facebook twitter Feed RSS
Domenica - 17 gennaio 2021
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

Roma, qualcosa di positivo c'è: Fonseca torna al lavoro. La stagione è cominciata

Domenica 30 agosto 2020
Comincia il lavoro della Roma, la rosa si assottiglia. Alcuni partono e li rivedremo di nuovo, altri chissà (Kolarov no, ad esempio, per lui ultimo allenamento a quanto pare: siamo ai saluti, lo aspetta Conte). Dipenderà dal mercato, che in questi giorni, specie per qualcuno, è in piena ebollizione. Ma Fonseca intanto comincia a sorridere, se non altro perché può ricominciare a lavorare sul campo: i tamponi effettuati ieri, dopo le positività di Mirante, Perez, Peres e Kluivert, sono risultati tutti negativi, quindi la squadra è potuta scendere in campo per la prima sgambata che apre le porte alla nuova stagione. Siamo ancora in tempo di Covid, quindi certezze non ce ne possono essere, per questo i calciatori due volte a settimana dovranno ripetere il test, come avveniva durante il campionato estivo, seguendo il protocollo. E soprattutto questo avverrà scrupolosamente anche perché i calciatori, finita la seduta di allenamento, potranno (almeno per la prima parte del ritiro) tornare a casa e frequentare chi vogliono. La Roma sta cercando di sensibilizzare tutti i componenti della rosa e i dipendenti, ma più di tanto non si può fare, né controllare. Insomma, comincia il lavoro ma non l'isolamento, specie perché non si gioca: per il primo appuntamento in campo bisognerà aspettare il 5, amichevole a Trigoria contro il Benevento.

L'ATTESA
Fonseca aspetta rinforzi (per ora tra i convocati c'è Pedro, ma non è disponibile e lo sarà solo a stagione cominciata), intanto fa con quello che ha, sapendo che quello di ieri, per alcuni, potrebbe essere stato l'ultimo allenamento, o uno degli ultimi. Oltre a Kolarov (che oggi andrà in Nazionale), l'indiziato principale, come noto, e Dzeko (raggiungerà domani la Bosnia), al centro del vortice di mercato. Entrambi devono rispondere alla convocazione delle rispettive nazionali e al termine di questi impegni, se non prima, specie Edin conoscerà il suo futuro. C'è chi i primi allenamenti nemmeno li fa, vedi Schick, autorizzato a presentarsi a Trigoria direttamente dopo le partite della Repubblica Ceca e chissà se entro quel giorno, il suo destino legato al Bayer (o chissà dove) si sarà definito. Dei sei azzurri in bilico, forse il solo Florenzi non sa e forse anche Cristante aveva (doveva rientrare in uno scambio Juve con Mandragora) e non è escluso che abbia altre richieste. Perché Mancini, Spinazzola, Pellegrini, Zaniolo hanno la certezza di restare in giallorosso, a meno di clamorosi risvolti di mercato, che come sappiamo non sono mai da escludere al cento per cento. Ma diciamo che almeno su questi, Fonseca conta e non vede l'ora di riaverli a disposizione (l'8 settembre). Under c'è e ci sarà anche oggi, poi raggiungerà la Turchia e quindi chissà. Sappiamo bene come il turchetto entri prepotentemente nel giro di affari con il Napoli, che prevede l'arrivo di Milik alla Roma. Poi ci sono i due ragazzi, Calafiori e Villar che partiranno domani, ma entrambi sono attesi a Trigoria: sullo spagnolo, Fonseca punta molto, così come su Calafiori, dal momento che Kolarov è in partenza. Domani lascerà Trigoria anche Olsen, che difficilmente rivedremo nella Roma la prossima stagione. Tolti i nazionali, Paulo Fonseca avrà a disposizione dalla prossima settimana una formazione "netta" composta da Boer, Bouah, Coric, Diawara, Fazio, Ibanez, Juan Jesus, Karsdorp, Pau Lopez, Mkhitaryan, Perotti, Riccardi (pure lui papabile pedina per l'affare Milik), Pedro, Santon, Seck e Veretout. In attesa che possa aggregarsi qualche rinforzo.
di Alessandro Angeloni
Fonte: Il Messaggero
COMMENTI
Area Utente
Login

