facebook twitter Feed RSS
Venerdì - 5 marzo 2021
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

Roma-Cagliari 3-2, Le Pagelle

Le pagelle della Roma - Pedro sprecone, Veretout segna ancora. Difesa a due facce
Mercoledì 23 dicembre 2020
Mirante 6 - Il Cagliari sbaglia tante conclusioni, non può nulla sul tiro secco di Joao Pedro. Esce subito dopo il gol di Dzeko, a causa di un problema muscolare. (Dal 74' Pau Lopez 6 - Intuisce il rigore di Joao Pedro ma non può arrivarci).

Mancini 6,5 - Chiamato a essere leader della retroguardia in assenza di Smalling, commette un paio di errori in impostazione che rischiano di costar cari. Si riscatta segnando il gol del 3-1.

Cristante 6 - Un paio di lanci millimetrici, un'inzuccata salvata miracolosamente da Mirante. Dietro balla un po' ma si difende. (Dal 74' Smalling 6 - Si fa sentire subito firmando l'assist per il compagno di reparto).

Kumbulla 6 - Fonseca sceglie lui e non Ibanez, l'ex Hellas è pericoloso nell'area avversaria e non commette particolari sbavature, anche se nella ripresa soffre l'aggressività degli avversari. (Dal 63' Ibanez 6,5 - Ingresso decisivo. Dà tranquillità alla difesa. È lui a pescare Karsdorp, che poi serve l'assist a Dzeko).

Karsdorp 6,5 - C'è il suo zampino sull'azione del gol che sblocca la sfida e anche sull'importantissimo 2-1. Spinta costante, ma quando è chiamato a difendere mostra ancora limiti.

Villar 6 - Corre per due, è lucido quando serve. Cala un po' nella ripresa, commette un fallo ingenuo da rigore che quasi riapre il match.

Veretout 6,5 - Sblocca il match con una conclusione sporca, che supera Cragno in pallonetto. Sette gol in campionato, un rendimento straordinario.

Bruno Peres 6 - Zappa è un cliente ostico ma il brasiliano non si scompone e tiene bene sulla fascia mancina, non proprio quella di sua competenza.

Pedro 5,5 - Si accende a sprazzi, ma è sempre pericoloso. Cragno gli nega il gol nel primo tempo, nella ripresa se ne divora uno clamoroso, che quasi costa caro . (Dal 63' Pellegrini 6 - Entra in un momento delicato, prova a dare qualità e a rendersi utile).

Mkhitaryan 6 - L'armeno è il cervello e il cuore della Roma di Fonseca. Presente in tutte le azioni, avvia l'azione del gol di Veretout ed è un punto di riferimento importante per i compagni, anche se stavolta non incide con gol e assist.

Dzeko 6 - Non sembra al meglio, anche se il suo apporto è sempre prezioso in termini di personalità. Si fa trovare al posto giusto nel momento giustoe e torna alla rete. (Dal 78' Mayoral s.v.).

Allenatore: Paulo Fonseca 6 - La Roma non brilla, ma la missione è compiuta. Doveva chiudere l'anno con una vittoria e l'ha fatto: certo, troppi errori e tanta sofferenza, ma la vittoria è meritata. Deve far riflettere il blackout che nella ripresa quasi permette al Cagliari di ribaltare il punteggio. Per fortuna i sardi ne approfittano solo in parte e permettono ai giallorossi di ritrovare il vantaggio poco dopo.

di Michele Pavese


*** *** ***


Mirante 6: un'indecisione a inizio gara ma poi passa una serata serena fino all'uscita per problemi fisici. Dal 73' Pau Lopez 6: prende gol su rigore ma non può farci nulla.

Mancini 6,5: buon primo tempo dell'ex atalantino, che dà anche una buona palla a Pedro, che non riesce a sfruttarla. Va nel pallone per qualche minuto nella ripresa e regala di tutto agli avversari. Si riscatta segnando il terzo gol giallorosso

Cristante 6,5: intelligenza e una bella battuta lunga, con la quale nel primo tempo mette Pedro davanti al portiere. Dal 73' Smalling 6,5: un assist e un ottimo recupero. Entra bene in campo.

