facebook twitter Feed RSS
Mercoledì - 15 luglio 2020
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

Pellegrini: "Siamo pronti a ricominciare"

Sabato 04 aprile 2020
La Roma vuole tornare in campo. Quando e se sarà possibile, ovviamente, ma c'è ancora un posto in Champions da inseguire e un'Europa League tutta da giocare. Lorenzo Pellegrini dalla quarantena spiega i pensieri dello spogliatoio giallorosso, compresa la questione del taglio stipendi su cui il club prenderà una decisione insieme alla squadra.

Partiamo dalle iniziative di Roma Cares: è più bello essere romanisti in questi giorni, vedendo i tanti gesti di solidarietà del club?
«Da romano sono molto orgoglioso di quello che sta facendo la società perché sta cercando veramente di dare una grossa mano a tutti quanti. Ad esempio sta aiutando i nostri tifosi più anziani, mi viene in mente quando hanno consegnato loro quei pacchi con beni primarie delle mascherine, oppure il call center che hanno appena attivato per consentire alle persone più a rischio di farsi portare a casa la spesa o dei farmaci, così evitano di uscire».

Il campionato deve ripartire?
«Penso che ovviamente la salute e la sicurezza siano le cose più importanti da valutare in questo momento. È stato giusto fermare, allo stesso tempo ritengo che noi giocatori dobbiamo essere disposti a ricominciare quando le cose saranno rimesse in sicurezza, in modo da non rischiare né noi, né te nostre famiglie e nessun altro. Dobbiamo dare la nostra autorizzazione a far ripartire il campionato: è questa l'intenzione che ho avuto modo di capire dai nostri compagni e dagli altri colleghi. Abbiamo voglia di giocare e credo che se tornassero le partite potremmo tenere un po' di compagnia alle persone che devono rimanere a casa in questo momento così difficile. Sarebbe una piccola buona notizia da dare alle famiglie è a tutti gli appassionati di calcio»,

I calciatori della Juve si sono tagliati gli stipendi, voi che farete?
«Siamo in costante contatto con la società che ci tiene aggiornati su tutte le riunioni e decisioni che si stanno prendendo. internamente alla squadra ci siamo messi a parlare e confrontarci fra di noi per trovare la soluzione migliore. Questo però è ancora un argomento che preferisco mantenere riservato perché né noi né la società abbiamo ancora comunicato nulla sulla nostra decisione. Quando sarà il momento, lo spiegherà la Roma».

Alcuni calciatori, vedi Higuain, non hanno rispettato la quarantena e sono partiti per i loro Paesi, Voi restate tutti qui?
«Sono rimasto piuttosto stupito di quello che è successo in altre squadre. Per quanto riguarda noi, ne abbiamo parlato con i compagni tramite una video-chiamata di gruppo e tutti si sono messi a disposizione per fare quello che la società ci ha chiesto, cioè di rimanere a casa senza fare grossi spostamenti. Sono contento perché lo trovo rispettoso non solo nei confronti del club, ma pure di tutti gli italiani rinchiusi dentro le loro abitazioni».

Domanda al tifoso Lorenzo: se il campionato ripartisse, otre al quarto posto, c'è in ballo uno scudetto che preoccupa i romanisti... Meglio fermarsi qui?
«Ovviamente spero di poter ricominciare presto il campionato, è quello che si augura chiunque segua il calcio. Noi dobbiamo rimanere concentrati sui nostri obiettivi, senza pensare agli altri: credo fortemente che sia questo l'unico modo per migliorare e crescere».

Ti hanno fatto male quei fischi dei tifosi?
«I fischi per me non sono stati assolutamente un problema. Ho sempre detto che le critiche siano una cosa di cui bisogna essere parzialmente contenti:se qualcuno ti fischia vuol dire che crede in te e puoi fare qualcosa in più. Sono sempre rimasto positivo quando mi sono trovato in situazioni del genere, Semmai mi hanno dato fastidio tutte le chiacchiere che si sono create attorno a questo. Ai tifosi della Roma non ho davvero nulla da dire, per me sono come una famiglia Anche in questi momenti o in passato quando posso aver avuto qualche difficoltà mi sono sempre rimasti vicini. Quindi ripeto: nessun problema. Lo è stato molto di più l'infortunio al piede e l'operazione che ho dovuto fare. Ma anche quella è passata e adesso ho tanta voglia di ripartire e fare bene».

Sul tuo contratto c'è sempre una clausola rescissoria. Che faresti ora se un'altra squadra ti chiamasse a luglio?
«Visto il periodo difficile mi sembra un po' assurdo parlare di mercato, lo dico in generale e non solo riferito alla mia situazione, Come ho dichiarato tante volte vedo nella Roma una crescita costante, soprattutto a livello di valori e umanità. Mi auguro che il mio percorso di crescita possa essere parallelo a quello della società, per questo credo che io e la Roma possiamo continuare a crescere insieme per toglierci delle soddisfazioni».
Fonte: Il Tempo
COMMENTI
Area Utente
Login

