facebook twitter Feed RSS
Venerdì - 29 maggio 2020
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

Veleni tra Aic e club. Altri casi in serie A

Domenica 15 marzo 2020
Anche in assenza del campionato, i dirigenti del calcio italiano continuano a litigare sull'opportunità di far disputare gli allenamenti ai calciatori. La positività di dodici giocatori al coronavirus - ieri si sono aggiunti Pezzella e Cutrone della Fiorentina, Depaoli, Bereszynski e altri tesserati della Samp che il club non ha comunicato. «Esprimiamo forte preoccupazione circa la tutela della salute dei tesserati qualora venissero ripresi a breve gli allenamenti e promosse altre attività di aggregazione - si legge nella nota dei medici della A - consigliamo in modo unanime di non riprendere l'attività fino a netto miglioramento dell'emergenza». Gli allenamenti potrebbero riprendere a metà aprile, ci sono sei club in quarantena Juventus, Inter, Samp, Verona, Fiorentina e Udinese, non sarà una ripartenza immediata, il campionato potrebbe ripartire il 2 maggio e concludersi entro e non oltre il 30 giugno 2020, in modo da consentire anche lo svolgimento della Champions League e dell'Europa League.

Ieri intanto l'Aic ha tuonato con la nota di Tommasi: «Alcuni club irresponsabili, vogliono fare allenare i giocatori». La Figc parteciperà martedì alla riunione in videoconferenza promossa dalla Uefa per fare il punto sul calendario internazionale: andrà presa una decisione sul programma dei play off per Euro 2020, e sullo stesso toneo che potrebbe slittare ad agosto 2020 (improbabile l'ipotesi di un torneo a fine novembre) oppure all'estate del 2021. Intanto, dopo l'annullamento dell'amichevole tra Inghilterra e Italia, anche Germania-Italia prevista per il 31 marzo è stata annullata dalla Deutscher Fufball-Bund. Lo stop dei campionati e delle competizioni europee rischiano di mandare in default il movimento continentale. Il calcio dipende principalmente dalla Champions League e dall'Europa League che distribuiscono numerosi ricavi, e buona parte dei club minori vive essenzialmente di queste entrate. La Champions League e l'Europa League valgono complessivamente 3 miliardi, dei quali 1,4 miliardi finiscono nei forzieri delle squadre di club. Gli Europei da soli valgono 2,2 miliardi di euro: tolti i 700 milioni di spese, ci sono 371 milioni di premi per le 24 partecipanti e 775 milioni di introiti per le 55 federazioni affiliate, oltre a una fetta della torta - quasi 200 milioni - che finisce nelle casse dei club come compenso per «il prestito» dei propri calciatori alle squadre nazionali. Lo slittamento dell'Europeo farebbe crescere le spese organizzative fino a un miliardo, ma questa sembra essere l'unica soluzione per cercare di salvare il salvabile; la necessità di concludere i campionati nazionali, la Champions League e l'Europa League nasce dalla ricaduta economica negativa che si rifletterebbe sula vendita dei diritti tv di ogni singola Lega nazionale; le televisioni sono il motore del calcio, lo valorizza, lo diffonde, ne protegge il livello tecnico. Senza i soldi delle tv, si chiude: il concetto è chiaro a tutti.
di S. Pieretti
Fonte: Il Tempo
COMMENTI
Area Utente
Login

