facebook twitter Feed RSS
Giovedì - 4 giugno 2020
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

La seconda vita di De Rossi

Giovedì 09 aprile 2020
Il mondo ha problemi più importanti da risolvere. Ma tra bollettini di guerra, paure e speranze ci sono storie di vita - e in questo caso di calcio - che si sono interrotte in un momento chiave. Prendiamo il caso di Daniele De Rossi, reduce dall'esperienza al Boca Juniors piena di «passione pura e disinteressata» per usare le sue recenti parole, l'appendice di una carriera da calciatore vissuta tutta nella Roma e il preludio a un libro tutto nuovo da scrivere: la seconda vita da allenatore.

La bandiera giallorossa ha deciso di tornare in Italia per stare vicino alla figlia più grande, sta vivendo la quarantena in famiglia a Roma e vede allontanarsi l'inizio di un futuro che, da come parla, lo vedrà impegnato con la stessa forza e convinzione dei suoi contrasti a centrocampo. Il biondo di Ostia era pronto ad iscriversi al corso da allenatore «Seconda Categoria Uefa A» che gli avrebbe consentito di ottenere l'abilitazione per guidare ad esempio una squadra Primavera o una in Serie C. La sua idea, quindi, sarebbe di studiare, partire dal basso e calarsi subito nella nuova veste dopo aver rubato i segreti del mestiere dai tanti allenatori con cui ha lavorato in carriera, per poi salire su un gradino più alto iscrivendosi qualche mese dopo, come da regolamenti, al Master di Coverciano (Uefa Pro).

Ora, ovviamente, è tutto fermo. Per De Rossi e chiunque altro sia pronto a studiare e cimentarsi quanto prima sul campo. Tra le ipotesi allo studio, c'è quella di ridurre i tempi quando sarà possibile ripartire con le lezioni. E consentire magari a De Rossi o chi per lui di ottenere il «patentino» valido anche per la Serie A in tempi più brevi.

Ma dove allenerà? L'ipotesi Roma non può che far parte delle opzioni, a maggior ragione se il papà Alberto decidesse davvero di chiudere il suo lungo cammino al timone della Primavera. Al momento, però, non risultano contatti tra Daniele e la dirigenza di Trigoria, con la quale si è lasciato non esattamente tra baci e abbracci: De Rossi ha accettato la scelta del club di non rinnovargli il contratto da calciatore, ma non l'ha condivisa. Detto questo, nulla vieta di sedersi a parlare non appena le condizioni lo consentiranno e trovare magari una via per ripartire insieme. Dipenderà anche dalle evoluzioni societarie della Roma, tuttora sospesa tra la gestione Pallotta e il possibile arrivo di Friedkin, non più sicuro come lo era prima dell'esplosione della pandemia. De Rossi non faticherà comunque a trovare porte aperte nel calcio. Mancini, la sua, l'ha sempre lasciata spalancata per una collaborazione in nazionale, come ribadito dallo stesso ct qualche giorno fa. E in tanti, anche tecnici illustri, lo prenderebbero volentieri come vice. Ma con tutto il rispetto per Coverciano o altre panchine, la vera casa di De Rossi resta Trigoria. Dove manca come l'aria.
di A. Austini
Fonte: Il Tempo
COMMENTI
Area Utente
Login

Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
Notizie di Oggi
 Mer. 03 giu 2020 
VILLAR bocciato all'esame all'università, ma la prende bene: "Chiedo la Var!"
Gonzalo Villar ha approfittato dello stop agli allenamenti per dedicarsi agli esami...
CONTE: "Possiamo ripartire, ma la distanza e le mascherine restano misure necessarie"
Il premier in conferenza stampa nel cortile di Palazzo Chigi: "Dal 4 maggio i dati sui contagi da coronavirus sono incoraggianti. Se possiamo ripartire è perchè abbiamo accettato i sacrifici."
Diaconale: "Accaniti contro Lotito su ogni fronte. Non è il male del calcio"
Il responsabile della comunicazione biancoceleste va in difesa del patron: “Proprietario accorto e grande manager. Vogliono colpire anche la squadra”
Coronavirus, a Roma 6 nuovi casi. Nel Lazio si registrano 7 casi positivi
Nessun contagio a Frosinone, Rieti, Viterbo e Latina
Calciomercato Roma, spunta DaGrosa: "Il mio club modello City"
Pallotta cerca acquirenti, l'ex proprietario del Bordeaux vuole una squadra per far partire il suo ambizioso progetto in stile Manchester City
COVID-19, allo Spallanzani: 28 contagi totali, 6 pazienti necessitano di supporto respiratorio
L'Ospedale Lazzaro Spallanzani di Roma ha diffuso il bollettino odierno riguardo...
COVID-19, tra i giocatori positivi c'è anche l'ex difensore della Roma, Castan
Il Vasco da Gama al centro del ciclone Coronavirus in Brasile. Sono ben 19 i positivi...
Roma tra Usa e Medio Oriente: Pallotta cerca un nuovo acquirente
Sfumata, almeno per il momento, la trattativa con Friedkin, il presidente giallorosso ha dato mandato alla banca d’affari Goldman Sachs di trovare un nuovo interessato
Roma, possibili scambi con la Juve: difficile Zaniolo-Bernardeschi, Kluivert o Under per Rugani
Altre prove di scambi tra Roma e Juventus. Dopo quello della scorsa estate tra Leonardo...
La Roma accelera per Pedro
Gli esuberi sono stati messi alla porta, mentre Pedro si avvicina sempre di più...
L'esperto: "Fonseca sa come si fa... E Mkhitaryan è meraviglioso"
Ugolini, ex preparatore dello Shakhtar: "Tecnico bravo, conterà sulla rosa maxi. Micki super, ma ebbe paura di smettere"
Da Ferraris IV a Re Totti. Quelle estati da lupi affamati
Dal 1928 al 2009, la Roma ha giocato 62 volte in estate. La Coppa Coni per iniziare, ma che brividi per l'addio di Ago
Vent'anni fa l'acquisto di Batistuta
Un sogno di inizio estate destinato a tramutarsi nella pazza gioia di uno scudetto...
La Roma cerca i gol con la valigia
Kluivert, Under e Kalinic ai saluti, ma da loro servono reti per la Champions
 Mar. 02 giu 2020 
Pallotta a caccia di plusvalenze: Zaniolo rischio cessione. Ritorno di Nainggolan resterà un sogno
Il sogno di un ritorno a Roma di Radja Nainggolan è...
Caso Zarate, Luis Ruzzi: "Lotito un prepotente. Con Mauro ha fatto una maxi evasione"
È andato in onda il video con la testimonianza del procuratore che attacca la Lazio: "Si sente il proprietario in Federazione, ma ha subito tanti scandali..."
CALCIOMERCATO Roma, preso l'israeliano Suf Podgoreanu
La Roma ha chiuso un'operazione in prospettiva. Infatti, il club giallorosso ha...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>