facebook twitter Feed RSS
Mercoledì - 28 ottobre 2020
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

Coronavirus, termoscanner e niente bambini in campo: così riparte la serie A

Niente interviste flash in campo, non ci saranno nemmeno le riprese negli spogliatoi
Venerdì 06 marzo 2020
Dalle indicazioni di carattere medico a quelle più strettamente organizzative cambia radicalmente il rituale delle partite per protagonisti e addetti ai lavori. Ma anche per i tifosi che potranno seguire le squadre del cuore solo in tv ma senza tutta una serie di momenti pre e post gara. Termoscanner per la rilevazione della temperatura agli ingressi dello stadio di tutti i soggetti autorizzati, un ingresso dedicato per gli operatori dell'informazione che non consenta alcuna commistione con i tesserati e in tribuna stampa, giornalisti e fotografi accreditati, dovranno essere posizionati mantenendo la distanza di almeno 2 metri; niente interviste all'arrivo dei pullman, né conferenza stampa post gara e interviste in "zona mista".

Niente riprese dagli spogliatoi e bambini in campo
Niente interviste mini flash e super flash sul terreno di gioco, né le riprese negli spogliatoi pre e post riscaldamento e cerimoniale di gara ridotto all'osso, senza bambini e saluto prepartita tra i protagonisti dopo l'allineamento. Sono queste alcune delle disposizioni della Lega di Serie A per la disputa delle partite a porte chiuse per l'emergenza Coronavirus.

Termoscanner all'ingresso dello stadio
Nella circolare diffusa dalla Lega di serie A, si chiede anche che i club predispongano un servizio medico sanitario dotato di scanner per la rilevazione della temperature agli ingressi dello stadio di tutti i soggetti autorizzati; un documento riassuntivo con tutte le norme igienico-sanitarie adottate in ciascun impianto sportivo da presentare alle autorità in caso di richiesta; una modulistica, a mezzo di autodichiarazione atta a certificare che i soggetti ammessi all'interno dell'impianto abbiano attivato tutte le misure di controllo e prevenzione necessarie a ridurre il rischio di contagio e a salvaguardare gli interessi degli individui. Oltre ai calciatori, ai direttori di gara e agli altri componenti lo staff tecnico e dirigenziale delle due squadre, sono ammessi gli ispettori federali, i delegati Lega, i medici antidoping e i rappresentanti della commissione federale antidoping. Sono poi ammessi anche gli operatori sanitari e di pubblica sicurezza, gli steward, i vigili del fuoco secondo le indicazioni approvate dal Gos.

Giornalisti e fotografi
Quanto ai giornalisti, sono ammessi gli operatori tv e i reporter delle emittenti titolari dei diritti di trasmissione live, un fotografo e un social media manager per ciascuna società e gli operatori dell'informazione preventivamente autorizzati e comunque non superiori a 50 unità e solo subordinatamente alla capacità delle società di garantire la piena ottemperanza delle norme previste dai vari Dpcm in materia. Solo i fotografi ufficiali dei due club potranno accedere al terreno di gioco. Gli operatori televisivi e i giornalisti delle emittenti titolari dei diritti tv nazionali, un'emittente estera e i club channel ufficiali potranno svolgere le attività previste dai pacchetti loro assegnati (il calciatore e/o l'allenatore dovranno essere dotati di auricolare "monouso", mentre l'audio dovrà essere registrato con un microfono "boom" direzionale. Inoltre, per evitare la permanenza a lungo in luoghi chiusi di un elevato numero di persone sarebbe opportuno che i giornalisti lavorassero, al termine della gara, dalle postazioni in tribuna stampa.
Fonte: Corriere dello Sport
COMMENTI
Area Utente
Login