Kumbulla 6: sufficiente la sua prestazione sul centrosinistra prima di essere sostituito probabilmente a causa dell'ammonizione ricevuta. Dal 63' Ibanez 6,5: attento, concentrato e bravo a mettere una gran palla a Karsdorp, in occasione del gol del 2-1 di Dzeko.

Karsdorp 7: il primo assist è stato un pochino fortunoso, dopo un controllo non preciso, ma il secondo è frutto di un grandissimo gesto il tecnico, il controllo orientato che gli consente di entrare libero in area e mettere un preciso cross basso per il gol di Dzeko.

Villar 6: un errore in disimpegno nella ripresa e l'ingenuità in occasione del rigore. Per il resto, un'altra buonissima prestazione e tanti palloni delicati giocati con qualità e personalità.

Veretout 7: porta subito la Roma in vantaggio e gioca vicino a Dzeko in appoggio al bosniaco. Tanta quantità e la consueta pericolosità nell'attaccare lo spazio.

Bruno Peres 6: gioca sulla fascia sinistra e se la cava un pochino meglio di altre volte.

Pedro 5: ha tante ottime occasioni ma le spreca tutte. In particolare, il pallonetto tentato nella ripresa ha rischiato di essere un grosso rimpianto. Dal 63' Pellegrini 6,5: stringe i denti e gioca nonostante il dolore. Gestisce bene gli ultimi minuti di gara.

Mkhitaryan 6,5: bravissimo in occasione del primo gol, con il cambio di gioco perfetto per Karsdorp. Leggermente meno brillante di altre volte, cerca il gol con un tiro dalla distanza senza troppa fortuna.

Dzeko 6,5: bravo ad addomesticare la palla sul primo gol giallorosso e bravo a farsi trovare pronto a portare la Roma in vantaggio. Dal 78' Borja Mayoral SV.

Fonseca 6,5: dopo la batosta di Bergamo, era importante vincere ed è arrivata una bella vittoria. Bene il primo tempo mentre la ripresa sembrava stesse ripercorrendo l'incubo di Bergamo. Giusti i cambi.

di Alessandro Carducci
Fonte: TMW
COMMENTI
Area Utente
Login

Pellegrini - News

 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Ven. 12 feb 2021 
Leader Mancini, il giovane-vecchio dopo la Roma vuole anche l'Italia
Mancini sembra essere nato per prendersi delle responsabilità. "E' un giovane-vecchio"...
 Gio. 11 feb 2021 
Veretout può allungare fino al 2025. Poi gli altri
Fonseca lo considera insostituibile, tanto che da quando lo ha a disposizione nessuno...
Roma, nessun dubbio su Dzeko: il capitano resta Pellegrini
La società tira dritto nonostante la richiesta di cinque giocatori, Lorenzo compreso. E il bosniaco rischia una nuova panchina contro l'Udinese
Roma, difesa vulnerabile: Fonseca deve intervenire per eliminare il difetto peggiore della squadra
Fonseca, bisogna dargliene atto, non ha mai nascosto il difetto peggiore della sua...
Dzeko rivuole posto e fascia, Zaniolo pronto a spingere
L'obiettivo è dichiarato: partecipare all'Europeo. Per raggiungerlo, Nicolò Zaniolo...
 Mer. 10 feb 2021 
Roma, Dzeko di nuovo capitano: sì o no? Non è una scelta semplice
Riconsegnargli la fascia sarebbe una motivazione in più, ma il rischio è di togliere appeal a Fonseca
L'erede al trono. La Roma lo blinda, Totti e De Rossi dicono sì: il futuro è di Pellegrini
C'è un momento in cui la vita ci chiama a riempire il vuoto che ha lasciato qualcun...
Pedro o El Shaarawy, cercasi leader
Fonseca sa che l'obiettivo Champions resta complicato ma anche decisivo per il suo...
Nove romani con la fascia: tutto cominciò da Ferraris
Su ventotto capitani designati della Roma, in quasi un secolo di storia, nove sono...
 Mar. 09 feb 2021 
Roma, corsa Champions: dal calendario alle doti degli attaccanti, ecco cosa va
Non è tutto da buttare, elementi per costruire il futuro e dare un senso alla stagione,...
Pedro, il sole dopo l'eclissi
Pedro aveva fatto sognare i tifosi in estate. Il suo avvio di stagione è stato scoppiettante:...
Dzeko o Mayoral: una scelta che scotta
Domenica la Roma deve tornare alla vittoria per restare in corsa per la Champions....
 Lun. 08 feb 2021 
Pellegrini, Pedro ed El Shaarawy. L'attacco si ripopola
Dalla carenza all'abbondanza. Nella partita contro la Juventus la Roma è stata costretta...
 Dom. 07 feb 2021 
Roma, giocatori sotto accusa: Veretout nel mirino
Una parte del tifo giallorosso accusa i giocatori per i post pubblicati dopo la sconfitta con la Juve. E viene citato anche Spalletti
La Roma e il problema del gol: perché Dzeko e Mayoral non giocano mai insieme?
Appena sei reti e due punti contro Milan, Napoli, Atalanta, Lazio, Inter e Juve: in queste partite Borja e Edin hanno giocato insieme 20’, Ma potrebbe essere una soluzione...
Roma, non basta più essere forti solo con le più deboli: zona Champions a rischio
I conti si faranno sul traguardo e quindi domenica 23 maggio. Fonseca, dopo il ko...
Solo Zeman aveva subito tante reti
La delusione di Dan e Ryan Friedkin nel pomeriggio del loro debutto all'Allianz...
Buona gara ma non sognare mai è un limite
Il bicchiere mezzo pieno è che la Roma ha giocato una partita più che dignitosa....
 Sab. 06 feb 2021 
FONSECA: "Abbiamo avuto più occasioni, ma vince chi fa gol. Rimetterei Borja titolare"
JUVENTUS-ROMA 2-0, LE INTERVISTE POST-PARTITA, PAULO FONSECA: "Dzeko non ha giocato dall’inizio per mia scelta”
FRIEDKIN a Torino insieme a Pellegrini, El Shaarawy e Fienga. Il Faraone:"Per la prossima partita.."
La Roma si prepara a scendere in campo a Torino questo pomeriggio alle 18 contro...
Villar: "Contro la Juventus non dovremmo impressionarci, ma fare il nostro gioco"
"Il tempo mi sta dando ragione sull’aver scelto la Roma. Dzeko? Siamo una famiglia”
Juve, servono altre conferme. La Roma non rinunci a Dzeko
Sono lontani i tempi di Viola e Boniperti, ma Juve-Roma conserva il fascino delle...
Vincere per sognare. La Roma ci prova
La sfida tra Juventus e Roma è una di quelle partite che ha sempre un sapore particolare...
Ciervo il deb e il pomeriggio magico. La panchina all'Allianz con la Roma
Riccardo Ciervo, 18 anni compiuti ad aprile, sarà in panchina questo pomeriggio...
 Ven. 05 feb 2021 
Juventus-Roma, i convocati
21ªGiornata di Serie A
 Gio. 04 feb 2021 
Spinazzola: "La sconfitta nel derby ancora brucia. A gennaio 2020 sono cambiato a livello mentale"
"La partita con la Juventus è stata quella in cui abbiamo sprecato di più e in cui abbiamo giocato meglio"
Cristante, spirito di gruppo e sacrificio: per questo sarà il capitano della Roma anti Juve
Fonseca lo ritiene preziosissimo e sabato sarà titolare e con la fascia per la squalifica di Pellegrini e Dzeko in panchina. Per lui sono giorni importantissimi, presto diventerà padre di due gemelle
Da Pellegrini a Cristante, ecco chi sono i leader
La Roma ha creato un gruppo di giocatori che hanno saputo gestire con maturità la...
 Mer. 03 feb 2021 
EUROPA LEAGUE 2020/2021, La Lista B della Roma: c'é Zaniolo
E' stata ufficializzata la lista UEFA per la fase a eliminazione diretta della competizione....
 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >>