facebook twitter Feed RSS
Mercoledì - 30 settembre 2020
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

Fonseca e la svolta studiata in quarantena

Venerdì 24 luglio 2020
Come cambiare (in meglio) una stagione in quarantena. Anche se in ritardo, la svolta giallorossa è arrivata grazie a un'idea modellata da Fonseca durante gli infiniti mesi del lockdown: difesa con tre centrali, due esterni liberi di attaccare senza troppe preoccupazioni, una coppia di mediani sempre pronta a inserirsi e due trequartisti altrettanto «spensierato dietro il centravanti. Una nuova Roma che ha infilato cinque risultati utili consecutivi - sarebbero state tutte vittorie senza l'«infortunio» finale di Spinazzola con l'Inter - in campo si muove già a memoria, è più aggressiva, pericolosa e sta provando a recuperare solidità difensiva. Salvo qualche occasionale esperimento invernale, la prova in campionato all'andata contro l'Atalanta, finita non proprio benissimo, e quella in Coppa Italia a Parma dov'era però Cristante ad abbassarsi trai due centrali difensivi, la nuova Roma è nata proprio nel bel mezzo della pandemia. Fonseca si è messo a studiare la modifica tattica a tavolino, sempre collegato con i suoi collaboratori, un dialogo allargato ai giocatori per coinvolgerli in qualche modo e rendere meno noiosi gli allenamenti da casa. Poi, una volta che Trigoria si è ripopolata, sono scattate le esercitazioni tattiche sul campo. Evidentemente Fonseca non era convinto fino in fondo ed è ripartito col vecchio modulo, ma le tre sconfitte di fila dopo il sofferto successo sulla Samp lo hanno convinto a passare al 3-4-2-1: col Napoli i primi progressi nonostante il ko, poi quattro vittorie e un pari. Come ogni cambiamento positivo in corsa, si porta dietro il rammarico di non averlo fatto prima: la Roma di pesi fa pensare che era in grado lottare fino in fondo per la Champions. Ma ormai è giusto guardare avanti, blindare il quinto posto e proiettarsi all'Europa League, dove la Roma si ripresenterà con questa nuova veste contro il Siviglia il 6 agosto. E con diversi protagonisti în più. La linea a 5 ha permesso a Fonseca di lanciare Ibanez - provato titolare sin dai primi allenamenti di gruppo a maggio - di mettere Kolarov in una posizione più consona alla sua condizione atletica, di far crescere il rigenerato Bruno Peres (la Ceres si è scusata per il tweet di cattivo gusto sul brasiliano) e Spinazzola, di sfruttare appieno la qualità di Mkhitaryan aspettando il definitivo rientro di Zaniolo. Il portoghese ha dato due
giorni liberi alla squadra che si ritroverà a Trigoria direttamente domani per la rifinitura di Roma-Fiorentina (o, si allenano gli infortunati), chiedendo ai giocatori «staccare» anche in vista della lunga trasferta torinese: i giallorossi dovrebbero rimanere in Piemonte nei giorni
che separano le ultime due sfide con granata e Juventus. Anche in chiave mercato Baldini inizia a progettare la rosa del futuro per il nuovo modulo: Pedro, già preso, è perfetto per giocare dietro a Dzeko, ora sì cerca di definire l'acquisto definitivo di Smalling col Manchester United. Ma bisogna anche vendere, e tanto: continuano i contatti tra l'AI -Shabab e l'agente di Perotti per decidere sull'eventuale trasferimento.
di A. Austini
Fonte: Il Tempo
COMMENTI
Area Utente
Login

News

 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Mer. 23 set 2020 
TOTTI, comparsata a sorpresa su Roma TV
Durante la mattina di Roma TV è andato in onda un simpatico siparietto, di...
FIGC, Gravina: "Poche speranze per il ricorso della Roma. La norma è molto chiara"
"Ci sono poche speranze per un eventuale ricorso" della Roma nel caso Diawara. È...
Crescono le adesioni alla class action contro Sky
Procede a pieno ritmo la class action avviata dalle associazioni dei consumatori...
Roma, 'Er Faina' risponde a De Sanctis: "Querele? Pensi al mercato"
Il personaggio social replica al dirigente giallorosso che lo ha querelato
CALCIOMERCATO Dzeko, la Roma ha chiesto a Milik di aspettare prima di accettare altre offerte
La Roma ha chiesto all'entourage di Milik di aspettare qualche giorno prima di accettare...
Friedkin furioso, Roma da ricostruire: il ritorno di Totti
Il ruolo di Francesco: direttore dell’area tecnica oppure vicepresidente
Diawara, l'avvocato Chiacchio: "Per la Roma ci sono margini"
"La normativa è molto chiara ma in diritto sportivo conta l’inventiva giuridica. E Conte è bravo..."
Caso Diawara, la rabbia di De Sanctis: "Pronto a querelare"
Il dirigente giallorosso per vie legali dopo le dichiarazioni del tifoso
Serve il vice di Edin. Kalinic aspetta ma si pensa a una formula per Kean
Il tecnico sarebbe felice di riavere Kalinic ma la società preferisce prestito e diritto per Moise Kean
Dzeko, prove di pace. Resta lui il capitano
Il bosniaco che si era promesso alla Juve ora deve subito sfidarla
Roma azzerata
Confermato lo 0-3 col Verona per Diawara: parte il ricordo. Intanto Baldissoni saluta e Friedkin cerca un consulente
Rocchi e la lite col Napoli: "Non era di mia competenza"
Continua la battaglia legale tra Roma e Napoli
Roma, fuori i colpevoli. La furia dei Friedkin dopo il guaio Diawara
La Roma nella giornata di ieri ha subito la decisione del Giudice sportivo che ha...
Roma, arriva la Juve: Fonseca e i giallorossi sono ancora nel vicolo Dzeko
Domenica c'è la squadra alla quale ha segnato il suo primo gol indossando la maglia...
Smalling "salta" pure il big match. Kalinic, sì al bis come vice Edin
La Roma continua a trattare con il Manchester United per il cartellino di Chris...
 Mar. 22 set 2020 
Dzeko-Fonseca, un feeling da ritrovare. Con l'ombra di Allegri sulle spalle...
Nessuno scontro tra i due, ma rapporti raffreddati rispetto a un anno fa. Ora palla alla società, che in settimana parlerà con entrambi per ricucire...
Totti e futuro alla Roma: "Farò delle cose carine"
Ex capitano giallorosso al Tg3: 'Con la Lazio è sempre derby'
COMUNICATO AS ROMA - La società presenterà ricorso per la sconfitta a tavolino con il Verona
Oggi il Giudice Sportivo ha diramato le decisioni relative alla prima giornata della...
Calciomercato Roma, preso il portiere Megyeri dall'Honved Budapest
La Roma si assicura un giovane portiere di prospettiva. I giallorossi, infatti,...
Calciomercato Roma, un terzino dal Psg: preso Louakima
Il ragazzo di diassette anni era seguito anche dall'Inter: si aggrega all'Under 18 giallorossa
Il Giudice Sportivo ha deciso per il 3 a 0 a tavolino per Verona-Roma
Caso Diawara, è ufficiale: sconfitta a tavolino 3-0 per la Roma
CALCIOMERCATO, Cavani si offre alla Roma: l'ostacolo ingaggio può essere superato
Il Matador è ancora senza squadra. In attesa di capire gli sviluppi sul fronte...
Suarez, cittadinanza ottenuta con una truffa
La Guardia di Finanza nell'Università di Perugia dove l'attaccante del Barcellona ha sostenuto l'esame: le prove sono state concordate
Dzeko, gelo con Fonseca. E c'è un casting per sostituire il tecnico
Da superare il litigio dopo il ko con il Siviglia. L'allenatore per ora non rischia, ma presto si farà un primo bilancio
Dzeko e il malumore da superare: aveva già le valigie pronte
Ieri mattina pensava ancora di andare alla Juve. Invece domenica dovrà affrontarla
Dzeko, Diawara e altri pasticci. È già aria di crisi
Friedkin "molto dispiaciuto" medita la prossime mosse. La Juve molla Edin e punta su Morata
Roma sconfitta a tavolino
Un errore inammissibile in qualsiasi categoria. Figuriamoci se commesso in Serie...
Stop: niente Roma e Juventus. Milik e Dzeko, che fate?
Non siamo ancora allo scontro totale, ma il caso Milik-Napoli seguirà con giorni...
Gravina lancia l'allarme: "Il calcio verso il default"
Arriva l'eco all'appello lanciato da Gravina qualche giorno fa. Il presidente della...
 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >>