facebook twitter Feed RSS
Domenica - 17 gennaio 2021
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

Veretout entra e la Roma vola: 2-0 al Cluj, giallorossi ai sedicesimi

Il francese, entrato nella ripresa, causa l'autogol di Debeljuh e segna il rigore che chiude la gara. La squadra di Fonseca si qualifica con due turni d'anticipo
Giovedì 26 novembre 2020
La Roma vince anche in Romania, 2-0 a Cluj, e conquista con due turni di anticipo la qualificazione ai sedicesimi di finale di Europa League. Per i giallorossi a fare la differenza, nella ripresa, è stato Jordan Veretout, che ha messo lo zampino su entrambi i gol giallorossi. Non è stata una grandissima partita e forse non avrebbe potuto neanche esserlo, viste le tante assenze a cui era costretto Paulo Fonseca. Quel che conta, però, alla fine è la vittoria, l'ennesima. Con la difesa romanista rimasta ancora imbattuta (ed è la quinta volta nelle ultime sei gare, dove la Roma ha subito in tutto un solo gol). In più i giallorossi possono festeggiare il ritorno in campo di Edin Dzeko (alla sua centesima presenza nelle coppe europee) e l'esordio assoluto di Filippo Tripi (oltre alla seconda presenza in Europa di Tommaso Milanese)

TANTA NOIA — Fonseca conferma la difesa a tre e spedisce Spinazzola al fianco di Jesus e Cristante, mentre Petrescu arretra e disegna un 4-2-3-1 che in fase difensiva diventa spesso un 4-1-4-1 ancora più abbottonato. Fa freddissimo, si fatica a carburare e si gioca a ritmo bassissimo. Calafiori ha un paio di buoni spunti, Diawara quando può cerca la verticalità e Pellegrini gioca un po' a tutto campo. Dall'altra parte, invece, la qualità sembra scarseggiare, soprattutto in costruzione. Così ne viene fuori una partita a lungo noiosa, senza spunti né sussulti. Anzi, a fare da padrone sono soprattutto gli errori, alcuni anche banali, negli appoggi laterali. Al 25' Debiljuh prova a mettere paura alla Roma di testa, ma la conclusione è completamente da dimenticare. La reazione della Roma è tutta in un tentativo velleitario di Borja Mayoral, ben imbeccato da Diawara, con lo spagnolo però che temporeggia troppo e perde l'angolo di tiro. Per il resto è ancora tutta una noia, fino al fischio che manda tutti negli spogliatoi, per un in intervallo in cui chiarire tante cose.

JORDAN SUPER — Nella ripresa entra Veretout per Pellegrini, cambio programmato in vista della sfida di Napoli di domenica prossima. E proprio il francese al 4' calcia una punizione tagliatissima, su cui Debeljuh devia nella propria porta, per il vantaggio giallorosso. Poi al 16' la Roma va anche vicino al raddoppio con Borja Mayoral, bravo a girare in porta una bella palla di Villar (ma Balgraden gli dice di no con un bel riflesso). Con un po' più di fluidità nel giropalla la Roma trova anche il modo di rendersi maggiormente pericolosa. Quindi entrano anche Mkhitaryan e Dzeko, con Calafiori che scivola nei tre di difesa e Veretout che va a fare il quinto a destra, ruolo per lui assolutamente insolito. In un pasticcio della difesa del Cluj, così, è Mkhitaryan a sfiorare il raddoppio, ma viene messo giù da Balgraden. E' calcio di rigore e dal dischetto va lo stesso Veretout, infallibile. Quindi entra anche il giovane Milanese, alla seconda presenza europea e che al 30' regala a Bruno Peres il pallone del 3-0, con il brasiliano che però spreca tutto alle stelle. Nel finale spazio anche a Tripi, prima dei festeggiamenti finali. La Roma è già ai sedicesimi, ora però la testa va al Napoli.
di Andrea Pugliese
Fonte: Gazzetta dello Sport
COMMENTI
Area Utente
Login

Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Sab. 16 gen 2021 
VILLAR: "Non vi abbiamo potuto dedicare la vittoria, torneremo più forti"
All'indomani della sconfitta contro la Lazio nel derby perso per 3-0, Gonzalo Villar...
Roma, la sconfitta nel derby brucia: Friedkin deluso, Fonseca chiede rinforzi
Sguardi bassi e musi lunghi oggi a Trigoria in occasione della ripresa degli allenamenti....
Luis Alberto e le scuse a Villar: "Storia condivisa per sbaglio"
Lo spagnolo della Lazio, nell’euforia post derby, ha repostato una foto su Instagram che conteneva offese al giocatore della Roma
COPPA ITALIA - Roma-Spezia, Le Probabili Formazioni
Coppia Italia, Ottavi di Finale
Derby, Graziani duro: "Roma in campo per un'amichevole. Dzeko? Statico"
L'ex attaccante giallorosso: "La Roma ha perso il derby in campo, non in panchina"
TRIGORIA, oggi la ripresa. Fonseca: discorso alla squadra e turnover con lo Spezia
Questa mattina alle 11 la squadra si è ritrovata per lo scarico post partita, ma il portoghese ha anche parlato ai suoi dopo il tracollo nel derby
Roma, tifosi spietati con Fonseca: "Derby preparato male, gestito peggio
Anche giocatori e società attaccati dopo il 3-0 incassato dalla Lazio. Pruzzo attacca: “Dopo una sconfitta come questa io metterei in dubbio la sua conferma. Mi sono sentito massacrato, due gol regalati"
CALCIOMERCATO Roma, Hellas Verona e Fenerbahce su Diawara
L'Hellas Verona e il Fenerbahce hanno chiesto alla Roma il cartellino di Amadou...
Lazio-Roma, la moviola: Orsato ha polso ma c'è il dubbio sul secondo gol
Nel primo tempo, in occasione del raddoppio di Luis Alberto, Orsato valuta che Caicedo (in fuorigioco geografico) non disturbi Pau Lopez e Mazzoleni è assai tenero nel contestare. Scopri i dettagli
Roma, fatta con la New Balance: annuncio imminente, ecco le novità
Trattativa chiusa, l'azienda ha mostrato i prototipi delle maglie al club giallorosso
Bernard-El Shaarawy: la Roma decide
L’agente del brasiliano a giorni parlerà con l’Everton che chiede 10 milioni. Il fratello manager del Faraone tratta con lo Shanghai
Il ballo amaro dei debuttanti
Il primo derby non si scorda mai. I Friedkin l'hanno vissuto senza pubblico, senza...
La nostalgia infinita di De Rossi
La nostalgia di De Rossi e l'attesa di Petrachi. Ieri è stata una giornata strana...
La serata da incubo del "povero" Ibanez
Una partita da incubo, nettamente la peggiore da quando indossa la maglia della...
Non c'è Covid che tenga
Un abbraccio che mancava da troppo tempo. L'amore per i colori è stato più forte...
Edin, il capitano evaporato
Sconfitta disastrosa. Che fa e farà dannatamente male perché toglie troppe certezze,...
Lazio-Roma 3-0, Le Pagelle dei Quotidiani
18ªGiornata di Serie A
 Ven. 15 gen 2021 
Contro le big è una Roma... piccola piccola. Zero vittorie e 18 gol subiti in 6 gare
La netta sconfitta nel derby con la Lazio è l'ennesimo indizio: i giallorossi soffrono i confronti diretti contro le grandi del campionato. Così è dura andare in Champions...
SMALLING: "C'è grande delusione, è una sconfitta inaspettata. Dobbiamo reagire subito"
LAZIO-ROMA 3-0, LE INTERVISTE POST-PARTITA SMALLING A ROMA TV Come si giustifica...
FONSECA: "Mai attaccato bene e due gol regalati. Ci è mancato coraggio"
LAZIO-ROMA 3-0, LE INTERVISTE POST-PARTITA, PAULO FONSECA: “Non abbiamo mai avuto la capacità per attaccare bene. Dopo il secondo gol era difficile tornare in partita”
Lazio-Roma 3-0, Le Pagelle
Le pagelle della Roma - Spinazzola e Ibanez, che disastro. Passo falso di Fonseca
MASCHERA DI PROTEZIONE BRANDIZZATA ROMAFOREVER (Spedizione Gratuita!)
Mascherina filtrante tessuto 100% Cotone brandizzata RomaForever, lavabile a mano quante volte vuoi. (Made in Italy)
KARSDORP: "Voglio ancora migliorare, soprattutto in fase offensiva"
LAZIO-ROMA, LE INTERVISTE PRE-PARTITA KARSDORP A SKY Come stai? "Adesso gioco,...
VERETOUT: "Bello vedere tifosi fuori Trigoria. Derby è particolare, dobbiamo prendere i tre punti"
LAZIO-ROMA, LE INTERVISTE PRE-PARTITA VERETOUT A ROMA TV I tifosi fuori da Trigoria?...
Strootman: ''Con la Roma un'esperienza speciale. Questa sera guardo il derby"
"Non sentivo fiducia in me e ho deciso di andare via. I giallorossi possono lottare per il titolo"
Lazio-Roma, Le Formazioni UFFICIALI
18ªGiornata di Serie A
Trigoria, 300 tifosi per incitare la squadra: cori, fumogeni e una gru per alzare lo stendardo "ASR"
I tifosi giallorossi incitano la squadra con cori e fumogeni
Derby planetario, undici nazioni in campo in Lazio-Roma
Per giocare all’Olimpico i titolari hanno percorso oltre 56mila km. Il colombiano arriva da più lontano, Lorenzo unico romano
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>