facebook twitter Feed RSS
Domenica - 12 luglio 2020
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

Roma, niente deroghe. Il nuovo tetto ingaggi è fissato: 3 milioni

Il club ha un monte salari intorno ai 160 milioni lordi. Troppi. Per questo, tutti i giocatori che in questo momento sono corteggiati (Pedro, Willian, Vertonghen ecc...) sanno di questa nuova regola
Martedì 14 aprile 2020
Niente trucchi, niente inganni. Niente botole col sottofondo da cui far uscire denaro, niente manette di plastica da scassinare con facilità. Parliamo degli ingaggi per la prossima stagione della Roma: il tetto è fissato. Se i vecchi contratti pesano (e peseranno) come zavorra sulle casse ancora a lungo, tutti coloro che verranno, avranno un inderogabile tetto di stipendio netto: 3 milioni. Se piace bene, altrimenti amici come prima. Intendiamoci, non è affatto poco, anche perché il club giallorosso - con i giocatori che ha sotto contratto in giro per il mondo e a cui deve pagare parte dello stipendio - ha un monte salari intorno ai 160 milioni lordi. Troppo per un club il cui fatturato è in picchiata per via dell'assenza dalla Champions (il coronavirus ha rappresentato solo l'ultima tegola caduta sulla testa). Per questo, tutti i giocatori a parametro zero o in prestito che in questo momento sono corteggiati (parecchi) sanno questa nuova "regola del 3". Senza deroghe fatta di bonus più o meno fittizi (aumenti di stipendi alla prima presenza, al primo minuto, al primo gol e così via). Se mai, premi veri saranno riconosciuto in casa di traguardi sensibili: scudetto, coppe, qualificazione Champions o Europa League. Una rivoluzione copernicana, se si pensa che qualche anno fa, nei contratti di qualche big, c'era anche il premo salvezza, come se la Roma corresse qualche tipo di rischio.

SVINCOLI, PRESTITI E RINNOVI — Come tutte le scelte, ci sono effetti collaterali, ovvero il rischio che qualche big - pur in tempi di ridimensionamento da Covid-19 - preferisca andare altrove. Perché, in effetti, la Roma sta seguendo anche giocatori del calibro di Pedro, Willian (Chelsea) e Vertonghen (Tottenham) in Premier, Goetze (B. Dortmund) in Bundesliga, senza contare i nostrani Bonaventura e Mertens. I primi quattro, infatti, sono abituati ad ingaggi assai più elevati, ma la Roma per il momento sta scegliendo altre strade. E il tetto dei 3 milioni netti. - che varrà ai rinnovi anche per baby fenomeni come Zaniolo e Pellegrini - è pronto a dimostrarlo.
di Massimo Cecchini
Fonte: Gazzetta dello Sport
COMMENTI
Area Utente
Login

