facebook twitter Feed RSS
Sabato - 27 febbraio 2021
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

Coronavirus, quanto e dove resiste dalla plastica all'acciaio: ecco i dati

Venerdì 20 marzo 2020
Il coronavirus resiste non più i quattro ore sul rame, diminuisce la carica infettante dopo cinque sul cartone, per sparire dopo 24. Sulla plastica dopo sette ore perde di forza, ma scompare solo dopo 72, mentre sull'acciaio sparisce del tutto dopo 48. I risultati di questa ricerca pubblicata dal New England Jounral of medicine hanno aumentato le precauzioni da prendere per restare alla larga dal contagio. Il professor Roberto Cauda, direttore di Malattie infettive del Policlinico Gemelli di Roma, avverte però: «Stiamo parlando di prove di laboratorio, hanno fatto una cultura di virus, le hanno testate, hanno valutato la durata. Ma quando qualcuno emette il virus lo fa insieme a materiale biologico. Insomma, quello che avviene in laboratorio non è esattamente sovrapponibile con quello che avviene nella realtà. Giusto essere prudenti, ma non bisogna enfatizzare. Ma ci sono alcune buone procedure da seguire, come pulire sempre le maniglie o disinfettare l'ascensore, da prendere comunque da soli».



REGOLE
In sintesi: l'attenzione massima alle superfici che tocchiamo, soprattutto fuori dalla nostra casa, ci deve essere, ma in primis valgono alcune regole d'oro che prevengono anche la malaugurata possibilità che abbiamo toccato una superficie in cui c'erano tracce del coronavirus. «Quali sono? Rimanere a casa, lavarsi spesso le mani, non toccarsi mai occhi, naso e bocca e se uno deve proprio uscire mantenere sempre una distanza di sicurezza da qualsiasi altra persona».
La plastica, secondo la ricerca, è uno dei quei materiali in cui può, per varie ore, restare il coronavirus e con cui abbiamo più spesso a che fare quando andiamo a fare la spesa. Esempio: abbiamo acquistato la classica confezione da sei bottiglie d'acqua minerale al supermercato, come ci comportiamo? «Semplicemente la plastica con cui è avvolta la confezione la gettiamo, le bottiglie possiamo pulirle con acqua e detergente. Se tocchiamo il cartone della pizza è molto improbabile che possa restare a lungo il coronavirus - spiega il professor Cauda - però anche in questo caso c'è una misura di prevenzione che vale su tutte: lavarsi le mani».
Ricapitolando: un buon detergente o addirittura un buon disinfettante possono esserci di aiuto e vogliamo eliminare qualsiasi rischio dalle maniglie della porta di casa, dai tasti degli ascensori, dalle confezioni di plastica. Non è un caso che nei paesi asiatici come Singapore si vedano spesso operatori delle metropolitana che puliscono le macchine dove si fanno i biglietti. L'Istituto superiore della Sanità spiega che comunque «l'utilizzo di semplici disinfettanti è in grado di uccidere il virus annullando la sua capacità di infettare le persone. Bisogna disinfettare sempre gli oggetti che si usano frequentemente (telefoni cellulari, auricolari, microfoni) con un panno inumidito a base di alcol».

GOCCE
La forma principale della trasmissione del coronavirus resta quella delle droplets, le goccioline una persona infetta disperde starnutendo, tossendo, parlando. Ma si affianca una forma indiretta, legata alla resistenza del virus sulle superfici che possiamo toccarle. «Ecco allora, me lo faccia ripetere - dice il professor Cauda - l'importanza di lavarsi le mani e di non toccarsi mai bocca, naso e occhi».
C'è un altro timore: se sono uscito a fare la spesa, quando torno è giusto che mi tolga le scarpe e mi cambio i vestiti per essere certo di non portare all'interno dell'abitazione il coronavirus? «Questo può essere un eccesso di prudenza, ma d'altra parte è sempre consigliabile farlo per ragioni igieniche. Dovrebbe essere pratica comune non usare mai le scarpe con cui abbiamo camminato per strada all'interno di un'abitazione. Giusto anche cambiarsi d'abito. E certo lavare spesso i nostri vestiti in lavatrice è utile. Ma ripeto: le tre regole d'oro restano: non uscire di casa, non toccarsi il viso, mantenere le distanza da altre persone».
di Mauro Evangelisti
Fonte: Il Messaggero
COMMENTI
Area Utente
Login

