facebook twitter Feed RSS
Domenica - 17 gennaio 2021
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

Cluj-Roma 0-2, Le Pagelle

Le pagelle della Roma - Fonseca vince con i cambi: Veretout decisivo, bene la difesa inedita
Giovedì 26 novembre 2020
Spinazzola 6,5 - Posizione inedita, solita affidabilità. Imposta, prova a verticalizzare, fa salire la squadra. Ormai può fare di tutto. (Dal 64' Mkhitaryan 6,5 - Determinante in pochi secondi: si procura il rigore che permette a Veretout di raddoppiare).

Cristante 6,5 - Fonseca gli dà una responsabilità non da poco, quella di guidare la difesa. È sempre al posto giusto, nessuna sbavatura.

Juan Jesus 6 - Ripescato a causa della grande emergenza, il brasiliano non sbaglia praticamente nulla contro avversari poco insidiosi.

Bruno Peres 6 - Preferito a Karsdorp, nel primo tempo è un po' timido, ma nella ripresa è in costante proiezione offensiva. Si divora il 3-0 sprecando un bell'assist di Milanese.

Villar 6 - Ha il compito di spezzare il pressing avversario, è ultimo baluardo davanti alla difesa. Cresce col passare dei minuti, aiutato anche dai compagni.

Diawara 6 - Si accende a tratti, provando a dare qualità al centrocampo. Pesca bene Mayoral nel primo tempo, nella ripresa sovrasta gli avversari senza problemi. (Dal 77' Milanese 6 - Si mette in mostra con una bella giocata, un assist che Bruno Peres spreca malamente).

Calafiori 6 - Diciotto anni e titolare in Europa League. La seconda volta in assoluto tra i grandi, dopo quella indimenticabile contro la Juve (con assist). Gioca semplice e con personalità.

Pellegrini 6 - Fascia di capitano al braccio, ci si aspetta sempre di più da lui. Prova a essere punto di riferimento, si muove e svaria lungo tutto il fronte offensivo. Poche cose ma buone. (Dal 46' Veretout 7 - Subito decisivo, seppur la deviazione vincente sia di Debeljuh. Poi è come al soliito infallibile dagli undici metri).

Carles Perez 5,5 - Si vede poco, non trova quasi mai il guizzo nel primo tempo. Nella ripresa è più mobile ma non riesce a incidere. (Dall'84' Tripi s.v. Fonseca gli regala la gioia dell'esordio a punteggio acquisito).

Borja Mayoral 6 - L'unico lampo dei primi 45' è suo, con un destro ben parato dal portiere di casa. Si ripete nella ripresa, poco prima di uscire. (Dal 63' Dzeko 6 - Il suo ingresso permette ai compagni di avere più liberta: la sua sola presenza è un pericolo per tutta la difesa avversaria).

Allenatore: Paulo Fonseca 7 - Il modulo è ormai una certezza, ma la sorpresa è il modo in cui viene interpretato da tutti i componenti della rosa. Riceve altre buone risposte, prosegue il momento positivo. Vittoria fondamentale, ottenuta con il minimo sforzo, e qualificazione ai sedicesimi conquistata con due turni d'anticipo. Nel primo tempo la Roma gestisce, poi è implacabile a sfruttare gli errori degli avversari.

di Michele Pavese

*** *** ***


Pau Lopez 6: non fa nulla per 83 minuti. Poi effettua una parata abbastanza agevole dopo un tiro dalla distanza e poi continua a non fare nulla fino al 94', quando para un'altra conclusione da fuori area centrale.

Spinazzola 6: gioca nell'inusuale ruolo di centrale destro di difesa nel sistema a tre. Se la cava abbastanza bene, tentando anche qualche sortita in avanti, tradendo la sua vocazione di esterno. Dal 63' Mkhitaryan 6,5: entra e dopo pochi minuti arriva il 2-0, che chiude l'incontro. Bravo l'armeno a guadagnarsi il calcio di rigore.

Cristante 6: più gioca e più si abitua al ruolo di centrale difensivo. Tenta diverse volte il lancio lungo dalle retrovie, con buoni risultati.

