facebook twitter Feed RSS
Lunedì - 25 gennaio 2021
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

FONSECA: "La salute delle persone è più importante del calcio. Bisogna coinvolgere l'Uefa"

Martedì 10 marzo 2020
All'agenzia di stampa spagnola ha rilasciato un'intervista l'allenatore giallorosso Paulo Fonseca in vista della sfida di Europa League contro il Siviglia, match in programma giovedì in Spagna a rischio a causa dell'emergenza Coronavirus. Le sue dichiarazioni:

Come giocherà la Roma a Siviglia?
"(ride, ndr) Non posso rivelare i segreti. Ci saranno due squadre con idee di gioco molto offensive. Conosco molto bene Lopetegui, è stato il mio successore al Porto, è una persona e un allenatore che ammiro molto. Roma e Siviglia sono due squadra che vogliono dominare il gioco e creare situazioni offensive. Il Siviglia è in un buon momento, è motivato. Non abbiamo paura, anche se abbiamo molto rispetto per il Siviglia, che è una squadra molto forte".

La Roma inizia il gioco dal portiere spagnolo Pau Lopez.
"È un grande portiere. Per chi ama giocare come me è uno dei migliori portieri del mondo con i piedi, non c'è quasi nessuno che lo fa come lui. È un portiere molto tranquillo, molto sicuro di sé e che dà molta stabilità alla squadra. È uno dei migliori portieri d'Europa ed è in un buon momento".

A gennaio sono arrivati due rinforzi: Carles Perez dal Barcellona e Gonzalo Villar dall'Elche.
"Gonzalo Villar è un giovane che abbiamo scoperto nell'Elche. È un calciatore forte, coraggioso, gioca con la Spagna Under 21 e sarà una grande sorpresa tra qualche anno. E Carles Perez si sta adattando bene, perché il calcio italiano è molto più tattico. È un giovane di grande qualità di cui ci fidiamo molto e, se continua così, a lavorare così, sarà un grande giocatore".

Come si trova ad allenare il figlio di Patrick Kluivert?
"E' molto facile (sorridere). E' come un qualsiasi giocatore. Per me, Justin Kluivert è un giocatore normale, di squadra, un giovane con un grande talento".

In campionato siete quinti, a 3 punti dall'Atalanta quarta.
"Non è facile. L'Atalanta è una squadra molto forte in questo momento. Ma, sinceramente, credo che sia possibile, il campionato è ancora lungo. Qui in Italia, l'ultimo può battere il primo e se stiamo bene fino alla fine del campionato possiamo farcela".

In Italia ha incontrato Cristiano Ronaldo?
"Ho già giocato contro di lui, gli ho parlato. Non posso dire molto più su di lui di quanto non sia già stato detto. È un grandissimo giocatore, un grandissimo professionista. Se gli parli, al contrario di quello che alcuni pensano, è una persona molto simpatica, amichevole e aperta. Un eccellente professionista, anche se non ho mai lavorato con lui. E qui in Italia non è facile segnare gol".

Quali sono i suoi sogni da allenatore? Per la Champions League chi è la sua preferita?
"Ho sempre sognato di allenare in Italia, Spagna o Inghilterra, che per me sono i tre campionati migliori al mondo. La squadra che mi piace, perché ammiro Guardiola, è il Manchester City".

Ammiri anche Jorge Jesús, che l'ha allenato ai tempi dell'Estrela Amadora giusto?
"In quegli anni (2001-2002, ndr) Jorge Jesús era già un allenatore molto diverso, con un grande rigore tattico. Ho ancora un buon rapporto con lui."

Il grande salto in avanti della sua carriera è stato quando ha allenato il Paços de Ferreira nel 2011-2012, con il quale è arrivato terzo in campionato ed è riuscito a giocare in Europa per poi firmare un anno dopo con il Porto...
"Il Paços de Ferreira è un club fantastico, molto accogliente, come una grande famiglia ed è una squadra che offre opportunità ai giovani allenatori. Al Porto (2012-2013, ndr) ho allenato giocatori come Jackson Martínes o Danilo. Ho anche allenato, per coincidenza, il brasiliano Fernando, un giocatore che ora è a Siviglia e che al Porto con me è sempre stato un ragazzo delle giovanili. Ora però è infortunato."