Conferenza Stampa - News

 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Mer. 13 mag 2020 
CONTE: "Decreto Rilancio di 55 mld, è pari a due Manovre"
Consiglio dei ministri, via libera al decreto rilancio. Giuseppe Conte: "Ci sono 25,6 miliardi di euro per i lavoratori"
 Gio. 07 mag 2020 
Capello: "A Roma ho combattuto la pigrizia. A Totti invece ho chiesto..."
L'ex tecnico ripercorre il suo passato in giallorosso
 Sab. 02 mag 2020 
Lazio, Zingaretti: "Obbligo di mascherine anche all'aperto se si parla con una persona"
Il vademecum per le riaperture di lunedì
 Gio. 30 apr 2020 
COVID-19 in Italia, diminuiscono attualmente positivi: -3106 (ieri -548), 285 morti (ieri 323)
Covid-19, i casi in Italia il 30 aprile ore 18
 Mer. 29 apr 2020 
CORONAVIRUS UK, i morti sono più di 26mila: terzo Paese al mondo per vittime, superata la Spagna
Sale il bilancio delle vittime del coronavirus nel Regno Unito che raggiunge quota...
 Lun. 27 apr 2020 
COVID-19 in Italia, diminuiscono attualmente positivi: -290 (ieri +256 ), 333 morti (ieri 260)
Coronavirus: 66.624 i guariti, 1.696 più di ieri Sono 66.624 i guariti dal coronavirus...
Diaconale: "Contraddizioni sulla Fase 2. Governo confuso e condizionato"
Il portavoce del club biancoceleste mette nel mirino il premier Conte: “Niente allenamenti individuali nei centri sportivi, sì a quelli nei parchi pubblici”
 Dom. 26 apr 2020 
Conte: "Inizia la Fase Due, se ami l'Italia mantieni le distanze"
"Dal 18 maggio gli allenamenti sportivi a squadre. Rimangono i divieti di spostamento e assembramento"
 Gio. 23 apr 2020 
 Mar. 21 apr 2020 
Olanda, Eredivisie a rischio: stop a tutti gli eventi fino all'1 settembre
Il Governo ha esteso le attuali misure di contenimento anche per i prossimi mesi: il campionato rischia di saltare
Coronavirus in Italia, Arcuri: "Non dobbiamo avere fretta di riaprire. Uso delle App: importante"
Numeri sono confortanti: per la prima volta ieri, "il numero di ventilatori è più...
 Lun. 20 apr 2020 
COVID-19 in Italia, diminuisce numero malati: -20 unità (ieri +486), 454 morti (ieri 433)
Covid-19, i casi in Italia il 20 aprile ore 18. Per la prima volta diminuisce il numero di persone attualmente positive
 Sab. 18 apr 2020 
CORONAVIRUS, in Spagna, premier Sanchez chiede proroga del lockdown
Il presidente del governo spagnolo Pedro Sanchez ha annunciato che chiederà una...
Coronavirus, Arcuri: "In Lombardia 5 volte morti civili della guerra"
Fase due, Arcuri: "In Lombardia 5 volte i morti civili della guerra. Nessuna ripresa senza salute"
 Ven. 17 apr 2020 
Coronavirus in Italia, 355 positivi in più (ieri 1.189), 575 morti (ieri 525)
Coronavirus, mai così pochi nuovi casi. I guariti sono oltre 2500, le persone ricoverate...
 Gio. 16 apr 2020 
Coronavirus in Italia, 1.189 positivi in più (ieri 1.127), 525 morti (ieri 578)
Covid-19, i casi in Italia 16 aprile ore 18
 Mer. 15 apr 2020 
Coronavirus in Italia, 1.127 positivi in più (ieri 675), 578 morti (ieri 602)
Covid-19, i casi in Italia 15 aprile ore 18
 Mar. 14 apr 2020 
Coronavirus in Italia, 675 positivi in più (ieri 1.363), 602 morti (ieri 556)
Coronavirus, i dati della Protezione civile: oggi 675 malati in più, 602 morti, 1695 guariti
 Lun. 13 apr 2020 
REZZA (ISS): "Ripresa del campionato? Io da romanista manderei tutto a monte"
Giovanni Rezza, dirigente dell'Istituto Superiore di Sanità, ha commentato la...
 Dom. 12 apr 2020 
Coronavirus in Italia, 1.984 positivi in più (ieri 1.996), 431 morti (ieri 619)
Covid-19, i casi in Italia 12 aprile ore 18
 Ven. 10 apr 2020 
Giuseppe Conte: "Contagio rallenta ma misure contenimento restano fino a 3 maggio"
Vittorio Colao nominato a capo della task force per la ripartenza. "Nostro strumento restano Eurobond, Salvini e Meloni su Mes mentono". Il premier sprona Bruxelles a fare di più: "Servono 1.500 miliardi"
 Gio. 09 apr 2020 
Coronavirus in Italia, 1.615 positivi in più (ieri 1.195), 610 morti (ieri 542)
Covid-19, i casi in Italia alle ore 18 del 9 aprile
 Mer. 08 apr 2020 
Coronavirus in Italia, 1.195 positivi in più (ieri 880), 542 morti (ieri 604)
Covid-19, i casi in Italia alle ore 18 dell'8 aprile
 Mar. 07 apr 2020 
Coronavirus in Italia, 880 positivi in più (ieri 1.941), 604 morti (ieri 636)
Covid-19, i casi in Italia alle ore 18 del 7 aprile
 Lun. 06 apr 2020 
CONTE: "Una potenza di fuoco da 400 miliardi. Pasqua in casa, irresponsabile uscire"
Coronavirus, Conte: "Diamo liquidità immediata per 400 miliardi alle imprese, è una potenza di fuoco"
Coronavirus in Italia, 1.941 positivi in più (ieri 2.972), 636 morti (ieri 525)
Covid-19, i casi in Italia alle ore 18 del 6 aprile
 Dom. 05 apr 2020 
Coronavirus in Italia, positivi 2.972 (ieri 2.886), 525 morti (ieri 681)
Covid-19, i casi in Italia alle ore 18 del 5 aprile; diminuisce il numero dei morti
Coronavirus, scontro sui buoni spesa tra Comune e Regione "Troppi cavilli"
E' ancora polemica sui 7 milioni di euro stanziati dalla Regione Lazio per aiutare, pagando la spesa alimentare, le persone in difficoltà economica
 Sab. 04 apr 2020 
Coronavirus in Italia, 2.886 positivi (ieri 2.339), 681 morti (ieri 766)
Covid-19, i casi in Italia alle ore 18 del 4 aprile. Diminuiscono i pazienti in terapia intensiva
 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >>