facebook twitter Feed RSS
Domenica - 5 aprile 2020
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

Roma, il futuro di Fonseca è tra le panchine (avversarie)

Giovedì 06 febbraio 2020
Cosa hanno in comune Roberto De Zerbi (Sassuolo), Siniša Mihajlović e Gian Piero Gasperini? Facile: sono stati seriamente in corsa per allenare la Roma. La scorsa estate è andata in ebollizione con il fuoco di questi nomi. L'allenatore della Roma sarà Gasperini, anzi no: ha scelto di restare a Bergamo. Sarà Mihajlovic. Neppure, alle fine la Roma non si è sentita pronta per un allenatore dal consumato e vincente passato alla Lazio. Lui sì, lo sarebbe stato, lo ha dichiarato apertamente, così come Petrachi, che lo aveva scelto per anche il suo stile molto caratteriale. Alla fine, niente. C'era anche De Zerbi all'angolo. Piacevano le sue caratteristiche, ma forse come profilo ritenuto un po' acerbo per una piazza come Roma. Quindi, ecco la scelta Paulo Fonseca, che oltre ad essere un tecnico profeta del bel gioco si portava dietro pure una buona esperienza internazionale. Paulo ha cominciato a giocarsi il futuro in Champions proprio contro i suoi "rivali". E il destino glieli ha messi davanti, uno dietro l'altro (all'andata nei tre confronti ha ottenuto sei punti). Sabato scorso esperienza negativa (a differenza dell'andata) contro il Sassuolo di De Zerbi, che ha demolito la sua Roma specie nel primo tempo. Ben giocato dai verdi, per niente giocato dai giallorossi. Da lì, il caos, l'inizio della crisi che la Roma non può permettersi di vivere a lungo. Anche perché domani c'è il Bologna, allenato da un altro rivale estivo, Mihajlovic. Che farà di tutto per essere in panchina, come sappiamo è alle prese con la leucemia e con le cure antivirali: vediamo se il post ospedale lo riconsegnerà in grado di sopportare le tensioni e il freddo dell'Olimpico. Mjhajlovic non era in panchina all'andata, la Roma vinse nei minuti finali grazie ai gol di Dzeko e Kolarov (di Sansone su rigore, il momentaneo pari), quelli della contestata vecchia guardia. Domani non sarà una partita semplice, la Roma è chiamata a reagire dopo la scoppola in Emilia.

LA CRISI
Il momento non è dei migliori: il mercato non ha trasmesso troppo entusiasmo, gli infortunati restano tanti e il passaggio di proprietà imminente comunque distrae la squadra e pure i dirigenti. Non dovrà distrarre, invece, Fonseca, che deve mantenere i nervi saldi per quel quarto posto di vitale importanza. Una posizione in classifica che si sta giocando punto a punto con l'Atalanta di Gasperini, il terzo rivale, che affonterà sabato 15. «Andare via da Bergamo, da quella gente sarebbe stato un gesto impossibile e di un'ingratitudine esagerata. Quando fai un campionato come quello dell'anno scorso, ci possono essere tentazioni come la Roma. Ma io sapevo che via prendere, per quanto la Roma potesse affascinarmi, ma non c'era dubbio sulla mia scelta», disse Gasperini spiegando il suo «no, grazie». Sarà una sfida dall'onda lunga e una tappa fondamentale sarà a Bergamo tra nove giorni. Fonseca ha perso male con Gasperini già all'andata, mentre aveva vinto con gli altri due rivali. De Zerbi, Mihajlovic e Gasperini, più Fonseca. Parliamo di quattro allenatori diversi, nei moduli e nei modi di interpretare il calcio. Forse una traccia di similitudine c'è tra il giallorosso e il tecnico del Sassuolo, per il resto la Roma aveva cercato allenatori diversi uno dall'altro: uno forte caratterialmente (Mihajlovic), uno è la panchina d'oro (Gasperini) e rivelazione della passata stagione e l'altro il giovane rampante che ama il calcio del Barcellona. Tutto questo ha partorito Fonseca, che è ancora in corsa per il suo obiettivo. Oggi sembra tutto negativo, ma non è detto che Paulo sia il topolino partorito dalla montagna. A proposito di montagna: per il prossimo ritiro estivo torna in ballo la Val Pusteria.
di Alessandro Angeloni
Fonte: Il Messaggero
COMMENTI
Area Utente
Login

Messi - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Sab. 04 apr 2020 
Coronavirus, a Roma 45 nuovi casi (100 provincia compresa). D'Amato: "Nel Lazio 157 positivi"
"D'Amato: «Nel Lazio 157 positivi, solo +4%»
Coronavirus Roma, allo Spallanzani 198 (ieri 195) i contagi totali, 21 con supporto respiratorio
L'Ospedale romano Lazzaro Spallanzani ha diffuso il bollettino odierno riguardo...
Pellegrini: "Siamo pronti a ricominciare"
La Roma vuole tornare in campo. Quando e se sarà possibile, ovviamente, ma c'è ancora...
 Ven. 03 apr 2020 
Coronavirus Roma, 45 nuovi contagiati in un giorno (-10): 114 inclusa la provincia
Nel Lazio 167 casi. Continua il trend in calo
Coronavirus Roma, allo Spallanzani 195 (ieri 197) i contagi totali, 22 con supporto respiratorio
195 pazienti ricoverati, 22 in terapia intensiva, 190 dimessi
 Mer. 01 apr 2020 
CORONAVIRUS Cina, isolamento per 600mila persone nell'Henan
Torna l'incubo coronavirus in Cina: la contea di Jia, nell'Henan confinante...
Coronavirus in Italia, 2.937 positivi (ieri 2.107), 727 morti (ieri 837)
Borrelli: 80.572 i positivi, 13.155 le vittime Ad oggi sono 80.572 le persone...
Serie A, ecco le date per la ripartenza: allenamenti a metà aprile, campionato il 24 maggio
La serie A intravede uno spiraglio di luce. O meglio, il verde dell'erba del campo....
 Mar. 31 mar 2020 
Si cambia: ok a passeggiata genitore-figli. De Luca e Gallera: a rischio sforzi fatti
Equivale a "esercitare il diritto al sole e alla primavera", ha commentato Roberto Bernabei del Comitato tecnico scientifico (Cts)
CORONAVIRUS, la Francia supera la Cina per numero di vittime
La Francia ha superato la Cina per numero di vittime di coronavirus. E' di 499 morti...
Coronavirus, in Italia, 2.107 positivi (ieri 1.648), 837 morti (ieri 812 )
Protezione civile: trend in calo, 2.107 nuovi positivi (ieri 1.648, ma sono stati fatti oltre 6.000 tamponi in più), 837 morti
Candela intervista Totti: "Nessuno leverà mai la Roma dal mio cuore. È la mia seconda pelle"
Vincent Candela ha parlato nel corso di una diretta su Instagram. Qual è...
 Lun. 30 mar 2020 
Coronavirus Roma, allo Spallanzani 216 (ieri 212) i contagi totali, 25 con supporto respiratorio
L'Ospedale romano Lazzaro Spallanzani ha diffuso il bollettino odierno relativo...
 Dom. 29 mar 2020 
Coronavirus, in Italia, 3.815 positivi (ieri 3.651), 756 morti (ieri 889)
Coronavirus, tornano a salire i contagi ma cala il numero di decessi
Coronavirus Lazio, 201 casi e 12 morti: trend per la prima volta sotto il 9%
«Oggi registriamo un dato di 201 casi di positività e un trend in decrescita per...
Coronavirus Roma, troppi contagi tra medici e pazienti: inchiesta dei Nas in tutti gli ospedali
Di sicuro, giorno dopo giorno, l'intero sistema sanitario regionale si sta attrezzando...
Coronavirus Roma, allo Spallanzani 212 i contagi totali, 24 con supporto respiratorio
L'Ospedale romano Lazzaro Spallanzani ha diffuso il bollettino odierno relativo...
Affetto giallorosso agli eroi antivirus: gratis all'Olimpico. Pallotta: "Non ci sono aggettivi..."
L'iniziativa del club: "Sarà dedicata agli operatori sanitari la prima all'Olimpico. Pallotta: “Non ci sono aggettivi adeguati per mostrare il nostro apprezzamento”
 Sab. 28 mar 2020 
Liverpool, Klopp: "Ho pianto vedendo i medici cantare You'll never walk alone" (VIDEO)
L'allenatore dei Reds commosso da un video in un ospedale britannico: "Tra tanti anni ci ricorderemo di questo periodo per la solidarietà, l'amore e l'amicizia nel mondo"
Coronavirus Roma, allo Spallanzani 210 i contagi totali, 25 con supporto respiratorio
L'Ospedale romano Lazzaro Spallanzani ha diffuso il bollettino odierno relativo...
 Ven. 27 mar 2020 
Coronavirus Roma, Spallanzani: 202 pazienti positivi, 136 dimessi. Si rafforza trend di diminuzione
Questo il bollettino odierno dell'Ospedale Spallanzani di Roma in merito all'emergenza...
 Gio. 26 mar 2020 
Coronavirus Roma, 98 contagi oggi (ieri 114). Lazio 195 nuovi positivi, è allarme case di riposo
Coronavirus, ecco il bollettino con i dati del Lazio del 26 marzo. Alessio D'Amato,...
Coronavirus Roma, Spallanzani: 214 positivi, 114 dimessi o trasferiti. Conferma trend in diminuzione
Questo il bollettino medico dello Spallanzani di Roma, in merito alla pandemia legata...
Cairo: "Prima la salute. Se il campionato potrà ripartire, va finito entro il 30 giugno"
Il presidente del Torino interviene sui temi in discussione: "Giusto il taglio degli ingaggi, tutti dobbiamo fare dei sacrifici. Gli allenamenti vanno ripresi insieme"
 Mer. 25 mar 2020 
Nainggolan: "Ho paura di trasmettere il virus a mia moglie. Voglio vivere al massimo..."
"Il calcio è sempre stato un hobby per me, le cose più importanti sono altre"
Coronavirus Roma, Spallanzani: 217 positivi e 102 dimessi o trasferiti. Trend in lieve diminuzione
Questo il bollettino medico dello Spallanzani di Roma, in merito alla pandemia legata...
 Mar. 24 mar 2020 
Roma, il virus blocca le strategie societarie. E Friedkin rifa i conti
Gli effetti collaterali del Covid-19 stanno bloccando le scelte di medio-lungo periodo consentendo agli attuali vertici di avere un'altra stagione per dimostrare il proprio valore
Coronavirus, Roma: allo Spallanzani 220 ricoverati. 92 tra dimessi e trasferiti
Coronavirus, Roma. Questo il bollettino odierno dell'Ospedale Spallanzani di Roma:...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>