facebook twitter Feed RSS
Giovedì - 29 ottobre 2020
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

Serie A come la Francia? Lo scudetto andrebbe alla Juve, la beffa al Milan

Sabato 02 maggio 2020
Scudetto alla Juventus, Brescia e Spal in Serie B. E Milan fuori dalle coppe. Non è ciò che racconta oggi la Serie A, ma è quello che potrebbe dire domani. La Federcalcio non ha ancora fissato i parametri con cui stilare la classifica nel caso in cui il campionato non potesse ripartire. Ma basta prendere in prestito il sistema scelto dalla Ligue 1 in Francia per divertirsi a vedere che ne sarebbe di noi. Lì, per assegnare il titolo al solito Psg, hanno il criterio della media punti, una specie di livella per annullare la differenza tra chi ha giocato più partite e chi meno. Una situazione che riguarda anche la Serie A. In cui, applicando lo stesso sistema, sarebbero in tanti a vivere di rimpianti.

Lo scudetto andrebbe alla Juventus davanti alla Lazio: 2,42 punti a partita i bianconeri contro i 2,38 della squadra di Inzaghi. Ma oltre al 2-0 sull'Inter nell'ultimo scampolo di campionato, Maurizio Sarri dovrebbe forse ringraziare quel punticino striminzito raccolto in casa col Sassuolo: poteva sembrare un mezzo passo falso, eppure senza quel rigore del 2-2 di Ronaldo oggi dovrebbe rassegnarsi a lasciare il titolo per differenza reti alla Lazio. Che a sua volta può maledire il recupero del match col Verona, rinviato a dicembre per prepararsi alla Supercoppa e giocato poi a febbraio all'Olimpico senza però riuscire a smuovere lo 0-0. Avesse battuto i gialloblù, oggi il presidente Lotito potrebbe legittimamente rivendicare il titolo, almeno secondo i parametri francesi, grazie a 0,04 punti a partita più della Juve. Si consolerà con un posto in Champions, dove - applicando il modello francese - finirebbero anche Inter e Atalanta, che dovrebbe benedire la rimonta sulla Roma del 14 febbraio: avesse perso, il 4° posto sarebbe finito ai giallorossi, oggi invece costretti ad accontentarsi dell'Europa League (col Napoli).

Ma la beffa maggiore è forse quella del Milan. Il motivo? Prima dello stop al campionato la squadra rossonera aveva due strade per raggiungere l'Europa League. Poteva arrivarci vincendo la Coppa Italia - è in semifinale - ma anche senza vincerla: se infatti l'avesse vinta una delle altre semifinaliste (Juve, Inter, Napoli), che classifica alla mano sarebbero già in Europa, a beneficiarne sarebbe infatti la settima in classifica, proprio il Milan. Il metodo francese però ribalterebbe la classifica attuale: la media punti infatti farebbe precipitare la squadra di Pioli al 9° posto, superata dal Verona - in Europa per differenza reti - e dal Parma. Un boccone decisamente amaro da mandare giù.

Più semplice la questione retrocessioni: il Lecce a causa della solita differenza reti, chiuderebbe il campionato al terzultimo posto, dietro al Genoa, con cui divide gli stessi punti. Per i salentini però non vorrebbe dire retrocedere in Serie B. La Ligue 1 infatti ha disposto due sole retrocessioni e due promozioni dalla Ligue 2, vista l'impossibilità di giocare i playoff (lì la terzultima avrebbe sfidato la terza della seconda serie). Se lo stesso concetto fosse applicato in Italia, in Serie B scenderebbero soltanto Brescia e Spal. Mentre in Serie A sarebbero promosse Benevento e Crotone, ai primi due posti della Serie B. Ma con la gestione della classifica la Serie A finirebbe per ereditare anche la sequenza di ricorsi che ha già minato le decisioni dei francesi: anche quello del Tolosa, che nonostante l'ultimo posto in classifica a retrocedere non ci sta. In Italia, gli scontenti sarebbero tanti - dal Frosinone che chiede di salire in Serie A, alla Roma che non vorrebbe arrendersi al 5° posto - e il rischio di paralizzare anche la prossima stagione a colpi di battaglie legali sarebbe un'ipotesi fin troppo concreta.
di M. Pinci
Fonte: La Repubblica
COMMENTI
Area Utente
Login