Jesus 6,5: ripescato a causa dell'emergenza difesa, gioca una buona gara e non era scontato, visto l'esiguo numero di minuti disputati finora.

Bruno Peres 6: crea un paio di pericoli dalla destra mentre quando è costretto a spostarsi a sinistra il rendimento cala e sbaglia anche una clamorosa occasione.

Villar 6,5: si deconcentra in un paio di occasioni ma fa comunque girare il pallone con rapidità e intelligenza. Ormai, inizia a non essere più una sorpresa.

Diawara 6,5: si posiziona davanti alla difesa e dà copertura al reparto arretrato. Tenta talvolta anche il filtrante e in un'occasione gli riesce, con Borja Mayoral che non concretizza. Dal 77' Milanese 6,5: entra e mette Bruno Peres davanti al portiere. Così come fatto contro il Cluj all'Olimpico quando, dopo l'ingresso in campo, ha fornito l'assist per il gol di Pedro.

Calafiori 6: il giovane esterno giallorosso inizia molto bene, per poi calare leggermente alla distanza.

Carles Perez 6: la prestazione meno positiva della serata. Molta confusione per poi riprendersi nell'ultima parte, prima di uscire. Dal 84' Tripi SV.

Pellegrini 6: inizio diesel per il numero 7 giallorosso, che cresce alla distanza e mette un paio di palloni interessanti prima di uscire all'intervallo, con un cambio concordato per preservarlo per Napoli. Dal 46' Veretout 7: sua la punizione da cui scaturisce il vantaggio giallorosso. Segna con freddezza anche il rigore e finisce, addirittura, da esterno destro, cavandosela bene.

Borja Mayoral 6: buono il suo apporto alla manovra, venendo incontro per fare da sponda per i compagni, meno buona la sua prestazione in zona gol, non riuscendo a concretizzare due occasioni non facili ma nemmeno impossibili da realizzare. Dal 63' Dzeko 6: fa il compitino e va a risparmio energetico, con la Roma in totale controllo del match.

Fonseca 6,5: cambiano gli uomini, gli avversari ma non cambia il risultato. E nemmeno il modulo: nonostante la preferenza per il 4-2-3-1, ha avuto l'intelligenza di continuare con un sistema di gioco, il 3-4-2-1, che sta dando soddisfazioni. La gara contro il Napoli potrebbe, forse, definire gli obiettivi della Roma in campionato.

