facebook twitter Feed RSS
Giovedì - 2 aprile 2020
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

Dottor Jekyll e mister Pellegrini: da Magnifico a "sopravvalutato". E il futuro...

Dopo un inizio positivo, il centrocampista è in calo: l'unico romano della Roma con l'Atalanta è stato tra i peggiori, radio e web gli danno addosso e il rinnovo non pare più un must giallorosso
Domenica 16 febbraio 2020
Le macchine del tempo, a volte, dovrebbero esistere. Certo, per cose assai più importanti del calcio, ma se avanzasse tempo non sarebbe male sintonizzarla su alcuni dei giocatori più in vista del nostro campionato e vedere come, col passare di solo un paio di mesi appena, i giudizi cambino radicalmente. A dicembre scorso, mentre il 2019 declinava, Lorenzo Pellegrini era nell'ordine: 1) Lorenzo il Magnifico (titolo condiviso con Insigne); 2) il nuovo Capitan Futuro della Roma ("macché Florenzi", mormorava la piazza); 3) uno dei più forti centrocampisti italiani da blindare immediatamente con un contratto lungo e senza quella pericolosa clausola da 30 milioni - quasi una mancia - che lo rendeva appetibile da mezza Europa. A metà febbraio, invece, il mondo sembra essere andato a testa in giù. Radio e web a tinte giallorosse, infatti, hanno consegnato a Pellegrini il malinconico scettro di peggiore in campo contro l'Atalanta (e ci può stare), ma soprattutto gli hanno appiccicato addosso l'etichetta più feroce, quella del sopravvalutato.

ROMANI IN CRISI — Insomma, l'unico romano e romanista rimasto a Trigoria, sembra essere diventato per molti la cartina di tornasole dei tanti mali che affliggono la squadra di Fonseca. L'accusa? Non tanto per errori specifici (sì, il concorso di colpa sul raddoppio nerazzurro c'è stato), quanto per il fatto che non faccia "mai la differenza". Piccolo contro le grandi, medio con le piccole, protagonista di una grande prestazione e subito dopo di una serie di partite scialbe, poco portato a fare gol, scarso nel calciare le punizioni, bello a vedersi ma incostante, fragile abbastanza da saltare diverse partite in stagione. Insomma, pregi evaporati. Possibile? Morale: il rinnovo contrattuale nessuno lo pretende più (perché i tifosi pretendono) e il capitano del domani trattato come uno qualsiasi. Certo, aver segnato 3 reti (2 in Coppa Italia) in 22 partite non è il massimo - ma ha fatto anche 11 assist - però colpevolizzarlo, in fondo, solo perché non è Francesco Totti o Daniele De Rossi pare, al solito, un po' eccessivo, anche perché nessuno aveva pensato a Pellegrini, al momento, come a un fuoriclasse di quelle dimensioni. Ma a pensarci bene, in anni recenti anche i due Capitani non furono esenti da critiche ingenerose, e così chissà che questo alla fine non consoli almeno un po' Pellegrini. Con una postilla: nel calcio del Terzo Millennio la fedeltà a un club non è più richiesta né pretesa. E quindi, se un giorno alla sua porta si affaccerà qualcuno che non lo paragonerà ai sogni e ai bisogni della generazione precedente, ma solo con l'attualità che è chiamato a rappresentare, nessuno gli impedirà di fare la valigia. Perché in fondo tutte le strade portano a Roma, ma anche lontano da lei.
di Massimo Cecchini
Fonte: Gazzetta dello Sport
COMMENTI
Area Utente
Login

Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
Notizie di Oggi
 Mer. 01 apr 2020 
La sindaca Raggi e la drammatica lettera di una dottoressa: "Ecco cosa succede se non state a casa"
"Chi in questo periodo esce di casa senza un valido motivo sta mettendo a rischio...
Aggredito in casa, legato alla sedia e derubato: notte da incubo per l'ex romanista Ashley Cole
Esperienza terribile per l'attuale manager delle giovanili del Chelsea
CORONAVIRUS Cina, isolamento per 600mila persone nell'Henan
Torna l'incubo coronavirus in Cina: la contea di Jia, nell'Henan confinante...
CORONAVIRUS, Stati Uniti superati i 200.000 contagi e più di 4.000 morti
I decessi provocati dal coronavirus negli Stati Uniti hanno superato quota 4.000:...
CONTE: "Misure prorogate fino al 13 aprile. Vietati tutti gli allenamenti delle squadre"
Le parole del premier in conferenza stampa: "Invito tutti a rimanere ancora a casa...
CONTE: "Misure prorogate al 13 aprile. Presto per parlare di blocchi fino al 3 maggio"
"Non siamo nella condizione di poter allentare le misure restrittive", ha spiegato il premier ricordando che ci saranno due fasi: "una di convivenza con il virus e lʼaltra di ritorno alla normalità"
Karsdorp torna a Roma: ecco perché il Feyenoord non può riscattarlo
Il club olandese non può pagare i circa otto milioni di euro che servono ad acquistare il terzino richiesto anche dal tecnico Advocaat
Coronavirus Roma, 112 nuovi positivi. Nel Lazio 169 casi: trend sotto il 6% per la prima volta
Coronavirus, a Roma oggi si registrano 112 nuovi positivi. Nel Lazio sono complessivamente...
Coronavirus in Italia, 2.937 positivi (ieri 2.107), 727 morti (ieri 837)
Borrelli: 80.572 i positivi, 13.155 le vittime Ad oggi sono 80.572 le persone...
Uefa, sospese le disposizioni sul Fair Play Finanziario per la stagione 2020-2021
L'emergenza Coronavirus costringe l'Uefa ad adottare soluzioni drastiche sul calcio...
Coronavirus, l'assessore D'Amato: "Test a tutti i residenti del Lazio"
Il responsabile regionale della Sanità: «Lo stanno sperimentando allo Spallanzani
Fuzato: "Spero che questa situazione finisca presto. Alisson è un riferimento per tutti"
Il terzo portiere della Roma, Daniel Fuzato, è stato intervistato da Globoesporte....
CORONAVIRUS, l'idea di alcuni club europei: Apertura e Clausura per i campionati sino al 2023
La rivoluzione per ripartire dopo il Coronavirus. È questa la proposta di diversi...
UEFA, dalla Germania: Champions ed Europa League a luglio-agosto
La UEFA avrebbe deciso di spostare i turni di Champions League ed Europa League...
Coronavirus Roma, allo Spallanzani 202 (ieri 208) i contagi totali, 24 con supporto respiratorio
L'Ospedale romano Lazzaro Spallanzani ha diffuso il bollettino odierno relativo...
CORONAVIRUS, Speranza: "Misure restrittive prorogate fino al 13 aprile. Strada ancora lunga"
"Dalle indicazioni del comitato tecnico scientifico scaturisce la decisione del...
FIGC rende noti i compensi erogati ad Agenti Sportivi: Roma terza in Serie A con 23 milioni spesi
La FIGC ha reso noti i corrispettivi comunicati dalle Società di Serie A ed erogati...
Slitta la semestrale: "Previsioni falsate dall'emergenza"
Slitta di 30 giorni la pubblicazione della relazione semestrale di As Roma approvata...
Serie A, ecco le date per la ripartenza: allenamenti a metà aprile, campionato il 24 maggio
La serie A intravede uno spiraglio di luce. O meglio, il verde dell'erba del campo....
Diawara, il boomerang della fretta
Dopo l'infortuno subito in casa della Juventus, Amadou Diawara era riuscito ad accorciare...
Friedkin-club: a fine aprile si riapre
La trattativa è ferma, ma riprenderà. L'affare che doveva portare la Roma da Pallotta...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>