facebook twitter Feed RSS
Mercoledì - 30 settembre 2020
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

Roma-Verona 2-1, Le Pagelle

Le pagelle della Roma - Dzeko segna e spreca, Veretout è ovunque
Mercoledì 15 luglio 2020
López 6 - Non può nulla sulla magia di Pessina. Per il resto non corre particolari pericoli.

Mancini 5,5 - Nel primo tempo non corre troppi pericoli, poi, in avvio si secondo tempo viene superato nettamente da Zaccagni in occasione del gol del Verona.

Ibañez 6,5 - Nel reparto arretrato della Roma, è sicuramente il migliore. Difende con ordine, interventi in scivolata al momento giusto. (Dal 90' Villar S.V.)

Kolarov 6 - Gioca fra i tre centrali e nel primo tempo fa un figurone. Ad inizio ripresa di fa superare da Pessina, che di tacco trova il gol. Gara fra alti e bassi, ma tutto sommato positiva, considerando la posizione occupata dal serbo

Peres 6 - Buon primo tempo del brasiliano, che riesce ad arrivare spesso al crosso. Cala nella ripresa, Fonseca lo richiama in panchina. (Dal 66' Zappacosta 6 - Entra bene in partita, sulla fascia fa il suo lavoro con ordine.)

Veretout 7 - Perfetto dal dischetto, palla da una parte e pallone dall'altra. In mezzo al campo poi è il solito motorino instancabile, recupera un'infinità di palloni.

Diawara 5,5 - Prestazione anonima del centrocampista della Roma, mai nel vivo dell'azione. (Dal 66' Cristante 6 - Entra per fare densità in mezzo al campo in un momento di difficoltà.)

Spinazzola 6,5 - Tanta corsa sulla fascia. Sui l'assist per il colpo di testa di Dzeko valido per il 2-0 al termine del primo tempo.

Pellegrini 6 - Conquista il calcio di rigore poi trasformato da Veretout. Prima del cambio, si fa vedere con in avanti con più costanza, con un bell'assist per Mkhitaryan. (Dal 66 Zaniolo 6 - Rischia tantissimo appena entrato con un duro intervento. Porta velocità e freschezza all'attacco della Roma.)

Mkhitaryan 6,5 - Fra i più attivi della Roma. Si inserisce sempre con i tempi perfetti, recupera un sacco di palloni. Sfiora anche il gol, viene fermato solo dal palo. (Dall'88' Perotti S.V.)

Džeko 6,5 - Segna un gol pesantissimo poco prima della fine del primo tempo. Colpo di testa perfetto che non lascia scampo a Silvestri. Nella ripresa ha due occasioni per chiudere la partita, ma non riesce a trovare lo specchio della porta.

Paulo Fonseca 6,5 - Inventa nuovamente la difesa, sceglie Kolarov nei tre centrali e la scelta si rivela vincente. Ad inizio ripresa il Verona accorcia e la squadra non riesce più a pressare alto: corre ai ripari con un triplo cambio e la Roma riesce ad uscire dalla propria metà campo.

di Daniel Uccellieri

*** *** ***


Pau Lopez 5,5: non deve effettuare parate particolari ma offre un senso di generale insicurezza nelle uscite.

Mancini 6: in occasione del gol dell'Hellas Verona si lascia saltare troppo facilmente ma si riscatta con una buona prestazione nella seconda parte di gara. Molto aggressivo, spesso si stacca dalla linea difensiva per aiutare la squadra nell'impostazione, come faceva anche con l'Atalanta. Sufficienza di fiducia.

Ibanez 6,5: sta crescendo di partita in partita e inizia a non essere più una sorpresa. Colpisce, in particolare, la personalità che lo fa sembrare un giocatore esperto e di lunga militanza nella Roma. Attento nel coprire la profondità, rimane sempre concentrato. Dal 92' Villar SV.

Kolarov 6: schierato tra i tre di difesa, guida il reparto con esperienza e autorevolezza. Risulta essere tra i migliori nel primo tempo mentre nella ripresa si fa beffare da Pessina che, di tacco, riapre la partita.

Bruno Peres 5,5: spinge meno rispetto alle precedenti gare anche se riesce comunque a dare un buon pallone a Dzko, che spreca. Così e così difensivamente, liscia l'intervento in occasione del gol dell'Hellas Verona. Dal 66' Zappacosta 6: tiene la posizione senza correre rischi.

Diawara 6: inizia la gara in maniera molto aggressiva, andando a pressare con veemenza. Cala alla distanza. Dal 66' Cristante 6: si posiziona inizialmente a centrocampo per poi finire in difesa, dopo l'uscita di Ibanez.

Veretout 7: si gioca ogni tre giorni, è luglio e fa caldo. Tutti dettagli ininfluenti per lui, che corre come se avesse 8 polmoni. Schierato nell'ibrida posizione di trequartista, vicino a Dzeko e pronto ad aggredire subito la difesa avversaria, lo si vede ripiegare repentinamente per aiutare anche in fase difensiva. Negli ultimi minuti corre come se fosse appena subentrato. Un alieno.

Spinazzola 6,5: sforna assist per Dzeko con estrema disinvoltura. Il primo viene sfruttato dal bosniaco, il secondo invece no.

Pellegrini 6,5: 100% dell'impegno anche in fase di pressing ma una qualità del passaggio non sempre alla sua altezza. Cresce nella ripresa e, poco prima di uscire, serve prima una gran palla a Bruno Peres e poi va lui stesso verso la porta, vince un contrasto con il portiere e dà il pallone altruisticamente a Mkhitaryan (piazzato meglio) invece di concludere lui stesso nella porta sguarnita. Dal 66' Zaniolo 5,5: combina poco, rischiando con un intervento a gamba tesa e alta su Empereur.

Mkhitaryan 6,5: prende un palo e tenta più volte la conclusione da fuori area, con poca precisione. La migliore occasioni ce l'ha su suggerimento di Pellegrini ma non riesce a impattare bene, a porta sguarnita. Dal 88' Perotti SV.

Dzeko 6,5: segna un gran bel gol di testa, un gol rivelatosi decisivo ai fini del risultato ma perde tanti palloni, risultando meno brillante del solito.

Fonseca 7: continua a vincere e lo fa con un atteggiamento propositivo e aggressivo. La sua Roma ha acquistato brillantezza dopo il cambio di modulo e sembra essere la strada da seguire anche per il futuro.


di Alessandro Carducci
Fonte: TMW
COMMENTI
Area Utente
Login

Pellegrini - News

 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Ven. 11 set 2020 
Fiducia, rinnovo e via la clausola. Pellegrini al centro del progetto
Lorenzo Pellegrini è alla vigilia di una stagione importante. Dovrà essere la stagione...
 Gio. 10 set 2020 
La mamma di Nicolò choc: "Voleva lasciare il calcio. Lo aiuteremo a rinascere"
«Nicolò ha pensato di smettere». Lo dice emozionata, col cuore di mamma ancora addolorato...
 Mer. 09 set 2020 
Roma, l'asse Pellegrini-Mkhitaryan funziona: poker al Frosinone in amichevole (4-1)
Troppo facile per la Roma battere il Frosinone al Benito Stirpe in un match amichevole...
Frosinone-Roma 1-4
Seconda amichevole stagionale per la nuova Roma 2020/21: al Benito Stirpe, a porte...
Frosinone-Roma in diretta tv e in streaming
Al Benito Stirpe i giallorossi giocano il loro secondo test del pre-campionato: Fonseca attinge a piene mani dalla Primavera
Frosinone-Roma, i convocati di Fonseca
Presenti Mirante, Mancini, Cristante e Pellegrini. Out Fazio
Entra la famiglia Friedkin, fuori Baldissoni: nasce il nuovo Cda della Roma
L’attuale vicepresidente non sarà tra i nove membri del nuovo organo dirigenziale giallorosso
Tutti quei crociati saltati a Trigoria
Diciannove crociati per 15 giocatori in soli sei anni. Una maledizione a Trigoria...
Roma, bis di Zaniolo: fuori altri 6 mesi. Possibile operazione negli States
Tutti con Nicolò: da Totti a Mancini valanghe di auguri per Zaniolo. Si opera in settimana, ma rischia sei mesi di stop
Roma, Friedkin farà scegliere il sostituto di Zaniolo a Fonseca: proposto Pereyra
Il presupposto è fondamentale per capire le strategie della Roma dopo il ko di Zaniolo....
 Mar. 08 set 2020 
Infortunio Zaniolo, ecco come può cambiare il mercato della Roma
Il lungo stop del talento giallorosso sta portando a nuove riflessioni sul mercato. Fonseca ha quattro trequartisti a disposizione, ma in caso di cambio modulo non avrebbe più gli esterni. La cassa però piange e Fienga potrebbe puntare sulla soluzione già in casa
Roma, Friedkin vende una squadra intera
L'input è stato chiaro sin dall'inizio: riduzione della rosa a 23 elementi, diminuzione...
 Dom. 06 set 2020 
Petrachi: "Volevo solo cacciare le spie"
Dalla raccomandata in cui gli veniva comunicato il licenziamento sono passati quasi...
 Sab. 05 set 2020 
Petrachi: "Volevo proteggere la Roma, sono rimasto solo contro tutti"
Ds licenziato: avevo chiesto di allontanare chi svelava segreti
Fonseca in allarme: la rosa è in rosso. Oggi amichevole, il 19 l'esordio e la squadra è incompleta
Il primo test stagionale a Trigoria contro la Sambenedettese è lo specchio di come...
 Gio. 03 set 2020 
Calciomercato Roma, Friedkin jr pensa in grande per il ds: il dirigente Juve in pole
Ryan prima di Dan. Il giovane Friedkin ha anticipato il papà e da lunedì si trova...
 Mer. 02 set 2020 
Friedkin nella Capitale tra una settimana
Non atterrerà col suo jet North American F-86 Sabre, ma con un semplice aereo privato....
 Mar. 01 set 2020 
Friedkin investe sui ragazzi d'oro. Zaniolo-Pellegrini, si lavora per i rinnovi
Nelle prossime settimane si inizierà a discutere dei prolungamenti che potrebbero arrivare entro fine anno. Con la benedizione di Totti: “Nicolò talento cristallino, accanto a Pellegrini crescerà”
Roma giovane e snella, Dan impone il lifting
Dan Friedkin è stato chiaro: questa Roma è da rivedere. Non da ridimensionare, ma...
 Dom. 30 ago 2020 
Roma, qualcosa di positivo c'è: Fonseca torna al lavoro. La stagione è cominciata
Comincia il lavoro della Roma, la rosa si assottiglia. Alcuni partono e li rivedremo...
 Sab. 29 ago 2020 
Roma, prima i tamponi poi gli allenamenti. Fonseca senza positivi e nazionali
Tutti i giocatori si sottoporranno al test: in caso di esito negativo la rosa inizierà ad allenarsi nel pomeriggio. Al portoghese mancano 13 giocatori, più Kolarov in partenza e i quattro positivi
Roma, la priorità è Smalling: ecco da dove arriveranno i soldi
Il club giallorosso vuole consegnare di nuovo all'inglese le chiavi della difesa di Fonseca. Per farlo bisogna convincere il Manchester United. I soldi possono arrivare dalla cessione di Schick al Bayer
Dzeko ha detto sì alla Juve: tutte le cifre dell'affare
L'attaccante pronto a lasciare la Roma: accordo definito fra Paratici e Fienga. E ingaggio confermato
Dalle Nazionali ai primi test con Benevento e Frosinone
Sabato prossimo è in programma la prima amichevole della stagione a Trigoria contro...
 Ven. 28 ago 2020 
Zaniolo, la Roma dice no a Mourinho e prepara una sorpresa
Rifiutata l’offerta di 50 milioni del Tottenham, la società ha posto le basi per il rinnovo: ecco tutte le cifre
Pellegrini: se fosse lui il regista prescelto da Fonseca?
Uno dei primi pensieri di Fonseca in vista della nuova stagione è quello di abbassare...
Ieri i tamponi, oggi il primo allenamento
Il primo giorno della nuova stagione giallorossa è filato via liscio senza troppo...
 Gio. 27 ago 2020 
Italia, Mancini convoca 37 giocatori: ma c'è l'incognita Covid
La Nazionale si radunerà sabato sera a Coverciano e scenderà in campo il 4 settembre a Firenze contro la Bosnia
 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >>