facebook twitter Feed RSS
Venerdì - 3 aprile 2020
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

FONSECA: "L'Atalanta partita più difficile che abbiamo. Mancini centrocampista è una possibilità"

ATALANTA ROMA, LA CONFERENZA STAMPA DI PAULO FONSECA: "Fazio, Cetin e Bruno Peres? Vediamo domani, ma c'è una grande possibilità che i tre possano giocare."
Venerdì 14 febbraio 2020
Paulo Fonseca, tecnico della Roma, è intervenuto in conferenza stampa alla vigilia della partita contro l'Atalanta. Queste le sue parole:

Domani che partita si aspetta?
"Una partita molto difficile. L'Atalanta è una grandissima squadra, molto aggressiva in difesa e con qualità in attacco. Attaccano in un modo particolare, hanno grandi giocatori ed un grande allenatore. Sarà sicuramente una delle partite più difficili."

In questi ultimi giorni ha pensato a cambiamenti a livello tattico?
"Vediamo domani. Abbiamo già cambiato in altre partite, ma l'importante è non cambiare il nostro credo, i principi della squadra. Dopo due sconfitte è messo tutto in dubbio. Quando noi crediamo nel nostro lavoro ed abbiamo visto tante buone partite della squadra capiamo che non era tutto male ed abbiamo fatto anche bene. Per me è importante solamente questo."

Domani non avrà né Diawara né Cristante. Mancini può tornare a centrocampo?
"Vediamo domani. E' una possibilità, abbiamo fatto buone partite, con grande equilibrio, con lui a centrocampo. E' una possibilità."

Ha fatto vedere delle buone cose Carles Perez. Lo ritiene pronto per giocare titolare?
"Io devo essere onesto. Carles è entrato molto bene contro il Bologna. Sta capendo com'è il calcio qui. E' veramente diverso da quello in Spagna. Penso che contro l'Atalanta sarà una partita molto particolare e non è, forse, il miglior momento per farlo giocare. E' una grande responsabilità, non sarebbe facile giocare dall'inizio domani."

Lei parla spesso di mentalità. Anche secondo lei ha perso umiltà dopo il derby?
"So che ci sono molte domande sulla conferenza di ieri. Io sono concentrato sul campo e sulla partita di domani. Non voglio commentare le parole del mio direttore sportivo. In questo momento non c'è un problema, non ci sono divisioni, lavoriamo per fare domani una buona partita."

Bruno Peres è rientrato e si sta ritrovando. Lei ha detto che manca un po' in fase difensiva. Non conviene farlo giocare 15 metri più avanti come esterno alto?
"E' difficile in questo momento che questo possa accadere. Vorrebbe dire cambiare molte cose nella squadra e non abbiamo bisogno di farlo giocare alto. In questo momento abbiamo bisogno di Bruno Peres come terzino."

E' favorevole all'ipotesi del Var Challenge?
"Io sono a favore di tutto ciò che può migliorare il calcio. Devo confessare però che non ho capito bene questa questione. Meglio forse aspettare e parlarne più avanti."

Under e Kluivert stanno passando un momento particolare. Kluivert non ha giocato l'ultima, mentre Under sta deludendo. Che ne pensa?
"Hanno fatto buone partite. E' vero che Kluivert dopo l'infortunio non è stato come nella prima parte di stagione. Under, dopo l'infortunio di Zaniolo, ha fatto un paio di buone partite, ma dopo due sconfitte non si parla di uno o due giocatori, ma tutti. In questo momento abbiamo bisogno di esperienza nella squadra. Per i giovani è più difficile un momento come questo, vediamo se domani giocheranno o no."

Con l'eventuale spostamento di Mancini a centrocampo. E' più avanti uno come Fazio o Cetin accanto a Smalling? Bruno Peres giocherà?
"Vediamo domani. C'è una possibilità che possano giocare loro tre. Ho ancora il dubbio su una situazione, ma è una possibilità."

Lei ha parlato di coraggio. Dopo il Bologna ha detto che la squadra ha avuto paura. Lei non è riuscito a trasmetterglielo o i calciatori non hanno recepito?
"Per giocare in una mia squadra devi avere sempre coraggio. Questa squadra lo ha avuto anche quando abbiamo perso, potrei parlare di diverse partite dove questo è accaduto. Contro la Juventus, per esempio, abbiamo preso gol in 8 minuti. Contro la Juventus ne puoi prendere 4 o 5 se continui così, lì c'è stato coraggio. Idem col Torino. Io penso che l'ultima partita sia il risultato di quella col Sassuolo, la squadra l'ha accusato molto. E' stato un problema derivante da lì. Io, che ho giocato a calcio, capisco bene quando questo accade."

Sarà importante pensare velocemente alla luce del pressing degli avversari. Sceglierà anche in base a questo?
"Sì è vero, non avremo molto tempo per pensare e serviranno decisioni veloci. L'Atalanta fa una pressione importante e recupera molto palla in questo momento, poi hanno anche un contropiede forte. Non avremo molto tempo per pensare. E' molto importante per fare una buona partita."

Mkhitaryan sa fare gol e giocare con i compagni. In quale posizione può rendere meglio?
"Dopo questa domanda sapete tutta la formazione di domani (ride, ndr). E' un calciatore importante, con una capacità di decisione molto buona. Può giocare come ala entrando dentro, come trequartista, come uno dei due in attacco. Miki può giocare anche come portiere, perché è uno dei più intelligenti che conosco. Come trequartista o ala, entrando dentro al campo, sono le posizioni migliore."

Un aggiornamento sulle condizioni di Diawara?
"Sta migliorando giorno per giorno. La prossima settimana può essere decisiva. Sta lavorando bene, parlo tutti i giorni col medico e con lui. Ha un'evoluzione ogni giorno, speriamo che la prossima settimana potrà iniziare con noi per capire come sta. I segnali sono molto positivi in questo momento."
COMMENTI
Area Utente
Login

Conferenza Stampa - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Gio. 02 apr 2020 
Coronavirus in Italia, 2.477 positivi (ieri 2.937), 760 morti (ieri 727)
Protezione civile: 2.477 nuovi positivi (ieri 2.937), 760 i morti (ieri 727), 1.431 guariti (ieri 1.109). Fatti molti tamponi in più
 Mer. 01 apr 2020 
CONTE: "Misure prorogate fino al 13 aprile. Vietati tutti gli allenamenti delle squadre"
Le parole del premier in conferenza stampa: "Invito tutti a rimanere ancora a casa...
CONTE: "Misure prorogate al 13 aprile. Presto per parlare di blocchi fino al 3 maggio"
"Non siamo nella condizione di poter allentare le misure restrittive", ha spiegato il premier ricordando che ci saranno due fasi: "una di convivenza con il virus e lʼaltra di ritorno alla normalità"
 Mar. 31 mar 2020 
Si cambia: ok a passeggiata genitore-figli. De Luca e Gallera: a rischio sforzi fatti
Equivale a "esercitare il diritto al sole e alla primavera", ha commentato Roberto Bernabei del Comitato tecnico scientifico (Cts)
 Lun. 30 mar 2020 
Coronavirus, lo studio: "Il 16 maggio possibile azzeramento casi Italia". Date Regione per Regione
Coronavirus, lo studio: "Il 16 maggio possibile azzeramento casi Italia". Il Css: "Ritorno alla normalità sarà graduale". Il Css: "Ritorno alla normalità sarà graduale"
 Dom. 29 mar 2020 
Roma, trattative in stand by: i dirigenti verso la conferma
Dovevano essere i giorni del cambiamento. Si stanno trasformando in quelli della...
 Sab. 28 mar 2020 
CONTE: "Subito 4,3 miliardi ai Comuni e fondi per aiutare persone in difficoltà"
Lʼannuncio del premier: "Vogliamo dare un segnale concreto della presenza dello Stato". Gualtieri: "Vogliamo dare ossigeno ai bilanci e aiutare le persone in difficoltà". Decaro: "Risposta veloce"
Coronavirus, in Italia, 3.651 positivi (ieri 4.401), 889 morti (ieri 969), superati i 10.000 morti
In Italia 70.065 positivi (+3.651), da ieri 889 nuovi decessi e 1.434 guariti
 Mer. 25 mar 2020 
COVID-19 - Febbre per Borrelli, sospesa la conferenza stampa: bollettino medico sempre alle 18
Come riportato dal sito ufficiale della Protezione Civile, il capo Angelo Borrelli...
 Mar. 24 mar 2020 
Coronavirus, in Italia oggi 743 morti e 5.249 contagiati in più
8.326 guariti, 894 più di ieri Sono 8.326 le persone guarite in Italia dopo...
 Lun. 23 mar 2020 
Coronavirus Mondo, Oms: pandemia sta accelerando. Onu chiede un cessate il fuoco mondiale
Morto impiegato italiano del Parlamento Ue. L'uomo, 40 anni, è la prima vittima all'interno delle istituzioni europee. Nel mondo un miliardo in isolamento. In Spagna ricoverata la vice premier Carmen Calvo. Dieci anni da Obamacare, l'ex presidente Usa: "Oggi ne avremmo bisogno". Merkel negativa al test. Membro Cio: "Ipotesi rinvio Olimpiadi al 2021". Zuckerberg: "Sistemi a rischio"
Coronavirus, in Italia superate 6mila vittime, 601 in più di ieri
Calo dei contagi a Bergamo, deciso peggioramento a Brescia. Dimesso il Paziente 1, il suo appello: "State a casa"
 Dom. 22 mar 2020 
Coronavirus, in Italia oggi meno morti rispetto a ieri: 651 e 3.957 malati in più
In tutto le persone positive nel nostro Paese sono 46.638. Frena la crescita dei positivi (ieri è stata di 4.821). Aumenta il numero dei guariti, salito a 952 (7.024 in tutto). Borrelli: "Speriamo nel calo"
 Sab. 21 mar 2020 
 Ven. 20 mar 2020 
Coronavirus, in Italia picco dei decessi, sono 627. Superate le 4.000 vittime
Bilancio: 37.860 contagi (+4.670), 4.032 decessi (+627)
 Gio. 19 mar 2020 
Coronavirus, l'Italia prima al mondo, supera la Cina: 3.405 vittime, solo ieri 427
Il virus ha ucciso più in Italia che in Cina
 Mer. 18 mar 2020 
Coronavirus, in Italia 1.084 guariti, 2.648 positivi, 475 morti
Coronavirus: 2.978 le vittime, 475 in un giorno Sono 2.978 le vittime del coronavirus...
 Mer. 11 mar 2020 
Il Premier Conte: "Chiudono tutte le attività commerciali tranne alimentari e farmacie"
Coronavirus, il premier Conte agli italiani: "Chiusi tutti i negozi commerciali, bar e ristoranti ad eccezione di alimentari e farmacie, almeno per due settimane. Restrizioni in tutta Italia. Commissario 'Ad Acta' Dottor Domenico Arcuri"
 Lun. 09 mar 2020 
Coronavirus, Figc: domani consiglio straordinario in conference call, niente conferenza stampa
Il presidente della Figc, Gabriele Gravina, ha convocato per le ore 14 di domani,...
 Ven. 06 mar 2020 
Coronavirus, termoscanner e niente bambini in campo: così riparte la serie A
Niente interviste flash in campo, non ci saranno nemmeno le riprese negli spogliatoi
ISS: "Tutta la Lombardia zona rossa? Valutiamo"
L'intera Lombardia potrebbe diventare una zona rossa. L'ipotesi non è stata esclusa...
 Gio. 05 mar 2020 
EUROPA LEAGUE, Siviglia-Roma, il programma della vigilia
Giovedì 12 marzo la Roma andrà a giocarsi l'andata degli ottavi di finale di Europa...
 Mer. 04 mar 2020 
KOLAROV: "Mihajlovic? Ho un grande rapporto con lui, è un uomo sincero e leale"
Il terzino della Roma Aleksandar Kolarov non ha mai nascosto di avere un bel rapporto...
 Dom. 01 mar 2020 
FONSECA: "Bellissima Roma, ma non dovevamo soffrire così. Pellegrini o Mkhitaryan? Bel problema..."
CAGLIARI-ROMA 3-4, LE INTERVISTE POST-PARTITA, PAULO FONSECA: "Pellegrini o Mkhitaryan? Un bel problema per un allenatore. Dobbiamo credere nella Champions"
 Sab. 29 feb 2020 
FONSECA: "La squadra è stanca, non abbiamo avuto il tempo di recuperare, ma non è una scusa"
CAGLIARI-ROMA, LA CONFERENZA STAMPA DI PAULO FONSECA: "Difficile vedere Perotti a Cagliari, Veretout sta bene. Quarto posto? Vedo che la squadra ci crede ed io credo in loro. Domani giocherà Kalinic"
MARAN: "Situazione surreale. Siamo in ripresa, sappiamo come affrontare la gara contro la Roma"
CAGLIARI-ROMA, LA CONFERENZA STAMPA DI ROLANDO MARAN
 Ven. 28 feb 2020 
CAGLIARI-ROMA, sabato la conferenza di Fonseca
In vista del match tra Cagliari e Roma di domenica, ore 18:00, parlerà Paulo Fonseca...
 Gio. 27 feb 2020 
FONSECA: "Campo molto pesante, abbiamo dimostrato un buon atteggiamento difensivo"
EUROPA LEAGUE - GENT-ROMA 1-1, LE INTERVISTE POST-PARTITA, PAULO FONSECA: “Spero che Diawara sia pronto per la prossima settimana. E’ assurdo non giocare il lunedì, i giocatori ne risentono”
 Mer. 26 feb 2020 
KLUIVERT: "Posso fare sempre meglio e quello è il mio obiettivo. Ci siamo arrabbiati per la serie.."
EUROPA LEAGUE, GENT-ROMA, LA CONFERENZA STAMPA DI JUSTIN KLUIVERT: "Ci siamo arrabbiati per la serie di sconfitte. Non ci possiamo fermare”
FONSECA: "Dovremo essere concentrati e passare il turno, Kolarov può giocare tre partita di fila"
EUROPA LEAGUE, GENT-ROMA, LA CONFERENZA STAMPA DI PAULO FONSECA: “Non va bene se pensiamo soltanto a difendere, è importante fare gol. Vogliamo giocare con ambizione”
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>