facebook twitter Feed RSS
Mercoledì - 1 aprile 2020
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

Roma, il futuro di Fonseca è tra le panchine (avversarie)

Giovedì 06 febbraio 2020
Cosa hanno in comune Roberto De Zerbi (Sassuolo), Siniša Mihajlović e Gian Piero Gasperini? Facile: sono stati seriamente in corsa per allenare la Roma. La scorsa estate è andata in ebollizione con il fuoco di questi nomi. L'allenatore della Roma sarà Gasperini, anzi no: ha scelto di restare a Bergamo. Sarà Mihajlovic. Neppure, alle fine la Roma non si è sentita pronta per un allenatore dal consumato e vincente passato alla Lazio. Lui sì, lo sarebbe stato, lo ha dichiarato apertamente, così come Petrachi, che lo aveva scelto per anche il suo stile molto caratteriale. Alla fine, niente. C'era anche De Zerbi all'angolo. Piacevano le sue caratteristiche, ma forse come profilo ritenuto un po' acerbo per una piazza come Roma. Quindi, ecco la scelta Paulo Fonseca, che oltre ad essere un tecnico profeta del bel gioco si portava dietro pure una buona esperienza internazionale. Paulo ha cominciato a giocarsi il futuro in Champions proprio contro i suoi "rivali". E il destino glieli ha messi davanti, uno dietro l'altro (all'andata nei tre confronti ha ottenuto sei punti). Sabato scorso esperienza negativa (a differenza dell'andata) contro il Sassuolo di De Zerbi, che ha demolito la sua Roma specie nel primo tempo. Ben giocato dai verdi, per niente giocato dai giallorossi. Da lì, il caos, l'inizio della crisi che la Roma non può permettersi di vivere a lungo. Anche perché domani c'è il Bologna, allenato da un altro rivale estivo, Mihajlovic. Che farà di tutto per essere in panchina, come sappiamo è alle prese con la leucemia e con le cure antivirali: vediamo se il post ospedale lo riconsegnerà in grado di sopportare le tensioni e il freddo dell'Olimpico. Mjhajlovic non era in panchina all'andata, la Roma vinse nei minuti finali grazie ai gol di Dzeko e Kolarov (di Sansone su rigore, il momentaneo pari), quelli della contestata vecchia guardia. Domani non sarà una partita semplice, la Roma è chiamata a reagire dopo la scoppola in Emilia.

LA CRISI
Il momento non è dei migliori: il mercato non ha trasmesso troppo entusiasmo, gli infortunati restano tanti e il passaggio di proprietà imminente comunque distrae la squadra e pure i dirigenti. Non dovrà distrarre, invece, Fonseca, che deve mantenere i nervi saldi per quel quarto posto di vitale importanza. Una posizione in classifica che si sta giocando punto a punto con l'Atalanta di Gasperini, il terzo rivale, che affonterà sabato 15. «Andare via da Bergamo, da quella gente sarebbe stato un gesto impossibile e di un'ingratitudine esagerata. Quando fai un campionato come quello dell'anno scorso, ci possono essere tentazioni come la Roma. Ma io sapevo che via prendere, per quanto la Roma potesse affascinarmi, ma non c'era dubbio sulla mia scelta», disse Gasperini spiegando il suo «no, grazie». Sarà una sfida dall'onda lunga e una tappa fondamentale sarà a Bergamo tra nove giorni. Fonseca ha perso male con Gasperini già all'andata, mentre aveva vinto con gli altri due rivali. De Zerbi, Mihajlovic e Gasperini, più Fonseca. Parliamo di quattro allenatori diversi, nei moduli e nei modi di interpretare il calcio. Forse una traccia di similitudine c'è tra il giallorosso e il tecnico del Sassuolo, per il resto la Roma aveva cercato allenatori diversi uno dall'altro: uno forte caratterialmente (Mihajlovic), uno è la panchina d'oro (Gasperini) e rivelazione della passata stagione e l'altro il giovane rampante che ama il calcio del Barcellona. Tutto questo ha partorito Fonseca, che è ancora in corsa per il suo obiettivo. Oggi sembra tutto negativo, ma non è detto che Paulo sia il topolino partorito dalla montagna. A proposito di montagna: per il prossimo ritiro estivo torna in ballo la Val Pusteria.
di Alessandro Angeloni
Fonte: Il Messaggero
COMMENTI
Area Utente
Login