Amichevole - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Mar. 26 mag 2020 
La favola triste. Morto a 22 anni il calciatore migrante. Giocò con la Roma: giallo sul decesso
Il giocatore era tesserato da gennaio con il Gaz Metan Media, ma si trovava nella Capitale per via dello stop dei campionati
 Sab. 11 apr 2020 
Dzeko: "Penso ancora alla gara di Anfield contro il Liverpool. Qui grazie a Sabatini"
Edin Dzeko, attaccante della Roma, è stato protagonista di un lungo speciale in...
 Mar. 31 mar 2020 
Coronavirus, il giorno zero del calcio: nessuna partita sul pianeta nemmeno per scommessa
Oggi non si giocherà nessun incontro ufficiale. Gli appassionati potranno puntare solo su due gare amichevoli
 Lun. 30 mar 2020 
 Dom. 15 mar 2020 
Ritorno della serie A, contagio alla rovescia
È uno stillicidio. Oggi, domenica, non si conteranno gol e punti delle squadre,...
 Mar. 10 mar 2020 
FONSECA: "La salute delle persone è più importante del calcio. Bisogna coinvolgere l'Uefa"
All'agenzia di stampa spagnola ha rilasciato un'intervista l'allenatore giallorosso...
 Lun. 09 mar 2020 
Roma verso Siviglia con il buco in mezzo
Non resta che il Siviglia. Con il campionato pronto domani a fermarsi (convocato...
 Ven. 28 feb 2020 
Siviglia: Monchi prepara per la vendetta. Nessun precedente con la Roma
Il destino beffardo della Roma ha sancito che dall'urna di Nyon uscisse il Siviglia...
 Lun. 10 feb 2020 
Dentro o fuori. La Roma ci crede
Dentro o fuori, con pochissime chance di sperare ancora in caso di risultato negativo....
 Gio. 23 gen 2020 
Pescara, scontri fuori dallo stadio: condannati 7 ultrà della Roma
Scontri fuori dallo stadio e resistenza a pubblico ufficiale. Nel pomeriggio di...
Totti, incontro in Campidoglio con la sindaca Raggi
La prima cittadina e il capitano hanno avuto un incontro privato
 Gio. 09 gen 2020 
Italia under 19, amichevole con la Spagna: i convocati
Primo impegno del nuovo anno per la squadra di Alberto Bollini, che il 15 gennaio a Madrid affronterà la Spagna: sei giocatori alla prima chiamata con l’Under 19
 Mer. 18 dic 2019 
Primavera: la Roma non può sbagliare con il Napoli
Inizia oggi la Coppa Italia per l'As Roma Primavera. I giallorossi scendono in campo...
Castrovilli è l'obiettivo. Mancini "scarto" Viola
Era l'estate del 2013 quando Montella convocava in ritiro con la Fiorentina un giovane...
 Mar. 17 dic 2019 
Veretout torna per la prima volta a Firenze, la città a cui deve tutto
Appena arrivato dal Nantes nel 2017 era un semisconosciuto, ma i due anni con la Fiorentina lo hanno lanciato nel grande calcio. Venerdì in giallorosso sfiderà la sua amata ex squadra
 Mar. 03 dic 2019 
Dzeko, il bene è in comune
L'estate calda di Edin, cominciata con il muso lungo e la voglia di andare all'Inter...
 Gio. 21 nov 2019 
Kolarov senza riposo: già 22 partite. Troppo importante per Fonseca e per la Serbia
L'esterno difensivo, tra gol e assist, è entrato in 7 reti giallorosse: il tecnico vorrebbe farlo rifiatare, ma almeno fino a Natale non sarà possibile
 Sab. 16 nov 2019 
La grande occasione della Roma
Archiviata la sosta, è tempo di tornare a lottare per il vertice. Domani alle 14.30...
PAU LOPEZ: "Spagna un premio, bello esordire con la Roja in una gara ufficiale"
Quella di ieri è stata una serata indimenticabile per Pau Lopez, che ha esordito...
 Ven. 15 nov 2019 
Kolarov centrale, un'idea in più per Fonseca
Il terzino con la Serbia ha giocato di nuovo al centro. Nella Roma permetterebbe al tecnico di lasciare Mancini in mediana e di spostare Spinazzola nel suo ruolo a sinistra
 Gio. 14 nov 2019 
La prima di Pau Lopez
Pau Lopez si prende anche la Spagna dopo la Roma. Il portiere catalano, grazie alle...
 Mar. 12 nov 2019 
Da Smalling e Under fino a Kolarov: quando la sosta non è uguale per tutti
La sosta è uguale per tutti (nazionali e non), ma per alcuni è più (o meno) uguale....
 Sab. 09 nov 2019 
Riecco Cox in tribuna ad Anfield
"Il punto più basso della mia storia al Liverpool". Jurgen Klopp ha definito così...
 Gio. 07 nov 2019 
Roma Femminile super: poker al Venezuela
La Roma Femminile vince anche in amichevole. Le giallorosse, impegnate in un test...
 Lun. 04 nov 2019 
Pastore: "L'anno scorso non sono mai stato bene fisicamente. Fonseca ha fiducia in me"
Nel primo anno a Roma, Javier Pastore ha faticato ad entrare nelle rotazioni di...
 Mer. 23 ott 2019 
Al Tre Fontane giallorosse in un test di lusso col Napoli
In attesa del prossimo impegno di campionato (domenica 3 novembre) in casa con il...
 Dom. 20 ott 2019 
Per Zaniolo c'è di nuovo Maresca
Zaniolo ritrova Maresca dopo il pasticcio estivo dell'amichevole con l'Athletic...
 Ven. 18 ott 2019 
Schick, meno pressione ma altro ko: infortunio alla caviglia, nuovo stop
L'attaccante in prestito dalla Roma ha giocato solamente ventisette minuti con il Lipsia. Il tecnico infuriato per il suo utilizzo in nazionale
 Sab. 12 ott 2019 
Italia-Grecia 2-0: qualificazione ad Euro 2020, Mancini da record
Gli azzurri vincono davanti ad un Olimpico pienissimo grazie ai gol di Jorginho (rigore) e Bernardeschi e si prendono il primo posto aritmetico nel girone
 Gio. 10 ott 2019 
Aiuto, si è ristretta la Roma: soltanto in 9 al lavoro con Fonseca. Ma si rivede Perotti
Tra infortunati (9) e nazionali (8), a Trigoria sono rimasti pochi giocatori ad allenarsi con il tecnico. L’argentino è tornato parzialmente con il gruppo
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>