Il coronavirus è già un grave problema per il calcio italiano, lo sarà per tutto il calcio europeo?
"C'è una cosa più importante del calcio, che è la salute delle persone. Penso che in questi giorni si prenderanno decisioni molto importanti e che non debbano essere prese solo dai rispettivi campionati, ma dovrebbero essere prese insieme all'UEFA. Non possiamo fermare la Serie A e poi giocare Valencia-Atalanta, per esempio. Il coinvolgimento dell'UEFA sarà molto importante per tutti i campionati".
Fonte: EFE
COMMENTI
Area Utente
Login

Amichevole - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Mer. 20 gen 2021 
Roma, dal caso Diawara ai sei cambi. Chi è il team manager Gombar
Dalla gaffe in aeroporto all'errore in Coppa Italia. Il dirigente “attaccato” dai tifosi
 Sab. 16 gen 2021 
Derby, Graziani duro: "Roma in campo per un'amichevole. Dzeko? Statico"
L'ex attaccante giallorosso: "La Roma ha perso il derby in campo, non in panchina"
 Lun. 11 gen 2021 
Rizzitelli accende il derby: "Nessun problema, la Lazio è una piccola"
L'ex giocatore, ora opinionista del canale ufficiale del club scherza sulla partita di venerdì: "I giallorossi hanno difficoltà con le grandi, con la Lazio quindi non ci saranno problemi"
 Gio. 07 gen 2021 
Coric, nostalgia Roma. Niente foto in giallorosso? Lui la prende dal videogioco
Il ragazzo anche in questa stagione sta deludendo le aspettative: appena due presenze in Olanda. Ma lui vuole riprendersi la rivincita nella Capitale e spera un giorno di tornare
 Ven. 04 dic 2020 
Roma, il riscatto è firmato Fonseca. Ma la rosa rimane incompleta
Fonseca firma il riscatto della Roma dopo il flop del San Paolo: lo Young Boys,...
 Sab. 07 nov 2020 
Italia, Mancini ne chiama 41!
Prima volta per Pessina e Calabria, tornano Soriano, Criscito e Pellegri
 Mer. 07 ott 2020 
Italia-Moldova 6-0: El Shaarawy doppietta, in gol anche Cristante
I ragazzi di Mancini vincono in scioltezza l'amichevole del Franchi di Firenze: segnano pure Caputo e Berardi, "cappotto" completato da un autogol
Un partner per Dzeko: Fonseca lavora su Mayoral e pensa alle due punte
L'attaccante arrivato dal Real Madrid non sarà l'alternativa al bosniaco. Il tecnico giallorosso vuole proporre un attacco a trazione anteriore per sfruttare al meglio tutto il potenziale offensivo
 Ven. 02 ott 2020 
Italia, i convocati di Mancini per le sfide di ottobre contro Moldova, Polonia e Paesi Bassi
In relazione alla convocazione di Lorenzo Pellegrini, il calciatore della Roma raggiungerà il ritiro in base all’esito dell’intervento di rinoplastica al naso già programmato per lunedì.
 Lun. 14 set 2020 
Fienga potrà incontrare Friedkin: negativo al secondo tampone. Perotti, stop di 3 settimane
Il secondo tampone a cui si è sottoposto Guido Fienga è risultato negativo. L'amministratore...
 Dom. 13 set 2020 
NAPOLI, Gattuso fa fuori Milik dai convocati per amichevole con Sporting
Rino Gattuso ha diramato la lista dei convocati per l'amichevole di stasera a Lisbona...
Milik alla Roma: si può fare
Piccoli passi in avanti in una trattativa che è iniziata diverse settimane fa. Negli...
 Sab. 12 set 2020 
Di Francesco: "Nuova proprietà Roma? Tutto è legato ai risultati. Bruno Conti? Facciamolo crescere"
