facebook twitter Feed RSS
Sabato - 28 novembre 2020
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

PIOLI: "Affrontiamo un avversario forte, che ci somiglia. Livello della gara tecnicamente alto"

MILAN-ROMA LA CONFERENZA STAMPA DI STEFANO PIOLI
Domenica 25 ottobre 2020
Il tecnico del Milan Stefano Pioli ha parlato in conferenza stampa alla vigilia della sfida in programma con la Roma domani sera a San Siro. Ecco le sue parole:

La gara con la Roma arriva sempre nei momenti particolari?
"Importante perché abbiamo cominciato bene, e vogliamo continuare a farlo. Affrontiamo un avversario forte e somiglia un po al Milan nella loro costruzione. Hanno inserito giocatori forti, è una squadra con forza fisica e ha tutte le componenti giusta per essere una squadra ambiziosa. Sarà una gara aperta".

Il Milan resterà comunque primo in classifica
"È solo l'inizio del campionato, è una gara importante e proveremo ad approcciare bene con determinazione. Dobbiamo affrontare la gara tecnicamente di alto livello".

C'è Ibra ma non Rebic
"Sono giocatori diversi, ma dobbiamo cercare di sfruttare al meglio le nostre qualità, proveremo a limitare Dzeko".

Con la Roma può essere la prova del nove?
"Secondo me sono sempre le prove del nove, dobbiamo giocare al massimo poi valuteremo le cose positive e negative, dobbiamo pensare al nostro percorso e pensare ad ogni singola partita come quella più importante".

La rotazione sulla trequarti ti aiuta a tenere tutti sulla corda?
"Era importante alzare la competitività dentro la squadra, prendere giocatori giovani e forti, abbiamo preso giocatori che hanno alzato il livello, è stata brava la proprietà".

Calhanoglu come sta?
"Siamo stati bravi a non far pensare le assenze importanti, per questo volevamo alzare il livello della squadra. Calhanoglu e Rebic stanno meglio ma credo che sarà difficile per domani, Rebic sicuramente no".

Dove può ancora migliorare il Milan?
"Dobbiamo capire meglio i momenti della partita, quando c'è bisogno di alzare i ritmi o quando bisogna palleggiare. E' una crescita che arriverà col tempo. La crescita deve essere continua e costante".

I 5 cambi e il turnover può essere un'arma in più?
"Capisco le dichiarazioni di Gasperini, ma devi inserire i nuovi e dargli la possibilità di metterli alla prova. Facendo questo devi mettere in preventivo che qualcosa possa non essere riconosciuto come identità. La nostra identità è bella chiara, per i nuovi arrivati è facile capire come muoversi in campo. Io onestamente vedo solo aspetti positivi nelle 5 sostituzioni. Penso a schierare l'11 migliore per l'inizio gara, la preparazione alla partita è l'aspetto più importante del mio lavoro. Ora è più complicato perché la facciamo in due giorni, mi piace pensare che avere 5 cambi mi permette di cambiare caratteristiche e partite. Fin quando ci daranno di andare con 23 giocatori credo che sia l'aspetto più giusto sfruttare tutti i giocatori a disposizione".

Il Milan nel post lockdown è diventato una "ammazzagrandi". Il processo di maturazione della squadra è a buon punto?
"Mi piace definire i miei giocatori giovani ma maturi, me lo dimostrano con i comportamenti. Abbiamo anche personalità forti come Romagnoli, Kjaer, Donnarumma. Non è la carta d'identità a dire se siamo maturi, ma i comportamenti. Siamo consapevoli del nostro percorso. La nostra forza è quella di mantenere un equilibrio mentale. Dopo le critiche abbiamo pensato solo a lavorare, ora dobbiamo fare lo stesso anche se riceviamo complimenti. Anzi, ho chiesto alla squadra di dare ancora di più per diventare davvero ambiziosi. È bello che le aspettative si siano alzate".

Cinque anni fa Donnarumma esordiva in Serie A, quanto è diventato importante per il Milan. È preoccupato per il contratto?
"L'avevo solo affrontato da avversario e potevo solo apprezzare le qualità tecniche. Qui ho trovato un ragazzo più grande rispetto alla sua età. Nella mia esperienza la sua crescita è stata continua, la sua disponibilità è tanta e sta crescendo in tutto quello che fa, dall'alimentazione alla cura dei particolari, è già di altissimo livello ma ha ancora tanti margini di miglioramento. Sono molto soddisfatto del suo approccio. Non sono preoccupato per il futuro perché fin quando vedo giocatori così attenti e positivi sono tranquillo e so che la società sta lavorando in una determinata direzione".

Tonali non ancora al meglio?
"Con il Celtic ha avuto un inizio gara non semplicissimo ma poi è cresciuto, sta ancora cercando la miglior condizione. Ha bisogno di un po' di tempo ma è un giocatore forte e maturo e sono sicuro che può essere un titolare di questa squadra".

Fastidioso sentire che il Milan è ancora una sorpresa?
"No, onestamente non è che perdo il sonno. Già dormo poco di mio (ride, ndr). È giusto che ognuno la possa pensare come crede. Sono convinto che il nostro sia il percorso giusto, e sono consapevole che ci sono situazioni da migliorare per arrivare a certi livelli. La nostra mentalità deve essere questa, pensare che ogni partita sia la più importante. Le somme le tireremo alla fine e vedremo chi avrà avuto ragione".

Dopo il 2-0 il Milan è stato troppo passivo con il Celtic...
"Sono d'accordo, una squadra che ottiene certi vantaggi non deve assolutamente lasciarli. Dobbiamo continuare a giocare il nostro calcio con qualsiasi risultato, ma non è sempre così facile dominare le partite. Il Celtic nel secondo tempo ha cambiato posizioni, non siamo riusciti ad essere sempre aggressivi e altri come ci piace fare ma è anche vero che il terzo gol l'abbiamo segnato su un recupero alto. La squadra forte mantiene i vantaggi per tutta la partita. Questo non è il mio momento ma il nostro momento che dobbiamo cercare di far durare il più possibile. Non abbiamo ottenuto nulla, dobbiamo solo pensare a lavorare e alla prossima partita".
COMMENTI
Area Utente
Login

Dzeko - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
Notizie di Oggi
 Ven. 27 nov 2020 
ConCluj e felici
La prima pratica è archiviata con due settimane di anticipo. La Roma vince col Cluj,...
Cluj-Roma 0-2, Le Pagelle dei Quotidiani
EUROPA LEAGUE - Fase a Gironi: 4ªGiornata
 Gio. 26 nov 2020 
Cluj-Roma 0-2, Le Pagelle
Le pagelle della Roma - Fonseca vince con i cambi: Veretout decisivo, bene la difesa inedita
Veretout entra e la Roma vola: 2-0 al Cluj, giallorossi ai sedicesimi
Il francese, entrato nella ripresa, causa l'autogol di Debeljuh e segna il rigore che chiude la gara. La squadra di Fonseca si qualifica con due turni d'anticipo
Missione per pochi
Una visita per pochi intimi a casa di Dracula. La missione della Roma a Cluj avviene...
 Mer. 25 nov 2020 
Calafiori e Mayoral, così Fonseca prepara la Roma anti-Cluj: "Dzeko? Giocherà..."
Il 18enne terzino sinistro verso il debutto in Europa, l'attaccante partirà titolare. Il tecnico chiede concentrazione: "Vogliamo vincere"
FONSECA: "Calafiori titolare, Dzeko in campo qualche minuto. Possibile la difesa a 4"
Queste le parole di Fonseca rilasciate a Sky Sport in vista della gara di...
Roma-Cluj, i convocati
EUROPA LEAGUE - Fase a Gironi: 4ªGiornata
Le mogli romaniste contro la violenza
Una chat di whatsapp, ma non l'ennesimo gruppo di mamme da silenziare. Il progetto...
Gioca Mayoral ma Dzeko parte con la squadra
Fonseca darà fiducia a Borja Mayoral, che contro il Cluj aveva segnato una doppietta all'andata
 Mar. 24 nov 2020 
 Lun. 23 nov 2020 
Dzeko è tornato negativo: "Non vedo l'ora di rientrare"
L'attaccante bosniaco finalmente potrà uscire dall'isolamento: ora le visite mediche e il rientro a Trigoria
Super Miki: doppietta e la Roma è sul podio. Sbranato un Parma senza anima
Per l'armeno 5 reti in 2 gare e c'è anche il primo acuto di Mayoral in Serie A
Borja, un gol e un assist in stile Dzeko e quella "mitraglia" che ha ricordato Bati
Sblocca la partita ed è subito decisivo, ma lo spagnolo stavolta è sembrato più integrato nei meccanismi di gioco
 Dom. 22 nov 2020 
FONSECA: "Non penso al mio futuro, concentrato sulle partite. Mkhitaryan non mi sorprende"
ROMA-PARMA 3-0, LE INTERVISTE POST-PARTITA, PAULO FONSECA: "Mayoral ha fatto una bella partita. Nella mia squadra sono tutti titolari, soddisfatti dell'arrivo di Pinto"
Mkhitaryan più Mayoral, Roma sul velluto: aggancio al Milan!
I giallorossi la chiudono già nel primo tempo: Parma travolto. Doppietta dell’armeno, primo gol in A per lo spagnolo. Prosegue l’imbattibilità sul campo di Fonseca
La Roma vuole salire in alto
Senza Dzeko tocca a Borja Mayoral, Smalling out
Mkhitaryan si fa in due, trequartista e centravanti: ora la Roma dipende da lui
Dzeko out, l'armeno è la chiave. Fonseca lo esalta: "Sa far tutto"
 Sab. 21 nov 2020 
Roma-Parma, i convocati
8ªGiornata di Serie A
Roma, torna la voglia di primato: dal 2015 i giallorossi non erano primi
Alla fine dell'ottava giornata la Roma potrebbe ritrovarsi prima in classifica a...
 Ven. 20 nov 2020 
Pellegrini negativo al tampone: "Sto bene". Chance Parma, c'è col Cluj
Il centrocampista domani si sottoporrà alle visite mediche di idoneità sportiva
DZEKO, positivo anche al terzo tampone
Dzeko non ci sarà con il Parma. Il bosniaco è risultato positivo ai tre tamponi...
 Gio. 19 nov 2020 
Roma Cares presenta "Amami e basta": mogli calciatori in un calendario contro violenza di genere
Questa mattina Roma Cares e Roma Capitale hanno lanciato "Amami e Basta" una campagna...
Fonseca piano d'attacco
Se Edin darà Forfait c'è Borja Mayoral o in alternativa Mkhitaryan
 Mer. 18 nov 2020 
Dzeko ancora positivo: domani nuovo tampone ma il Parma è lontano
Il centravanti bosniaco mantiene ancora una bassa carica virale e non può tornare ad allenarsi a Trigoria
Mayoral: doppia chance per prendersi la Roma
Si stringe la strada che porta ad un recupero di Edin Dzeko per la partita contro...
 Mar. 17 nov 2020 
Roma, tre dubbi: Dzeko, Mirante e Spinazzola
Oggi il tampone per Edin, portiere e terzino si allenano a parte
Via alle trattative con Mirante. Poi c'è Pellegrini
La Roma si prepara a sedersi al tavolo delle trattative e discutere del rinnovi...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>