facebook twitter Feed RSS
Mercoledì - 30 settembre 2020
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

Raggi tra ricandidatura e mugugni interni. E l'iter sullo stadio della Roma può rallentare

Nel Movimento 5 stelle non tutti hanno apprezzato la scelta della sindaca di ripresentarsi per un terzo mandato. E lo stadio dei giallorossi passa, ancora una volta, in secondo piano
Giovedì 13 agosto 2020
La politica rallenta (ancora) lo stadio della Roma. La premessa è che le schermaglie di questi giorni intorno alla ricandidatura di Virginia Raggi non mettono in pericolo in progetto Tor di Valle, ma l'annuncio della sindaca non ha fatto piacere a tanti nel Movimento cinque stelle, a partire da alcuni suoi consiglieri. E questo, in chiave stadio, rappresenta un problema. O, per meglio dire, un ostacolo.

TEMPI PIÙ LUNGHI — La Raggi sperava di avere le firme degli Enti addirittura entro Ferragosto, per poi portare al voto la Convenzione in Aula al massimo per la fine di settembre. Un'ipotesi, questa, che sembrava in discesa nei giorni scorsi ma da ieri è diventata, invece, decisamente più complicata. Il consigliere comunale Enrico Stefàno, membro della maggioranza del Movimento 5 Stelle, ha scritto un post su Facebook in cui ha criticato la decisione della sindaca non tanto per la volontà di essere ancora prima cittadina, quanto per i modi. Non ci sarebbe stato, a suo dire, un vero dibattito interno, e questo per lui rappresenta un problema. Come lo rappresenta il fatto, secondo voci ufficiose dal Campidoglio, che la Raggi veda nello stadio di Tor di Valle l'occasione per una vetrina internazionale quando la città è alle prese con ben altri problemi. In attesa che arrivi dopo le 12 di domani il risultato del voto sulla piattaforma Rousseau in merito al superamento del limite dei due mandati (il primo della Raggi era da consigliera) e in attesa che, lunedì, la Roma passi definitivamente da Pallotta a Friedkin, è innegabile come le polemiche di questi giorni stiano rallentando la parte finale dell'iter. La Roma, però, continua a restare fiduciosa perché convinta di avere tutte le carte in regola per il voto favorevole alla Convenzione. A distanza di 3.116 giorni dall'avvio del progetto Tor di Valle, i proponenti sono convinti che non sarà un mese in più o in meno a fare la differenza.
di Chiara Zucchelli
Fonte: Gazzetta dello Sport
COMMENTI
Area Utente
Login

Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
Notizie di Oggi
 Mar. 29 set 2020 
Roma-Borja Mayoral in standby, ma i giallorossi non mollano
Non è tramontata la pista che porta a Borja Mayoral, obiettivo dichiarato per...
Dan Friedkin confermato presidente dall'assemblea dei soci. Ecco la lista del nuovo CdA
COMUNICATO AS ROMA - Dan Friedkin confermato come presidente e Fienga come amministratore delegato
Calciomercato, anche la Roma su Kabak
Non solo Milan: anche la Roma su Kabak in caso di fumata nera con Smalling
Calciomercato Roma, nuovo nome per la difesa. Si pesca in casa Manchester, chiesto Dalot
Non solo Smalling: la Roma è a caccia di nuovi profili per la difesa di Fonseca,...
Roma-Juventus 2-2, Le Decisioni del Giudice Sportivo
DECISIONI DEL GIUDICE SPORTIVO
Manchester United, caccia all'attaccante: contatti per Cavani, chiesto Jovic al Real
I Red Devils sono alla ricerca di una punta
CALCIOMERCATO, Emenalo sarebbe vicino a diventare il nuovo DS della Roma
Secondo alcune indiscrezioni, Michael Emenalo (ex DS Chelsea) sarebbe vicino...
Viceministro Salute Sileri: "I giocatori smettano di abbracciarsi e baciarsi, anche dopo un gol"
Il viceministro alla Salute: "Il caso Genoa? Quando hai una squadra con 14 positivi anche disputare una partita diventa difficile"
Udinese-Roma, Le Probabili Formazioni
3ªGiornata di Serie A
CALCIOMERCATO Roma, un intermediario di Smalling è atterrato a Manchester
Un intermediario è atterrato a Manchester, dove tratterà con i Red Devils il difensore...
Retroscena Roma, "no" del Braga per Carmo
La Roma ci aveva provato, anche presentando un'offerta ma la risposta del Braga...
Diawara dimenticato da Fonseca: futuro giallorosso in bilico
Prima la svista sulla lista consegnata alla Lega, poi la panchina nella gara contro la Juventus mal digerita dall'entourage. Il centrocampista è al centro di una nuova bufera che lo vede lontano da Roma
CALCIOMERCATO Roma, per Antonucci c'è la Salernitana
Mirko Antonucci riparte dalla serie B. E' vicino, infatti, il prestito dell'attaccante...
Coronavirus, il campionato torna a tremare
Campionato a rischio. Il Covid-19 minaccia il regolare svolgimento del torneo: ieri...
Fonseca incassa il voto di fiducia. Ma nei finali manca sprint
Fonseca dopo il pareggio per 2-2 contro la Juventus e il bel gioco visto in campo...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>