facebook twitter Feed RSS
Lunedì - 10 agosto 2020
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

Friedkin non molla la Roma: contatti con Vitek per il nuovo stadio

Anche con l'ok all'impianto Pallotta venderà. Da Houston si lavora già col ceco. Ma i sudamericani insistono
Sabato 11 luglio 2020
C'è una regola non scritta nel mondo degli affari che invita a parlare poco di una trattativa in corso. Ecco, se dessimo retta a ciò, l'impressione è che a fare sul serio nell'acquisto della Roma sia più Dan Friedkin che la cordata sudamericana - con base in Uruguay - che da tempo corteggiano James Pallotta. Intanto, partiamo dalle prime sensazioni. Ovvero che, nonostante la questione legata al nuovo stadio della Roma stia giungendo in porto, col via libera definitivo atteso a settembre, il presidente voglia in ogni caso vendere il club, ad una cifra non distante dai 600 milioni, cioè senza contare la ricapitalizzazione in corso o altre future. In ogni caso, anche oggi - in barba alla regola sopra accennata - è tornato a parlare Gaston Fernandez, l'intermediario salito alla ribalta nei giorni scorsi per aver rivelato del consorzio sudamericano interessato ad acquistare la Roma, legando a questa ipotesi l'arrivo di Cavani: "Posso confermare che stanno tentando di prendere la società e portare l'attaccante, se l'operazione dovesse andare a buon fine - ha detto - ma al momento non ci sono novità. La trattativa è lunga, va avanti da diversi mesi ma non posso entrare nei dettagli. Posso assicurarvi, però, che si sta cercando di chiudere l'operazione quanto prima. I tempi? Difficile a dirsi, ma non c'è nessuno al mondo che abbia più voglia di me di essere a Roma nel giro di qualche giorno".

ASSE TEXAS-SVIZZERA — Chi ha un desiderio simile, però, è proprio Friedkin che, sotto traccia, agisce a largo raggio. Ne è la prova il fatto che pochi giorni fa ha ripreso i contatti col magnate ceco Vitek, residente in Svizzera ma destinato - entro questo mese - ad acquisire le tre società del costruttore Luca Parnasi, fra cui Eurnova, che detiene i terreni di Tor di Valle. Vista la questione giudiziaria in cui Parnasi è invischiato, è fondamentale per la maggioranza, in Comune, che ci sia un cambio di proprietà dell'area, così da arrivare allo sblocco politico di una vicenda che ha terminato tutti i passaggi tecnici. Insomma, Friedkin - pur senza proclami - sta lavorando sia per il presente che per il futuro, sempre tenendo conto di dover riformulare un'offerta digeribile per Pallotta. L'ultima, di fine maggio, prevedeva 490 milioni per i proprietari e 85 da versare nelle casse del club. Troppo poco, come si è visto, per il presidente. Adesso è quindi il momento di spingere di nuovo sull'acceleratore, anche perché - oltre agli americani - ci sono altri investitori pronti a muoversi. Ma con un particolare: Friedkin è l'unico ad avere già completato tutta la "due diligence". Ed è per questo, in caso di accordo, basterebbe un attimo perché la Roma passasse di mano.
di Massimo Cecchini
Fonte: Gazzetta dello Sport
COMMENTI
Area Utente
Login

Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Dom. 09 ago 2020 
Calciomercato Roma, con Friedkin si cambia: via 12 giocatori!
Mezza squadra lascerà Trigoria: ecco le sicurezze di Fonseca, i dubbi e i tanti...
Pedro alla Roma, è ufficiale: ma ad annunciarlo... è la Fifa
L’account ufficiale dell’organizzazione mondiale: “Buona fortuna nel tuo nuovo capitolo con i giallorossi”
Sabatini: "Amo sempre la Roma, ma non torno"
L’ex ds giallorosso in una nota: “Voglio portare avanti il progetto come dt dei felsinei e del Montreal Impact”
Calciomercato Roma, Sirigu pronto al sì. Difesa, rispunta Rugani
Il mercato giallorosso tra uscite e entrate: le prime mosse per Friedkin
CALCIOMERCATO Roma, cercasi ds: spunta il nome di Orta
Il nome nuovo per la poltrona di direttore sportivo è quello dello spagnolo Victor...
Roma, Friedkin subito sotto pressione: closing, Borsa e il sogno Totti
Tra le tante scadenze, vuole anche un uomo di calcio: torna in gioco l’ex capitano?
La Roma cerca entusiasmo. Monitorata la situazione del "ticket" Paratici-Sarri
A più di un mese dalla ripartenza, la Roma di Friedkin è senza ds. E con un allenatore,...
Idea Toyota Stadium: il sogno della Roma
L'ultima idea circolata lungo la tratta Eur-Texas, soprattutto dopo l'accelerazione...
Serie A e il problema dei ritiri estivi: saranno a porte chiuse
Niente da fare: gli stadi restano a porte chiuse. Almeno fino al 7 settembre, giorno...
Roma, Friedkin: prima il closing poi il nuovo ds
ROMA La road-map giallorossa è pronta. Lunedì è prevista la pubblicazione di...
Roma, il futuro di Fonseca è tutto da scrivere
«Non è tempo di bilanci». Nemmeno nel post-gara con la Juventus, Fonseca aveva accennato...
PEDRO saluta il Chelsea: "Un onore giocare per questo club e vincere titoli"
Accostato con insistenza alla Roma, l'attaccante spagnolo Pedro ha scritto un lungo...
 Sab. 08 ago 2020 
COMUNICATO AS ROMA - Approvate le due delibere propedeutiche al via libera dello stadio
Ora l'approvazione della convenzione urbanistica
Juve, Pirlo è il nuovo allenatore al posto di Sarri: è ufficiale
Juve, Pirlo è il nuovo allenatore al posto di Sarri: è ufficiale I bianconeri hanno scelto di affidare la panchina all'ex centrocampista, presentato pochi giorni fa come tecnico dell'Under 23: ha firmato un biennale
Nela: "Il mancato rinnovo è stata una doccia gelata per me, ma non escludo un ritorno"
A Sebino Nela quest'anno non è stato rinnovato il contratto con la Roma e l'ex leggenda...
Voeller: "Non sono mezzo italiano, sono mezzo romano. La cessione della Roma a quelle cifre..."
Il tedesco: "La cessione della Roma a quelle cifre vuol dire che il club è importante. La perdita di Smalling per la coppa è stata pesante. Importante il nuovo stadio"
Con Friedkin e Fonseca largo ai giovani: ecco chi sono Mazraoui e Gavric
La nuova Roma rilancia la linea verde: i primi due nomi su cui si lavora sono il terzino destro dell’Ajax e l’ala sinistra della Stella Rossa
Calciomercato Roma, Friedkin e il primo colpo: obiettivo Castrovilli
Il club giallorosso prepara un'offerta alla Fiorentina per il giovane centrocampista, tentato dall’idea
Tor di Valle, c'è il sì in giunta ma senza ponte: caos traffico
Il primo passo è stato compiuto dalla giunta capitolina, che ieri sera ha approvato...
Ripartenza con Smalling
Adesso la Roma vuole fare un altro tentativo per riportare Smalling a Trigoria....
Stadio Roma, Friedkin vuole comprarsi Tor di Valle. Per la dirigenza spunta Boban
La Roma di Dan Friedkin ripartirà da dove s'era fermata quella di Pallotta. Prossima...
Si riparte da Dzeko: rebus su Veretout, Diawara e Pau Lopez. Piace Mazraoui
La Roma deve blindare i talenti che ha (giovani e meno giovani) e mettere a disposizione...
Ds: il sogno resta Paratici. Poi Burdisso, Pradè e Giuntoli
Se la Roma potesse scegliere il nuovo direttore sportivo sarebbe Fabio Paratici....
Friedkin riparte da Zaniolo. Pastore si opera
Tutto e tutti in bilico, tranne Zaniolo. L'avvento del Gruppo Friedkin come nuovo...
Garcia batte la Juve e fa festa con i romanisti: "Amici, ce l'abbiamo fatta!"
Garcia batte la Juve e fa festa con i romanisti: "Amici, ce l'abbiamo fatta!"
 Ven. 07 ago 2020 
Pallotta attacca Commisso: "Voleva la Roma, ma non l'ho mai voluto come socio"
Il presidente giallorosso risponde al patron della Fiorentina che oggi ha ammesso di aver cercato di prendere il club giallorosso nel 2011: "Quanti errori, non parla nemmeno l'italiano"
Roma, crolla il titolo in Borsa: -19%
L'As Roma crolla in Borsa sui timori che l'opa che il gruppo Friedkin dovrà lanciare...
Dzeko e quello sfogo che agita la Roma: nel mirino c'è Fonseca
Le parole del bosniaco dopo la sconfitta con il Siviglia e l'uscita dall'Europa League hanno lasciato il segno. Sotto accusa il tecnico portoghese
Calciomercato Roma, fiducia per Pastore: si opera all'anca, poi si vedrà
Era vicini alla rescissione, ma ora il giocatore ha deciso di provare un’ultima chance: l’intervento ci sarà la prossima settimana, stop previsto di due mesi al massimo
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>