facebook twitter Feed RSS
Domenica - 29 marzo 2020
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

Roma, il muro è crollato: 16 gol presi in 8 partite nel 2020. Adesso tutti in ritiro?

Era dal febbraio 2013 che i giallorossi non subivano tre reti per due gare di fila. Stamattina a Trigoria faccia a faccia tra squadra, tecnico e dirigenti
Sabato 08 febbraio 2020
Se potessero, proverebbero a chiudere occhi e orecchie per non leggere e non sentire la valanga di critiche - ed anche qualcosa di più - che radio e web giallorossi stanno rovesciando addosso a loro, ma una cosa è certa: il dato tecnico non potrebbe essere cancellato. Nel 2020 la Roma è virtualmente sparita. Otto partite e 5 sconfitte, con un pareggio e 2 sole vittorie, una peraltro inutile perché arrivata in Coppa Italia, dove poi c'è stata l'eliminazione.

DIFESA IN DIFFICOLTÀ — Ovvio che in questo momento non ci può essere un reparto sotto accusa e altri due al riparo dalle critiche. Niente "sommersi e salvati", però appare evidente che la difesa - anche per via dello scarso filtro davanti a sé - è l'ombra di quello che era in autunno. I gol subiti sono 16 in 8 match, che in realtà sarebbero 7, perché contro il Parma (quasi in versione B) - nell'inutile successo in Coppa - la porta era rimasta intatta. Più di due reti a partita nel sacco e, dopo il Bologna, è stata la prima volta dal febbraio 2013 che la Roma ha subito tre reti per due gare di fila. Sette anni. Se Smalling e Mancini sono in chiaro calo di rendimento, il problema arriva anche dagli esterni di difesa, dove ormai non c'è più nessun padrone del ruolo. Florenzi non lo era mai stato, ma adesso è andato via. Santon è rimasto il giocatore in grado di alternare buone prove (vedi derby) a cali altrettanto immediati, che lo hanno portato ad essere dalla Grande Speranza d'inizio carriera a giocatore incompiuto, anche per via di problemi fisici. Zappacosta è ai box da inizio stagione e non tornerà per almeno un altro mese. Spinazzola è un altro equivoco. Prima pronto ad essere sacrificato per Politano, poi tornato (bene) titolare, quindi in difficoltà col Sassuolo e infine di nuovo in panchina, anche perché a destra rende meno che a sinistra, dove dovrebbe regnare incontrastato Kolarov. Quello d'inizio stagione, però, perché il giocatore visto col Bologna ha fatto comprendere i motivi del recente accantonamento da parte di Fonseca (e non era mia successo da quando è in giallorosso) a vantaggio di Spinazzola. E come se non bastasse, lo screzio con i tifosi nella ripresa ha contribuito a rendere il quadro ancor più malinconico, tanto più che al serbo è stato appena prolungato il contratto per un altro anno. Il paradosso, alla fine, che il tanto vituperato Bruno Peres, virtualmente "incedibile" perché non aveva acquirenti all'altezza dell'ingaggio, nelle ultime due partite è parso il migliore della banda degli esterni. E forse anche questo significa tanto. Persino troppo.
di Massimo Cecchini
Fonte: Gazzetta dello Sport
COMMENTI
Area Utente
Login

Trigoria - News

 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Mer. 11 mar 2020 
TRIGORIA 11/03 - Affaticamento muscolare per Ünder e Perotti
ALLENAMENTO ROMA - Rifinitura (a porte chiuse) in vista del Siviglia. Attimi di tensione tra Cristante e Spinazzola, poi pace fatta
 Mar. 10 mar 2020 
Aldair: "Fonseca è un ottimo allenatore. Col Siviglia si può passare"
Intervista all'ex difensore brasiliano: "Il primo anno non è facile per nessuno, la squadra ha avuto un calo invernale che speriamo sia superato"
 Lun. 09 mar 2020 
Roma verso Siviglia con il buco in mezzo
Non resta che il Siviglia. Con il campionato pronto domani a fermarsi (convocato...
Fonseca verso Siviglia anche con Diawara. Friedkin resta negli Usa
I timori di Friedkin, un campionato quasi sospeso e l'Europa League alle porte con...
 Sab. 07 mar 2020 
TRIGORIA 07/03 - Personalizzato programmato per Dzeko, Ünder e Veretout
ALLENAMENTO ROMA - Sala video, lavoro atletico e fase tattica
Per Diawara oggi test in Primavera
Un test di 45 minuti per verificare i progressi a 45 giorni esatti dall'infortunio...
L'agenda di Friedkin
Ogni ora che passa è sempre più vicina l'ufficialità della firma dell'accordo preliminare...
Pellegrini frena il recupero: non si sente ancora sicuro
A Trigoria le buone notizie non viaggiano mai in coppia. E così, per un Diawara...
 Ven. 06 mar 2020 
TRIGORIA 06/03 - Individuale programmato per Dzeko e Veretout. Diawara si è allenato con la Primaver
ALLENAMENTO ROMA - Lavoro atletico e focus tattico.
Zappacosta pedala, la Roma lo aspetta ad aprile
Il ritorno di Zappacosta si avvicina sempre di più. Il terzino è infatti alle battute...
Fonseca e i tifosi fanno rotta su Siviglia
Rotta su Siviglia. La Lega di Serie A ha ufficialmente annunciato il nuovo calendario...
 Gio. 05 mar 2020 
EUROPA LEAGUE, Siviglia-Roma, il programma della vigilia
Giovedì 12 marzo la Roma andrà a giocarsi l'andata degli ottavi di finale di Europa...
Trigoria blindata per il Coronavirus: le disposizioni anti contagio
Lo staff giallorosso ha predisposto misure cautelari di natura igienico-sanitaria all'interno del Fulvio Bernardini
TRIGORIA 05/03 - Personalizzato programmato per Veretout, Peres e Smalling
ALLENAMENTO ROMA - Lavoro atletico, tecnico e tattico.
Roma, il piano De Rossi: a Trigoria a settembre
L’imminente cambio di proprietà favorisce un clamoroso rientro: Daniele sta spingendo per tornare come allenatore, forse della Primavera
Ancora Monchi: un anno fa l'addio alla Roma, oggi la rivincita col Siviglia
La Roma si allena, anche se non sa quando potrà giocare. DI certo non domenica contro...
 Mer. 04 mar 2020 
Zaniolo, addio all'Europeo. Torna con la Roma a luglio
Il ragazzo sta lavorando per recuperare dall'infortunio al crociato ma non sarà convocato da Mancini. La prossima settimana nuovi controlli a Villa Stuart
TRIGORIA 04/03 - Diawara parzialmente in gruppo, differenziato per Pellegrini
Esercizi sulla velocità e focus tattico.
La collezione dei terzini non ha risolto il problema della Roma
La Roma nella lista dei giocatori sotto contatto può contare ben cinque terzini,...
Fonseca pensa al Siviglia
Il primo allenamento di una settimana quasi surreale, con notizie che sì rincorrono...
Cessione vicina ma la firma slitta. Forse a domani
II countdown per le tanto attese firme è partito da venerdì, ma non è ancora arrivato...
L'oro di Friedkin
Tenere i big, abbassare i costi e trovare con l'Uefa un punto di incontro sul fair...
 Mar. 03 mar 2020 
Relax Roma, Dzeko in montagna e Kalinic a Disneyland. Domani la ripresa a Trigoria
Cristante ha festeggiato il compleanno a Napoli con la compagna, mentre Kluivert è tornato in Olanda. Pellegrini, Zappacosta e Pastore sono rimasti nella Capitale per lavorare
Roma, chi confermare tra Smalling e Mkhitaryan? Entrambi
Friedkin non è ancora sbarcato nella Capitale, ma la piazza già si interroga quale...
Roma, squadra a due facce: efficace davanti, vulnerabile dietro
Il campione fa sempre la differenza e la conferma viene dal rendimento recente della...
Mkhitaryan e non solo. La Roma ritrova i gol
Un campionato in quarantena, ma non per tutti. La Roma ha giocato, vinto e segnato...
Oggi controllo per Pellegrini. E Diawara stringe i tempi
La Roma si ritroverà domani alle 11 a Trigoria per la ripresa degli allenamenti...
Via all'era Friedkin. E' l'ora delle firme
Giorni storici per il futuro della Roma, che a quasi 9 anni di distanza dalle firme...
 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >>