facebook twitter Feed RSS
Sabato - 5 dicembre 2020
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

L'oro di Friedkin

Mercoledì 04 marzo 2020
Tenere i big, abbassare i costi e trovare con l'Uefa un punto di incontro sul fair play finanziario. Il piano di Friedkin per rinforzare la Roma che verrà non sarà facile ma è già iniziato nonostante la firma sul passaggio di proprietà debba ancora arrivare. Tra le cause della mancata ufficialità (attesa a giorni) pure il coronavirus che ha rallentato il disbrigo di alcune misure relative alle 12 società di Pallotta più le due partecipate allo sviluppo dello stadio.

Ma torniamo al piano made in Texas del magnate della Toyota Usa. La situazione debitoria del club e la probabile mancata qualificazione in Champions frenano le ambizioni almeno per la prima finestra di mercato. L'aumento di capitale di 150 milioni è stato fissato in questa cifra proprio in previsione del saldo negativo che sarà sui 130 milioni. In altre annate il buco veniva parzialmente tamponato con le plusvalenze e con le cessioni dei big: da Salah ad Alisson passando per Strootman.

Il diktat di Friedkin però è chiaro: i big come Zaniolo e Pellegrini non si toccano. Due le vie percorribili: far crescere i ricavi attraverso nuovi canali di sponsorizzazione e abbassare i costi relativi soprattutto agli stipendi di calciatori e personale di Trigoria. Questo non vuol dire che si abbasserà necessariamente il tetto ingaggi, ma che bisognerà sfoltire quelle voci poco costruttive alla crescita del club. E' il caso di giocatori dallo stipendio elevato e il basso rendimento come Juan Jesus, Florenzi, Pastore o Perotti. Altri soldi potrebbero arrivare da giovani come Schick e Under.

Il mercato in entrata ci sarà, ma senza spese folli. Ben accetti i parametri zero. L'investimento iniziale sarà fatto sul parco dirigenti dove si puntano almeno due figure: un nuovo ds e un direttore generale di spessore. Friedkin, che lascerà la guida della Roma al figlio Ryan, sta trattando con l'Uefa che per ora non potrà concedere il Voluntary agreement per i club che hanno cambiato nell'ultimo anno proprietario e per i quali verrebbe concesso maggiore margine di manovra. Dan spera in una deroga parziale. L'ultima speranza viene dalla qualificazione in Champions che potrebbe passare dalla vittoria dell'Europa League. A proposito: il match d'andata degli ottavi a Siviglia potrebbe giocarsi a porte chiuse.
di F. Balzani
Fonte: Leggo
COMMENTI
Area Utente
Login

Perotti - News

 
 <<    <      3   4   5   6   7    
 
 Gio. 05 mar 2020 
La firma slitta ma Friedkin studia la Roma del futuro: ridurre gli ingaggi
Il magnate Usa ragiona sul "fair value". E per giugno si preparano tanti addii: da Pastore a Juan Jesus
Roma, Fonseca vuole i gol Champions da un attacco con il futuro in bilico
Mkhitaryan, l'uomo della ripartenza in campionato, ha indicato nei giorni scorsi...
 Sab. 29 feb 2020 
Cagliari-Roma, i convocati
26ªGiornata di Serie A
FONSECA: "La squadra è stanca, non abbiamo avuto il tempo di recuperare, ma non è una scusa"
CAGLIARI-ROMA, LA CONFERENZA STAMPA DI PAULO FONSECA: "Difficile vedere Perotti a Cagliari, Veretout sta bene. Quarto posto? Vedo che la squadra ci crede ed io credo in loro. Domani giocherà Kalinic"
 Ven. 28 feb 2020 
Siviglia: Monchi prepara per la vendetta. Nessun precedente con la Roma
Il destino beffardo della Roma ha sancito che dall'urna di Nyon uscisse il Siviglia...
TRIGORIA 28/02 - Defaticante per chi ha giocato ieri, lavoro in campo per gli altri
ALLENAMENTO ROMA - Individuale per Perotti e Veretout, oltre agli infortunati
 Gio. 27 feb 2020 
FONSECA: "Campo molto pesante, abbiamo dimostrato un buon atteggiamento difensivo"
EUROPA LEAGUE - GENT-ROMA 1-1, LE INTERVISTE POST-PARTITA, PAULO FONSECA: “Spero che Diawara sia pronto per la prossima settimana. E’ assurdo non giocare il lunedì, i giocatori ne risentono”
GENT-ROMA, Perotti in tribuna per un problema gastrointestinale
Nella sfida Gent-Roma, valida per il ritorno dei sedicesimi di finale di Europa...
Gent-Roma, piedi d'oro e muscoli fragili: c'è Mkhitaryan, la coppia è più bella
Armeno tu, non mi abbandonare. La immaginiamo la voce di Paulo Fonseca, che parla...
 Mer. 26 feb 2020 
Gent-Roma, i convocati
UEFA Europa League 2019-2020 - Sedicesimi di finale: Ritorno
Roma, straordinari per Mkhitaryan: in Belgio e a Cagliari la trequarti è sua
Le sensazioni di Pellegrini erano giuste: dopo gli esami effettuati...
 Sab. 22 feb 2020 
Roma-Lecce, i convocati
25ªGiornata di Serie A
FONSECA: "Pellegrini? Deve capire dove sbaglia, ma deve giocare. Possiamo arrivare quarti"
ROMA-LECCE, LA CONFERENZA STAMPA DI PAULO FONSECA: "Il Lecce in questo momento è motivato. Tre vittorie consecutive. Gioca bene. Domani qualche cambio, Kolarov giocherà"
La tentazione è Mkhitaryan
Ora Fonseca ha due strade: una che porta alla rivoluzione e l'altra a un lento percorso...
 Ven. 21 feb 2020 
Roma-Gent 1-0, Le Pagelle dei Quotidiani
EUROPA LEAGUE: ROMA-GENT 2-1 LE PAGELLE DEI MAGGIORI QUOTIDIANI NAZIONALI ITALIANI...
 Gio. 20 feb 2020 
PEROTTI: "Dovevamo toglierci di dosso il brutto periodo. C'è stata anche un po' di sfortuna"
ROMA-GENT 1-0, LE INTERVISTE POST-PARTITA PEROTTI A SKY SPORT Qual è il significato...
Roma-Gent 1-0, Le Pagelle
Le pagelle della Roma - Perez subito determinante. Perotti e Cristante non al top
 Mer. 19 feb 2020 
Roma-Gent, i convocati
UEFA Europa League 2019-2020 - Sedicesimi di finale: Andata
Kolarov da leader all'addio. Miha lo vuole al Bologna
Dal fresco rinnovo all'anonimato fino alla possibilità di andare via. Il tragitto...
 Lun. 17 feb 2020 
Roma, infortuni e passo da retrocessione: è il 2020 ma sembra il 1976
"Anno bisesto, anno funesto", una Roma così brutta non si vedeva da 44 anni. Anzi,...
 
 <<    <      3   4   5   6   7