facebook twitter Feed RSS
Venerdì - 29 maggio 2020
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

Serie A, ecco le date per la ripartenza: allenamenti a metà aprile, campionato il 24 maggio

Mercoledì 01 aprile 2020
La serie A intravede uno spiraglio di luce. O meglio, il verde dell'erba del campo. Potrebbe, il condizionale è d'obbligo. Eh già perché all'incirca tra quindici di giorni (15 o 18 aprile) le squadre potrebbero tornare a faticare sui relativi campi d'allenamento. E a fine maggio, l'idea è domenica 24 (ironia del destino proprio il giorno in cui sarebbe dovuto terminare) ma potrebbe slittare a quella successiva, tornare a giocare il campionato. Ma rigorosamente a porte chiuse. Dodici giornate più i vari recuperi. Entro metà luglio la serie A sarà conclusa in modo tale da lasciare spazio alle coppe europee. Partite di sera, a porte chiuse, a ritmi forzati. Chiaro che tutto dipenderà dal nuovo Dpcm che dovrebbe vedere la luce oggi o al massimo domani. Si spera che il numero dei contagi si specchi nelle piu' ottimistiche previsioni e si sta studiando una via per tornare a giocare ma sempre in piena sicurezza. Di questo si è discusso anche ieri durante la riunione con i calciatori. La maggior parte si è detta disponibili. Non è un caso che Lotito abbia ritirato fuori l'idea del ritiro a Formello per la sua Lazio . Anche la Juventus (con il bilancio sistemato dopo l'accordo sugli stipendi), capofila di quelle che volevano interrompere qui il campionato, si è detta favorevole a riprendere la competizione. Suonano decisamente diverse ora le parole di qualche giorno fa di Douglas Costa: «Ho parlato con Chiellini, ha detto che se andrà tutto bene dovremmo ritrovarci verso il 15 o il 20 aprile». Anche se Dybala e Matuidi dovranno stare altri 15 giorni in quarantena. Resta comunque il partito di chi vorrebbe chiudere qui la stagione. 

STIPENDI, NIENTE ACCORDO
A proposito la riunione di ieri, rigorosamente in video, è stata cordiale ma interlocutoria. Nessun accordo ancora tra la Lega di serie A e i calciatori. Intesa che si cercherà di trovare entro la fine di questa settimana. La proposta dei club rimane quella di sospendere gli stipendi fino a maggio, mentre i calciatori forti dell'accordo fatto tra la Juventus e i suoi giocatori hanno proposto, invece, il congelamento di un solo mese. La trattativa è ancora lunga. Non è escluso che alla fine i club procederanno ognuno con la propria contrattazione. L'Inter è pronta a seguire l'esempio dei bianconeri. Chiaro che il ritorno in campo modificherebbe la situazione. Obbligatorio per tutti saldare il mese di febbraio. Si dovrà discutere anche del mese di marzo visto che molti sono stati messi in ferie forzate, altri erano in malattia e altri ancora hanno giocato e si sono allenati almeno fino al 9. Si è parlato anche di un fondo in cui far convergere parte dei soldi "risparmiati" per aiutare i calciatori più in difficoltà. La situazione in serie B e C è decisamente peggiore con molti club che rischiano il fallimento. Si parla infatti di cassa integrazione (sarà inserita nel decreto Crescita Italia). Sarà divisa in due scaglioni riguarderà tutti quei calciatori di serie B e C con stipendi fino a 30 mila euro (1850 tra giocatori e direttori sportivi) e quelli da 30 a 50 mila (circa 350). Un totale di 9 milioni (ci rientrano anche i giocatori di altri sport professionistici quali basket e golf).

CHAMPIONS, CAMBIO DI FORMATO
L'Uefa oggi, sente i 55 segretari generali delle Federazioni europee. Due gli argomenti di discussione calendari e coppe e la questione finanziaria. Si cercherà di armonizzare tutti i tornei anche se va tenuto conto che il ritmo dei contagi è diverso in tutta Europa. Il diktat però è terminare entro una certa data in quento il prossimo ha una scadenza scandita dall'Europeo. L'Uefa è in contatto costante con la European Leagues. Ceferin non si vuole arrendere, e spera di chiudere le Coppe europee a fine luglio. Intanto domani, approfittando della situazione, l'Eca chiederà la rivisitazione del format della Champions. L'idea è quella di anticipare i tempi della Superlega. 

PAGAMENTI SOSPESI
Dazn, il servizio di abbonamento sportivo globale, presente anche in Italia, ha iniziato ad informare i titolari dei diritti sportivi che non effettuerà i prossimi pagamenti per qualsiasi contenuto che deve ancora essere svolto. Dazn ha iniziato a comunicare alle varie Leghe e federazioni sportive (o terze parti) che i pagamenti per contenuti o servizi relativi a eventi che sono stati annullati, rinviati o sospesi devono essere differiti fino a quando non si chiarisca quando le rispettive competizioni riprenderanno.
Fonte: Il Messaggero
COMMENTI
Area Utente
Login