Biglietti - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Mar. 02 feb 2021 
Il lupetto che ha fatto la storia dell'AS Roma
È il 1978 e l'AS Roma si prepara a scrivere una piccola pagina di storia che resterà...
 Ven. 13 nov 2020 
Clausole vessatorie per biglietti e abbonamenti: ci sono anche Lazio e Roma
L'Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato ha concluso nove procedimenti istruttori nei confronti per altrettanti club di Serie A
 Ven. 16 ott 2020 
Il dolore per la morte di papà Enzo ancora troppo forte, Totti rinuncia alla Festa del cinema
L'ex capitano giallorosso, per l'uscita del suo docufilm, era atteso domani sul red carpet, ma ha comunicato agli organizzatori che non parteciperà...
 Mer. 23 set 2020 
Roma, Dzeko capitano sì o no contro la Juventus? Tifosi spaccati
Domenica sera contro la Juventus a indossare la fascia di capitano sarà Edin Dzeko,...
 Gio. 10 set 2020 
Cagliari-Roma con mille tifosi presenti
Amichevole Cagliari-Roma a porte aperte. Ma solo per mille spettatori nella main...
 Dom. 09 ago 2020 
Serie A e il problema dei ritiri estivi: saranno a porte chiuse
Niente da fare: gli stadi restano a porte chiuse. Almeno fino al 7 settembre, giorno...
 Ven. 24 lug 2020 
Anche i Roma Store chiudono per la crisi
Una piccola rivoluzione è intanto all'interno della Roma anche dal punto di vista...
 Ven. 17 lug 2020 
Caos abbonati: è scontro sui rimborsi
Il campionato di serie A si avvia alla conclusione ma il caos sui rimborsi di abbonamenti...
 Lun. 15 giu 2020 
Pallotta: "Friedkin? Offerta inaccettabile, ma siamo pronti ad ascoltare. Voglio lasciare il club.."
Il presidente giallorosso: "Voglio lasciare il club in ottime mani. Vorrei qualcuno che sia una buona guida per il club e che le permetta di poter competere come a tutti noi piacerebbe
 Mer. 27 mag 2020 
Zaniolo cresce e rivede il pallone
Il talento giallorosso sarà pronto tra una ventina di giorni
 Dom. 03 mag 2020 
Coronavirus Roma, per bus e metro fase 2 a rischio caos. 1.300 mezzi "Stop aria condizionata"
Atac alla prefettura: "Dal 30 al 90 al 105, ecco le linee a rischio assembramento". E senza i soldi dei biglietti stipendi dei dipendenti dei trasporti a rischio già a giugno
 Ven. 24 apr 2020 
Tifo "sospeso", c'è il rebus abbonamenti
Il mondo del calcio cerca di rimettersi in moto, ma uno degli ingranaggi rischia...
 Mar. 21 apr 2020 
Campagna abbonamenti rimandata
La campagna abbonamenti per la stagione 2020/21 è rinviata a data da destinarsi....
 Dom. 29 mar 2020 
Affetto giallorosso agli eroi antivirus: gratis all'Olimpico. Pallotta: "Non ci sono aggettivi..."
L'iniziativa del club: "Sarà dedicata agli operatori sanitari la prima all'Olimpico. Pallotta: “Non ci sono aggettivi adeguati per mostrare il nostro apprezzamento”
 Gio. 26 mar 2020 
 Mer. 25 mar 2020 
Abbonati da ripagare. Il club studia un premio
Impossibile decidere adesso, ma qualche idea è bene prepararla. E la Roma un principio...
 Sab. 21 mar 2020 
Partite a luglio e stop agli stipendi: il calcio si unisce
Si ha la consapevolezza che anche il calcio adesso stia prendendo coscienza dell’emergenza...
 Mar. 17 mar 2020 
COMUNICATO UEFA - EURO2020 rinviato a giugno del 2021
Ceferin: "La salute è la priorità, stiamo pensando a delle opzioni per concludere i campionati"
 Lun. 16 mar 2020 
Dzeko: "Roma, voglio un trofeo. Se vendi ogni anno perdi continuità"
L'attaccante bosniaco: "La fascia da capitano è un privilegio, una responsabilità ancora maggiore"
 Dom. 08 mar 2020 
Coronavirus, Ministro Spadafora: "Valutiamo lo stop immediato della Serie A"
SERIE A, SPADAFORA: FIGC VALUTI STOP.
Euro 2020: l'Uefa tira dritto. Ma c'è il rischio porte chiuse o rinvio
Per l'Uefa si gioca regolarmente a giugno, ma l'emergenza può cambiare il calendario fino al 2022
 Sab. 07 mar 2020 
Per Diawara oggi test in Primavera
Un test di 45 minuti per verificare i progressi a 45 giorni esatti dall'infortunio...
Friedkin e Pallotta in stand-by: il prezzo va ridiscusso
Il coronavirus che sta stravolgendo la vita degli italiani, paralizzando il lavoro,...
 Ven. 06 mar 2020 
ROMA-SIVIGLIA, Per tutti gli acquirenti sarà possibile ottenere il rimborso dei biglietti
La partita si svolgerà a porte chiuse in base alla disposizione della FIGC in seguito...
Coronavirus, 2000 tifosi della Roma a Siviglia, è polemica in Spagna
Il Siviglia, prossimo rivale della Roma negli...
 Mer. 04 mar 2020 
Fonseca pensa al Siviglia
Il primo allenamento di una settimana quasi surreale, con notizie che sì rincorrono...
 Mer. 26 feb 2020 
Tanti tifosi rinunciano alla trasferta
L'emergenza dovuta al coronavirus al momento non impedirà di giocare a porte aperte...
 Dom. 23 feb 2020 
MALAGO': "Sport allineato a decisioni del governo. Calendari? Situazione critica, si naviga a vista"
Giovanni Malagò, Presidente del CONI, è stato intervistato durante il pre-partita...
 Mer. 19 feb 2020 
Il salvagente della Roma
All-in sull'Europa League. La Roma ha l'occasione di riscattare una stagione fin...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>