facebook twitter Feed RSS
Mercoledì - 5 agosto 2020
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

Roma-Verona 2-1, Veretout-Dzeko, la Roma fa tris e sorride: l'Europa è vicina

Un rigore del francese e un colpo di testa del bosniaco per battere il Verona. L'Hellas reagisce, ma non basta il gol di tacco di Pessina
Mercoledì 15 luglio 2020
Il Verona crea e protesta, la Roma segna e vince. Può essere riassunta così la sfida dell'Olimpico, in cui la squadra di Fonseca ha avuto la meglio su quella di Juric (espulso) per 2-1. A consegnare i tre punti ai giallorossi (al 3° successo consecutivo), che tengono così a distanza, in chiave Europa League, il Milan, il rigore di Veretout e il colpo di testa di Dzeko, da stasera marcatore straniero più prolifico nella storia del club giallorosso. A tenere in vita fino all'ultimo il Verona è il gol - bellissimo, di tacco - di Pessina, che però non evita la sconfitta alla squadra di Juric, che non vince dalla partita contro il Parma del primo luglio.

NERVOSI — Anche per questo l'allenatore è apparso subito piuttosto nervoso, e viene espulso per proteste, ma non è l'unico: Dzeko, ad esempio, si arrabbia (soprattutto con Pellegrini) perché gli arrivano pochi palloni e quando segna non esulta. A mantenere i nervi saldi è Veretout, che al 9' porta in vantaggio la Roma, dopo il rigore concesso per fallo di Empereur su Pellegrini. La partita nel primo tempo la fa il Verona, ma è la Roma ad essere cinica e a colpire. Il Verona sceglie Verre come finto centravanti, crea qualche pericolo con Pessina e Zaccagni, ma il 3-4-3 di Juric non fa vivere una brutta serata a Pau Lopez, tranne quando lo spagnolo esita ad uscire sui piedi di Zaccagni. Il 3-4-2-1 di Fonseca, con Kolarov nei tre di difesa e Ibanez sempre più sicuro di sé, è invece più concreto, tanto che dopo la rete di Veretout, è Mkhitaryan a colpire il palo. Il Verona protesta per un tocco col braccio di Dzeko in area, ma l'arbitro lascia proseguire e nel recupero è lo stesso Dzeko, su assist di Spinazzola dopo una palla persa da Amrabat, a segnare di testa il 2-0. Per il bosniaco gol numero 105 con la Roma, diciottesimo stagionale.

SUPER GOL — Neppure il tempo di ripartire nella ripresa che al 46' il Verona accorcia le distanze: Veloso in area serve Zaccagni, Bruno Peres e Mancini si addormentano, Pessina batte Pau Lopez con un colpo di tacco, anticipando Kolarov, e riapre tutto. Il Verona continua a fare la partita, ma è sempre la Roma ad essere pericolosa: Peres scende sulla fascia, mette in mezzo per Dzeko, ma il tiro del capitano termina di poco alto, così come, poco dopo, non riesce ad impattare nel migliore dei modi Mkhitaryan su assist di Pellegrini. In ogni caso, bravissimo Lazovic a salvare la porta del Verona. Ad un quarto d'ora dal termine brividi per Zaniolo, ammonito per una gamba alta al volto di Empereur. Qualche minuto più tardi, nuova occasione per Dzeko, servito da Spinazzola, ma il tris non arriva. Il Verona ci prova fino all'ultimo, ma la squadra di Fonseca riesce a portare a casa tre, preziosissimi, punti.
di Chiara Zucchelli
Fonte: Gazzetta dello Sport
COMMENTI
Area Utente
Login

Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
Notizie di Oggi
 Mar. 04 ago 2020 
Siviglia-Roma, i convocati
Europa League - Ottavi di Finale
FIENGA saluta Smalling e Zappacosta: "Entrambi sono stati un esempio di dedizione al club"
È tempo di saluti in casa Roma. Tramite il proprio sito ufficiale la società giallorossa...
Pastore a un bivio: via gratis o smette? Ma la Roma è sempre più lontana
Il fantasista argentino, di nuovo alle prese con i fastidi all’anca, sta facendo delle visite specialistiche e poi dovrà trovare una soluzione con il club
ZAPPACOSTA saluta la Roma, oggi ultimo allenamento a Trigoria e poi il ritorno al Chelsea
Zappacosta saluta la Roma. Dopo una sola stagione nella Capitale, passata per lunga...
Manchester UTD, Solskjaer: "Felice del rendimento di Smalling. E' un grande difensore"
Il tecnico del Manchester United Ole Gunnar Solskjaer ha commentato sul sito ufficiale...
TOTTI: "Zaniolo Pallone d'Oro? Deve dare continuità a quello che sta facendo"
L'ex capitano giallorosso Francesco Totti ha parlato fuori ai cancelli del centro...
Mancini: "All'inizio ho avuto difficoltà a Roma, Fonseca mi ha aiutato"
Il difensore Gianluca Mancini ha rilasciato le seguenti dichiarazioni a Cronache...
Perez: "Siviglia squadra forte, ma in uno scontro diretto in campo neutro può succedere di tutto"
Carles Perez, attaccante della Roma arrivato dal Barcellona lo scorso gennaio, ha...
Smalling saluta la Roma: "Sono devastato. Non dimenticherò mai il vostro amore"
Niente lieto fine per Chris Smalling. Il difensore inglese non è stato riscattato...
FONSECA: "Se avremo continuità potremo essere forti in futuro. Dzeko è speciale"
Paulo Fonseca è stato intervistato da AS alla vigilia del match di Europa...
EUROPA LEAGUE 2019-2020, il programma della vigilia
Si avvicina l'Europa League con Roma e Siviglia che giovedì si sfideranno alle 18:55...
Roma, Ibanez presente e futuro
Non solo Roger Ibanez è entrato nella nuova lista per l'Europa League ma ha orientato...
Pallotta non aspetta più: 5 giorni per comprare la Roma
James Pallotta ha deciso: la Roma sta per essere venduta e ormai è addirittura questione...
Smalling saluta tutti e se ne va. Addio o arrivederci?
Nessun allenamento vero e proprio, ieri, per Chris Smalling, si è limitato solo...
L'Inter non molla Dzeko: è una precisa richiesta di Conte
L'Inter vuole farsi trovare pronta se la Roma deciderà di vendere Edin Dzeko. Il...
Pellegrini di corsa verso la Coppa: pronta la maschera per Duisburg
Lorenzo Pellegrini è pronto a strappare un posto da titolare per la partita di giovedì...
Sprint Friedkin, ma c'è Al Baker
Il futuro della proprietà della Roma è destinato ad essere svelato entro pochi giorni,...
 Lun. 03 ago 2020 
As Roma, Lista Europa League
La Roma ha diramato la lista dei giocatori che prenderanno parte alla fase finale...
Calafiori: "Esordio coronamento di anni di sacrifici. Perotti mi ha dato tanti consigli"
Il terzino Riccardo Calafiori ha commentato il suo debutto in Serie A contro la...
La Roma e l'offerta dal Kuwait: "Dietro di noi non c'è il fondo sovrano"
Alharith Alateeqi e Fahad Al-Baker. I nomi di questi due imprenditori del Kuwait...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>