facebook twitter Feed RSS
Venerdì - 23 ottobre 2020
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

Capolavoro di Insigne e il Napoli aggancia la Roma al quinto posto

Pau Lopez salva i giallorossi più volte ma nulla può su Callejon prima e il capitano dopo. Di Mkhitarian il gol del momentaneo pari
Domenica 05 luglio 2020
Un gol capolavoro di Lorenzinho Insigne decide una sfida interessante, con il Napoli che aggancia al quinto posto la Roma, dimostrando che quello di Bergamo è stato soltanto un pomeriggio storto. La squadra di Gattuso merita perché gioca meglio e non trova più gol solo per l'ottima serata del rientrante Pau Lopez, e un pizzico di cattiveria che manca agli attaccanti. La Roma gioca, rispetto alla prestazione inguardabile con l'Udinese, ma rimane troppo timorosa. Ora deve riprendersi in fretta per non rischiare il posto "sicuro" in Europa minacciato dal Milan.

ASSETTI TATTICI — Gattuso cambia solo 3 uomini rispetto alla sconfitta di giovedì a Bergamo. Nel tridente confermato solo Insigne, con Milik centrale e Callejon che rientra a destra. La novità più importante riguarda Kostas Manolas, infortunatosi proprio nei primi giorni di allenamento post lockdown e che ha recuperato proprio in tempo per la sua sfida da sentito ex. Nel prudente 5-3-2 della Roma Smalling è l'unico a essere riconfermato della disastrosa prova con l'Udinese.

IL RITORNO DI PAU — Nell'assetto scelto da Fonseca spicca il ritorno di Pau Lopez che si mette subito in mostra con due belle parate in uscita su Fabian Ruiz e Zielinski. Già perché la Roma è stretta e bassa ma il Napoli comunque riesce ad aggirare i centrali proprio con gli inserimenti delle mezzali. I giallorossi prendono fiducia grazie a Dzeko che su un rinvio, agendo da riferimento, di testa lancia in contropiede Pellegrini, la cui pericolosa conclusione è deviata in angolo da Manolas. Continuano però gli errori gratuiti dei difensori romanisti, con Smalling (si infortuna, nell'occasione: entrerà Fazio) che consegna la palla a Insigne, pronta la giocata del capitano per Callejon che perde l'attimo fuggente per la conclusione. A sinistra Mario Rui, altro ex, trova spazi importanti. In una di queste occasioni taglia un bel cross, sul quale Milik inzucca quasi alla perfezione: Lopez è battuto, salvato dalla traversa, e sulla respinta Callejon non riesce a coordinarsi e di testa alza a porta vuota. Ancora il centravanti polacco si vede respingere un bel sinistro da un reattivo Pau Lopez. Napoli più vicino al gol, ma Roma che quando può avanza con gli esterni capaci di allargare la linea difensiva azzurra. Azione efficace da sinistra con Spinazzola e palla a destra per Zappacosta che appoggia in mezzo per Pellegrini che da ottima posizione tira fuori.

NEL SEGNO DI MARIO RUI — La ripresa inizia con gli stessi motivi tattici del primo tempo. Nel Napoli funziona bene la terziglia di sinistra, con un pimpante Insigne e uno Zielinski maturo, ma la differenza da quella parte la fa ancora Mario Rui, con un altro cross molto tagliato sul quale il taglio di Callejon è perfetto, Ibanez è superato, Pau Lopez stavolta non può nulla. Il Napoli ora sembra padrone del campo, ma giochicchia negli ultimi venti metri e dietro è un po' distratto. Al punto che la solita spizzata di Dzeko lancia Mkhitarian, il quale si accentra, non trova opposizione, e scaglia un destro preciso che in 5' rimette in pari la sfida.

BENTORNATO ZANIOLO — Cominciano i cambi ed è bello rivedere in campo Nicolò Zaniolo, finalmente rientrato dal brutto infortunio al ginocchio: un capitale del nostro calcio. Ora però la lucidità viene meno e le squadre si allungano. E appena si allargano le maglie, Insigne trova un gran gol dei suoi: parte da sinistra e si accentra per il classico tiro a giro. Stavolta Lopez non può arrivarci. E nel finale è ancora il portiere spagnolo a salvare un altro gol su Mertens. Che una volta in più dimostra che il successo del Napoli è meritato.
di Maurizio Nicita
Fonte: Gazzetta dello Sport
COMMENTI
Area Utente
Login

Napoli - News

 
 <<    <      3   4   5   6   7    
 
 Dom. 16 ago 2020 
Prende quota l'ipotesi Milik, Ünder e Veretout possibili pedine di scambio
Crescono le quotazioni di Arek Milik in casa Roma. Il polacco è in uscita dal Napoli,...
 Sab. 15 ago 2020 
Proposta dall'Ucraina: Mykolenko
La Roma dopo aver concluso la propria stagione contro il Siviglia in Europa League...
Lunedì il Friedkin-day, via email calerà il sipario sull'era Pallotta
La Roma si prepara all'uscita di Pallotta e all'arrivo del nuovo presidente Dan...
La Roma è in un vicolo Dzeko: l'Inter e la Juve lo tentano
Un anno fa, di questi tempi (16 agosto, ndc), la Roma ufficializzava il rinnovo...
Traffico Roma. Tre portieri e il no di Cragno
Il mercato di settembre vedrà quasi tutte le squadre muoversi per rafforzare un...
 Ven. 14 ago 2020 
Calciomercato Juventus, la lista dei giocatori che piacciono in attacco
È una Juventus da ricostruire, quella data in mano ad Andrea Pirlo. Dopo le riunioni...
Calciomercato Napoli, sempre più Veretout prima scelta. Reguilon solo in prestito
Il Napoli ha messo Jordan Veretout in cima alla lista per il centrocampo. E nell'operazione...
Fonseca e le vacanze in Ucraina, dove resta un idolo. E piovono proposte dall'est
Il tecnico portoghese in ferie sul Mar Nero, i mediatori offrono ai giallorossi alcuni prospetti interessanti come Mykolenko e Kedziora
Idea Ünder, il Napoli lo vuole per la fascia destra. Chiesti 30 milioni, ADL ne offre 25
Il Napoli insiste per Cengiz Under. L'esterno turco è stato individuato come il...
La nuova Roma con il rebus ds
I progetti in casa Roma sono delineati. Ora bisogna capire soltanto chi li metterà...
Il piano segreto dei Friedkin
Il piano, ammesso sia già pronto, è segreto. Nessuno nella Roma sa cosa abbiano...
 Gio. 13 ago 2020 
Roma, Pau Lopez problema numero 1
Problema numero uno. Se prima della pandemia il rendimento di Pau Lopez poteva essere...
Il D-Day della Roma: lunedì c'è Friedkin
La nuova Roma nasce di lunedì. E pazienza che sia il giorno 17 del mese: quel numero...
 Mer. 12 ago 2020 
PEDULLA': "Intrecci di mercato Roma-Napoli: Dzeko, Milik, Veretout e Ünder in ballo"
L'esperto di mercato Alfredo Pedullà ha svelato su Twitter alcuni intrecci di mercato...
 Mar. 11 ago 2020 
Il Milan prende Emil Roback, un mix tra Ibrahimovic ed Henry. Attenta Roma, l'Inter pensa a Smalling
In attesa dell'annuncio del rinnovo di Ibrahimovic, il Milan guarda al futuro e...
Roma, difesa sotto accusa. Tre rinforzi per Fonseca
In questa stagione, la Roma di Paulo Fonseca ha subito ben 63 gol in 49 gare, con...
 Lun. 10 ago 2020 
Roma, tentazione De Rossi sulla scia di Pirlo
Il tempo, non il vento, gonfia la vela giallorossa di Fonseca. Più si allontana...
 Dom. 09 ago 2020 
La Roma cerca entusiasmo. Monitorata la situazione del "ticket" Paratici-Sarri
A più di un mese dalla ripartenza, la Roma di Friedkin è senza ds. E con un allenatore,...
Serie A e il problema dei ritiri estivi: saranno a porte chiuse
Niente da fare: gli stadi restano a porte chiuse. Almeno fino al 7 settembre, giorno...
 Sab. 08 ago 2020 
Ripartenza con Smalling
Adesso la Roma vuole fare un altro tentativo per riportare Smalling a Trigoria....
 
 <<    <      3   4   5   6   7