Petrachi - News

 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Mar. 03 mar 2020 
Roma, chi confermare tra Smalling e Mkhitaryan? Entrambi
Friedkin non è ancora sbarcato nella Capitale, ma la piazza già si interroga quale...
 Lun. 02 mar 2020 
Società a Friedkin, ecco la firma
Sono ore d'attesa per i tifosi della Roma, che aspettano con ansia il comunicato...
Roma con il fattore K
Un poker di K per vincere la mano e non abbandonare il tavolo Champions. Nel weekend...
 Dom. 01 mar 2020 
PETRACHI: "Calo dovuto alla paura, ora ci stiamo riprendendo. Fermare campionato soluzione migliore"
CAGLIARI-ROMA, LE INTERVISTE PRE-PARTITA, GIANLUCA PETRACHI: L’idea di fermare completamente il campionato forse sarebbe stata la cosa più corretta. Se e quando ci sarà un cambio di proprietà analizzeremo i progetti futuri"
Roma, Pallotta se ne va in perdita e Friedkin parte già in "rosso"
Con la Lazio prima in classifica e i conti che lascia Pallotta, non ci resta che...
 Gio. 27 feb 2020 
PETRACHI: "Il primo impatto di Perez non mi è piaciuto. Il ragazzo ha risposto in campo"
EUROPA LEAGUE, GENT-ROMA, LE INTERVISTE PRE-PARTITA
 Mar. 25 feb 2020 
Prove di riscatto
La Roma vuole tenere Smalling e Smalling vuole restare alla Roma. Il rendimento...
 Dom. 23 feb 2020 
Roma, Fonseca spiazza Friedkin e il club giallorosso
La ripartenza lenta in Europa League non basta per sentirsi fuori dalla crisi: la...
 Sab. 22 feb 2020 
Roma, se la crisi non è (solo) di nervi
Di buono, c’è stato soltanto il risultato. Il successo per 1-0 con...
 Ven. 21 feb 2020 
Pellegrini, il caso resta aperto. L'ultimo romano verso l'addio?
Il momento nero continua. Ieri contro il Gent i tifosi lo hanno beccato. Se la contestazione continuerà, in estate il centrocampista potrebbe partire
 Mer. 19 feb 2020 
SMALLING: "Siamo concentrati sulle prossime partite. Difficile spiegare per noi questo periodo"
UEFA EUROPA LEAGUE, LA CONFERENZA STAMPA DI CHRIS SMALLING: "Futuro? Sono concentrato solo sulle prossime partite"
Roma, top player e plusvalenze: cosa farà Friedkin
Fienga ha discusso con l’Eca anche l’eventualità di un aiuto alle società che “perdono” la Champions League
 Mar. 18 feb 2020 
Roma, nuova proprietà ma sempre anno zero
Discontinuità e continuità nello stesso club. La Roma, in piena crisi di risultati...
Under-Roma, a giugno sarà addio. Altintop: "Andrà in Bundesliga"
L'ex giocatore del Bayern, ora membro della Federcalcio turca, conferma il possibile trasferimento dell'attaccante giallorosso
Roma, rivoluzione Friedkin: patto con l'Uefa per investire. E Petrachi è in bilico
Il club giallorosso potrebbe essere il primo in Italia ad accedere al voluntary agreement. Cambi ai vertici: Petrachi in uscita. Il d.s. in uscita
 Lun. 17 feb 2020 
Crisi Roma: da Luis Enrique a Fonseca, da Sabatini a Petrachi, quando i mali non sono (solo) tecnici
Tutto comincia con Luis Enrique. Anno 2011. Erano gli albori della Roma americana,...
Bufera Roma, Petrachi può saltare subito: ecco chi può sostituirlo
L'addio del ds a fine stagione è scontato, ma la situazione potrebbe precipitare e portare al divorzio già prima
 Dom. 16 feb 2020 
Roma, la rivoluzione flop: Fonseca e Petrachi adesso rischiano
La sconfitta con l'Atalanta rischia di costare la Champions alla squadra giallorossa. Due punti in meno rispetto ad un anno fa, il ds è quasi certo di salutare, in bilico anche la conferma dell'allenatore
Crisi Roma, i tifosi: "Squadra sopravvalutata, andate a coltivare le patate!"
I romanisti: "Aveva ragione Fonseca. Alcuni giocatori non reggono la pressione, sono da piccola squadra"
Dissociazione Sportiva Roma
La Roma di Fonseca ha due punti in meno rispetto a quella dell'ultimo Di Francesco,...
 Sab. 15 feb 2020 
Se Fonseca vive nel presente
Un grande poeta che Paulo Fonseca ammira, il portoghese Fernando Pessoa, sosteneva...
Villar: "Non iniziate a paragonarmi a De Rossi... Petrachi e Fonseca mi hanno dato grande fiducia"
Il giovane centrocampista spagnolo ha parlato della nuova esperienza: “Ho sentito che la Roma scommetteva più su di me e ho deciso"
Roma, la notte della verità: a Bergamo ultima chiamata per la Champions
Dentro o fuori, il significato del match di Bergamo è evidenziato in classifica....
Petrachi, è partita la caccia al sostituto
L'avventura di Petrachi da direttore sportivo della Roma potrebbe già essere agli...
 Ven. 14 feb 2020 
Caso Petrachi: per il futuro idea Paratici o Faggiano
In un colpo solo è riuscito a far arrabbiare tutti: dirigenti attuali, futura proprietà,...
Roma, Petrachi e quelle parole mal digerite a Trigoria
«Volevo solo difendere la Roma». È stata questa la giustificazione addotta da Petrachi...
 Gio. 13 feb 2020 
CALCIOMERCATO, Cengiz Under, parla l'agente: "A gennaio offerte record ma la Roma ha rifiutato"
ROMA - L'infortunio di Zaniolo probabilmente ha stravolto i piani di Gianluca...
Senza Champions serviranno 150 milioni da investire
Dan Friedkin studia la Roma e i possibili scenari che potrebbero aprirsi per il...
Ciclone Petrachi
Ci risiamo. Un direttore sportivo della Roma, in questo caso Petrachi, che diventa...
 Mer. 12 feb 2020 
VILLAR: "L'ambientamento procede bene ed ho molta voglia di lavorare. È vero ho perso due chili..."
"Mi sento più a mio agio con un mediano difensivo accanto. È vero ho perso due chili, gli ultimi giorni di mercato sono un po' pazzi."
 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >>