facebook twitter Feed RSS
Venerdì - 26 febbraio 2021
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

La Roma c'è

Lunedì 11 gennaio 2021
La Roma c'è! Esce a testa alta dallo scontro diretto contro l'Inter, si conferma al terzo posto in classifica e dimostra di poter stare lassù assieme alle grandi del campionato. Lo dice molto con il gioco, ma non ancora del tutto con la costanza, in una partita difficile contro una delle squadre attrezzate per vincere il campionato: l'Inter di Conte.

Il bilancio finale è un pareggio giusto al termine del quale a ridere però è soprattutto il Milan (che allunga sui cugini in vetta alla classifica grazie al successo del sabato col Torino) e la Juve che accorcia sulle due protagoniste della sfida dell'Olimpico grazie al successo nel posticipo serale che ha chiuso la domenica della diciassettesima giornata di campionato. La Roma parte forte, va in vantaggio con Pellegrini dopo 17 minuti (strepitosa palla recuperata a centrocampo dal solito Veretout), sembra in controllo, ma chiude la prima frazione di gioco in calo. I primi venti minuti della ripresa sono tutti dell'Inter che in diciotto minuti pareggia con Skriniar, raddoppia col gran gol di Hakimi e potrebbe anche chiuderla se non trovasse un Pau Lopez stavolta in formato stellare che già nel primo tempo aveva fatto due interventi di assoluto rilievo. Il portiere spagnolo si riscatta, dimostra di aver ritrovato visione di gioco e reattività uscendo dalla sfida da migliore dei giallorossi.

Poi, smaltita la paura del rientro nerazzurro, la squadra di Fonseca si ritrova e torna a giocare il suo calcio chiudendo la gara in avanti. Prima riacciuffa la partita col gol di testa di Mancini (gran palla messa dentro dall'inesauribile e ormai insostituibile Villar), poi potrebbe anche vincerla contro un'Inter che ha invece chiuso in grande flessione: complici anche i cambi sbagliati di Conte.

Nel complesso quindi un pareggio giusto che traccia un profilo chiaro delle qualità e dei limiti delle due squadre e dei rispettivi allenatori. Il tecnico nerazzurro a fine gara addirittura si lamenta perché è costretto a far giocare sempre gli stessi... pensa te. E Fonseca allora cosa dovrebbe dire? Con sette assenti tra i quali (oltre a Zaniolo) anche Pedro, ha come primo cambio Cristante e un solo rinforzo offensivo: Borja Mayoral.

Il problema è sempre lo stesso: se vuoi stare lassù e lottare per qualcosa devi investire, completare la rosa e allargare le opzioni di scelta dell'allenatore. Non è un caso che Fonseca abbia chiesto alla nuova proprietà due innesti in questa finestra di mercato che si è appena aperta. Perché per fare il definitivo salto di qualità a questa Roma manca davvero poco. Intanto il campionato avanza e venerdì la squadra di Fonseca sarà attesa a uno dei crocevia della stagione: il derby con la Lazio che conta molto per la classifica ma ancor di più per i tifosi e l'ambiente di una città «malata» di calcio. E stavolta i giallorossi ci arriveranno da favoriti, posizione, da tradizione, molto scomoda trattandosi del derby della Capitale.
di T. Carmellini
Fonte: Il Tempo
COMMENTI
Area Utente
Login

Mercato - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
Notizie di Oggi
 Mer. 24 feb 2021 
Totti e Tiago Pinto, summit di mercato: ecco di chi hanno parlato
Dopo il dirigente giallorosso, l'ex capitano giallorosso è andato a Torino per incontrare anche Pirlo
 Mar. 23 feb 2021 
Calciomercato Roma, l'agente di Pastore cerca un club: contatti col Qatar
Il trequartista argentino ha recuperato dal'infortunio e da qualche settimana è convocato da Fonseca
 Dom. 21 feb 2021 
Roma, Fonseca va all'attacco a Benevento. Ma è senza difesa
«Non è importante il mio futuro, dobbiamo concentrarci sul presente. E sui nostri...
 Sab. 20 feb 2021 
Calciomercato Juve e Roma, sfida in mediana con il Milan: prezzo fissato
Alla ricerca di rinforzi importanti in vista della prossima stagione, Juventus e Roma potrebbero entrare in rotta di collisione in Sudamerica
Cagliari, Di Francesco addio: incontro con Andreazzoli, sondaggio per Donadoni e Rastelli
Panchina Cagliari, accordo ancora non trovato con Semplici: incontro con Andreazzoli
Reynolds è tornato negli Stati Uniti: ecco il motivo
Da una settimana il terzino è tornato in America per risolvere alcune questioni
Roma, l'incredibile settimana di Diawara e il retroscena di mercato
Il centrocampista guineano ha vissuto giorni tra alti e bassi. Ora sta tornando al top, ma a gennaio è stato vicino a lasciare Trigoria
È in arrivo un altro bilancio in "rosso"
Altro rosso in arrivo per la semestrale della Roma. La prossima settimana si riunirà...
 Ven. 19 feb 2021 
Kluivert: "Roma mi ha fatto maturare. A Lipsia ancora a lungo"
Le parole dell'ex giocatore giallorosso: "Nagelsmann mi sta rendendo più duttile. In Bundesliga c'è più spazio rispetto alla Serie A"
Dzeko-Mayoral, la coppia più prolifica degli ultimi 8 anni per la Roma
I centravanti giallorossi sono i più prolifici dai tempi di Zeman, a questo punto della stagione. Fuori dal campo amano la tranquillità, il bosniaco ha un'area fitness privata mentre lo spagnolo fa yoga
TIAGO PINTO: "Il sostegno di Fonseca è stato fondamentale, è un tecnico di classe internazionale"
"Ho fiducia nel progetto dei Friedkin per la Roma"
CALCIOMERCATO, il PSG vuole riscattare Alessandro Florenzi
Alessandro Florenzi sta facendo molto bene al Paris Saint-Germain che non ha caso...
 Gio. 18 feb 2021 
Calciomercato Roma, occhi su Mukairu dell'Anderlecht. È duello con il Bayer Leverkusen
Nome nuovo in ottica calciomercato Roma. La squadra di Fonseca sfida il Bayer Leverkusen per il giovane Mukairu
Roma, il rilancio di Dzeko ma contro il Braga il capitano sarà Cristante
L'attaccante bosniaco chiamato ad una risposta forte. In avanti ritroverà Mhkitaryan e Pedro
Calciomercato Roma, tutto definito per il rinnovo di Ibanez. I dettagli
Roger Ibanez ha conquistato tutti e si è guadagnato sul campo il rinnovo del contratto....
 Mer. 17 feb 2021 
Fonseca-Braga, un passato di ricordi ma il futuro è Roma. Novità nell'area comunicazione
Non è Itaca per Ulisse ma il ritorno a Braga per Fonseca non può che essere piacevole....
La Roma tenta Musso: due contropartite per l'Udinese
Il portiere argentino è valutato 20 milioni. Diawara e Carles Perez potrebbero entrare nell'affare
 Mar. 16 feb 2021 
Diktat dei Friedkin: "Blindare Veretout". Ma l'agente li gela
Veretout è diventato il miglior marcatore francese della storia della Roma. Contro...
 Lun. 15 feb 2021 
Calciomercato Roma, UFFICIALE: Coric all'Olimpia Lubiana
Coric, nuova avventura: la Roma lo spedisce in Slovenia
CALCIOMERCATO, base d'accordo tra la Roma e l'Udinese per Musso
La Roma ha in pugno Musso. Dopo la partita di ieri il club giallorosso ha parlato...
Florenzi: "Da pelle d'oca 3-0 della Roma al Barça"
I ricordi dell'esterno del PSG, che domani sfida ancora blaugrana
"Veretout al Napoli? Giuntoli lo vuole da due anni"
Giuffredi, agente del francese: "Se Fonseca lo schiera più avanti diventa letale. E se fosse partito Koulibaly avrebbero investito su di lui..."
Roma, Veretout è già una scommessa vinta. Superato anche Candela
Con la doppietta contro l'Udinese è diventato il miglior marcatore francese della Roma in A, scavalcando l'ex terzino. Per Fonseca è indispensabile e il club vuole blindarlo fino al 2025
CALCIOMERCATO Roma, Mirante ha convinto Pinto: rinnovo in vista
Antonio Mirante, per la Roma, è diventato una garanzia. In panchina nelle ultime...
Tahirovic il colpo nascosto di Tiago Pinto
Colpo last minute del mercato di gennaio, lo svedese Benjamin Tahirovic festeggerà...
 Sab. 13 feb 2021 
Calciomercato Roma, rinnovi e cessioni: l'agenda di Pinto
Il dirigente portoghese continua il suo mandato esplorativo con i diversi manager italiani
 Ven. 12 feb 2021 
Petrachi vince la causa contro la Roma: illegittimo il licenziamento. Risarcimento da 5 milioni
L'ex dirigente, in seguito al licenziamento da parte della società giallorossa, si era rivolto al Tribunale del Lavoro chiedendone l'illegittimità
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>