Napoli - News

 
 <<    <      3   4   5   6   7    
 
 Mar. 24 nov 2020 
AG MAYORAL: "Conquistato daL progetto Roma. Ho parlato anche con Giuntoli per andare al Napoli"
Alejandro Camano, agente di Borja Mayoral, è stato intervistato da Radio Kiss...
 Dom. 22 nov 2020 
La Roma vuole salire in alto
Senza Dzeko tocca a Borja Mayoral, Smalling out
 Sab. 21 nov 2020 
Roma, torna la voglia di primato: dal 2015 i giallorossi non erano primi
Alla fine dell'ottava giornata la Roma potrebbe ritrovarsi prima in classifica a...
 Ven. 20 nov 2020 
Pellegrini negativo al tampone: "Sto bene". Chance Parma, c'è col Cluj
Il centrocampista domani si sottoporrà alle visite mediche di idoneità sportiva
 Mer. 18 nov 2020 
Roma, ecco chi è Tiago Pinto. Punta sui talenti, è un mago delle cessioni
Il futuro general manager della Roma lavora molto con i giovani, puntando soprattutto sui gioielli del settore giovanile. Joao Felic, Ruben Dias ed Ederson le sue cessioni più importanti
Designazioni Arbitrali 8ª Giornata di Serie A
SERIE A TIM - Designazioni 8ª Giornata di andata
 Mar. 17 nov 2020 
Un mese per capire: è una Roma da Champions o no? Il fattore panchina
Lo scorso anno i giallorossi vissero il momento migliore della loro stagione proprio in questo periodo e adesso vogliono ripetersi. Fino al 23 dicembre dieci gare da disputare, si chiude con l'ex Di Francesco
 Lun. 16 nov 2020 
Carlo Verdone, 70 anni e una rivelazione shock: "Non camminavo più"
L'attore italiano ha raccontato tanti aneddoti divertenti della sua lunga carriera e un piccolo problema personale
 Dom. 15 nov 2020 
Gravina: "Non vedo rischio stop campionati, ma preoccupazione si. Dobbiamo vivere alla giornata"
REGGIO EMILIA - "Rischi di stop dei campionati? Non mi pare ce ne siano al...
 Sab. 14 nov 2020 
Corsa e personalità: Veretout ha una marcia in più. E se arriva la chiamata della Francia...
Nella Roma il francese è un leader a centrocampo, lavora anche con un personale trainer per migliorare la resistenza. Ora per realizzare il sogno Europeo manca solo la convocazione nella nazionale di Deschamps
Milik-El Shaarawy, sarà gennaio caldo
Con l'attaccante polacco il filo non si è mai spezzato. E il faraone aspetta solo un segno per tornare
Dieci partite posson bastare per capire le ambizioni della Roma
Dieci partite in trentuno giorni, per capire quali saranno le reali ambizioni della...
 Mer. 11 nov 2020 
Asl, il no alle nazionali. la Fiorentina rompe la bolla. Roma sempre bloccata
I viola si ritrovano in mezzo a un braccio di ferro. Nessun contatto fra Gravina e Spadafora
 Mar. 10 nov 2020 
Ancelotti: "Mi sarebbe piaciuto allenare Totti. Corsa Scudetto? Può succedere di tutto"
Le parole del tecnico dell'Everton a Tiki Taka: "Pirlo vada avanti con le sue idee. Ibrahimovic e Cristiano Ronaldo sono immortali"
 Lun. 09 nov 2020 
Terminati i dibattimenti sui ricorsi di Napoli e Roma, le decisioni nei prossimi giorni
I due collegi giudicanti, presieduti rispettivamente da Piero Sandulli e Lorenzo Attolico, sono riuniti in Camera di Consiglio
Tamponi Lazio, Calcagno: "Le cose che emergono potrebbero avere conseguenze molto gravi"
"Possibili conseguenze per salute e regolarità competizioni"
Ricciardi furioso: "Situazione tragica, posti letto saturi. Serve il lockdown e gabinetto di guerra"
Il consulente scientifico del ministro della Salute Speranza: "In alcune aree non si può aspettare, questa è una tragedia nazionale. A Napoli avrei chiuso tutto due settimane fa"
Armeno Champions
La Roma non si ferma più. Senza cinque titolari, tra cui spicca il nome di Dzeko...
 Sab. 07 nov 2020 
Italia, Mancini ne chiama 41!
Prima volta per Pessina e Calabria, tornano Soriano, Criscito e Pellegri
 Ven. 06 nov 2020 
PRIMAVERA, stop al campionato per un mese
Nel pomeriggio di oggi si è riunito il Consiglio di Lega che ha discusso della necessità...
 
 <<    <      3   4   5   6   7