facebook twitter Feed RSS
Mercoledì - 28 luglio 2021
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
CONFERENCE LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
FORUM
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
LAVORO
   
 

Ramsey scioglie l'Inter, Dybala la condanna: la Juve vince e torna in testa

Il gallese e l'argentino, appena entrato, segnano i gol decisivi nella ripresa. La squadra di Conte non demerita ma sparisce nel finale. Sarri di nuovo primo a +1 sulla Lazio
Domenica 08 marzo 2020
Dybala si, Dybala no. Non sarà il secondo gol in Juventus-Inter a zittire i detrattori dell'argentino, ma il 2-0 con cui la squadra di Sarri torna in testa alla classifica è un chiaro segnale. Che chiude un Juventus-Inter mutilato dal coronavirus e per lunghi tratti equilibrato. Ma che offre le risposte che il mondo Juve attendeva dopo l'imbarazzante prestazione di Lione. Pessime notizie per Conte, che scivola a meno 9 dalla Juve e verosimilmente saluta qui le chance di scudetto.

PERCHE' HA VINTO LA JUVE — Perché ha mostrato quell'istinto da killer visto quasi sempre con Allegri e quasi mai con Sarri. L'ex tecnico del Napoli ha azzeccato Bentancur in regia al posto del boccheggiante Pjanic visto di recente, meno il lancio di Douglas dal 1'. La partita è rimasta in equilibrio fino all'1-0 di Ramsey, anche se Handanovic ha dovuto lavorare più Szczesny. Successivamente, e qui entriamo nell'inedito, la Juventus non ha concesso nulla all'Inter. Bene la coppia Bonucci-De Ligt, bene il centrocampo a fare da filtro, come non aveva fatto a Lione. In ripresa Matuidi, e non solo per lo sfondamento a sinistra nell'azione del primo gol. Juve insolitamente cinica anche nel raddoppiare 13' dopo con Dybala, appena entrato per Douglas. Il dribbling che manda al bar Young e l'esterno sinistro che supera Handanovic fanno saltare tutti i divani bianconeri d'Italia.

PERCHE' HA PERSO L'INTER — Perché ha avuto zero capacità di reazione dopo essere andata sotto. Il primo tempo era stato molto incoraggiante, con gli esterni, Candreva soprattutto, molto propositivi. Sono mancati completamente gli attaccanti, Lautaro e Lukaku. Il primo si è fatto notare solo per una punizione sulla barriera, il secondo non l'ha proprio mai vista e Conte l'ha sostituito persino tardi. Il bilancio del belga contro le rivali stagionali più pesanti (Juve, Lazio, Dortmund e Barcellona) è di un misero gol. Anche Eriksen, entrato nella ripresa, non ha lasciato il segno. Conte ha retto la partita sul piano collettivo fino a Ramsey-gol, ma i suoi migliori giocatori hanno steccato, quelli della Juve no. Perché anche nel calcio delle porte chiuse, per aprirle ci vogliono i campioni.
di Jacopo Gerna
Fonte: Gazzetta dello Sport
COMMENTI
Area Utente
Login

Sarri - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Sab. 24 lug 2021 
Raggi: "Con i Friedkin si fa lo stadio. Anzi, due. Le parole di Pallotta? Valgono quel che valgono"
La parola chiave è una: determinazione. Virginia Raggi la utilizza più volte per...
 Lun. 19 lug 2021 
Mourinho e Sarri come Capello ed Eriksson, ma ora servono squadre adeguate al loro livello
Vederli all'opera è il piacere che si pensava. Mou e Mau sono due assi e sono bastati...
 Mar. 06 lug 2021 
Sarri: "Il derby con Mou? Contano le squadre"
Maurizio Sarri, tecnico della Lazio, è stato intervistato da Alfredo Pedullà ai...
 Lun. 28 giu 2021 
Sabatini: "Roma mia, con Mourinho e Zaniolo hai tutto: credi nello scudetto"
"I Friedkin non hanno bisogno di consigli. Mourinho? È troppo furbo e intelligente"
 Dom. 27 giu 2021 
Un assist per l'estate, Kostic chiama la Roma
Re dell’ultimo passaggio in Bundesliga, vuole lasciare l’Eintracht. La chiave è il ­filo diretto con il Marsiglia, interessato a Ünder e Pau Lopez
 Dom. 20 giu 2021 
Calciomercato, Kostic offerto alla Roma
Il mercato sta per entrare nel vivo e i procuratori cominciano a cercare un posto...
 Sab. 12 giu 2021 
Rudi Garcia: "I Friedkin invece di parlare fanno i fatti. Certo che tornerei alla Roma"
"Ho un debole per Pellegrini, giocatore fantastico.
 Gio. 10 giu 2021 
ZEMAN: "Tra Mourinho e Sarri punto più sul portoghese"
In un'intervista, Zdenek Zeman, ex allenatore di Roma e Lazio, ha commentato le...
La Roma vuole Maurizio Costanzo come consulente
Dopo Mou, Mau. In questo caso, però, non è Maurizio Sarri, ma Maurizio Costanzo....
Raggi: "Friedkin netti nella volontà di realizzare lo stadio. Siamo disponibili a trovare soluzione"
"Mourinho e Sarri? Due grandi nomi, un bellissimo segnale”
 Mer. 09 giu 2021 
Mourinho contro Sarri, un solo precedente: gol e rissa
L'ultima e unica volta in cui i due si incontrarono fu un Chelsea-Manchester ricco di emozioni, gol e non solo. Scopri i dettagli
"Tare, questo è matto, mi ha chiamato il suo avvocato e minaccia di far saltare i contratti firmati"
Il retroscena del "messaggero" sull’ultimatum del legale di sarri a lotito: “sede del contratto a milano, altrimenti…” - le urla del patron laziale, la telefonata a tare per avere aiuto. e poi l’ok alle condizioni del tecnico. prima dell’annuncio ufficiale, è già una via crucis...
Calciomercato Lazio, UFFICIALE: Sarri è il nuovo allenatore
Sarri nuovo allenatore della Lazio: la società twitta sigarette, annuncio in arrivo
 Dom. 06 giu 2021 
Lotito aspetta Sarri ma intanto si cautela. Anche Pirlo tra le alternative
C'è un limite al silenzio. Lotito aspetta Sarri con cui ha trovato l'accordo, ma...
Ranieri: "Mourinho è un condottiero di popoli, i romanisti impazziranno"
«Grande Roma, con mago Mou si può sognare»
 Sab. 05 giu 2021 
Giallo Sarri, ora Lotito abbassa l'offerta. E il tecnico si prende 48 ore di tempo
Non può più tornare indietro, ormai il passo è compiuto. Lotito ha fatto ieri l'offerta...
 Lun. 31 mag 2021 
Calciomercato, Sarri-Lazio: resta il problema economico
L'allenatore è convinto dal progetto tecnico, ma restano da risolvere le questioni legate all'ingaggio: a metà settimana attese novità
Calciomercato, Lazio e Sarri, le ragioni del possibile sì. E il trattamento della Roma...
ROMA - Se all'inizio sembrava essere solo una suggestione, il possibile approdo...
 Dom. 30 mag 2021 
La Roma su Boateng. Partito l'assalto, ma lui chiede tempo
Non sarà facile portarlo a Roma, ma ci si sta lavorando su da un po'. E lo sta facendo...
 Ven. 28 mag 2021 
Calciomercato Lazio, continua il casting per l'allenatore: spunta Nuno Espirito Santo
Allenatore Lazio: continuano a spuntare nomi per la panchina biancoceleste, orfana...
 Mer. 19 mag 2021 
Gattuso verso il no alla Fiorentina. C'è Fonseca
La Fiorentina è alla ricerca di un nuovo allenatore visto che Iachini lascerà a...
 Lun. 17 mag 2021 
Roma, i primi 4 mesi di Tiago Pinto tra spine, organizzazione e il colpo Mourinho
Il general manager giallorosso nei primi mesi della sua nuova avventura nella capitale ha dovuto fare i conti con tanti problemi. Ne è uscito silenziosamente nel migliore dei modi
 Ven. 07 mag 2021 
Lo Monaco: "Mourinho-Roma? La proprietà si sta aprendo a fargli la squadra come lui vuole, ma..."
Il dirigente: "...ma Mourinho è una scelta che può portare problemi. Allegri, Sarri o Spalletti valgono Mou. Poi sono italiani: io impazzisco, mi sembra che il calcio si sia fermato in Portogallo"
 Mer. 05 mag 2021 
Mourinho alla Roma, Sarri è rimasto spiazzato
Il dg giallorosso ha mollato Sarri: «Preso uno dei migliori di sempre»
 Mar. 04 mag 2021 
Sarri piace ai tifosi, ma c'è chi azzarda: "Impazzirebbe in tre settimane"
Il popolo giallorosso approva l'ex Napoli e Juve, ma la piazza fa fatica a scaldarsi: "E' un maestro, però..."
Fiducia a tempo per Fonseca: in caso di nuovo crollo con Manchester United, tocca al traghettatore
I Friedkin, silenziosi alla meta (la loro prima stagione sta per finire e la gente...
Perché Sarri è la scelta più giusta per fare la rivoluzione
Il tecnico incarna tre aspetti perfetti per i giallorossi: spettacolarità, estrema attenzione alla fase difensiva ed esperienza internazionale. Ma soprattutto sarebbe il rivoluzionario anti-establishment
È partita la rifondazione
Su Fonseca non si muove nulla, almeno per ora. Dopo aver assistito dagli spalti...
 Lun. 03 mag 2021 
Il silenzio dei Friedkin, la squadra ha mollato: Fonseca è rimasto solo
Ben 5 sconfitte nelle ultime 8 gare. In un finale di stagione malinconico colpisce l'assenza della proprietà. E l'ombra di Sarri si stende sul tecnico
Appuntamento con Sarri. E lui già studia la rosa
I prossimi giorni saranno decisivi per scegliere il tecnico che guiderà la Roma...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>