Sarri - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Lun. 19 ott 2020 
La rivincita degli over 30. Dzeko, Mkhitaryan e Pedro: classe al servizio della Roma
Due gol per il bosniaco, altrettanti assist per l'armeno e una rete per lo spagnolo: la vittoria contro il Benevento arriva dagli over 30
 Lun. 12 ott 2020 
La Roma aspetta Paratici: giovedi cda Juve, si decide. Alternativa, un ds straniero
Giovedì andrà in scena l'assemblea degli azionisti della Juventus. I soci saranno...
 Lun. 05 ott 2020 
Roma, lo strano destino di Fonseca: il bilancio come scudo
La lente di ingrandimento è sempre appoggiata lì, sulla panchina giallorossa. Come...
 Sab. 26 set 2020 
Il futuro remoto di Dzeko: il capitano con la valigia che deve salvare Fonseca
L'ultima sliding door nella carriera romanista di Edin Dzeko ha una data e un orario....
De Sanctis contestato, Fienga inibito. I Friedkin vanno a caccia di stabilità
Prove di stabilità. Difficile in un momento dove alla Roma non ne va bene una. Dal...
 Ven. 25 set 2020 
L'ombra di Allegri su Fonseca. Il Barça su Dzeko
«Gioca, ridi, segna». È quello che i tifosi chiedono ancora una volta ad Edin Dzeko....
 Gio. 24 set 2020 
Clamoroso Allegri: è pronto a dire sì alla Roma!
Fonseca rischia, decisiva la partita con la Juve. Max disponibile a valutare il progetto dei Friedkin
Friedkin passa all'azione
Un errore che ha accelerato un processo iniziato già negli scorsi giorni. Nel loro...
Rivoluzione d'ottobre. Il caso Diawara scatena Friedkin: Totti numero 2 e Allegri più vicino
Dan, Max e Francesco ovvero Friedkin, Allegri e Totti. La nuova Roma guarda al domani...
 Mer. 23 set 2020 
Le quote dei bookmakers: esonero di Fonseca entro Natale, Allegri e Mandzukic alla Roma
La prima giornata di campionato ha messo Fonseca tra i principali candidati...
Roma, arriva la Juve: Fonseca e i giallorossi sono ancora nel vicolo Dzeko
Domenica c'è la squadra alla quale ha segnato il suo primo gol indossando la maglia...
 Mar. 22 set 2020 
Dzeko, gelo con Fonseca. E c'è un casting per sostituire il tecnico
Da superare il litigio dopo il ko con il Siviglia. L'allenatore per ora non rischia, ma presto si farà un primo bilancio
 Lun. 21 set 2020 
Rivoluzione Friedkin: Rangnick, Allegri o Sarri, la Roma è già nel futuro
La Roma di oggi, con Fonseca in panchina e Fienga dirigente plenipotenziario, non...
 Ven. 21 ago 2020 
Si pensa ad un tattico italiano da affiancare a Fonseca
Dzeko resta e c'è l'idea Milik
 Sab. 15 ago 2020 
La Roma è in un vicolo Dzeko: l'Inter e la Juve lo tentano
Un anno fa, di questi tempi (16 agosto, ndc), la Roma ufficializzava il rinnovo...
 Ven. 14 ago 2020 
Calciomercato Napoli, sempre più Veretout prima scelta. Reguilon solo in prestito
Il Napoli ha messo Jordan Veretout in cima alla lista per il centrocampo. E nell'operazione...
 Gio. 13 ago 2020 
Totti allarga la sua scuderia di giovani talenti: arriva Giorcelli
L'ex capitano giallorosso punta sul difensore classe 2003, cresciuto alla Juve e appena arrivato alla Roma: è lui l'ultimo gioiellino della sua CT10 Management
 Mer. 12 ago 2020 
Roma, Friedkin avvia la rifondazione
In attesa del closing di lunedì 17 agosto, Friedkin già lavora per la Roma che verrà....
 Mar. 11 ago 2020 
Roma, il piano di Friedkin diviso in due
In attesa di scegliere il ds, fiducia a Fienga, Calvo e Zubiria
 Lun. 10 ago 2020 
Roma, tentazione De Rossi sulla scia di Pirlo
Il tempo, non il vento, gonfia la vela giallorossa di Fonseca. Più si allontana...
 Dom. 09 ago 2020 
Calciomercato Roma, Sirigu pronto al sì. Difesa, rispunta Rugani
Il mercato giallorosso tra uscite e entrate: le prime mosse per Friedkin
La Roma cerca entusiasmo. Monitorata la situazione del "ticket" Paratici-Sarri
A più di un mese dalla ripartenza, la Roma di Friedkin è senza ds. E con un allenatore,...
Roma, Friedkin: prima il closing poi il nuovo ds
ROMA La road-map giallorossa è pronta. Lunedì è prevista la pubblicazione di...
 Sab. 08 ago 2020 
Juve, Pirlo è il nuovo allenatore al posto di Sarri: è ufficiale
Juve, Pirlo è il nuovo allenatore al posto di Sarri: è ufficiale I bianconeri hanno scelto di affidare la panchina all'ex centrocampista, presentato pochi giorni fa come tecnico dell'Under 23: ha firmato un biennale
 Sab. 01 ago 2020 
Juventus-Roma 1-3, Le Pagelle
Le pagelle della Roma - Perotti, notte da bomber. Zaniolo illumina, bel debutto per Calafiori
Juve, la testa è già alla Champions: fa festa la Roma, 3-1 in rimonta
Apre Higuain, poi rimonta giallorossa con la rete di Kalinic e la doppietta di Perotti. I bianconeri chiudono il campionato con due sconfitte
 Gio. 30 lug 2020 
SARRI critico sul calendario: "Vediamo se sabato è il caso di schierare l'Under 23"
Il tecnico della Juventus Maurizio Sarri nel dopo gara di Cagliari ha parlato anche...
 Mar. 07 lug 2020 
Milan-Juventus 4-2, pazzesca rimonta dei rossoneri
Bianconeri in controllo per 60’, poi un rigore assegnato con la Var apre le porte al ribaltone. A segno Rabiot, Ronaldo, Ibra, Kessie, Leao e Rebic
 Ven. 26 giu 2020 
Zappacosta: "La chiamata della Roma è stata una boccata d'ossigeno. L'infortunio prima del derby..."
"L'infortunio prima del derby figlio del mio stato d'animo, Fonseca mi ha colpito molto"
 Gio. 18 giu 2020 
Zaniolo pronto per l'Europa
I giri del suo motore stanno aumentando vertiginosamente e a breve Nicolò Zaniolo...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>