Pellegrini - News

 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Gio. 02 lug 2020 
Roma-Udinese, i conovocati
Ecco i 22 convocati giallorossi per il match contro I Convocati: Cardinali,...
 Mer. 01 lug 2020 
La Roma trema, Zaniolo adesso non è più incedibile
sacrifici: se arriva l’offerta giusta anche il gioiello può partire
Pedro+Mkhitaryan: la Roma tranquillizza Fonseca
L’arrivo dello spagnolo e la conferma, almeno per una stagione dell’armeno erano tra le prime richieste dell’allenatore portoghese
 Mar. 30 giu 2020 
Tre anni dopo è un Pellegrini leader, ma quando la Roma non gira...
"Torno a casa" disse al suo ritorno a Trigoria. Nel frattempo si è sposato, è diventato papà, ha vestito l'azzurro ed è diventato uomo squadra, ma manca la continuità
Regalati già 21 gol con 13 punti in meno. E la Champions se ne va via così
Ventuno errori che sono valsi altrettanti gol e tredici punti lasciati per strada....
Zaniolo per l'Europa
Fuori dalla lotta Champions con dieci partite ancora da giocare: è giugno ma è come...
 Lun. 29 giu 2020 
Milan-Roma 2-0, Le Decisioni del Giudice Sportivo
DECISIONI DEL GIUDICE SPORTIVO
Roma, i tifosi: "Squadra spenta, forse aveva ragione Petrachi. Umiliati dalla Lazio"
I romanisti dopo il ko contro il Milan non salvano nessuno: “Inutile nasconderlo, anche Fonseca sta facendo molti errori”
Milan-Roma 2-0, Le Pagelle dei Quotidiani
SERIE A: MILAN-ROMA 2-0 LE PAGELLE DEI MAGGIORI QUOTIDIANI NAZIONALI ITALIANI
 Dom. 28 giu 2020 
Milan-Roma 2-0, Le Pagelle
Le pagelle della Roma - Zappacosta, ritorno dal 1' da dimenticare. Dzeko, un gol fallito che pesa
Rebic e Calhanoglu stendono la Roma: adesso il Milan vede l'Europa
I giallorossi di Fonseca più pericolosi nel primo tempo, i rossoneri alzano il ritmo nella ripresa sfondano con il croato e un rigore del loro numero 10
Milan-Roma, Le Probabili Formazioni dei Quotidiani
Di seguito riportiamo le probabili formazioni di Milan-Roma secondo le principali...
Il vero esame per Paulo
La Roma vista contro la Sampdoria è Dzeko, più Pellegrini, forse Smalling. Tutto...
Roma aggrappata alla Scala
La Champions aggrappata alla Scala. A San Siro questo pomeriggio l'asticella si...
 Sab. 27 giu 2020 
Milan-Roma, i convocati
Ecco i 24 convocati giallorossi per il match contro Milan: Cardinali, Fuzato, Mirante,...
Milan-Roma col caldo infernale: Fonseca cambia
Domani o mai più. La Roma a San Siro contro il Milan sperimenta l'orario delle 17.15....
 Ven. 26 giu 2020 
L'urlo di Panucci: "Situazione insostenibile. Roma sei una polveriera"
Il tecnico parla anche dell'organico: "Pedro può aiutare i giovani, Pellegrini giocatore in prospettiva di livello internazionale"
Fonseca cala il tris azzurro contro il Milan
Il tecnico giallorosso pronto a schierare titolari Pellegrini, Cristante, Zappacosta nella sfida di domenica a San Siro
Fonseca anticipa Baldini
La Roma blinda la panchina di Fonseca. Il rapporto con il tecnico portoghese è ottimo,...
 Gio. 25 giu 2020 
Roma-Sampdoria 2-1, Le Pagelle dei Quotidiani
SERIE A: ROMA-SAMPDORIA 2-1 LE PAGELLE DEI MAGGIORI QUOTIDIANI NAZIONALI ITALIANI...
Dzeko "Piedone" con due magie salva la Roma
Se la Roma può continuare a sperare nella Champions, sebbene sia ancora distante...
FONSECA: "Normale qualche difficoltà dopo il lockdown, nel secondo tempo abbiamo meritato"
ROMA-SAMPDORIA 2-1, LE INTERVISTE POST-PARTITA, PAULO FONSECA: "Importanti i 5 cambi. L'Atalanta? Pensiamo a noi"
 Mer. 24 giu 2020 
Roma-Sampdoria 2-1, Le Pagelle
Le pagelle della Roma - Dzeko superstar. Diawara, un erroraccio che poteva costare caro
Dzeko ribalta la Samp con due magie: la Roma resta in corsa per la Champions
Sotto per il gol di Gabbiadini, i giallorossi nella ripresa trovano la forza per vincere in rimonta: l'Atalanta quarta resta a 6 punti
Roma-Sampdoria, i convocati
Ecco i 24 convocati giallorossi per il match contro la Sampdoria: Cardinali, Fuzato,...
Roma, roulette giallorossa: 12 partite per la Champions
Eccola la Roma, 115 giorni dopo. Finalmente in campo, nella notte (21,45) e nel...
Roma non sbagliare
L'attesa è finalmente finita. A distanza di ben 115 giorni dall'ultima volta che...
 Mar. 23 giu 2020 
Giovani, tecnici, duttili. Fonseca entusiasta della mediana deluxe
Domani sera la Roma ripartirà dal 4-2-3-1 su cui Fonseca sta lavorando da inizio...
 Lun. 22 giu 2020 
Retroscena Roma, Baldini chiama Fonseca: le tre richieste del tecnico
Retroscena Roma, Baldini chiama Fonseca: le tre richieste del tecnico
Roma, attacco alla Champions. Gol, estro e varietà: così Fonseca spera
La rimonta per centrare la qualificazione alla Champions League non è affatto semplice,...
 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >>