facebook twitter Feed RSS
Mercoledì - 3 giugno 2020
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

Pellegrini, il caso resta aperto. L'ultimo romano verso l'addio?

Il momento nero continua. Ieri contro il Gent i tifosi lo hanno beccato. Se la contestazione continuerà, in estate il centrocampista potrebbe partire
Venerdì 21 febbraio 2020
I fischi dei tifosi (quando è uscito dal campo, ma qualche mugugno lo aveva sentito anche prima) gli hanno fatto male. Ma Lorenzo Pellegrini a Roma è nato e cresciuto e sa perfettamente che erano rivolti a lui come simbolo e come giocatore da cui aspettarsi di più, ma anche alla squadra in generale per la prestazione rivedibile contro il Gent. Anche quando Spinazzola è uscito dal campo, per dire, ci sono stati fischi, ma quelli per Lorenzo sono stati maggiori. E lui ha capito perché.

REDUCE — Dopo gli addii in meno di un anno di Totti, Ranieri, De Rossi e Florenzi, Pellegrini è rimasto l'unico romano della rosa. La gente da lui vuole di più, si aspetta che a 24 anni (da compiere tra pochi mesi) prenda per mano la squadra, a maggior ragione con un allenatore che lo ha definito "il miglior giocatore italiano". Totti per lui stravede, e con lui aveva parlato di fascia e maglia numero 10, in società c'è Bruno Conti che lo ha portato alla Roma e lo adora, Fonseca gli ha sempre dato fiducia e lui lo ha ripagato, dopo l'infortunio al piede, con due mesi di alto livello tra novembre e dicembre, culminati con la splendida prova di Firenze. A gennaio, dopo la doppietta a Parma in Coppa Italia, la crisi.

MOTIVI — Sicuramente Pellegrini, come ha detto lo stesso Fonseca, "ama la Roma come nessun altro e quindi vive in maniera diversa le cose e avverte più responsabilità" e quindi il momento della squadra non lo aiuta. Fisicamente sembra stare bene (è il primo romanista in A per km percorsi, ottavo nella classifica generale), ma non riesce ad incidere come in passato. E il rinnovo di contratto, che sembrava a un passo qualche tempo fa, è fermo. L'attuale, da oltre due milioni a stagione, scade nel 2022 e ha all'interno una clausola da 30 milioni (pagabili in due anni) che dà, di fatto, un prezzo a un giocatore che dovrebbe diventare una bandiera. E a Roma, in teoria, le bandiere non hanno prezzo.

DISCORSI — Ieri sera, subito dopo la partita, ha parlato con agente e Fonseca, prima di tornare a casa con la moglie, che era allo stadio. L'umore era cupo, ma già oggi riparlerà con allenatore e probabilmente Petrachi per cercare di mettere alle spalle il momento no e ripartire. La Roma si fida di lui, i tifosi si aspettano il salto di qualità. Alla sua età De Rossi era campione del mondo e Totti iniziava la stagione che, da capitano, lo avrebbe portato allo scudetto. I paragoni sono sempre scomodi ma, come diceva stamattina un ascoltatore in una radio (dove Pellegrini è uno dei temi del giorno) "se vuoi fare il capitano della Roma devi avere le spalle larghe più dei piedi buoni".
di Chiara Zucchelli
Fonte: Gazzetta dello Sport
COMMENTI
Area Utente
Login

Calciomercato - News

 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Lun. 27 apr 2020 
Il piano del Lipsia per Schick: far scadere l'opzione e acquistarlo dalla Roma in saldo
I tedeschi hanno il diritto di riscatto per 29 milioni fino al 15 giugno. Pensano di non usarlo e prendere la punta a un prezzo minore, facendo leva sulla sua volontà di restare
 Dom. 26 apr 2020 
L'ex allenatore di Pastore: "Non è più lui, a Parigi e Roma s'è perso"
Angel Cappa: “A Palermo Pastore giocava ancora allo stesso livello di quando era all’Huracan”
Fonseca sorride: dietro Dzeko tanti tris diversi. Mercato: nel mirino Vertonghen e Firpo
Alla ripresa del campionato, per tentare la rincorsa alla Champions League, il calendario...
La Roma svolta a sinistra. Ora l'obiettivo è Firpo
Junior Firpo, terzino sinistro del Barcellona, è uno degli obiettivi della Roma...
 Sab. 25 apr 2020 
Roma, mercato a rischio senza ripartenza. Psg interessato a Pellegrini
Le parole chiave del prossimo mercato saranno: clausole rescissorie, parametri zero,...
Roma, idea Thauvin
Non solo Pedro e Mertens. Petrachi sta seguendo anche profili interessanti anche...
Ecco altri 3,5 milioni di stipendi
Mkhitaryan, Smalling, Zappacosta e Kalinic. Sono quattro i giocatori che sono in...
 Ven. 24 apr 2020 
Roma, Pastore è un problema: stipendio troppo alto
Non è Dzeko il peso più difficile sulle spalle di una Roma che deve limare il monte...
Perotti, Pastore e Fazio sono in bilico. E l'amore per l'Argentina rischia di sparire
Un pezzo di Roma è andato in Argentina qualche mese fa, ora è tornato a casa. Presto...
 Gio. 23 apr 2020 
LIVERANI: "Quando lasciai la Lazio, la Roma provò a prendermi"
Fabio Liverani, attuale tecnico del Lecce ed ex giocatore della Lazio, è intervenuto...
Petrachi va all'assalto di Mertens
La Roma si rifà sotto per Mertens. Dopo una serie di abboccamenti andati in scena...
Cassano: "Zaniolo non è un talento"
Cassano torna a parlare e come al solito le sue parole lasciano il segno. «Con Totti...
Insigne lascia Raiola: l'attaccante del Napoli si 'trasferisce' da Totti
Il cuore di Napoli e quello di Roma. Uniti oltre le stupide rivalità. La procura...
 Mer. 22 apr 2020 
Roma "soddisfatti di Dzeko, e suo contratto è ok"
Club: "Nessuna strategia in atto per cambiare il suo futuro"
Totti in diretta Instagram con Salvatore Esposito: "Sto cercando nuovi talenti in giro per il mondo"
Francesco Totti, ex capitano della Roma, è stato protagonista di una diretta Instagram...
Contro il rosso in bilancio vince la linea verde
In attesa delle decisioni del governo, la Lega Serie A vuole portare a termine la...
 Mar. 21 apr 2020 
Calciomercato Roma, accordo trovato: Smalling e Mkhitaryan resteranno a Trigoria
Petrachi ha trovato l'accordo con il Manchester e l'Arsenal per trattenere i due giocatori fino al termine della stagione, anche oltre il 30 giugno
 Lun. 20 apr 2020 
Dalla Spagna "La Roma piomba su Lemar dell'Atletico Madrid"
Simeone non è soddisfatto del rendimento dell’esterno francese: i giallorossi - secondo il Mundo Deportivo - tenteranno di prelevarlo in prestito con diritto di riscatto
Cristante e Spinazzola per arrivare a Mandragora e Biraghi: la Roma alla partita delle plusvalenze
Il mercato obbligato dalla diminuzione del valore dei giocatori con gli ammortamenti in calo: le operazioni sull'asse con la Juventus e la Fiorentina
Ecco le tre direttrici del mercato tra prestiti, scambi e svincolati
Prevedere adesso cosa può succedere sul mercato è un esercizio difficile. Di sicuro...
 Dom. 19 apr 2020 
Calciomercato Roma, ipotesi maxi scambio con la Fiorentina: Biraghi-Pezzella per Florenzi-Spinazzola
Un'ipotesi di mercato che prende corpo dalla necessità della Roma di ridurre i costi...
 Sab. 18 apr 2020 
La quota esodati che spaventa il calcio italiano
Il calcio europeo sta cercando in questi giorni di porre le basi, attraverso le...
 Gio. 16 apr 2020 
Fonseca studia la nuova Roma: chi parte, chi resta e i dubbi da sciogliere
In questi giorni di isolamento per l'emergenza Coronavirus il tecnico portoghese...
 Mer. 15 apr 2020 
I giallorossi del futuro cambiano le ali
Sembrava la stagione del riscatto, invece per Under rischia di essere quella dell'addio....
È dietrofront della Fifa: è caos calciomercato
Arriva il dietrofront da parte della Fifa: nessuna proroga dei contratti oltre il...
Di Francesco: "De Rossi chiamò Pallotta per evitare il mio esonero. Monchi? Devo ringraziarlo"
Dopo le ultime esperienze in Serie A nella Roma e nella Sampdoria, Eusebio Di Francesco...
Da Schick a Smalling, tutto in sospeso
Sono giorni di grande incertezza nel mondo per i calciatori in prestito. La Roma...
 Mar. 14 apr 2020 
Roma, niente deroghe. Il nuovo tetto ingaggi è fissato: 3 milioni
Il club ha un monte salari intorno ai 160 milioni lordi. Troppi. Per questo, tutti i giocatori che in questo momento sono corteggiati (Pedro, Willian, Vertonghen ecc...) sanno di questa nuova regola
URZI conferma l'interesse della Roma: "Ha parlato col mio agente e col club"
Augustin Urzi, classe 2000 del Banfield, ai microfoni di TNT Sport ha...
Caos contratti al 30 giugno
Nessuna proroga ai contratti dei calciatori in scadenza. L'indiscrezione arriva...
 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >>