facebook twitter Feed RSS
Sabato - 24 ottobre 2020
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

Rivoluzione Friedkin: Rangnick, Allegri o Sarri, la Roma è già nel futuro

Lunedì 21 settembre 2020
La Roma di oggi, con Fonseca in panchina e Fienga dirigente plenipotenziario, non sarà quella di domani. Sotto traccia, con la discrezione che li contraddistingue, i Friedkin stanno costruendo un piano alternativo. Lo stesso Fienga lavora insieme ai procuratori e ai suoi contatti nel mondo del calcio italiano per impostare un nuovo ribaltone, da proporre alla proprietà non appena si renderà necessario. Insomma la posizione di Fonseca è tutt'altro che solida, per ora il portoghese resta in sella ma è già sotto esame.

Nel frattempo l'area sportiva dovrà presto avere un altro protagonista. Perché così non si va lontani e la rosa a dir poco parziale con cui la squadra si è presentata a Verona è la dimostrazione palese delle difficoltà. Tre i nomi attorno a cui ruotano gli scenari di un futuro più vicino di quanto si possa immaginare: Rangnick, Allegri e Sarri.

Il manager tedesco, che è stato a un passo dal Milan (qualcuno parla addirittura di accordi firmati) prima della conferma di Pioli, ha risolto il contratto con la Red Bull, dove ricopriva il ruolo di responsabile dello sport e dello sviluppo calcistico. Da allenatore a direttore, negli anni Rangnick ha allargato il raggio d'azione e ora cerca una nuova realtà dove portare le sue idee. Sono stati gli uomini del fondo Elliott - i proprietari del Milan - a presentarlo a Dan Friedkin, che ha incontrato Rangnick a Londra qualche giorno dopo il closing con Pallotta. Una prima chiacchierata per conoscersi e a quanto pare il patron giallorosso è rimasto favorevolmente impressionato. Da qui si spiega l'uscita allo scoperto del tedesco, che in un'intervista del 30 agosto al Corsera ha parlato con cognizione di causa della Roma: «Ha vinto l'ultimo dei suoi scudetti 20 anni fa - ha ricordato l'ex uomo della Red Bull - e l'ultima Coppa Italia 12 anni fa», per poi elogiare i Friedkin definendoli «imprenditori di successo che cercheranno di rimettere la Roma sulla strada della vittoria». Parole non certo casuali. Ma cosa verrebbe a fare Rangnick alla Roma? Il direttore sportivo o l'allenatore? Lui vorrebbe tutti i poteri, Friedkin è tentato e ci ragiona su.

Intanto Allegri rappresenta un'opzione concreta per la panchina, qualora il club giallorosso decidesse di sostituire Fonseca. L'ex tecnico bianconero è libero e ha contatti con la Roma. Diretti e indiretti. Per ora si tratta di conversazioni informali, ma l'ipotesi di una chiamata esiste davvero. Ecco perché Allegri, durante le prove a Ballando con le Stelle, non sapendo di essere in diretta (siamo sicuri?), ha risposto così all'istruttrice che gli chiedeva se sarebbe venuto alla Roma: «Vediamo, non si sa. Devo rientrare perché... basta». Non ce la fa più a stare fermo Max, è stato a un passo dalla panchina dell'Inter, ora lo intriga quella giallorossa, a meno di una chiamata improvvisa da Parigi. O da Milano.

E Sarri? Il suo nome è «spinto» dagli agenti vicini a Fienga e dallo stesso Paratici, che ha ottimi rapporti con il Ceo romanista ma non sembra intenzionato a raggiungerlo a Trigoria, nonostante sia in uscita dalla Juventus. Il diesse bianconero punta più in alto, a club del livello del Barcellona per intenderci, intanto sta aspettando di chiudere l'affare Dzeko, a dir poco imbufalito per quanto accaduto nel weekend. Ma Paratici e Fienga non avevano fatto i conti con Friedkin, che ha bloccato l'operazione dopo le visite mediche di Milik, chiedendo di inserire nei contratti col Napoli il diritto a uno sconto qualora il polacco si infortunasse in futuro. Sì, i nuovi proprietari texani hanno iniziato a incidere. Com'è giusto che sia.
di A. Austini
Fonte: Il Tempo
COMMENTI
Area Utente
Login

Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
Notizie di Oggi
 Ven. 23 ott 2020 
De Rossi, stoccata a Agnelli: Scudetti? Visto che rispettano le regole...
L'ex capitano giallorosso ospite di Propaganda Live su La7: "Non so quanti scudetti ha la Juve, ma sicuramente due in meno"
TRIGORIA, termina l'isolamento: i calciatori potranno tornare a casa dopo gli allenamenti
Buone notizie per la Roma. L'ultimo ciclo di tamponi ha dato esito negativo. Il...
Totti, tutti al cinema nonostante il Covid: 55 mila spettatori e incasso record
Ieri sera l’ex capitano a Piazza della Repubblica a Roma per vedere “Mi chiamo Francesco Totti”, realizzato con il regista Alex Infascelli e che ha già incassato 600mila euro
Coronavirus Roma, Esercito inizia l'operazione Igea: 30.000 tamponi al giorno alla Cecchignola
Coronavirus Roma, Esercito inizia l'operazione Igea: 30.000 tamponi al giorno alla Cecchignola
Roma, c'è una novità strategica: per questo i Friedkin consulteranno Totti
Anche ieri (per la quinta volta) hanno seguito i giallorossi in tribuna
MANCINI positivo al Coronavirus
Cresce l'apprensione in casa Roma. Dopo i contagi di Diawara e Calafiori, anche...
Si punta sull'area di Tor di Valle. L'architetto Meis dai Friedkin
Dan Meis - l'architetto che ha progettato il nuovo stadio della Roma - è sbarcato...
Un tempo da Roma. Young Boys ribaltato nella ripresa ma la squadra B di Fonseca non va
Avete presente quando nelle sfide al campetto entravano i più grandi a ribaltare...
Il tecnico insiste: "Mancano giocatori"
Chi vince ha sempre ragione. La formazione scelta per andare in campo contro lo...
Young Boys-Roma 1-2, Le Pagelle dei Quotidiani
EUROPA LEAGUE, Fase a Gironi - 1ª Giornata
 Gio. 22 ott 2020 
Pioli: "Milan da scudetto? Se continuiamo così... Con la Roma bel test"
Il tecnico rossonero dopo il 3-1 al Celtic: "Staff, area tecnica, giocatori si sentono parte integrante di questo ambiente, più alzeremo le prestazioni e più avremo possibilità di vincere"
BRUNO PERES: "Non abbiamo mollato, segnale che siamo tutti pronti"
YOUNG BOYS-ROMA 1-2, LE INTERVISTE PRE-PARTITA BRUNO PERES A ROMA TV Sul match...
CRISTANTE: "Partita molto difficile, non siamo abituati a giocare sul sintetico"
YOUNG BOYS-ROMA 1-2, LE INTERVISTE PRE-PARTITA CRISTANTE A SKY SPORT Ti è piaciuta...
KUMBULLA: "Ringrazio il mister e la squadra che mi hanno permesso di integrarmi subito"
YOUNG BOYS-ROMA 1-2, LE INTERVISTE PRE-PARTITA KUMBULLA A SKY SPORT Un esordio così...
FONSECA: "Importante avere fiducia in tutti i giocatori. È stata una gara difficile"
YOUNG BOYS-ROMA 1-2, LE INTERVISTE PRE-PARTITA
Young Boys-Roma 1-2, Le Pagelle
Le pagelle della Roma - I cambi sorridono a Fonseca, Dzeko e Mkhitaryan due assist al bacio
Roma in rimonta: Peres e Kumbulla ribaltano lo Young Boys
I giallorossi passano sul campo degli svizzeri, avanti su rigore con Nsame. Fonseca fa fatica con le seconde linee ma dà la scossa nella ripresa con i cambi: decisivi gli assist di Dzeko e Mkhitaryan
BORJA MAYORAL: "Sono pronto per tornare a segnare in Europa. In Italia le difese sono molto forti"
EUROPA LEAGUE, YOUNG BOYS-ROMA LE INTERVISTE PRE-PARTITA BORJA MAYORAL A SKY Che...
Young Boys-Roma, Le Formazioni UFFICIALI
Fase a Gironi - 1ª Giornata
Designazioni Arbitrali 5ª Giornata di Serie A
Si rendono noti i nominativi degli Arbitri, degli Assistenti, dei IV Ufficiali,...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>