoi nel reparto difensivo ma, nella ripresa, crolla anche lui. Dal 71' Borja Mayoral SV.

Smalling 5: giornata no anche per il difensore inglese, sebbene non commetta peccati capitali.

Ibanez 3: questa serata la ricorderà per tanto tempo. Entra in tutti e tre i gol della Lazio. Si addormenta in maniera clamorosa in occasione del vantaggio biancoceleste, perde di vista Lazzari sul secondo e, sul terzo, esce in ritardo sempre su Lazzari, lasciando scoperta la sua zona, attaccata da Akpa-Akpro. L'unica cosa positiva della partita, il lancio per Pedro nel finale.

Karsdorp 4: non attacca mai la fascia e si annulla con Marusic. Assente.

Villar 4: tra i meno peggio nella prima parte di gara ma, con il passare dei minuti, lo spagnolo perde brillantezza e cala anche nella gestione del pallone, suo punto di forza. Dal 60' Cristante 6: entrato benino in una situazione disastrosa. Fa quel che può.

Veretout 4: va in pressing su Leiva e gira spesso a vuoto per il campo. Tenta un paio di volte l'inserimento nel corridoio, senza fortuna. Dal 46' Pedro 5: nel finale tenta la giocata su un bel lancio di Ibanez ma il suo unico squillo.

Spinazzola 4: non riesce praticamente mai a saltare l'uomo, non incide e non si vede. Dal 71' Bruno Peres SV.

Pellegrini 4: sbaglia tanti palloni per la qualità che ha. Dopo l'ingresso di Pedro, arretra a centrocampo.

Mkhitaryan 4: prova a trascinare i suoi ma anche lui commette errori che, solitamente, non farebbe. Si appassisce con il passare dei minuti.

Dzeko 4: ha una mezza occasione nel primo tempo, ne ha una ghiotta nella ripresa ma quando non è giornata c'è poco da fare.

Fonseca 4: sbaglia a preparare la partita e non riesce a cambiare l'inerzia della gara. I calciatori scendono in campo con un atteggiamento quasi remissivo e la reazione è inesistente. Le gare contro le big iniziano a diventare un caso.

di Alessandro Carducci
Fonte: TMW
COMMENTI
Area Utente
Login

Dzeko - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
Notizie di Oggi
 Lun. 01 mar 2021 
 Dom. 28 feb 2021 
Roma-Milan, i convocati
24ªGiornata di Serie A
Roma, crocevia Champions
Grande anche con le grandi e non soltanto con le piccole. Archiviato il discorso...
Sfida da Champions: Borja contro Ibra, tabù-big da sfatare
Una sfida diretta per la Champions per la Roma, che spera di sfatare il tabù delle...
 Sab. 27 feb 2021 
PIOLI: "Contro la Roma uno scontro diretto, vale più di tre punti"
ROMA-MILAN, LA CONFERENZA STAMPA DI STEFANO PIOLI: "La Roma presenta tante soluzioni offensivi, ha tanti giocatori di velocità e qualità. Affrontiamo una squadra che sta bene e tiene bene il campo. Dobbiamo avere grande compattezza in tutte le fase di gioco"
Dzeko out 15 giorni, è l'ora di Mayoral
L'infortunio di Dzeko comporta una nuova svolta nell'attacco romanista per un paio...
 Ven. 26 feb 2021 
Testa e cuore, Fonseca contro il suo passato: ecco i segreti dello Shakhtar
La squadra con cui l'attuale tecnico della Roma ha vinto tre campionati ucraini (e dove ha conosciuto sua moglie) è seconda in classifica. Ma questa è anche la sfida di Mkhitaryan che con lo Shakhtar ha giocato 106 partite c
DZEKO, lesione di primo grado all'adduttore sinistro
Lesione primo grado adduttore sinistro per Dzeko. Stop per due settimane dopo...
Dzeko, si teme una lesione: le condizioni dell'attaccante della Roma
Il bosniaco, uscito durante la sfida di Europa League contro il Braga, rischia di saltare il Milan: le ultime sulla situazione
Roma-Braga 3-1, Le Pagelle dei Quotidiani
EUROPA LEAGUE, Sedicesimi di Finale - Ritorno
 Gio. 25 feb 2021 
DEZKO segna e la moglie impazzisce di gioia: il balletto è comico (VIDEO)
Edin Dzeko segna contro il Braga in Europa League e la moglie Amra, che segue la...
FONSECA: "L'atteggiamento ha fatto la differenza. Dzeko? Valuteremo domani"
EUROPA LEAGUE, ROMA-BRAGA 3-1, LE INTERVISTE POST-PARTITA, PAULO FONSECA: “Abbiamo vinto, era la cosa più importante. Dzeko? Penso che non sia nulla di grave”
EL SHAARAWY: "Questa Roma ha un'identità, ho tanta voglia di giocare. Bene l'intesa con Dzeko"
EUROPA LEAGUE, ROMA-BRAGA 3-1, LE INTERVISTE POST-PARTITA EL SHAARAWY a SKY SPORT...
Roma-Braga 3-1, Le Pagelle
Le pagelle della Roma - Dzeko apre le danze, che impatto di Carles Perez. Bene Mayoral
Roma, tris al Braga in scioltezza ma preoccupa il k.o. di Dzeko
Tre gol (Dzeko, Carles Perez e Borja Mayoral), una traversa di Pedro e un rigore sbagliato da Pellegrini. In mezzo l'autogol di Cristante. Ma a preoccupare è l'infortunio dell'attaccante bosniaco
ROMA-BRAGA, Dzeko esce per infortunio: il bosniaco accusa un problema all'inguine
E' il 65' di gioco quando Edin Dzeko, nello sforzo per arrivare a giocare un pallone...
DZEKO diventa il miglior marcatore nelle coppe europee nella storia dei giallorossi. Superato Totti
Traguardo incredibile per Edin Dzeko, che con la rete dell'1-0 segnata stasera al...
Roma-Braga, Le Probabili Formazioni dei Quotidiani
UEFA EUROPA LEAGUE 2020/2021 - Sedicesimi di Finale - Ritorno
Dzeko-Borja, la staffetta è con vista sul Milan
Quando si parla dell'attaccante Paulo Fonseca si chiude a riccio: "Dzeko o Mayoral?...
 Mer. 24 feb 2021 
Roma-Braga, i convocati
UEFA EUROPA LEAGUE 2020/2021 - Sedicesimi di Finale - Ritorno
Roma, a Fonseca servono i gol di Dzeko per il quarto posto
La cooperativa del gol non basta più. Negli scontri diretti, serve l'acuto del centravanti....
 Mar. 23 feb 2021 
Dzeko e Mayoral mai più insieme: la dura scelta di Fonseca
Lo spagnolo giocherà dall’inizio giovedi contro il Braga, il bosniaco tornerà titolare contro i rossoneri. Nella Roma c’è ancora bisogno di lui
Roma, un anno fa l'ultima partita all'Olimpico con i tifosi
Il 23 febbraio 2020 i giallorossi giocavano in casa contro il Lecce: 34mila spettatori, l'ultima gara prima in casa con i tifosi prima della chiusura degli stadi per il Coronavirus
Fonseca in missione: un tesoro di 50 milioni per mettere le ali alla Roma dei Friedkin
Da inizio stagione la Roma surfa sull'onda di un'ossessione chiamata Champions League,...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>