Due a due, un sorriso a metà per Eusebio Di Francesco che nell'amichevole della...
Roma, Under e Mkhitaryan riacciuffano il Cagliari. Perotti va k.o.
Nell'amichevole della Sardegna Arena,i rossoblù segnano due volte nel primo tempo con Rog e Walukiewicz. Nella ripresa rimonta giallorossa. L'ex Siviglia si fa male da solo
FONSECA: "Mi è piaciuto anche il primo tempo. Friedkin? importante avere il presidente vicino"
AMICHEVOLE CAGLIARI-ROMA 2-2, LE INTERVISTE POST-PARTITA: "Ho parlato con il presidente, stiamo lavorando per migliorare la squadra"
I Friedkin cambiano hotel e scelgono l'Hilton. La Raggi in agenda
Il patron giallorosso ha scelto di spostarsi nel cuore della capitale in vista degli appuntamenti istituzionali della prossima settimana
Cagliari-Roma, diretta tv e streaming
Test pre-campionato contro l’ex Di Francesco: prevista la presenza di 1000 spettatori
Roma: Smalling è più vicino, El Shaarawy verso il ritorno. E Milik "minaccia" di restare a Napoli
A Trigoria c'è chi è convinto di sbloccare la trattativa per Smalling nel giro di...
 Ven. 11 set 2020 
Friedkin, cinque ore e mezza top secret a Trigoria per conoscere il mondo Roma
Giornata al centro sportivo "Bernardini" per il neo-presidente giallorosso, accompagnato dal figlio Dan. Sospiro di sollievo dopo il caso De Laurentiis: esami ok
Cagliari-Roma i convocati
Paulo Fonseca ha scelto i giallorossi per la partita amichevole in casa del Cagliari...
Domani ultimo test contro il Cagliari, in attacco Mkhitaryan centravanti?
Domani la Roma partirà per Cagliari per l'ultima amichevole estiva, ad una settimana...
 Gio. 10 set 2020 
Cagliari-Roma con mille tifosi presenti
Amichevole Cagliari-Roma a porte aperte. Ma solo per mille spettatori nella main...
De Laurentiis positivo al Coronavirus: ieri era all'assemblea di Lega
Lo ha comunicato il club azzurro con una nota sul proprio sito. Ieri era presente all'assemblea di Lega Serie A. Oggi è a Capri, positiva anche la moglie
La mamma di Nicolò choc: "Voleva lasciare il calcio. Lo aiuteremo a rinascere"
«Nicolò ha pensato di smettere». Lo dice emozionata, col cuore di mamma ancora addolorato...
 Mer. 09 set 2020 
Roma, l'asse Pellegrini-Mkhitaryan funziona: poker al Frosinone in amichevole (4-1)
Troppo facile per la Roma battere il Frosinone al Benito Stirpe in un match amichevole...
Frosinone-Roma 1-4
Seconda amichevole stagionale per la nuova Roma 2020/21: al Benito Stirpe, a porte...
Frosinone-Roma, la famiglia di Willy allo stadio
Roma e Frosinone, insieme contro la violenza. Inutile e senza senso. Quella in cui...
NESTA: "Zaniolo è talmente forte che tornerà ai suoi livelli. Totti deve capire cosa vuole fare..."
AMICHEVOLE FROSINONE-ROMA, LE INTERVISTE PRE-PARTITA, ALESSANDRO NESTA: "Sarà una grande partita. Totti deve capire cosa vuole fare nella Roma"
Frosinone-Roma in diretta tv e in streaming
Al Benito Stirpe i giallorossi giocano il loro secondo test del pre-campionato: Fonseca attinge a piene mani dalla Primavera
Frosinone-Roma, i convocati di Fonseca
Presenti Mirante, Mancini, Cristante e Pellegrini. Out Fazio
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>