facebook twitter Feed RSS
Mercoledì - 30 settembre 2020
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

La Roma dà il primo dispiacere a Friedkin: il Siviglia la butta fuori dall'Europa League

Gli spagnoli, trascinati da Koundè (traversa e un gol annullato), mettono al sicuro la vittoria già nel primo tempo e vanno ai quarti. Debole la reazione dei giallorossi
Giovedì 06 agosto 2020
Niente regali, nessuna bottiglia di champagne. La prima Roma di Friedkin non riesce a superare il Siviglia e dice addio all'Europa League già agli ottavi di finale. Una sconfitta meritata (2-0, gol di Reguilón e En-Nesyri), soprattutto per la differenza di ritmo e intensità che si è palesata nel primo tempo tra gli spagnoli e i giallorossi. Al resto ci ha pensato una prestazione terribile di Pau Lopez e Ibanez, che ne hanno combinate di tutti i colori in fase difensiva. Per Friedkin ci sarà tempo in futuro di godersi una Roma diversa.

DOMINIO SPAGNOLO — Lopetegui preferisce Suso a Munir, Fonseca conferma Zaniolo dal via e in mezzo la coppia Cristante-Diawara. A fare la partita è subito il Siviglia, che lavora molto bene con le catene di esterni (Jesus Navas-Suso a destra, Reguilón-Ocampos a sinistra) e tiene costantemente il pallino del gioco. Così è prima Ocampos a scaldare le mani di Pau Lopez, poi Koundé (12') a sfiorare il vantaggio, ma il suo colpo di testa su angolo di Banega si stampa sulla traversa. La supremazia territoriale degli spagnoli però è schiacciante, a tratti quasi imbarazzante, con la Roma raggomitolata su se stessa che fa un fatica enorme ad uscire dalla pressione ed a distendersi in verticale. Ed infatti al 22' arriva anche il vantaggio del Siviglia con Reguilón, che sfrutta una percussione dalla trequarti campo ed insacca, ma il gol è un compendio di errori difensivi dei giallorossi: Bruno Peres che si fa saltare netto, Ibanez che non chiude e Pau Lopez che si fa passare la palla sotto il braccio destro, goffo nella discesa a terra. La Roma allora prova anche a cambiare marcia, cercando di alzare il baricentro ed andando a pressare la squadra di Lopetegui dal basso. A sfiorare il gol è però ancora il Siviglia con En-Nesyri che trova in verticale il taglio di Jesus Navas e il terzino iberico che salta Pau Lopez in uscita ma si porta la palla oltre la linea di fondo. Quindi al 35' la prima occasione per la Roma, con Diego Carlos che salva su Zaniolo a botta sicura. Ma è un lampo, perché il Siviglia va un ritmo che è il doppio di quello giallorosso. E l'errore della Roma è di non "tenere" l'1-0 in attesa dei correttivi dell'intervallo, sbilanciandosi a caccia del pari.Così al 44' Ibanez e Pau Lopez ne combinano un'altra, con il brasiliano che sbaglia completamente l'intervento su Ocampos in velocità e il portiere che sbaglia l'uscita sull'argentino, il cui assist arriva a En-Nesyri per il 2-0 facile facile.

RINCORSA GIALLOROSSA — Nella ripresa la Roma prova a raddrizzare la situazione, più di rabbia che con costrutto. Mkhitaryan sfiora il palo dal limite, Cristante perde il tempo in area e un colpo di testa lento di Dzeko al 7' è il primo tiro della partita nello specchio della porta da parte dei giallorossi. Così Fonseca prova a cambiare l'inerzia mettendo dentro Pellegrini e Carles Perez (per Diawara e Zaniolo), ma i pericoli per il Siviglia sono minimi, con la squadra di Lopetegui che si preoccupa più di addormentare la partita che di andare a fare ancora male ai giallorossi. Dzeko prova a scuotere i suoi da dentro l'area, il Siviglia trova il 3-0 con Koundé (annullato per fuorigioco), ma alla fine cambia poco nell'inerzia della partita. Perché la Roma pian piano si innervosisce, mentre il Siviglia gioca con scioltezza e sicurezza. Finisce così, anche se prima del fischio finale c'è ancora tempo per qualche sussulto: la traversa su punizione di Banega, la parata Pau Lopez su Koundé di testa a botta sicura e il rosso finale per Mancini (gomitata a de Jong).
di Andrea Pugliese
Fonte: Gazzetta dello Sport
COMMENTI
Area Utente
Login

Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
Notizie di Oggi
 Mar. 29 set 2020 
Roma-Borja Mayoral in standby, ma i giallorossi non mollano
Non è tramontata la pista che porta a Borja Mayoral, obiettivo dichiarato per...
MASCHERA DI PROTEZIONE BRANDIZZATA ROMAFOREVER
Mascherina filtrante tessuto 100% Cotone brandizzata RomaForever, lavabile a mano quante volte vuoi. (Made in Italy)
Dan Friedkin confermato presidente dall'assemblea dei soci. Ecco la lista del nuovo CdA
COMUNICATO AS ROMA - Dan Friedkin confermato come presidente e Fienga come amministratore delegato
Calciomercato, anche la Roma su Kabak
Non solo Milan: anche la Roma su Kabak in caso di fumata nera con Smalling
Calciomercato Roma, nuovo nome per la difesa. Si pesca in casa Manchester, chiesto Dalot
Non solo Smalling: la Roma è a caccia di nuovi profili per la difesa di Fonseca,...
Roma-Juventus 2-2, Le Decisioni del Giudice Sportivo
DECISIONI DEL GIUDICE SPORTIVO
Manchester United, caccia all'attaccante: contatti per Cavani, chiesto Jovic al Real
I Red Devils sono alla ricerca di una punta
CALCIOMERCATO, Emenalo sarebbe vicino a diventare il nuovo DS della Roma
Secondo alcune indiscrezioni, Michael Emenalo (ex DS Chelsea) sarebbe vicino...
Viceministro Salute Sileri: "I giocatori smettano di abbracciarsi e baciarsi, anche dopo un gol"
Il viceministro alla Salute: "Il caso Genoa? Quando hai una squadra con 14 positivi anche disputare una partita diventa difficile"
Udinese-Roma, Le Probabili Formazioni
3ªGiornata di Serie A
CALCIOMERCATO Roma, un intermediario di Smalling è atterrato a Manchester
Un intermediario è atterrato a Manchester, dove tratterà con i Red Devils il difensore...
Retroscena Roma, "no" del Braga per Carmo
La Roma ci aveva provato, anche presentando un'offerta ma la risposta del Braga...
Diawara dimenticato da Fonseca: futuro giallorosso in bilico
Prima la svista sulla lista consegnata alla Lega, poi la panchina nella gara contro la Juventus mal digerita dall'entourage. Il centrocampista è al centro di una nuova bufera che lo vede lontano da Roma
CALCIOMERCATO Roma, per Antonucci c'è la Salernitana
Mirko Antonucci riparte dalla serie B. E' vicino, infatti, il prestito dell'attaccante...
Coronavirus, il campionato torna a tremare
Campionato a rischio. Il Covid-19 minaccia il regolare svolgimento del torneo: ieri...
Fonseca incassa il voto di fiducia. Ma nei finali manca sprint
Fonseca dopo il pareggio per 2-2 contro la Juventus e il bel gioco visto in campo...
Veretout. Gol, corsa e leadership. "Mister 40 milioni" è il sorriso della Roma
Che Jordan Veretout sia un perno della rosa della Roma era stato chiaro già durante...
Le giallorosse col Verona schierano Ohale
L'As Roma femminile ha ricominciato a lavorare a pieno organico in vista del match...
Il club presenta il ricorso per lo 0-3. Ufficiali le dimissioni di Baldissoni
La Roma ci prova. Oggi sarà depositata la richiesta di riserva di appello per lo...
Calciomercato, sorpresa Roma: dal Real Madrid ora può arrivare Jovic
Il Real Madrid blocca la trattativa per Borja Mayoral e apre in maniera importante per il prestito di Luka Jovic: palla in mano alla Roma, che valuta i costi dell'operazione. Intanto il Leicester ci prova per Ibanez
 Lun. 28 set 2020 
GENOA, 14 tesserati positivi al Coronavirus
Non solo Schone. Come riporta il Genoa con un comunicato ufficiale, ben 14 individui...
CALCIOMERCATO, proposto Lacazette alla Roma
La scorsa settimana un paio di intermediari hanno proposto Alexandre Lacazette...
Gandini: "Essere accostato nuovamente alla Roma dopo il cambio di proprietà mi fa molto piacere"
Umberto Gandini, presidente della Legabasket italiana ed ex amministratore delegato...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>