Calciomercato - News

 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Lun. 08 giu 2020 
Schick al Lipsia: intesa vicina. Petrachi su Pedro
Patrick Schick dovrebbe essere la prima plusvalenza incassata dalla Roma. Il problema...
 Dom. 07 giu 2020 
Bivio Pallotta entro fine anno
I dati illustrati dalla dirigenza della Roma in una relazione per gli azionisti...
 Sab. 06 giu 2020 
SCHICK: "Futuro? Ho detto più volte di voler rimanere al Lipsia"
Patrik Schick ha deciso di concedere un'intervista a Sport Buzzer parlando del suo...
 Ven. 05 giu 2020 
Rosella Sensi e l'affare Batistuta: "Papà volava dalla gioia"
A pochi giorni dal ventesimo anniversario dell'arrivo alla Roma di Gabriel Omar...
Mancini, l'intoccabile che piace a mezza Europa. Fonseca se lo tiene stretto
L'ex Atalanta ha conquistato il tecnico e in poco tempo è diventato prima un difensore affidabile poi, con l’emergenza a centrocampo, anche un regista su cui contare
 Gio. 04 giu 2020 
Calciomercato Roma, la Juve offre Rugani. Petrachi si avvicina a Biraghi
Smalling ora spera nella conferma. Per Pedro la Roma è in attesa del sì
Roma, serve un piano immediato per evitare i saldi al calciomercato
La Roma ha bisogno di un piano di rilancio immediato, che James Pallotta dovrà fin...
Lipsia-Schick, aria di sconto. Biraghi e Pedro: si tratta
«Abbiamo un budget rigoroso, non credo che potremo riscattare Schick». Così ieri...
 Mer. 03 giu 2020 
Calciomercato Roma, spunta DaGrosa: "Il mio club modello City"
Pallotta cerca acquirenti, l'ex proprietario del Bordeaux vuole una squadra per far partire il suo ambizioso progetto in stile Manchester City
Roma, possibili scambi con la Juve: difficile Zaniolo-Bernardeschi, Kluivert o Under per Rugani
Altre prove di scambi tra Roma e Juventus. Dopo quello della scorsa estate tra Leonardo...
La Roma accelera per Pedro
Gli esuberi sono stati messi alla porta, mentre Pedro si avvicina sempre di più...
L'esperto: "Fonseca sa come si fa... E Mkhitaryan è meraviglioso"
Ugolini, ex preparatore dello Shakhtar: "Tecnico bravo, conterà sulla rosa maxi. Micki super, ma ebbe paura di smettere"
Vent'anni fa l'acquisto di Batistuta
Un sogno di inizio estate destinato a tramutarsi nella pazza gioia di uno scudetto...
 Mar. 02 giu 2020 
Pallotta a caccia di plusvalenze: Zaniolo rischio cessione. Ritorno di Nainggolan resterà un sogno
Il sogno di un ritorno a Roma di Radja Nainggolan è...
CALCIOMERCATO Roma, preso l'israeliano Suf Podgoreanu
La Roma ha chiuso un'operazione in prospettiva. Infatti, il club giallorosso ha...
Roma, Nainggolan non torna. Però i tifosi non smettono di sognarlo
I tifosi su radio e social invocano il ritorno del Ninja, che dal suo canto stravede per la città. Ma è un’idea che non rientra nei piani giallorossi
Kean può essere il vice-Dzeko, Montiel l'uomo della fascia
L'obiettivo della Roma in vista della prossima sessione di mercato è regalare a...
Rischio saldi sul mercato
Le deroghe introdotte nei giorni scorsi dal Consiglio Federale in tema di calciomercato,...
Il ritorno di Pau Lopez. Baluardo per la ripresa
Giocare la prima partita della ripresa il 24 giugno, quando la Roma affronterà in...
Nainggolan cuore giallorosso
Sono passati quasi due an­ni dal suo addio alla Roma, ma Radja Nainggolan ha sempre...
 Lun. 01 giu 2020 
Roma-Smalling, tutti vogliono il "sì". E la trattativa con lo United avanza...
Il difensore inglese si sente a casa nella Capitale e vuole finire questa strana stagione in giallorosso. Il club è al lavoro per accontentarlo, con l'obiettivo di averlo in rosa anche l'anno prossimo
Cellino: "Nainggolan tornerà alla Roma"
È stato il primo presidente a opporsi alla ripartenza. Ha cambiato idea soltanto quando ha capito che non c’erano alternative. Da Balotelli al gioiello del Brescia, è sempre al centro: "Mario? Scommessa persa. Lotito mi soffre"
 Dom. 31 mag 2020 
Per la Roma sarà un mercato di giovani e parametri zero
In uno scenario in cui il debito strutturale è salito a 278,5 milioni, il fatturato...
Calciomercato Roma, sulla destra spunta Odriozola
Tra i ruoli su cui si stanno concentrando gli sforzi di mercato della Roma c'è quello...
Roma, sì al piano per blindare Pellegrini e Zaniolo
A Trigoria c'è pessimismo sulla riapertura della trattativa tra James Pallotta e...
 Sab. 30 mag 2020 
Florenzi: "Voglio dare tutto me stesso per il Valencia e i tifosi"
Il terzino in prestito al club spagnolo è pronto per la ripresa della stagione
CALCIOMERCATO, ag. Veretout: "Sta bene nella Capitale, il suo futuro è a Roma"
Mario Giuffredi, procuratore di Jordan Veretout, è intervenuto ai microfoni di Radio...
Calafiori nel limbo: a breve l'incontro con Raiola. E dalla Roma nessuna chiamata
Petrachi potrebbe sacrificarlo per fare una plusvalenza secca. Lui, romano e romanista, vorrebbe restare e sogna l'esordio con la maglia giallorossa. Psg, Inter, Juve e Manchester monitorano la situazione
Bustos, l'agente: "Per la Roma è una priorità". E spunta il 'like' al tifoso
Petrachi si muove per bloccarlo aspettando di fare cassa con le cessioni. L'attaccante piace anche a Siviglia e Valencia ma lancia segnali ai giallorossi
Viavai sulle fasce a Trigoria: Pedro l'obiettivo, Teté il sogno
La Roma è pronta a cambiare, soprattutto sulle fasce. Attualmente degli esterni...
 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >>