facebook twitter Feed RSS
Martedì - 26 maggio 2020
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

Serie A, ci sono 4 ipotesi: "Non assegnarlo, play off scudetto o..."

Terminato il consiglio straordinario in Figc: altri 13 giorni per le sorti della stagione in corso. Presenti fisicamente in via Allegri Gabriele Gravina, Claudio Lotito e Francesco Ghirelli
Martedì 10 marzo 2020
ROMA - E' finito il consiglio della Figc straordinario in conference call sull'emergenza Coronavirus. Presenti fisicamente in via Allegri il numero uno federale Gabriele Gravina, il presidente della Lazio e consigliere di Lega A Claudio Lotito e il presidente della Lega Pro Francesco Ghirelli. Al centro della discussione la decisione di sospendere i campionati professionistici fino al 3 aprile e le conseguenti ripercussioni sulle sorti della stagione in corso.

Finito il consiglio: altri 13 giorni per valutare
Il consiglio straordinario della Figc è terminato dopo un paio d'ore: il calcio italiano si regala altri 13 giorni di tempo per lo spostamento della partite e la riorganizzazione dei calendari. Appuntamento quindi al 23 marzo con l'altra, decisiva, riunione per le sorti della stagione in corso dopo lo stop ai campionati di calcio. Tra 13 giorni, ogni presidente di lega dovrà presentarsi con possibili soluzioni. La Lega vuole farsi trovare pronta con varie alternative. Inoltre, è in trattativa con l'Uefa per l'organizzazione dei calendari e per le coppe europee.

Le parole di Ghirelli
Per le sorti della Serie A ci sarebbero allo studio "quattro ipotesi", attualmente allo stato assolutamente embrionale: in caso di ritorno alla normalità dopo il 3 aprile "la speranza è quella di recuperare le partite di campionato oltre il 24 maggio". L'alternativa sarebbe quella dei playoff: "È una possibilità". Lo dice il presidente della lega pro Francesco Ghirelli al termine del consiglio straordinario della Figc sull'emergenza Coronavirus che ha sancito lo stop ai campionati come previsto dall'ultimo dpcm emanato ieri dal premier Conte. In caso di ulteriore stop al campionato imposto dall'emergenza, le alternative sarebbero quelle della non assegnazione o dell'assegnazione del titolo in base alla classifica di oggi. Molto dipenderà anche dalla decisione della Uefa su un eventuale slittamento degli Europei al 2021. Ipotesi sulla quale sta lavorando la Figc e altre federazioni europee. In ogni caso, precisa Ghirelli: "Ogni decisione sarà presa dalle singole leghe (A, B e C, ndr) entro il 23 marzo, data del prossimo consiglio federale".

Comunicato FIGC
Introducendo il punto all'ordine del giorno, il presidente Gravina ha relazionato il Consiglio in merito alle interlocuzioni intercorse negli ultimi giorni con le autorità governative e con il presidente del CONI. In conseguenza di quanto disposto dal DPCM firmato il 9 marzo, il Consiglio ha sospeso le partite organizzate dalle Leghe in programma su tutto il territorio nazionale fino al 3 aprile.

Stante l'attuale situazione, anche alla luce delle auspicabili ulteriori disposizioni governative per agevolazioni fiscali e contributive, il Consiglio ha conferito delega al presidente federale per allineare le disposizioni della FIGC in materia e per valutare, ed eventualmente emanare, il differimento delle scadenze per l'iscrizione ai campionati della stagione sportiva 2020/2021 dal 22 al 30 giugno.

Con riferimento al recupero delle gare della Serie A, tenuto conto che le altre Leghe non hanno scadenze internazionali e quindi una più ampia marginalità di programmazione, il presidente federale ha proposto alla Lega di Serie A, attraverso lo scivolamento delle giornate, di sfruttare tutte le date a disposizione fino al 31 maggio.

Qualora l'emergenza Covid-19 non dovesse consentire la conclusione dei campionati, il presidente Gravina ha sottoposto all'attenzione delle Leghe interessate alcune ipotesi su cui discutere nella riunione, già fissata, del Consiglio Federale del 23 marzo pv. Senza alcun ordine di priorità, un'ipotesi potrebbe essere la non assegnazione del titolo di Campione d'Italia e conseguente comunicazione alla UEFA delle società qualificate alle coppe europee; un'altra sarebbe far riferimento alla classifica maturata fino al momento dell'interruzione; terza ed ultima ipotesi, far disputare solo i play off per il titolo di Campione d'Italia ed i play out per la retrocessione in Serie B.

COMMENTI
Area Utente
Login

UEFA - News

 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Mer. 25 mar 2020 
La serie A non si arrende, la soluzione arriva dalla Uefa: campionato dal 30 maggio al 15 luglio
La serie A non si arrende. Questo è quanto è emerso nelle varie call conference...
 Mar. 24 mar 2020 
Stipendi, pronti i tagli del calcio
Sempre più convinta che la stagione non ripartirà, la Serie A ha un piano per arrivare...
Scudetto in estate sempre più probabile. Campioni e tecnici, cresce il fronte del sì
Vamos a la playa? No, allo stadio. Moglie mia, a Ferragosto non ti conosco. E il...
 Lun. 23 mar 2020 
Adesso è ufficiale: l'Uefa rinvia (senza data) le finali di Champions ed Europa League
Le partite erano in programma a maggio: nei prossimi giorni verranno esaminate le varie opzioni per il recupero
 Dom. 22 mar 2020 
Torino, Cairo: "In Lega c'è qualcuno che vuole fare ancora il fenomeno"
Il presidente del Torino Urbano Cairo, nella lunga intervista rilasciata al quotidiano...
 Sab. 21 mar 2020 
UEFA, spostata di un mese la deadline per i debiti scaduti dei club
L'UEFA sta prendendo delle misure per alleggerire le regole del fair play finanziario,...
Partite a luglio e stop agli stipendi: il calcio si unisce
Si ha la consapevolezza che anche il calcio adesso stia prendendo coscienza dell’emergenza...
 Ven. 20 mar 2020 
Tommasi: "Tornare in campo ora è solo utopia"
«In un paese dove mancano infermieri, parlare della ripresa delle attività sportive...
Una sospensione per il Fair Play? La Uefa valuta e l'Italia spera...
Il Fair-Play Finanziario potrebbe andare "in vacanza" per un anno. A Nyon sono nate...
 Mer. 18 mar 2020 
La Fifa dà il via libera definitivo: "Europeo e Coppa America nel 2021"
Accolte le proposte di Uefa e presidente Infantino, comprese quelle su contratti dei calciatori e fondo per l'emergenza Coronavirus nel calcio
Il virus contagia anche i diritti tv
In ballo ci sono troppi soldi per le squadre di club del calcio. E le nazionali...
Il club sogna un "paracadute"
In attesa di riprendere con il calcio giocato a Trigoria stanno guardando con attenzione...
 Mar. 17 mar 2020 
Champions ed Europa League, cambia tutto: le nuove date delle finali
La Uefa è impegnata a trovare un giorno utile per le finali delle competizioni continentali: l'Europa League verrà disputata il 24 giugno (virus permettendo)
COMUNICATO UEFA - EURO2020 rinviato a giugno del 2021
Ceferin: "La salute è la priorità, stiamo pensando a delle opzioni per concludere i campionati"
Europeo rinviato e scudetti d'estate, oggi la decisione della Uefa

Priorità ai campionati. Anche sforando la data del 30 giugno. Il pressing è forte...

 Lun. 16 mar 2020 
Coronavirus, Valencia: "35% dei tesserati è positivo. Contro l'Atalanta giocato in area a rischio"
La società spagnola non ha però comunicato i nomi. Poi l’attacco: “Contro l’Atalanta abbiamo giocato in un’area a rischio”
Il preparatore Rongoni (ex Roma) "Stacchiamo la spina, no allo stress"
Ha lavorato con Totti e De Rossi ai tempi di Garcia, che adesso ha seguito al Lione: «Ci sarà tempo per recuperare la forma fisica, massima attenzione a dosare l’intensità»
Coronavirus: fine campionati oltre 30/6, Uefa ci pensa
Ipotesi emersa in assemblea Lega A, domani decisione sull'Europeo
 Dom. 15 mar 2020 
Tommasi: "Impensabile tornare a giocare il 5 aprile. L'auspicio è per maggio o giugno"
Damiano Tommasi, presidente dell'Associazione Italiana Calciatori, ha parlato ai...
Mancini: "Avremmo aspettato Zaniolo sino a maggio senza forzare niente"
"L'Europeo? Vinceremo l'anno prossimo. Dopo questa emergenza saremo migliori"
FIGC, Gravina: "Proporremo alla UEFA di soprassedere alla disputa di Euro 2020"
"Vogliamo completare i campionati”
Coronavirus, la Uefa punta a salvare le Coppe: ipotesi playoff, ma c'è il nodo ottavi e quarti
Concludere le coppe europee con un'inedito play off a 4 squadre, da disputare a...
Dalla Moravia a Tor di Valle: il miliardario dell'est che vuole lo stadio della Roma
La priorità condivisa è quella di assegnare lo scudetto anche a costo di grandi sforzi, giocando due mesi senza fermarsi. Si aspetta l'ok dell’Uefa. E l’Europeo?
Roma, Champions per evitare cessioni
Il passaggio da Pallotta a Friedkin in stand by, ma i bilanci vanno fatti: senza l’accesso alla maggiore competizione europea, anche alcuni big saranno ceduti
Veleni tra Aic e club. Altri casi in serie A
Anche in assenza del campionato, i dirigenti del calcio italiano continuano a litigare...
Ritorno della serie A, contagio alla rovescia
È uno stillicidio. Oggi, domenica, non si conteranno gol e punti delle squadre,...
 Sab. 14 mar 2020 
TRIGORIA, ripresa spostata a mercoledì
La Roma sarebbe dovuta tornare in campo domani per la ripresa degli allenamenti;...
Trattativa Roma, i motori al minimo. Per il futuro si guarda alla Premier
Friedkin aspetta gli sviluppi dell’emergenza, Pallotta conferma l’impegno sull’aumento di capitale. Si lavora sui riscatti di Smalling e «Miki» e un altro prestito per Zappacosta
Figc, Gravina:"Terminiamo quello che abbiamo iniziato, basta litigi adesso bisogna essere uniti"
Presidente Gravina nei giorni scorsi è stata presa una decisione inevitabile ma...
Tremano i prestiti, e se la A finisce a luglio?
L'emergenza coronavirus ha fermato tutti i maggiori campionati europei, costringendo...
 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >>