facebook twitter Feed RSS
Venerdì - 26 febbraio 2021
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

Roma, da Bernard a Celik fino a El Shaarawy: ecco i ritocchi per sognare lo scudetto

Venerdì 08 gennaio 2021
Fonseca tira dritto. Terzo posto, filotto di successi con le squadre dal decimo posto in giù (all'appello manca soltanto lo Spezia, avversario il 23 gennaio all'Olimpico), squadra che produce un buon calcio e la sensazione che insieme al gruppo, il portoghese inizi a pensare a qualcosa in più dell'attuale podio. Lo si intuisce dalla convinzione dei calciatori, dalle parole che lasciano in sospeso qualcosa che appare ad oggi inimmaginabile e innominabile. Il portoghese sinora non ha mai parlato (giustamente) di obiettivi diversi dalla qualificazione in Champions ma in un torneo così anomalo, intuisce che c'è spazio per la sorpresa: «Benché Juventus e Inter siano le favorite per gli investimenti profusi, dopo ci sono 5 o 6 squadre che sono forti e possono lottare...tutti abbiamo ambizioni...». Aspirazioni legittime di una squadra che nell'ultimo turno non ha rafforzato soltanto il terzo posto ma lo ha migliorato ulteriormente, proseguendo la scalata alla vetta. I giallorossi hanno ormai nel mirino l'Inter seconda (a -3), prossima rivale domenica all'Olimpico.

ATTESA
Un esame che non deve spaventare. Perché se è vero che la Roma non è stata costruita per competere per lo scudetto (e gli scontri diretti sin qui lo confermano), allo stesso tempo ha il dovere di lottare sino alla fine. In quest'ottica Paulo va aiutato. Perché il portoghese il suo lo sta facendo. Ora serve che la società completi il lavoro che in estate, anche per un closing tardivo (17 agosto), è stato lasciato in sospeso. In parte lo ha già fatto, chiudendo la porta in anticipo all'Inter per Dzeko non più tardi di qualche giorno fa. Serve però qualcosa in più, a livello di entrate. Fonseca è uscito allo scoperto pubblicamente: «Ho fatto dei nomi a Tiago Pinto, conosce i giocatori di cui ho bisogno». Il messaggio è chiaro. Il tecnico parla al plurale, ergo i reparti da completare sono più di uno. E nella sua ottica, migliorare è inevitabilmente legato a questo torneo. Tradotto: calciatori pronti. Da quest'estate non ha cambiato idea. Partito Under, avrebbe confermato Kluivert che è stato invece ceduto. Ora, non potendo contare su Pastore, deluso da Perez e consapevole che Zaniolo prima di aprile difficilmente sarà in campo, insiste. In pubblico non lo ammetterà mai, ma i timori sono perlopiù dettati dalla questione anagrafica: se Mayoral inizia a dar l'idea di poter far rifiatare Dzeko, Pedro e Mkhitaryan hanno rispettivamente 33 e 32 anni (l'armeno li festeggerà il 21 gennaio). E la stagione è ancora lunga. In campionato mancano ancora tre partite per completare il girone d'andata, la Coppa Italia deve ancora iniziare e in Europa League, alla ripresa, inizieranno le gare ad eliminazione diretta. Basta un nulla, per rovinare quanto di buono è stato fatto. Per questo motivo la priorità va all'attaccante: El Shaarawy o Bernard. Calciatori diversi ma entrambi possono arrivare con formule favorevoli: il Faraone in prestito, il brasiliano attraverso uno scambio con Olsen.

GLI ALTRI RUOLI
Fonseca amerebbe anche un vice Veretout, disposto a sacrificare Diawara. In Italia piace Amrabat che sta trovando difficoltà con la Fiorentina, disposta a privarsi anche di Duncan. Giocatori pronti, maturi. Profili che divergono da quanto la società appare ricercare. Si attende ad esempio una risposta dall'entourage di Reynolds, ma ora è in vantaggio la Juve, che lo girerebbe al Benevento. L'alternativa rimane Celik del Lille. Talenti sì ma di prospettiva. Il futuro invece è adesso. Per Paulo - alla ricerca della conferma - e per la Roma che se da un lato non può permettersi di restare per il terzo anno fuori dalla Champions, dall'altro ha la possibilità di continuare a sognare.
di Stefano Carina
Fonte: Il Messaggero
COMMENTI
Area Utente
Login

