facebook twitter Feed RSS
Giovedì - 9 luglio 2020
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

Coronavirus, in Cina scomparse 21 milioni di utenze telefoniche in tre mesi. L'ipotesi delle vittime

L'ipotesi delle vittime non conteggiate
Giovedì 26 marzo 2020
Come è possibile che la Cina, con un miliardo e mezzo di abitanti, abbia meno morti di coronavirus dell'Italia, che di abitanti ne ha 60 milioni? Se lo sono chiesti in molti. Tra le varie ipotesi ci sono quelle che collegano questi dati all'anzianità della popolazione italiana e al diverso calcolo dei decessi: in Cina, come in Germania, si sarebbero considerati solo i morti per coronavirus, in Italia quelli con coronavirus. Ma si fa strada anche un'altra ipotesi: che i dati siano stati truccati per nascondere una catastrofe di proporzioni ben più ampie.

In particolare c'è chi mette in relazione un altro dato, quello del calo notevole delle utenze telefoniche, alle vittime non dichiarate. Dal dicembre del 2019 al 19 marzo scorso, i dati riferiti dal ministero cinese dell'Industria e della tecnologia dell'informazione (Miit) registrano una diminuzione di 21 milioni di utenze, per lo più di rete mobile.

Il collegamento tra il calo delle utenze e le possibili vittime è stato fatto da The Epoch Times, giornale della dissidenza cinese negli Stati Uniti vicino a Donald Trump e legato al movimento dei Falun Gong.

In un articolo firmato da Nichole Hao si sottolinea come in Cina "le persone non possono sopravvivere senza un cellulare". Con il cellulare, infatti, si fa tutto: il numero telefonico è associato alla previdenza sociale, alle pensioni, con il telefonino si comprano i biglietti del treno, si paga l'affitto. Non solo: dal cellulare viene generato un codice sanitario che è anche la premessa necessaria per spostarsi nel Paese, ha spiegato alla testata Tang Jingyuan, opinionista cinese che vive negli Usa.

Ad incrinare la fiducia nei dati ufficiali sull'epidemia di coronavirus in Cina è anche la testimonianza fatta da un medico di Wuhan all'agenzia giapponese Kyodo. Secondo il medico nella città focolaio della pandemia i dati sarebbero stati manipolati al momento della visita del presidente cinese Xi Jinping lo scorso 10 marzo, e da allora i criteri per dimettere pazienti positivi sarebbero diventati loschi.

Il medico ha affermato che diversi pazienti ancora sintomatici sono stati rilasciati in anticipo dalla quarantena e i tamponi sono stati sospesi in parte per poter affermare che si era registrato un calo dei contagi.

Insomma: dati modulati in base alle esigenze governative per fornire una narrazione vincente della lotta in Cina all'epidemia che dalla stessa Cina è partita. Una sorta di villaggio Potemkin a favore di media di tutto il mondo. (Fonti: The Epoch Times, International Business Times, Japan Times)

LEGGI ANCHE: Coronavirus, il vero numero dei morti a Wuhan: 45mila cremazioni a fronte di 3mila decessi ufficiali
Fonte: blitzquotidiano.it
COMMENTI
Area Utente
Login

Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
Notizie di Oggi
 Mer. 08 lug 2020 
VERETOUT: "Quando giochiamo così tutti insieme possiamo fare grandi cose"
ROMA-PARMA 2-1, LE INTERVISTE POST-PARTITA VERETOUT A ROMA TV Servivano tre punti...
Roma-Parma 2-1, Le Pagelle
Le pagelle della Roma - Pellegrini cresce, Dzeko non incide. Mkhitaryan gol e assist
Mkhitaryan e Veretout rialzano la Roma. Ma il Parma protesta...
Emiliani in vantaggio con il rigore di Kucka, ma i due centrocampisti ribaltano il match. Proteste gialloblù per un altro intervento nell'area avversaria
PAU LOPEZ: "Dobbiamo provare a non prendere gol perché altrimenti è difficile vincere le partite"
ROMA-PARMA, LE INTERVISTE PRE-PARTITA PAU LOPEZ A DAZN Il momento della Roma?...
VERETOUT: "Siamo una squadra solida e dobbiamo dimostrarlo questa sera"
ROMA-PARMA, LE INTERVISTE PRE-PARTITA VERETOUT A ROMA TV Dopo tre sconfitte consecutive...
Roma-Parma, Le Formazioni UFFICIALI
31ªGiornata di Serie A
ROMA-PARMA, giallorossi in campo con una patch per Ennio Morricone
La squadra di Fonseca indosserà una divisa speciale contro i gialloblù: sulla spalla...
De Rossi: "Voglio allenare il Boca Juniors. Ho già il mio staff tecnico"
Le parole dell'ex centrocampista della Roma sulla sua esperienza in Argentina: "Il mio addio? Per la famiglia, solo per questo. Non mi sarei mai perdonato l’aver usato mia figlia come motivo per nascondere una scusa"
Stadio, Pelonzi: "A Roma si deve fare lo stadio, via al progetto"
Il consigliere comunale del PD: "Vogliamo dare lo Stadio ai cittadini ma senza fare proclami, solo lavorando già da adesso sulle carte"
Roma, Pallotta tra stadio e iscrizione alla Serie A
C’è tempo fino ad agosto per sistemare la contabilità, le criticità sono superabili. Dal Campidoglio un passo avanti per la realizzazione del progetto
Roma-Parma, i convocati
Ecco i 24 convocati giallorossi per il match contro il Parma: Pau Lopez, Fuzato,...
Roma-Parma, i convocati di D'Aversa
Roberto D'Aversa, tecnico del Parma, ha diramato la lista dei convocati per la sfida...
Femminile, la Roma riparte con nuova linfa
Carica e determinazione. Le ragazze dell'As Roma femminile ripartono con lo stesso...
Ibanez non molla: contro il Parma a caccia di riscatto
Fonseca, un po' per necessità e un po' per scelta, con la ripartenza del campionato...
Veretout anima, gambe, cervello. Fonseca non può farlo riposare
Jordan Veretout è intoccabile di Paulo Fonseca. È il giocatore a cui il tecnico...
Il 2020 della Roma è un vero incubo da scacciare subito
La sconfitta di Napoli è stata l'ennesima di una lunga serie: la terza consecutiva,...
Roma, l'ultima chiamata
Classifica da migliorare e panchina da difendere: l'obiettivo è doppio per Paulo...
Roma-Parma, Le Probabili Formazioni dei Quotidiani
Di seguito riportiamo le probabili formazioni di Roma-Parma secondo le principali...
 Mar. 07 lug 2020 
Milan-Juventus 4-2, pazzesca rimonta dei rossoneri
Bianconeri in controllo per 60’, poi un rigore assegnato con la Var apre le porte al ribaltone. A segno Rabiot, Ronaldo, Ibra, Kessie, Leao e Rebic
Stadio della Roma, arriva il nulla osta al progetto: non sono emerse criticità sull'iter
Nulla osta al progetto dello stadio della Roma. Questo, secondo quanto si apprende,...
Lecce-Lazio 2-1. Non basta Caicedo, la Lazio s'è smarrita
Dopo la sconfitta col Milan, altro passo falso della squadra di Inzaghi. Liverani esce dalla zona calda grazie a Babacar e Lucioni, Mancosu sbaglia un rigore. Espulso Patric per morso a un braccio di Donati
SANTON, lesione muscolare al polpaccio sinistro
Gli esami strumentali hanno evidenziato una lesione al polpaccio sinistro per Santon:...
Mirabelli: "Non vado a fare il burattino alla Roma"
L'ex direttore sportivo del Milan: "Io amo fare questo lavoro, essere titolare del proprio ruolo. Oggi alla Roma è impossibile"
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>