Messi - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Gio. 28 mag 2020 
 Mer. 27 mag 2020 
Covid-19, problemi polmonari cronici per il 30% dei pazienti guariti
Guariti da Covid-19 ma con strascichi sulla salute che potrebbero protrarsi a lungo....
Coronavirus, a Roma 5 casi, 8 nell'intera Provincia. In tutto il Lazio 11
Zero contagi e zero decessi a Latina, Rieti e Viterbo
 Mar. 26 mag 2020 
COVID-19 in Italia, diminuiscono attualmente positivi: -2358 (ieri -1294), 78 morti (ieri 92)
Confermato trend in calo degli attualmente positivi
 Lun. 25 mag 2020 
COVID-19 in Italia, diminuiscono attualmente positivi: -1294 (ieri -1158), 92 morti (ieri 50)
Scendono a 300 i nuovi casi registrati Continua l'impegno del Dipartimento nelle...
Calcio a rischio crac, e ora per salvarlo servono i campioni
Non si deve compromettere la stagione 2020-2021. Un compito difficile, visto che la finale di Champions è programmata il 29 agosto e in teoria il 1 settembre inizia la nuova stagione
 Dom. 24 mag 2020 
COVID-19 in Italia, diminuiscono attualmente positivi: -1158 (ieri -1570), 50 morti (ieri 119)
In Italia sono 531 i nuovi positivi. Oltre 140mila i dimessi e guariti. La Regione Lombardia non ha aggiornato il dato odierno sui decessi
 Sab. 23 mag 2020 
 Ven. 22 mag 2020 
 Gio. 21 mag 2020 
COVID-19 in Italia, diminuiscono attualmente positivi: -1792 (ieri -2377), 156 morti (ieri 161)
Continua l'impegno del Dipartimento nelle attività di coordinamento di tutte le...
 Mer. 20 mag 2020 
COVID-19 in Italia, diminuiscono attualmente positivi: -2377 (ieri -1424), 161 morti (ieri +162)
Covid-19, i casi in Italia 20 maggio ore 18 - Oltre 132 mila pazienti tra dimessi e guariti
 Mar. 19 mag 2020 
COVID-19 in Italia, diminuiscono attualmente positivi: -1424 (ieri -1798 ), +162 morti (ieri +99 )
Ancora in calo il numero degli attualmente positivi
Totti: "Sarei stato un buon elemento nella Roma ancora oggi. Giocatori come Messi, Ronaldo e io..."
"Giocatori come Messi, Ronaldo e io hanno il diritto di decidere quando smettere"
 Lun. 18 mag 2020 
COVID-19 in Italia, diminuiscono attualmente positivi: -1798 (ieri -1836), +99 morti (ieri 145 )
Covid-19, i casi in Italia 18 maggio ore 18 - Prosegue il calo dei nuovi contagi
 Dom. 17 mag 2020 
COVID-19 in Italia, diminuiscono attualmente positivi: -1836 (ieri -1883), 145 morti (ieri 153)
Covid-19, i casi in Italia 17 maggio ore 18 - Gli attualmente positivi scendono sotto i 70mila
 Sab. 16 mag 2020 
COVID-19 in Italia, diminuiscono attualmente positivi: -1883 (ieri -4370), 153 morti (ieri 242)
Covid-19, i casi in Italia 16 maggio ore 18 - Prosegue il calo della pressione sulle strutture ospedaliere
La Roma a picco, servono almeno 94 milioni
L'indebitamento finanziario netto ha superato ormai il tetto record dei 278 milioni
 Ven. 15 mag 2020 
Fase 2 Roma, stop aria condizionata e shopping assistito: le regole per riaprire
L'ultima parola arriverà oggi con l'ordinanza della Regione che seguirà l'incontro...
 Gio. 14 mag 2020 
Kluivert: "Quando i tifosi vogliono fare una foto con te capisci che sei sulla giusta strada"
"Mi godo ogni istante qui e voglio rimanere a lungo"
Juan Jesus: "Quando mi ha chiamato la Roma non ci ho pensato due volte. Vorrei restare tanti anni"
Dai lunghi viaggi per andare ad allenarsi con l'America Mineiro fino al calcio italiano,...
COVID-19 in Italia, diminuiscono attualmente positivi: -2017 (ieri -2809), 262 morti (ieri 195)
Prosegue il calo dei pazienti in terapia intensiva Continua l'impegno del Dipartimento...
Coronavirus, a Roma 12 nuovi positivi. Nel Lazio, 22 casi
Sono 12 i nuovi casi di coronavirus a Roma e 22 nel Lazio. Dimessi nella giornata...
 Mer. 13 mag 2020 
COVID-19 in Italia, diminuiscono attualmente positivi: -2809 (ieri -1222), 195 morti (ieri 172)
Covid-19, i casi in Italia 13 maggio ore 18. Dimessi e guariti superano il 50% dei casi totali
Coronavirus, a Roma è rimbalzo: 21 nuovi casi, il doppio di ieri (38 nel Lazio)
Coronavirus, 21 nuovi casi a Roma, quasi il doppio di ieri quanto erano stati solo...
 Mar. 12 mag 2020 
COVID-19 in Italia, diminuiscono attualmente positivi: -1222 (ieri -836 ), 172 morti (ieri 179)
Calano ancora terapie intensive e ricoverati con sintomi
Virus Roma, cambiano gli orari di domenica. Gelati fino a sera, ok ai parrucchieri
Coiffeur aperti anche di domenica. E orari più lunghi nei festivi per bar e gelaterie,...
 Lun. 11 mag 2020 
COVID-19 in Italia, diminuiscono attualmente positivi: -836 (ieri -1518), 179 morti (ieri 165)
Continua l'impegno del Dipartimento nelle attività di coordinamento di tutte le...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>