facebook twitter Feed RSS
Mercoledì - 8 aprile 2020
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

Il Sassuolo è uno spettacolo: poker alla Roma, brusca frenata per Fonseca

Show della squadra di De Zerbi, che chiude un primo tempo da urlo sul 3-0 (doppio Caputo e Djuricic). Poi la Roma segna due gol con Dzeko e Veretout, ma Boga chiude i conti. Espulso Pellegrini
Sabato 01 febbraio 2020
Il Sassuolo abbatte il tabù e sconfigge (4-2) per la prima volta la Roma nella sua storia. Già, perché nei 13 precedenti la squadra neroverde era riuscita a pareggiare 5 volte, uscendo sconfitta nelle restanti 8. Stavolta, invece, De Zerbi si è preso tutta la vetrina, annientando i giallorossi già in partenza e sfruttando la vena iniziale di Caputo (con questa doppietta sale a quota 10 in campionato). Per la Roma, invece, prestazione da dimenticare del tutto nel primo tempo, con una reazione d'orgoglio nella ripresa spazzata via da un eurogol di Boga. Il centesimo gol in giallorosso di Dzeko non basta: per i giallorossi l'inizio del 2020 è terrificante, con 4 sconfitte su 6 gare e una sola vittoria (in casa del Genoa).

DOMINIO NEROVERDE — Fonseca conferma la coppia di terzini formata da Santon e Spinazzola, De Zerbi invece come esterni bassi si affida ancora a Toljan e Kyriakopoulos. Sulla stessa fascia si fronteggiano due piccoletti come Boga e Under, entrambe le squadre pressano molto alte. Di fatto, però, l'equilibrio dura sette minuti, poi la Roma affonda e il Sassuolo gioca un calcio bello ed efficace. A spezzare l'equilibrio è Caputo, che sul filtrante di Djuricic prima mette a sedere Mancini, poi beffa Pau Lopez sul secondo palo. Al 16' stesso spartito, con la Roma a fare possesso palla e il Sassuolo che colpisce con una ripartenza perfetta: stavolta il gol è costruito dalla parte opposta, a destra, con assist perfetto di Toljan per la doppietta personale di Caputo. E al 25' arriva anche il 3-0 di Djuricic, che beffa Pau Lopez sotto le gambe. Per la Roma lo shock è totale, anche perché nel primo tempo il Sassuolo costruisce almeno quattro altre palle gol (clamorosa quella di Ferrari, bene Pau su Boga) e se alla fine la Roma va nell'intervallo con solo tre gol sul groppone è quasi un miracolo (con Pairetto che al 37' grazia Santon: prima va per ammonirlo per la seconda volta, poi ci ripensa). La squadra di Fonseca tiene spesso palla (58,7% di possesso palla nei primi 45' di gioco), ma non riesce mai a trovare gli sbocchi per andare al tiro. Cristante in costruzione sbaglia un po' tutto, dietro Mancini vive una giornata terrificante e davanti Kluivert e Dzeko sono impalpabili. L'unico che prova a costruire qualcosa (invano) è Under. Dall'altra parte, invece, le catene sulle fasce funzionano come un orologio svizzero: Toljan-Berardi a destra, Kyriakopoulos-Boga a sinistra. Ed in mezzo Locatelli e Djuricic regalano il solito fosforo, ma stavolta sono anche intensi al punto giusto.

REAZIONE E BOGA — La prima mossa di Fonseca nella ripresa è Bruno Peres per Santon, ma è il Sassuolo a rendersi ancora pericoloso in un paio di circostanze. La costruzione della Roma invece è faticosa e prevedibile, ma di rabbia i pericoli riesce a crearli uguale: Dzeko ci prova con una girata da dentro l'area, Mancini colpisce il palo (con deviazione di Consigli) e al 10' è proprio Dzeko di testa a riaprirla, segnando su cross di Pellegrini il suo gol numero cento in giallorosso. Il 3-1 rianima ovviamente la squadra di Fonseca, con il Sassuolo costretto spesso sulla difesi a. Tanto che al 14' la Roma va vicinissima al 3-2, con una superparata di Consigli su Cristante e Locatelli che anticipa Dzeko sulla linea di porta con un salvataggio decisivo. Quindi c'è spazio per l'esordio in Italia di Carles Perez, e in dieci minuti succede di tutto: Caputo si divora il 4-1 a ridosso dell'area piccola, Pellegrini viene espulso per doppio giallo, Veretout riapre la partita su rigore e Boga la richiude con un gol pazzesco sotto l'incrocio. Poi Pau Lopez salva su Defrel (appena subentrato a Caputo), Fonseca manda dentro anche Villar ma in inferiorità numerica c'è poco altro da fare. Finisce 4-2, con il Sassuolo a festeggiare una vittoria meritata e la Roma ad interrogarsi sui perché di un momento così.
Fonte: Gazzetta dello Sport
COMMENTI
Area Utente
Login

Defrel - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Mar. 07 apr 2020 
È un mercato in salita e con dodici esuberi
In estate la Roma dovrà trovare una sistemazione a 12 esuberi, tra giocatori che...
 Lun. 30 mar 2020 
Florenzi e Schick, Nzonzi e Olsen: il ritorno della marea di prestiti
La Roma si prepara a riaccogliere gli esuberi di ritorno dai prestiti. Il primo...
 Sab. 28 mar 2020 
Frattesi alla Roma, c'è il piano: Defrel nel'affare
Con il Sassuolo si studia l’accordo per lo scambio alla pari dei cartellini dei due giocatori
 Sab. 29 feb 2020 
Friedkin-Pallotta: ora manca solo l'ufficialità
Conto alla rovescia per la seconda Roma americana. Ieri mattina sono stati ultimati...
 Ven. 28 feb 2020 
La Roma ritrova Monchi: gli acquisti e le cessioni dell'ex ds giallorosso
Zaniolo il suo colpo migliore, Pastore e Karsdorp tra i flop: il dirigente ha portato nelle casse a Trigoria 69 milioni di utili con le cessioni
 Sab. 01 feb 2020 
TOP&FLOP Dzeko segna e lotta, ma in difesa Mancini è sempre in sofferenza. Che Caputo!
Il giovane difensore colpisce un palo ma entra in negativo in quasi tutti i gol del Sassuolo, centesimo gol in A per il bosniaco
Sassuolo-Roma 4-2, Le Pagelle
Le pagelle della Roma - Mancini e Cristante da incubo, si salva solo Dzeko
Bivio Champions. Roma non fermarti
Blindare il quarto posto dall'assalto dell'Atalanta e andare il più avanti possibile...
 Ven. 31 gen 2020 
Sassuolo-Roma, i convocati di De Zerbi
Sono 22 i convocati neroverdi
DE ZERBI: "Con la Roma con coraggio. Dispiace per Florenzi, ma non sono affari miei"
SASSUOLO-ROMA, LA CONFERENZA STAMPA DI ROBERTO DE ZERBI: "La Roma è una squadra forte, dobbiamo affrontare la gara con coraggio e qualità. Da nostalgico dispiace vedere i giallorossi senza Totti e De Rossi”
 Mar. 07 gen 2020 
Calciomercato Sassuolo, Defrel può partire: pista Inglese
L'ASTON VILLA INTERESSATO ALL'ATTACCANTE FRANCESE ARRIVATO IN ESTATE DALLA ROMA
 Mar. 19 nov 2019 
Kalinic va via a gennaio: caccia al vice-Dzeko
L'unico ricordo di Kalinic a Roma potrebbe restare il gol annullato col Cagliari...
 Lun. 18 nov 2019 
Tesoretto Roma: quegli ex che valgono 70 milioni
Da Olsen a Sadiq, sono 14 i giallorossi in prestito che, se venduti o riscattati, possono portare soldi in cassa
 Lun. 16 set 2019 
Roma, comincia lo spettacolo
Veloce, efficace, prepotente e dominante. La Roma entra finalmente in scena e sistema...
 Dom. 15 set 2019 
Scusi Olimpico, chi ha fatto palo? Dieci legni in due partite tra Roma e Lazio
Non solo goleade tra Inzaghi e Fonseca: da Correa a Pellegrini, nelle ultime due giornate lo stadio della Capitale ha visto anche tanti tiri colpire la porta senza centrarla
Pellegrini dirige un'ora di Roma stellare: splendido poker al Sassuolo
L’azzurro, autore di tre assist a Cristante, Mkhitaryan e Kluivert, incanta da trequartista. Giallorossi devastanti: segna anche Dzeko e tre pali colpiti. Poi Berardi riduce il passivo con una doppietta
 Sab. 14 set 2019 
Roma-Sassuolo, sono 23 i convocati neroverdi
In vista del match di domani contro la Roma, terza giornata di Serie A TIM in programma...
De Zerbi col tridente. E c'è il ritorno di Defrel
Il tridente contro il tabù. Ci pensa, De Zerbi, ad aggredire la non impeccabile...
 Mar. 03 set 2019 
La Roma rimedia agli errori con la rivoluzione dei prestiti
La Roma ha fatto la rivoluzione. Petrachi - tra acquisti, prestiti, cessioni e giocatori...
 Sab. 31 ago 2019 
Calciomercato Roma, Vital e Kalinic al fotofinish
Rush finale. Nel weekend del derby - che anticipa l'ultimo giorno di mercato - la...
 Ven. 30 ago 2019 
Calciomercato Roma, UFFICIALE: Defrel al Sassuolo
COUMINCATO AS ROMA
Calciomercato Sassuolo, Defrel e Chiriches a Milano per le firme sui contratti
Defrel e Chiriches sono negli uffici del Sassuolo a Milano pronti a firmare i loro contratti con il club neroverde
Lo sprint di Petrachi: il giovane Mateus Vital è l'esterno offensivo. Schick blocca Kalinic
La Roma ha il suo nuovo difensore. Si tratta a sorpresa di Chris Smalling, decano...
 Gio. 29 ago 2019 
Calciomercato Sassuolo, fatta per Defrel: fissate le visite mediche
Il Sassuolo ha concluso due operazioni su cui stava lavorando da diversi giorni:...
Calciomercato Sassuolo, è fatta per Defrel dalla Roma: le cifre
Finisce l'intrigo di mercato tra Sassuolo, Cagliari e Sampdoria. Defrel ha deciso,...
Lovren sorpassa Rugani e Kalinic aspetta Schick
Entro domani la Roma prenderà una decisione sul difensore centrale. Il borsino vede...
 Mer. 28 ago 2019 
Calciomercato Roma, Defrel ha deciso, il francese verso il Sassuolo: domani le firme
Il francese dopo esser stato vicino a vestire nuovamente la maglia blucerchiata...
Defrel-Sassuolo, Simeone-Sampdoria e Olsen-Cagliari: le ultime
Calciomercato domino in Serie A: coinvolte Sassuolo, Sampdoria e Cagliari: la situazione
Calciomercato Roma, ritorno di fiamma per Lovren. E Kalinic si avvicina
Il ds Petrachi ha presentato una nuova offerta al Liverpool per il centrale. Klopp ha dato l'ok alla sua cessione. Intesa con l'attaccante e con l'Atletico Madrid. Schick tra Lipsia e Schalke
CALCIOMERCATO Roma, fissato il prezzo di Defrel
La Roma non ha intenzione di cedere Defrel per meno di 15 milioni di euro. Il giocatore...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>