di Alessandro Carducci
Fonte: TMW
COMMENTI
Area Utente
Login

Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Sab. 16 gen 2021 
VILLAR: "Non vi abbiamo potuto dedicare la vittoria, torneremo più forti"
All'indomani della sconfitta contro la Lazio nel derby perso per 3-0, Gonzalo Villar...
Roma, la sconfitta nel derby brucia: Friedkin deluso, Fonseca chiede rinforzi
Sguardi bassi e musi lunghi oggi a Trigoria in occasione della ripresa degli allenamenti....
Luis Alberto e le scuse a Villar: "Storia condivisa per sbaglio"
Lo spagnolo della Lazio, nell’euforia post derby, ha repostato una foto su Instagram che conteneva offese al giocatore della Roma
COPPA ITALIA - Roma-Spezia, Le Probabili Formazioni
Coppia Italia, Ottavi di Finale
Derby, Graziani duro: "Roma in campo per un'amichevole. Dzeko? Statico"
L'ex attaccante giallorosso: "La Roma ha perso il derby in campo, non in panchina"
TRIGORIA, oggi la ripresa. Fonseca: discorso alla squadra e turnover con lo Spezia
Questa mattina alle 11 la squadra si è ritrovata per lo scarico post partita, ma il portoghese ha anche parlato ai suoi dopo il tracollo nel derby
Roma, tifosi spietati con Fonseca: "Derby preparato male, gestito peggio
Anche giocatori e società attaccati dopo il 3-0 incassato dalla Lazio. Pruzzo attacca: “Dopo una sconfitta come questa io metterei in dubbio la sua conferma. Mi sono sentito massacrato, due gol regalati"
CALCIOMERCATO Roma, Hellas Verona e Fenerbahce su Diawara
L'Hellas Verona e il Fenerbahce hanno chiesto alla Roma il cartellino di Amadou...
Lazio-Roma, la moviola: Orsato ha polso ma c'è il dubbio sul secondo gol
Nel primo tempo, in occasione del raddoppio di Luis Alberto, Orsato valuta che Caicedo (in fuorigioco geografico) non disturbi Pau Lopez e Mazzoleni è assai tenero nel contestare. Scopri i dettagli
Roma, fatta con la New Balance: annuncio imminente, ecco le novità
Trattativa chiusa, l'azienda ha mostrato i prototipi delle maglie al club giallorosso
Bernard-El Shaarawy: la Roma decide
L’agente del brasiliano a giorni parlerà con l’Everton che chiede 10 milioni. Il fratello manager del Faraone tratta con lo Shanghai
Il ballo amaro dei debuttanti
Il primo derby non si scorda mai. I Friedkin l'hanno vissuto senza pubblico, senza...
La nostalgia infinita di De Rossi
La nostalgia di De Rossi e l'attesa di Petrachi. Ieri è stata una giornata strana...
La serata da incubo del "povero" Ibanez
Una partita da incubo, nettamente la peggiore da quando indossa la maglia della...
Non c'è Covid che tenga
Un abbraccio che mancava da troppo tempo. L'amore per i colori è stato più forte...
Edin, il capitano evaporato
Sconfitta disastrosa. Che fa e farà dannatamente male perché toglie troppe certezze,...
Lazio-Roma 3-0, Le Pagelle dei Quotidiani
18ªGiornata di Serie A
 Ven. 15 gen 2021 
Contro le big è una Roma... piccola piccola. Zero vittorie e 18 gol subiti in 6 gare
La netta sconfitta nel derby con la Lazio è l'ennesimo indizio: i giallorossi soffrono i confronti diretti contro le grandi del campionato. Così è dura andare in Champions...
SMALLING: "C'è grande delusione, è una sconfitta inaspettata. Dobbiamo reagire subito"
LAZIO-ROMA 3-0, LE INTERVISTE POST-PARTITA SMALLING A ROMA TV Come si giustifica...
FONSECA: "Mai attaccato bene e due gol regalati. Ci è mancato coraggio"
LAZIO-ROMA 3-0, LE INTERVISTE POST-PARTITA, PAULO FONSECA: “Non abbiamo mai avuto la capacità per attaccare bene. Dopo il secondo gol era difficile tornare in partita”
Lazio-Roma 3-0, Le Pagelle
Le pagelle della Roma - Spinazzola e Ibanez, che disastro. Passo falso di Fonseca
MASCHERA DI PROTEZIONE BRANDIZZATA ROMAFOREVER (Spedizione Gratuita!)
Mascherina filtrante tessuto 100% Cotone brandizzata RomaForever, lavabile a mano quante volte vuoi. (Made in Italy)
KARSDORP: "Voglio ancora migliorare, soprattutto in fase offensiva"
LAZIO-ROMA, LE INTERVISTE PRE-PARTITA KARSDORP A SKY Come stai? "Adesso gioco,...
VERETOUT: "Bello vedere tifosi fuori Trigoria. Derby è particolare, dobbiamo prendere i tre punti"
LAZIO-ROMA, LE INTERVISTE PRE-PARTITA VERETOUT A ROMA TV I tifosi fuori da Trigoria?...
Strootman: ''Con la Roma un'esperienza speciale. Questa sera guardo il derby"
"Non sentivo fiducia in me e ho deciso di andare via. I giallorossi possono lottare per il titolo"
Lazio-Roma, Le Formazioni UFFICIALI
18ªGiornata di Serie A
Trigoria, 300 tifosi per incitare la squadra: cori, fumogeni e una gru per alzare lo stendardo "ASR"
I tifosi giallorossi incitano la squadra con cori e fumogeni
Derby planetario, undici nazioni in campo in Lazio-Roma
Per giocare all’Olimpico i titolari hanno percorso oltre 56mila km. Il colombiano arriva da più lontano, Lorenzo unico romano
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>