Mkhitaryan - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
Notizie di Oggi
 Gio. 25 feb 2021 
Roma-Braga 3-1, Le Pagelle
Le pagelle della Roma - Dzeko apre le danze, che impatto di Carles Perez. Bene Mayoral
 Mer. 24 feb 2021 
Roma-Braga, i convocati
UEFA EUROPA LEAGUE 2020/2021 - Sedicesimi di Finale - Ritorno
Roma, a Fonseca servono i gol di Dzeko per il quarto posto
La cooperativa del gol non basta più. Negli scontri diretti, serve l'acuto del centravanti....
El Shaarawy e il profumo della chance
Il Faraone ha convinto Fonseca. Non serviva una prova del campo, visto che l'allenatore...
 Mar. 23 feb 2021 
Roma, un anno fa l'ultima partita all'Olimpico con i tifosi
Il 23 febbraio 2020 i giallorossi giocavano in casa contro il Lecce: 34mila spettatori, l'ultima gara prima in casa con i tifosi prima della chiusura degli stadi per il Coronavirus
 Lun. 22 feb 2021 
Benevento-Roma 0-0, Le Pagelle dei Quotidiani
23ªGiornata di Serie A
Illusione finale, il rigore non c'è. Dzeko-Borja flop
Nemmeno la strana coppia è servita a buttare giù il muro. Quando Fonseca s'è deciso...
 Dom. 21 feb 2021 
Benevento-Roma 0-0, Le Pagelle
Le pagelle della Roma - Borja Mayoral delude, Dzeko non cambia la gara. Bene Spinazzola
La Roma s'inceppa a Benevento: Inzaghi ringrazia la Var e resiste anche in 10
La squadra di Fonseca non trova il gol nonostante l’espulsione di Glik nel secondo tempo: finale da brividi, con la Var che toglie un rigore a Pellegrini al 96’
Roma, Fonseca va all'attacco a Benevento. Ma è senza difesa
«Non è importante il mio futuro, dobbiamo concentrarci sul presente. E sui nostri...
Benevento-Roma, Le Probabili Formazioni dei Quotidiani
23ªGiornata di Serie A
 Sab. 20 feb 2021 
Benevento-Roma, i convocati
23ªGiornata in Serie A
Roma a due volti: l'attacco esplosivo, la difesa perde i pezzi
Un po' uno, un po' l'altro. Siamo in clima staffetta. In Europa l'esperimento è...
Veretout ha un posto nella storia: è il francese più prolifico della Roma
Veretout è l'uomo ovunque della Roma, il calciatore che ha spazzato via il concetto...
 Ven. 19 feb 2021 
Fonseca punta sulla difesa a tre anche in emergenza. Fazio pronto al ritorno
In campionato non è stato mai chiamato in causa, in Europa League la sua ultima...
Braga-Roma 0-2, Le Pagelle dei Quotidiani
EUROPA LEAGUE: Sedicesimi di Finale - Andata
 Gio. 18 feb 2021 
Roma, 2-0 in casa del Braga: Dzeko sblocca, Mayoral mette al sicuro
I giallorossi si impongono nell'andata dei sedicesimi di Europa League grazie alla rete in apertura del bosniaco e nel finale dello spagnolo. Portoghesi in dieci per quasi tutta la ripresa. Infortuni per Cristante e Ibanez
Braga-Roma 0-2, Le Pagelle
EUROPA LEAGUE: Sedicesimi di Finale - Andata,
Roma, il rilancio di Dzeko ma contro il Braga il capitano sarà Cristante
L'attaccante bosniaco chiamato ad una risposta forte. In avanti ritroverà Mhkitaryan e Pedro
Roma, il derby di Fonseca
Per cancellare l'ottavo di finale contro il Siviglia, Fonseca si trova nell'ambiente...
Braga-Roma, Le Probabili Formazioni dei Quotidiani
EUROPA LEAGUE: Sedicesimi di Finale - Andata
 Mer. 17 feb 2021 
Braga-Roma, i convocati
EUROPA LEAGUE, Sedicesimi di Finale - Andata
 Mar. 16 feb 2021 
Canta Pedro. Gol, classe e trofei: l'asso per la Roma
Mancava lui, l'ultimo dei Tre Tenori a tornare a disposizione di Paulo Fonseca....
 Lun. 15 feb 2021 
Veretout e la frase detta a Fonseca dopo il cambio
Doppietta in 25’ (un gol su rigore) e una scommessa con il tecnico sul numero di gol da fare in stagione: "Manca poco, ne riparleremo"
Roma-Udinese 3-0, Le Pagelle dei Quotidiani
22ªGiornata di Serie A
Roma, chapeau Veretout: con il vizio del gol ha superato se stesso e Candela
Con la doppietta segnata ieri all'Udinese, Jordan Veretout è sempre più vicino a...
 Dom. 14 feb 2021 
Roma-Udinese 3-0, Le Pagelle
Le pagelle della Roma - Mancini-Veretout la risolvono, ma serve anche la giocata di Pau Lopez
Doppio Veretout più Pedro, Udinese k.o.: la Roma riparte ed è terza
Il meglio della squadra di Fonseca arriva nel primo tempo con i gol del francese e uno annullato a Pellegrini. Oltre il novantesimo la rete dello spagnolo. La sconfitta con la Juve è stata assorbita
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>