facebook twitter Feed RSS
Domenica - 12 luglio 2020
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

Roma, Friedkin in arrivo e Fonseca si gioca il futuro: il bivio è doppio

Mercoledì 26 febbraio 2020
Un fine settimana, forse qualcosa di più. Siamo in una fase calda della stagione: in ballo il futuro della Roma (obiettivi sportivi) e della società (il cambio di proprietà). La due diligence è in via di definizione, la questione Pallotta-Friedkin è giunta ormai al capolinea. Entro il weekend - o a quanto si apprende ad inizio della prossima settimana - Jim e Dan dovrebbero arrivare al signing del preliminare per il passaggio di proprietà del club. Il tutto avverrebbe a borse chiuse, direttamente negli Usa. Il condizionale, come sempre per questo genere di affari, va tenuto obbligatoriamente: i tempi per ultimare i dettagli dell'intesa potrebbero allungarsi di poco, facendo così slittare le firme alla prima settimana di marzo. Ma ormai cambia poco, per il closing bisognerà aspettare di più. A Trigoria attendono la fumata bianca. Se il passaggio di proprietà appare definito, è tutto da scrivere quello della squadra e di Fonseca. Due partite intense e ne sapremo di più per poter tirare le prime somme. 

RISPETTO A DIFRA
Cambiano i tempi e i contesti. Di Francesco, dopo venticinque partite dello scorso campionato era nella stessa posizione in classifica di Fonseca ma con due punti in più, 44. Che non sono bastati per restare in sella: la doppia sconfitta con Porto e Lazio gli è costata la panchina. Fonseca non rischia certo il posto, questo almeno viene trasmesso da Trigoria, ma in questa settimana si gioca un bel pezzo della sua stagione. Domani c'è la trasferta in Belgio, contro il Gent, ritorno dei sedicesimi di Europa League, con un'andata vinta solo per 1-0 senza convincere troppo. Quel risultato può essere sufficiente, ma la qualificazione agli ottavi non può essere scontata, visto l'esiguo punteggio della prima sfida. Molti, soprattutto Fonseca, speravano nella classica passeggiata turistica in Belgio, per gestire le forze in vista del campionato. Ma la Roma, come noto, si è maledettamente complicata la vita in questi ultimi due mesi, nei quali ha abbassato il rendimento e limitato gli obiettivi e anche la gara di andata è stata a rischio, la Roma ha rischiato il pari beffa. Un'eliminazione dall'ultimo trofeo rimasto (la Coppa Italia è terminata allo Stadium), creerebbe dei fastidi non previsti, nel gruppo e in società. Di positivo c'è la prestazione confortante con il Lecce, che fa ben sperare per l'appuntamento di domani e per Cagliari. Pure in campionato, la Roma si gioca molto contro Nainggolan e compagni: i punti dall'Atalanta sono al momento 3, ma i bergamaschi devono recuperare la sfida con il Sassuolo. Perdere in Sardegna (la formazione di Gasperini è impegnata a Lecce) significherebbe compromettere ancora di più la possibilità di raggiungere il quarto posto. Lì non si può più sbagliare.

INTENSO
Fonseca si è detto fiducioso, alleggerendo le responsabilità ai giocatori con quel "il quinto posto non sarebbe un fallimento", dunque liberando i suoi ragazzi dalle paure. Se è stata una mossa psicologica studiata a tavolino, è sicuramente apprezzabile, ma la mancata qualificazione alla Champions sì che sarebbe un fallimento, economico e tecnico. Senza i soldi della massima competizione europea, sarebbe un bel problema per tutti: l'ipotesi cessioni illustri aumenterebbe e anche il nuovo proprietario, Friedkin comincerebbe con un macigno non immaginabile a dicembre, all'epoca dell'innamoramento per l'affaire Roma. Si ritornerebbe all'anno zero, l'ennesimo. Da un anno (zero) all'altro. E come spesso si dice in questi casi, tutti saranno messi in discussione, dai giocatori ai dirigenti, fino all'allenatore. E la rivoluzione, in questo caso, non sarà/sarebbe solo culturale.
di Alessandro Angeloni
Fonte: Il Messaggero
COMMENTI
Area Utente
Login

Europa League - News

 
 <<    <      3   4   5   6   7    
 
 Dom. 08 mar 2020 
Ecco cosa succederebbe se il campionato venisse fermato
Una risposta non c'è. Perché non esiste una norma che stabilisca in maniera specifica...
Diawara gioca un'ora e prenota Siviglia
Buona la prima. I 60 minuti giocati ieri da Diawara contro la Primavera dell'Inter...
 Sab. 07 mar 2020 
Atletico Madrid gemellato con la Roma: col Siviglia anche la bandiera giallorossa
ROMA - Negli ottavi di finale di Europa League la Roma avrà dei tifosi in più...
TRIGORIA 07/03 - Personalizzato programmato per Dzeko, Ünder e Veretout
ALLENAMENTO ROMA - Sala video, lavoro atletico e fase tattica
Roma, Monchi non dimentica: "Per mesi sono stato lasciato solo"
L'ex direttore sportivo giallorosso scalda Siviglia-Roma e fa marcia indietro sulle parole al miele che rilasciò al suo arrivo nella Capitale: "Ci ho messo 4 mesi per capire dove fossi capitato, nessuno si è preoccupato di aiutarmi come persona"
Duello Kolarov-Spinazzola: Fonseca in cerca di certezze
Kolarov sta tornando il giocatore che Fonseca, al netto di qualche errore in fase...
Pellegrini frena il recupero: non si sente ancora sicuro
A Trigoria le buone notizie non viaggiano mai in coppia. E così, per un Diawara...
 Ven. 06 mar 2020 
ROMA-SIVIGLIA, Per tutti gli acquirenti sarà possibile ottenere il rimborso dei biglietti
La partita si svolgerà a porte chiuse in base alla disposizione della FIGC in seguito...
Coronavirus, 2000 tifosi della Roma a Siviglia, è polemica in Spagna
Il Siviglia, prossimo rivale della Roma negli...
TRIGORIA 06/03 - Individuale programmato per Dzeko e Veretout. Diawara si è allenato con la Primaver
ALLENAMENTO ROMA - Lavoro atletico e focus tattico.
Diawara a un passo dal recupero: domani in campo con la Primavera di Alberto De Rossi
Amadou Diawara a un passo dal rientro in campo. Il centrocampista, che si è lesionato...
Perotti-Fazio, c'è una Siviglia romanista
Il primo ad arrivare fu Federico Fazio nel gennaio del 2007, poi a giugno toccò...
Fonseca e i tifosi fanno rotta su Siviglia
Rotta su Siviglia. La Lega di Serie A ha ufficialmente annunciato il nuovo calendario...
Roma, Agnelli tira la volata a Friedkin
L'assist che non t'aspetti. Tra l'altro arrivato nel momento clou del passaggio...
 Gio. 05 mar 2020 
EUROPA LEAGUE, Siviglia-Roma, il programma della vigilia
Giovedì 12 marzo la Roma andrà a giocarsi l'andata degli ottavi di finale di Europa...
Siviglia, Jordan: "Coronavirus a Roma? Pau Lopez mi ha rassicurato"
Il centrocampista del club andaluso ha parlato con il portiere spagnolo: i due erano compagni di squadra all’Espanyol
AGNELLI: "Dalla Roma un contributo importante per il Ranking UEFA italiano"
Andrea Agnelli, presidente dell'ECA (European Club Association, l'organizzazione...
Villar promosso a Cagliari: ora è un'opzione preziosa
Il giovane spagnolo senza strafare ha però fatto vedere buonissime cose. Si gioca un posto a Siviglia
Il campionato riparte, riposate o arrugginite le squadre tornano in campo ma con mille incognite
Giocare, forse, vuol dire non morire e significa almeno poter riavviare una parvenza...
Ancora Monchi: un anno fa l'addio alla Roma, oggi la rivincita col Siviglia
La Roma si allena, anche se non sa quando potrà giocare. DI certo non domenica contro...
 
 <<    <      3   4   5   6   7