facebook twitter Feed RSS
Mercoledì - 27 gennaio 2021
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

MANCINI: "Bravi a rialzare il ritmo a fine partita, normale calare giocando ogni tre giorni"

Domenica 10 gennaio 2021
ROMA-INTER 2-2, LE INTERVISTE POST-PARTITA

MANCINI A DAZN

Il secondo tempo?
"Si dice che la Roma cala nel secondo tempo, in realtà lo fanno tante squadre giocando ogni tre giorni. Siamo stati bravi a rialzare i ritmi a fine partita, però dobbiamo essere bravi a non prendere gol quando abbassiamo il ritmo".

*** *** ***


MANCINI A ROMA TV

C'è più rammarico per non aver vinto o consapevolezza nei mezzi della squadra?
"C'è un po' tutto, perché abbiamo fatto un gran primo tempo, dove abbiamo concesso soltanto un'occasione su Lukaku in cui ha fatto una grande parata Pau. Potevamo forse fare un gol in più. Nel secondo tempo l'Inter, che è una grande squadra, ha alzato i ritmi. Noi non siamo stati bravi in quel momento, bisogna migliorare sotto questo aspetto. Sul finale siamo tornati ad essere quelli del primo tempo. Oggi è stata una partita tosta, non c'è stato un blackout come in alcune partite precedenti".

Un match spigoloso...
"Sì, siamo due squadre molto fisiche, anche con qualità. Il campo era così e così. Secondo me abbiamo fatto una buona partita".

Vi sono tornate in mente gare come Bergamo e Napoli dopo il 2 a 1 dell'Inter?
"L'incubo no, però le partite contro Napoli e Atalanta c'erano servite da lezione. Abbiamo preso l'uno-due da calcio d'angolo e un gran gol di Hakimi. Siamo rimasti in partita, le gare sono fatte da momenti. Alla fine secondo me potevamo cercare qualcosa di più, ci abbiamo provato ma non ci siamo riusciti".

C'è stata anche una comunicazione tra di voi in campo per uscire da una situazione di svantaggio?
"Sì, assolutamente. Contro Napoli e Atalanta avevamo fatto partite bruttissime, avevamo parlato tra di noi e con il mister. Si possono commettere errori, ma non si possono ripetere, altrimenti non si è intelligenti. Come ho già detto, giochiamo ogni tre giorni ed è normale in un campionato così avere dei cali che magari con settimane diverse non ci sarebbero. Bisogna essere bravi quando abbassiamo l'intensità a concedere il meno possibile. I loro gol sono arrivati su episodi. Per migliorare e restare in alto in classifica bisogna crescere e non prendere quei gol. Poi il calcio regala emozioni, come il mio gol e si può sempre recuperare, pareggiare o vincere".
COMMENTI
Area Utente
Login

Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
Notizie di Oggi
 Mar. 26 gen 2021 
Calciomercato Roma, UFFICIALE: Chierico passa al Genoa
Luca Chierico, figlio di Odoacre, termina la sua esperienza con la Primavera della...
Il Siviglia del ds Monchi ufficializza Gomez: "Benvenuto a casa tua"
È finita la storia d'amore tra il Papu Gomez e l'Atalanta. Operazione da 5,5 milioni di euro, più 3 di bonus.
CALCIOMERCATO Roma, Reynolds negativo al Covid: l'arrivo a Roma tra venerdì e sabato
Solo questione di giorni l'arrivo di Bryan Reynolds alla Roma. Il terzino del Dallas,...
Allegri tra la Roma che rinasce e Marina che mette un veto
L'ex tecnico della Juventus è alla finestra, ma neanche questa volta riesce a rientrare nel giro. Giallorossi e blues fanno altre scelte e Max resta in attesa di tornare ad allenare
Roma-Spezia 4-3, Le Decisioni del Giudice Sportivo
DECISIONI DEL GIUDICE SPORTIVO
Calciomercato Roma, il Parma insiste per Fazio. Fuzato resta, Perez aspetta El Shaarawy
Stallo nel mercato in uscita del club giallorosso: molti giocatori hanno offerte ma rifiutano di lasciare la Capitale. L'ex Barcellona vuole capire i piani del tecnico
Roma, Dzeko ancora fermo ai box. Ma cosa succederà "dopo"?
L'attaccante bosniaco continua il lavoro differenziato per colpa di un fastidio al retto femorale della coscia. Ma prima o poi l'infortunio passerà e...
EL SHAARAWY ancora positivo al Covid-19. Visite mediche rimandate
El Shaarawy ancora positivo al tampone di oggi. Visite mediche rimandate anche oggi....
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>